Articolo
02 ott 2018

AEROPORTO MALPENSA | Air Italy si prepara a fare rotta verso l’India con destinazione Delhi e Mumbai

di mobilita

Dopo aver lanciato il collegamento Malpensa - Bangkok lo scorso 9 settembre con quattro frequenze alla settimana (cinque a partire dal 30 ottobre), Air Italy si prepara a fare rotta verso l’India con destinazione Delhi e Mumbai. Il volo da Milano Malpensa a Delhi la più grande città dell’India, verrà inaugurato il 28 ottobre, Inizialmente con quattro collegamenti alla settimana: martedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica (partenza da MXP alle 16:00 e arrivo a DEL alle 04:00 del giorno successivo). Dal, 12 novembre i collegamenti aumenteranno a 6 (tutti i giorni escluso il mercoledì) con l’aggiunta di un volo il lunedì e il sabato con partenza da MXP alle 16:20 e arrivo a DEL alle 4:20 del giorno seguente). Due giorni dopo, il 30 ottobre, sarà la volta di Mumbai con tre voli alla settimana (martedì, mercoledì e venerdì) che passeranno a cinque a settimana dal 10 novembre. I voli partiranno partenza da MXP alle ore 14:20 e arriveranno a BOM alle 02:50 del giorno seguente. Sarà l’unico collegamento diretto dall’Italia verso la capitale finanziaria dell’India. I voli verso le due città indiane saranno operati con Airbus A330-200.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 ago 2018

AEROPORTO MALPENSA | Arriva nuova low cost Level

di mobilita

Sabato 11 agosto l'aeroporto internazionale Milano Malpensa ha accolto il primo volo della low cost spagnola Level. Level, brand di proprietà dell’International Airlines Group (IAG), ha cominciato a operare voli lungo raggio low cost da giugno 2017. Da luglio 2018, la compagnia ha comunicato l’intenzione di operare voli low cost a corto raggio da Vienna verso l’Europa, per ampliare il proprio network di destinazioni. Malpensa è stata scelta come una delle prime destinazioni per il lancio dei collegamenti corto raggio. I voli di Level da Milano Malpensa a Vienna (operati da Anisec – codice VK) sono acquistabili sul sito di vueling e saranno operati con Airbus A321. La destinazione Vienna, collegata storicamente a Malpensa da Austrian Airlines e dallo scorso maggio anche da easyJet, sta registrando un’importante crescita in termini di passeggeri e di arrivi turistici, grazie anche all’aumento di collegamenti disponibili tra Milano e Vienna.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 giu 2018

AEROPORTI DI MILANO | Disagi per sciopero nazionale dei trasporti e dei controllori di volo

di mobilita

A causa dello sciopero nazionale dei trasporti e dei controllori di volo, previsto per la giornata di domani dalle ore 13 alle ore 17, i voli potranno subire ritardi e/o cancellazioni. Si consiglia di verificare l'operatività del proprio volo con la compagnia prima di recarsi in aeroporto. Informazioni sono disponibili chiamando lo 02.232323, sul canale twitter @MiAirports e sui siti www.milanomalpensa-airport.com e www.milanolinate-airport.com

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mag 2018

AEROPORTO MALPENSA | Dal 1 giugno parte il volo per Berlino Tegel operato da Laudamotion

di mobilita

Dall’1 giugno Laudamotion, la nuova compagnia aerea dell’ex pilota di Formula 1, Niki Lauda, inizia a operare da Milano Malpensa verso Berlino Tegel con 6 voli alla settimana, acquistabili anche sul sito di Ryanair. Ecco gli operativi del volo: MXP 21:10 → TXL 22:45  OE 43  1-2-3- 5-6-7- TXL 19:05 → MXP 20:35  OE 42  1-2-3- 5-6-7- Il volo è effettuato da Ryanair ed è prenotabile a questo link

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 feb 2018

Meridiana dal 19 febbraio cambia pelle in Air Italy

di Roberto Lentini

Il 19 febbraio 2018 verrà comunicato il nuovo brand e la nuova livrea di Meridiana che probabilmente includerà il tricolore per essere "il vettore nazionale d’Italia". Già a novembre Akbar Al Baker, amministratore delegato di Qatar Airways, in un tweet, aveva comunicato che la compagnia sarda avrebbe cambiando pelle e il futuro nome di Meridiana sarebbe stato Air Italy. Malpensa dovrebbe essere l'Hub dell'intera compagnia visto che la maggior parte dei voli programmati dalla primavera del 2018 utilizzano lo scalo milanese. Fra questi i due voli intercontinentali verso gli USA con destinazione New York (un volo al giorno dal primo giugno) e Miami (4 voli a settimana dall’8 giugno) che saranno serviti con gli Airbus A330. Meridiana sarà inoltre il primo vettore italiano ad avere in flotta il Boeing 737 MAX 8, aeromobile che presenta una serie di innovazioni tecnologiche e di design che si riflettono significativamente sia sul livello qualitativo percepito dai passeggeri, sia sui consumi di carburante, che sul livello di emissioni ambientali.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 gen 2018

