Articolo
30 lug 2021

Wizz air apre a Napoli la sesta base italiana con 18 nuove rotte

di mobilita

Wizz Air ha inaugurato a Napoli la sua sesta base italiana, con due Airbus A321 basati sullo scalo e il lancio di 18 nuove rotte. La low cost quadruplica così la capacità offerta da Capodichino con oltre 1 milione di posti aggiuntivi; la creazione della nuova base porta anche all’introduzione di oltre 30 nuovi posti di lavoro diretti con la compagnia aerea e oltre 1.100 posti di lavoro nell’indotto. “Con l’apertura della base di Napoli, Wizz Air ora vola con 19 aerei basati in Italia – ha sottolineato George Michalopoulos, chief commercial officer di Wizz Air Group – e continuerà ad investire nel mercato raddoppiando la nostra presenza nel prossimo triennio lanciando ulteriori basi operative e nuove rotte nazionali e internazionali. Portiamo a Napoli il nostro nuovissimo aereo sostenibile della famiglia A320neo per assicurarci le più basse emissioni e il minor inquinamento acustico. “Lo scalo di Napoli, unico in Italia ad ospitare in base i quattro principali vettori low cost europei, incrementa così l’offerta voli 2021 per un totale di 98 destinazioni, di cui 15 nazionali ed 83 internazionali fra cui le nuove rotte introdotte da Wizz Air per Fuerteventura, Reykjavik e Tallinn” ha aggiunto Roberto Barbieri, ad di Gesac.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mag 2021

Volotea riprende i collegamenti dall’aeroporto di Bari

di mobilita

Volotea fa rotta verso l'estate e riattiva da venerdì 28 maggio i collegamenti in partenza dall'aeroporto di Bari verso Venezia e Verona. È in calendario, per il giorno successivo, il ripristino dei voli verso Palermo. Il vettore ha poi riconfermato, tra giugno e luglio, l'avvio di numerose altre ripartenze dallo scalo pugliese. Non vanno, infine, dimenticate le rotte Volotea in partenza da Brindisi dove, oltre alla novità per Milano Linate, sono disponibili le rotte per Venezia e Genova. Volotea, dallo scorso anno, ha implementato le misure per garantire igiene e sicurezza per i suoi passeggeri e i suoi dipendenti. La compagnia, infatti, ha aggiornato le sue procedure, seguendo le normative internazionali, locali e di settore, oltre a collaborare con il suo network di aeroporti in merito alle procedure di gestione dei rischi. Non va dimenticato, inoltre, che l'offerta Volotea per i prossimi mesi è all'insegna della più grande flessibilità: è, infatti, possibile modificare i propri programmi fino a una settimana prima della partenza, senza nessun costo di cambio volo. Ma non solo, la low cost ha attivato anche una copertura Covid-19: i passeggeri risultati positivi a un test PCR, potranno richiedere il rimborso completo della prenotazione, tasse incluse, per sé e per tutti i passeggeri inclusi nella stessa prenotazione, fino a 14 giorni prima del volo. Da quest'anno, Volotea è diventata una compagnia 100% Airbus: la flotta del vettore si compone di 15 Airbus A320 e 20 Airbus A319 e ulteriori aeromobili potranno essere aggiunti in funzione della domanda estiva last minute. Diventando una compagnia con una flotta di soli Airbus, Volotea può beneficiare di molteplici vantaggi strategici e operativi oltre a divenire più efficiente dal punto di vista economico, la flotta aggiornata sarà anche più rispettosa dell'ambiente. Grazie, infatti, alla sua maggiore capacità di trasporto e a motori più efficienti, il nuovo aeromobile ridurrà significativamente l'impronta di carbonio per passeggero della compagnia. Tutte le rotte Volotea sono disponibili sul sito www.volotea.com e nelle agenzie di viaggio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 mag 2021

AEROPORTO BARI | Wizz Air ha annunciato l’assegnazione di un ulteriore aeromobile Airbus A321

di mobilita

Wizz Air ha annunciato l’assegnazione di un ulteriore aeromobile Airbus A321 alla sua base di Bari e il raddoppio della sua capacità presso l’Aeroporto. Dal primo luglio partiranno le 8 nuove rotte dal capoluogo pugliese. Collegamenti internazionali come Abu Dhabi, Basilea, Corfù, Londra Luton, Mykonos, Tel Aviv e nazionali come Milano Linate e Treviso, arricchiranno il network della compagnia dagli Aeroporti di Puglia, offrendo ai passeggeri una scelta completa di destinazioni. Questo velivolo aggiuntivo e la capacità che porta nella regione rappresentano un investimento significativo nell’Aeroporto Internazionale di Bari e nella regione locale. Il collegamento della Puglia con otto famose destinazioni nazionali e internazionali fornirà una spinta all’economia locale aumentando la capacità dell’aeroporto di Bari di oltre 676.000 posti/anno, fornendo ai passeggeri locali opportunità di viaggio ancora più convenienti a portata di mano. Questo annuncio segue un periodo di recente espansione della compagnia in Italia, con Wizz Air che ha già quattro basi in Italia (Milano Malpensa, Palermo, Catania e Bari). Con l’assegnazione di questo velivolo, la flotta Wizz Air in Italia crescerà fino a 12 aeromobili e l’aggiunta di queste 8 nuove rotte dall’aeroporto di Bari porterà a 179 le rotte operate da WIZZ da 23 aeroporti italiani, comprese le rotte aggiunte di recente per Bologna e Pisa da Brindisi. Il nuovo velivolo Airbus A321neo farà base a Bari a partire dal 1° luglio e andrà ad aggiungersi a quello già presente presso la base Wizz Air di Bari, inaugurata a marzo. La famiglia di aeromobili Airbus A321neo all’avanguardia, offre una notevole efficienza nei consumi, produce il 43% in meno di rumore e il 50% in meno di emissioni di NOX, rendendola la scelta più ecologica nel settore dell’aviazione oggi. L’attuale flotta della compagnia aerea ha un’età media di 5,3 anni, che la rende una delle flotte di compagnie aeree più giovani al mondo. L’annuncio di queste nuove rotte rafforzerà ulteriormente l’impegno della compagnia aerea verso l’Italia e verso operazioni sostenibili e rispettose dell’ambiente. Le nuove rotte interne consentiranno ai passeggeri di viaggiare all’interno dell’Italia in modo sostenibile e sicuro, mentre le rotte che collegheranno l’Italia con il Regno Unito, Abu Dhabi, Israele e la Grecia rafforzeranno anche i legami economici tra queste regioni e paesi, sostenendo la crescita del settore turistico locale. Wizz Air guida il rilancio del settore all’insegna del motto “SAY YES TO FLYING” con rigide misure igienico-sanitarie a tutela dei passeggeri e dell’equipaggio. I filtri HEPA di tutti gli aeromobili Wizz Air filtrano già il 99,97% di virus e batteri dall’aria, i protocolli di salute e sicurezza di Wizz Air garantiscono un ambiente pulito a bordo e la riduzione di interazioni umane non necessarie e contatti fisici non essenziali, in modo che i passeggeri WIZZ possano viaggiare in sicurezza verso la loro destinazione. Aggiungendo WIZZ Flex alla loro prenotazione, i passeggeri possono essere certi che se le circostanze dovessero cambiare, o semplicemente desiderassero viaggiare in una data diversa o verso una destinazione diversa, potranno riprenotare su qualsiasi volo WIZZ di loro scelta. George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air, ha dichiarato: “Sono molto lieto di annunciare la il secondo aereo basato a Bari e il lancio di otto nuove rotte dall’aeroporto di Bari. Con la riapertura dell’Italia siamo felici di poter contribuire stimolando il turismo in Puglia, creando posti di lavoro locali e sostenendo la crescita economica. Siamo lieti di creare nuove opportunità di viaggio entusiasmanti e convenienti verso destinazioni internazionali come Tel Aviv, Abu Dhabi, Londra e Basilea, isole come Corfù e Mykonos, nonché mercati nazionali come Milano Linate e Treviso”. Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi è un grande risultato pienamente in linea con l’orientamento di fondo che ha ispirato il Piano Strategico della Società e con le azioni concrete intraprese per il raggiungimento degli obiettivi di diversificazione dell’offerta di trasporto aereo e l’incremento della connettività internazionale della Puglia con le aree economicamente forti per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo dei flussi turistici incoming. Di palmare evidenza l’importanza dello sviluppo di nuovi mercati come Israele e gli Emirati Arabi e la conferma del volo per Londra Luton e per Basilea, che consentiranno di accelerare il percorso di ripresa economica della Puglia e di miglioramento della competitività internazionale. Tutto ciò si aggiunge ai nuovi voli da Brindisi per Milano Malpensa e ai futuri sviluppi del network sull’aeroporto salentino. Ancora, fondamentale per il network nazionale è l’attivazione del volo per Milano Linate che compensa il calo di connettività registrato a causa della crisi di Alitalia. Il risultato di oggi è frutto anche del lavoro costante e sinergico con la Regione Puglia e gli enti del settore, da tempo impegnati al raggiungimento di risultati tesi allo sviluppo e alla crescita del territorio. Non dimentichiamo però il contesto storico che stiamo vivendo e l’importante campagna vaccinale messa in atto dal governo italiano e regionale, in modo che si possa garantire la giusta sicurezza sanitaria anche e soprattutto per chi viaggia. In questo contesto, Aeroporti di Puglia sta operando con tutta la organizzazione, ad ogni livello, con la massima energia, consapevolezza e responsabilità con la prospettiva di poter riprendere velocemente i livelli di attività, nella consapevolezza che i risultati finora raggiunti dalla Rete Aeroportuale Pugliese sono stati il frutto anche di una comunione di strategie, progettualità ed azioni che ha visto tutti gli stakeholders, tutti insieme come Sistema, protagonisti”. BARI – ABU DHABI – Martedì, Sabato – dal 21 settembre 2021. BARI – BASILEA – Lunedì, Mercoledì, Venerdì – dal 2 luglio 2021. BARI – CORFU’ – Martedì, Sabato – dal 3 luglio 2021. BARI – LONDRA LUTON – Giovedì, Domenica – dal 1 luglio 2021. BARI – TEL AVIV – Martedì, Sabato – dal 3 luglio 2021. BARI – MILANO LINATE – 2 volte al giorno – dal 1 luglio 2021. BARI – TREVISO – Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Domenica – dal 1 luglio 2021. BARI – MIKONOS – Sabato – dal 3 luglio 2021.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 mag 2021