AEROPORTO MALPENSA | Ritorna il volo Milano Malpensa-Roma operato da Alitalia

di mobilita

Il primo aprile 2018, Alitalia rilancia il collegamento diretto fra la città meneghina e la capitale con 4 voli al giorno. La tratta sarà operata con velivoli Embraer E175 da 80 posti. I voli, già in vendita nel sito della linea aerea, decolleranno da Malpensa alle ore 6.45, 11.10, 15.10 e alle 19.15, mentre da Roma alle 9.10, 13.15, 17.15 e 21.40. Il ripristino della tratta è funzionale non solo ai viaggi di lavoro e turismo fra le due città, ma anche al fine di collegare i voli internazionali in partenza dai due aeroporti. Inoltre, a partire dal mese di maggio, la tratta Milano – Roma sarà servita anche da Meridiana (3 voli giornalieri) con i nuovissimi B737-MAX.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 gen 2018

AEROPORTO MALPENSA | Un 2018 ricco di novità con i voli Meridiana

di mobilita

La compagnia Meridiana, controllata per il 49% da Qatar Airways, ha annunciato i nuovi collegamenti dall’Aeroporto di Milano Malpensa attivi a partire dalla primavera del 2018. Fra questi i due voli intercontinentali verso gli USA con destinazione New York (un volo al giorno dal primo giugno) e Miami (4 voli a settimana dall’8 giugno) che saranno serviti con gli Airbus A330. Da maggio a settembre, invece, saranno inaugurati i collegamenti verso cinque destinazioni italiane: Roma con 3 voli al giorno e Napoli, Palermo, Catania e Lamezia Terme con 2 voli giornalieri oltre allo storico volo (giornaliero) su Olbia, headquarter del vettore. Questi collegamenti con le città italiane alimenteranno i voli di medio e lungo raggio in partenza dall’Aeroporto di Malpensa per tutte le destinazioni servite da Meridiana, fra cui le nuove Miami e New York e le destinazioni già servite quali Mosca, Il Cairo, Accra, Lagos e Dakar oltre alle numerose destinazioni leisure del network invernale ed estivo (Cuba, Africa, Oceano Indiano e Mediterraneo). I voli saranno operati con la nuova flotta degli Airbus A330 per i collegamenti a lungo raggio e i nuovissimi B737-MAX per i voli a corto e medio raggio. Una scelta fatta per garantire ai viaggiatori un’esperienza confortevole e di qualità.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 gen 2018

AEROPORTO MALPENSA | Nuovi collegamenti con easyJet

di mobilita

La compagnia low cost easyJet amplia il portfolio delle destinazioni raggiungibili dal Terminal 2 di Milano Malpensa con i voli verso Berlino, Vienna, Faro e Pola. Il primo di marzo sarà lanciato il collegamento giornaliero con l’aeroporto della dinamica capitale tedesca Berlino-Tegel a cui seguirà a fine maggio l’inaugurazione del volo giornaliero per Vienna, l’affascinante città austriaca delle tradizioni imperiali e dell’architettura moderna. Da giugno cominceranno anche i collegamenti con le due mete di mare Faro (2 voli alla settimana il lunedì e venerdì), pittoresca cittadina a sud del Portogallo nella Regione delle Algarve, e Pola (3 voli settimanali il lunedì, mercoledì e venerdì) la città croata affacciata sulle coste adriatiche in cui si può ammirare l’Arena, uno degli anfiteatri risalenti all’impero romano meglio conservati al mondo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 gen 2018

AEROPORTO MALPENSA | Dal 25 marzo un nuovo collegamento con Porto operato da Tap Portugal

di mobilita

Dal 25 marzo Tap Portugal, compagnia aerea di bandiera portoghese, effettuerà un nuovo collegamento aereo bi-giornaliero tra Milano Malpensa e Porto. Ecco gli operativi del volo: MXP 10:50 → OPO 12:35   TP0819   -1-2-3-4-5-6-7- MXP 22:20 → OPO 00:05   TP0817   -1-2-3-4-5-6-7- OPO  06:30 → MXP 10:05   TP0818  -1-2-3-4-5-6-7- OPO  17:55 → MXP 21:30   TP0818  -1-2-3-4-5-6-7- «Tap crede fortemente nel mercato italiano e tornare a operare il Milano-Porto è una sfida vinta e la conferma che l’Italia è un Paese chiave su cui investire – ha dichiarato Araci Coimbra, director global leisure sales and south&west european markets e general manager Italia e Grecia della compagnia portoghese -. In generale Tap sta continuando a investire non solo in termini di network ma anche di flotta e di servizi offerti e i continui successi ottenuti nel 2017 dimostrano come la nostra visione strategica sia vincente». Il vettore ha  chiuso il 2017 «con il numero record di oltre 14 milioni di passeggeri trasportati su base annua, dato mai raggiunto prima in 72 anni di storia, per un incremento del 21,7% e un load factor dell’82,9%, 4,3 punti percentuali in più rispetto all’anno precedente. Oggi voliamo verso 83 destinazioni, otto in più rispetto al 2016, e in 34 paesi, quattro in più sul 2016. E questa strategia di espansione continuerà nel 2018».