AEROPORTO BARI | Wizzair annuncia un nuovo volo Bari-Tel Aviv dal 3 luglio 2021

di mobilita

Aeroporti di Puglia e la compagnia aerea Wizzair annunciano un nuovo volo Bari-Tel Aviv con due frequenze settimanali, il martedì e sabato, a partire dal prossimo 3 luglio per tutto l’anno. “L’Ambasciata d’Israele in Italia accoglie con grande soddisfazione la notizia”, ha commentato l’Ambasciatore d’Israele in Italia Dror Eydar. “È un grande progetto, questo, frutto della sempre più solida ed estesa collaborazione tra Israele e la regione Puglia promossa dall’Ambasciata. Che questo risultato rappresenti il decollo verso nuovi orizzonti di cooperazione. Dopo questo lungo periodo di arresto del settore turistico e, più in generale, di gran parte dell’economia mondiale e dei nostri Paesi, Israele e Italia, è finalmente giunto il momento di ridare impulso alle attività economiche e ritornare, cautamente e responsabilmente, alla normalità”.  “Un progetto che nasce da lontano, da quando nel luglio 2019 insieme al Presidente della Regione, Michele Emiliano, e il Vicepresidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Vasile, siamo andati in Israele per creare un ponte Puglia-Israele che potesse dare benefici a 360 gradi ai pugliesi. Non solo in termini di turismo -da entrambi i lati: sia per chi vuole visitare gli splendidi e sacri luoghi israeliani, ma anche per chi da lì vuole conoscere le nostre bellezze–, ma anche sul piano imprenditoriale e universitario”, ha sottolineato il Console Onorario d’Israele in Puglia, Luigi De Santis. “Israele è ai primi posti nel mondo per le start up o per le nanotecnologie, lo scambio scientifico –che già esiste con il Politecnico di Bari– potrà ulteriormente intensificarsi con una vicinanza fra Bari e Tel Aviv. Quando ho accettato la carica di console era proprio a questi risultati che pensavo. Alcuni, come il volo diretto, sono stati raggiunti. Ora la collaborazione con le istituzioni pugliesi continua per raggiungerne altri”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 apr 2021

Air France riprende gradualmente i voli da Bari verso Parigi

di mobilita

Dal 15 aprile Air France ha ripreso gradualmente i voli tra il proprio hub di Parigi CdG e l'aeroporto Karol Wojtyla di Bari e, a partire dal 31 maggio, comincerà a collegare Bari anche con l'aeroporto di Parigi-Orly. "La ripresa dei voli su Parigi è un segnale importante per il nostro territorio anche in vista dell'imminente stagione estiva: c'è voglia di fare , di tornare a muoversi e l'avanzamento della campagna vaccinale in atto ridà sicurezza e fiducia a tutti noi. La conferma dell'operativo di Air France dimostra l'interesse verso la nostra rete aeroportuale che rappresenta, come noto, l'interfaccia di supporto strategico alla complessiva economia regionale con particolare riferimento al comparto turistico. Siamo convinti che stiamo per tornare a volare in assoluta serenità con una forte ripresa degli scambi che, partendo dapprima dal mercato interno, interesserà anche quello europeo e internazionale . Tutti i Paesi sono impegnati ad ogni livello per tutelare la salute di tutti; Aeroporti di Puglia, grazie alla costante collaborazione degli operatori e delle amministrazioni pubbliche coinvolte, ha adottato decisioni e implementato azioni chiare e coerenti con il primario obiettivo della sicurezza sanitaria quale prerequisito fondamentale per la ripresa delle relazioni sociali" dichiara Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia. "Tornare a collegare Bari a Parigi è per Air France e per il Gruppo Air France-KLM di rilevante importanza. Quest'estate, oltre ai tradizionali voli per Parigi-Charles de Gaulle, attiveremo anche collegamenti con Parigi-Orly. Le rotte permetteranno non solo ai passeggeri in partenza di raggiungere le destinazioni aperte al traffico internazionale ma, con la stagione estiva alle porte, daranno un importante contributo ad una veloce ripresa del turismo internazionale diretto in Puglia" dichiara Stefan Vanovermeir, DG di Air France-KLM East Mediterranean. Voli da Bari per Parigi Charles de Gaulle: 2 voli settimanali dal 15 al 30 aprile; 3 voli settimanali a maggio e giugno; 10 voli settimanali a luglio e agosto; 3 voli settimanali a settembre e ottobre. Voli da Bari per Parigi Charles Orly: 4 voli settimanali dal 31 maggio al 29 ottobre. La rete europea è studiata in modo tale che il maggior numero possibile di voli si colleghi alla rete intercontinentale del Gruppo Air France-KLM.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 mar 2021