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 dic 2017

Neos: è arrivato il primo 787 Dreamliner

di mobilita

Il clima è effervescente, non solo per le festività natalizie alle porte, ma perché il primo 787 Dreamliner di Neos è in pista a Malpensa pronto per iniziare i suoi viaggi intorno al mondo. È un momento tanto atteso dalla compagnia aerea del Gruppo Alpitour che 3 anni fa annunciò di aver ordinato 3 Boeing 787 Dreamliner, gli aeromobili tecnologicamente più avanzati al mondo, un concentrato di innovazione, efficienza e comfort per i passeggeri a bordo che non ha eguali nel mondo dell’aviazione civile. Negli ultimi sei mesi è iniziato il conto alla rovescia, scandito anche da una crescente curiosità del mercato, per questo arrivo: oggi il 787 Dreamliner è in pista, fiammante nella sua nuova livrea azzurra. L’aeromobile è pronto ad avviare le sue operazioni il 21 dicembre con un volo verso Guadalupa. Ma l’euforia per la novità è ulteriormente accresciuta dal fatto che Neos è la prima compagnia aerea italiana ad avere nella sua flotta un 787 Dreamliner e questo è un primato di cui la compagnia va molto fiera, anche in ragione del fatto che questi aeromobili hanno un “cuore” italiano, frutto dell’eccellenza industriale dello stabilimento Leonardo di Grottaglie in cui vengono realizzate due parti della fusoliera. Per questo motivo la decisione di battezzare come “Spirit of Italy” questo fantastico aeroplano. “Oggi scriviamo una delle pagine più belle della storia della compagnia aerea - afferma Carlo Stradiotti, Amministratore Delegato di Neos e Direttore Generale del Gruppo Alpitour-. La nostra compagnia è cresciuta anno dopo anno e l’investimento che abbiamo realizzato per i 3 Boeing 787 Dreamliner è stato possibile grazie alla forza e alla solidità di un’azienda sana e profittevole come Alpitour, il primo gruppo turistico italiano. Un gruppo che ha saputo adattare profondamente la sua offerta ad un mercato molto diverso da quello che era solo cinque anni fa e che è stato capace di attrarre i capitali necessari per una crescita sia dimensionale che qualitativa e di cui il delivery di “Spirit of Italy” è un passo molto importante. Con questi nuovi aerei allargheremo il portafoglio delle nostre destinazioni grazie ad un range superiore, ed in questa direzione va, per esempio, la scelta di iniziare i voli verso il Vietnam, offrendo ai nostri clienti la miglior esperienza di volo quanto a intrattenimento e benessere a bordo”. “Questa consegna rappresenta un traguardo fondamentale per Boeing e per Neos, che diventa oggi la prima compagnia aerea italiana a operare il 787 Dreamliner”, ha dichiarato Antonio De Palmas, Presidente di Boeing Italia e Managing Director per il Sud Europa. “Neos, grazie all’ingresso del 787 nella sua flotta, sarà in grado di offrire ai suoi passeggeri un’esperienza di viaggio eccezionale e ci auguriamo che prosegua ancora meglio, con la consegna degli altri esemplari ordinati, nel 2018. L’ingresso del nostro 787 nella flotta Neos, con la sua tecnologia all’avanguardia, ha un valore aggiunto importante: la nostra forte partnership con Leonardo, sempre più stabile e positiva. Boeing lavora con Leonardo a un programma che rappresenta il presente e il futuro del mercato degli aerei passeggeri, realizzando un velivolo dall’“anima italiana” il cui 14% della struttura è realizzato appunto in Italia, negli stabilimenti di Grottaglie”. “Dopo un anno da incorniciare, vissuto all’insegna di una straordinaria crescita del traffico, chiudiamo questo periodo con grande soddisfazione grazie all’arrivo a Malpensa del B787 operato da Neos che porta nuove prospettive di crescita e di arricchimento del già ampio portafoglio di rotte - dichiara Andrea Tucci, Direttore Aviation Business Development SEA. Un investimento di questo livello, fatto da un vettore italiano all’aeroporto di Milano Malpensa, significa molto per noi. Abbiamo lavorato intensamente per migliorare lo scalo in termini di qualità dell’infrastruttura e l’arrivo di questo nuovo aeromobile è un importante riconoscimento che ci sprona a continuare a erogare servizi al meglio per tutti quei vettori che hanno scelto Milano Malpensa. Se da una parte ci sentiamo premiati dalla scelta di Neos e Alpitour di investire su Malpensa, dall’altra siamo sempre più stimolati a offrire un servizio di alta qualità ai passeggeri che voleranno a bordo di questi gioielli della tecnica e del comfort.” Ti potrebbero interessare: Arriva il nuovo Neos 787 Dreamliner, caratteristiche e foto Neos Air presenta il primo Boeing 787 Dreamliner Boeing inizia l’assemblaggio per il primo B787-9 targato Neos

Leggi tutto    Commenti 0