Ryanair ha annunciato l’introduzione di sei nuove rotte che collegheranno l’Italia con la Croazia

di mobilita

Ryanair ha annunciato l’introduzione di sei nuove rotte che collegheranno l’Italia con la Croazia questa estate, come parte integrante dell’operativo estivo di Ryanair. Questi nuovi voli contribuiranno a incrementare il traffico aereo e a supportare il settore del turismo, mentre l’implementazione dei programmi di vaccinazione prosegue e l’Europa riapre per le vacanze estive. NUOVE ROTTE Rotta Voli settimanali Bari – Zara 1 Bologna – Zara 2 Milano Bergamo – Zagabria 4 Napoli – Zara 2 Roma Ciampino – Zara 2 Roma Ciampino – Zagabria 3   I consumatori italiani possono ora prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” nel caso in cui i loro piani dovessero cambiare. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli € 19.99 per viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di giovedì 1° aprile sul sito Ryanair.com. Chiara Ravara, Head of Sales & Marketing di Ryanair, ha dichiarato: “Grazie all’implementazione dei programmi di vaccinazione che continuerà nei prossimi mesi, il traffico aereo è destinato a crescere questa estate e siamo lieti di lanciare l’introduzione di sei nuove rotte che collegheranno l’Italia con Zara e Zagabria, come parte integrante dell’operativo estivo di Ryanair. Poiché le restrizioni legate al Covid cambiano continuamente, i clienti Ryanair possono ora prenotare una meritata pausa estiva con la certezza che, se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di ottobre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo. Per l’occasione, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli € 19.99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di giovedì 1° aprile sul sito Ryanair.com. Poiché queste incredibili offerte andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione.” 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 mar 2021

easyJet amplia l’offerta di voli per i passeggeri in viaggio da e per la Sardegna con quattro nuove rotte

di mobilita

Per la stagione estiva 2021, easyJet amplia l’offerta di voli per i passeggeri in viaggio da e per la Sardegna con quattro nuove rotte, confermando il proprio impegno per la ripresa del turismo italiano e internazionale verso la Sardegna. La compagnia ha annunciato infatti tre nuovi collegamenti giornalieri tra l’aeroporto di Olbia e quelli di Bologna, Verona e Torino. La rotta Olbia-Bari avrà invece fino a 3 frequenze settimanali previste. I collegamenti saranno attivi dal 28 giugno fino al termine della stagione estiva. Le nuove rotte saranno in vendita dal 16 aprile e andranno ad arricchire ulteriormente il network di voli domestici dall’aeroporto di Olbia, già collegato dalla compagnia con Milano Malpensa, Napoli, Venezia e, a partire dal 28 maggio, anche con Bergamo. Con i nuovi collegamenti, easyJet si riconferma la prima compagnia per numero di posti offerti e destinazioni servite dall’aeroporto di Olbia Costa Smeralda, con ben 23 rotte nazionali e internazionali. Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet Italia, ha commentato: “Siamo lieti di ampliare il portafoglio di rotte con cui colleghiamo Olbia a sempre più destinazioni in Italia e in Europa. Con i nuovi collegamenti che abbiamo annunciato oggi intendiamo infatti confermare il nostro impegno a supportare la ripresa del turismo estivo in Italia e ad offrire ai nostri clienti che desiderano trascorrere le vacanze in Sardegna ancora più opzioni. Guardiamo con fiducia alla prossima stagione estiva e ci auguriamo che gli attesi progressi nei programmi di vaccinazione e le misure di sicurezza esistenti possano incoraggiare gli italiani a prenotare le proprie vacanze con fiducia”. I passeggeri potranno beneficiare della massima flessibilità e prenotare con la certezza che se i loro piani di viaggio dovessero cambiare, anche la loro prenotazione potrà essere modificata. Grazie alla policy FLEX, infatti, easyJet garantisce ai propri clienti di poter cambiare gratuitamente la propria prenotazione entro 14 giorni prima della partenza (al netto di eventuali differenze tariffarie). Inoltre, la sicurezza e il benessere di tutti i passeggeri e degli equipaggi rimangono la massima priorità di easyJet. La compagnia continua ad applicare una serie di misure di prevenzione a bordo in linea con le indicazioni delle autorità competenti. Ciò include una disinfezione giornaliera della cabina efficace nella protezione dal coronavirus per almeno 24 ore e l’obbligo di indossare sempre la mascherina per i passeggeri e per gli equipaggi. Tutti gli aerei easyJet sono dotati di filtri HEPA, simili a quelli usati negli ospedali, che filtrano il 99,97% dei contaminanti presenti nell’aria, compresi virus e batteri.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 mar 2021

Ryanair ha lanciato il suo più grande programma estivo in Puglia

di mobilita

Ryanair ha lanciato il suo più grande programma estivo in Puglia, con un aeromobile basato aggiuntivo, 61 rotte in totale e 10 nuove rotte da Bari e Brindisi per l’estate 2021, che contribuiranno a stimolare il traffico aereo mentre l’implementazione dei programmi di vaccinazione prosegue e l’Europa riaprirà in tempo per le vacanze estive. La programmazione di Ryanair dalla Puglia per l’estate 2021 prevede: 4 aeromobili basati (uno aggiuntivo a Bari– investimento pari a $100m), sostenendo 120 posti di lavoro in loco in totale* 61 rotte in totale 10 nuove rotte 8 da Bari per Alghero, Alicante, Ibiza, Leopoli, Marsiglia, Münster, Paphos e Zante, tutte operative due volte a settimana. 2 nuove rotte da Brindisi per Madrid e Malta, entrambe con due frequenze a settimana. Oltre 290 voli settimanali Collegamenti con destinazioni turistiche come Ibiza e Zante, con mete ideali per un city break come Siviglia e Bruxelles, nonché collegamenti domestici con Cagliari e Milano I consumatori italiani possono ora prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” in caso di cambiamento dei piani. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli € 19.99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica 28 marzo sul sito Ryanair.com. Il Direttore del Commerciale di Ryanair, Jason Mc Guinness, ha dichiarato: “Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continueranno nei prossimi mesi, il traffico aereo è destinato a crescere questa estate e siamo lieti di annunciare il più grande operativo estivo di sempre per la Puglia con 61 rotte in totale, inclusi nuovi collegamenti per Alghero, Alicante, Ibiza, Leopoli, Madrid, Malta, Marsiglia, Münster, Paphos e Zante. Siamo lieti di concludere questo investimento a lungo termine con Aeroporti di Puglia, che continua a lavorare per fornire operazioni efficienti e tariffe aeroportuali competitive, che offre i mezzi per la crescita del traffico e nuove rotte nelle basi Ryanair di Bari e Brindisi. Con questa ulteriore crescita nella regione siamo orgogliosi di continuare a posizionare la Puglia come una delle destinazioni nazionali e internazionali più forti d’Italia. I clienti Ryanair possono ora prenotare la loro meritata pausa estiva con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di ottobre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo. Per l’occasione, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli € 19.99 per viaggi fino alla fine di ottobre 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica (28 marzo). Poichè queste incredibili offerte andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione.”  Il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, ha dichiarato: “L’accordo raggiunto tra Aeroporti di Puglia e Ryanair che vede un quarto aeromobile di base in Puglia – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti – rappresenta un indubbio segnale di fiducia non solo per il nostro comparto, ma per l’intero sistema economico, locale e nazionale. Una visione di sistema, appunto, che enfatizza, a nostro avviso,  l’unico e corretto modus operandi che mette insieme tutti gli interlocutori dell’ampio e variegato mondo della mobilità: dal turismo al traffico business, dagli operatori privati alle pubbliche amministrazioni, Regione Puglia in primis. La leva turistica in un’area come quella italiana, in generale, e quella del sud est, nazionale ed europeo, in particolare, è e sarà ancora di più il perno su cui si baserà la ripresa degli scambi man mano che si raggiungeranno condizioni di sicurezza sanitaria sempre più diffusi grazie alle campagne di vaccinazione di massa in atto. Il quarto aereo di base in Puglia con la livrea di Ryanair e dieci nuove rotte fanno della nostra terra il polo centrale e naturale di collegamento di tutta l’area del sud est dell’Europa. Cultura, natura, calore umano, vivere semplice e accogliente,  unitamente alle capacità di innovazione e sperimentazione in un connubio non facilmente riscontrabile altrove, rappresentano indiscussi punti di forza dell’attrattività del nostro territorio. In modo consapevole e responsabile, Aeroporti di Puglia adotta le decisioni più opportune per proteggere e valorizzare questo raro bene comune al servizio di tutta la comunità di riferimento”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 gen 2021

EGO Airways oggi, 7 gennaio dà il via alle vendite

di mobilita

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato e come annunciato, EGO Airways, la nuova compagnia aerea made in Italy, creata da una cordata di imprenditori italiani con alle spalle un'esperienza pluriennale nel settore aeronautico, oggi, 7 gennaio 2021, dà il via alle vendite in partenza dall'aeroporto di Bari. In linea con il piano presentato al mercato all'inizio dello scorso dicembre, i biglietti disponibili dal 7 gennaio interessano la programmazione annuale, attiva dal 28 marzo 2021, con un fitto calendario di collegamenti che coinvolgerà, oltre all'aeroporto di Bari, gli aeroporti di Forlì, Firenze, Catania, Parma e Lamezia Terme. A questi scali, dal 4 giugno, si aggiungeranno Cagliari, Bergamo e Roma. Per il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, "l'annuncio del prossimo avvio delle operazioni di EGO Airways dall'aeroporto di Bari è un segnale più che positivo, in questo momento così difficile dell'industria del turismo nazionale e internazionale". Onesti ricorda altresì che lo scalo pugliese è stato tra i primi ad essere inserito nel network di lancio del vettore. "I collegamenti con Firenze, Parma e Forlì - questi ultimi due novità assoluta per l'aeroporto del capoluogo pugliese - non solo ampliano la rete dei collegamenti nazionali offerti da Aeroporti di Puglia, ma soprattutto danno un senso concreto alla voglia di tornare a volare che rappresenta l'obiettivo dell'anno appena cominciato. L'auspicio, condiviso con la compagnia, è che quanto prima ai voli annunciati oggi possano aggiungersene altri, e non solo da Bari. Aeroporti di Puglia, in linea con la Regione Puglia, ha operato in questo lungo periodo per rimodulare le proprie strategie di sviluppo e ritornare a livelli di traffico più consoni alle potenzialità e alla sostenibilità della rete aeroportuale". "Con molta soddisfazione, in un momento che ci auguriamo possa far intravedere una ripartenza per tutto il comparto travel, diamo inizio alle vendite tenendo fede a quanto preannunciato. Era importante presentarci puntuali a questa scadenza e nonostante la complessità del periodo ci siamo impegnati al massimo per rispettarla. I feedback raccolti dal giorno della presentazione ufficiale della compagnia sono molto positivi, sia da parte della rete agenziale sia da parte degli operatori. Le partnership con gli aeroporti di riferimento sono molto solide e all'insegna della massima collaborazione, in una promettente ottica win-win. Guardando con fiducia al futuro, siamo pronti a interagire con tutti i segmenti del mercato, forti della certezza di offrire un servizio che saprà declinare il meglio del Made in Italy, in perfetta sicurezza e all'insegna della personalizzazione dell'esperienza", commenta Marilena Bisio, Responsabile commerciale di EGO Airways. Il piano voli da Bari e le tariffe Il piano voli, operati dai 2 aeromobili Embraer 190, prevede tratte con differente frequenza nell'arco della settimana. L'aeroporto di Bari sarà collegato quattro volte alla settimana (lunedì, mercoledì, venerdì e domenica) con Parma, Forlì e Firenze. Due le fasce di prezzo, con voli a partire da 48,90 euro per la tariffa Just Go e da 98,90 euro per la Private, che si differenziano principalmente per tipologia di posto. Entrambe possono essere personalizzate nel corso della prenotazione o al check-in, scegliendo tra le ancillaries a pagamento proposte dalla compagnia. EGO Airways e il trade Per presidiare al meglio il territorio nazionale EGO Airways ha attivato un team sales, con referenti dedicati in particolare a differenti aree e coordinati dalla Responsabile commerciale, Marilena Bisio: Massimo Larini seguirà la Toscana, Antonio Parente sarà attivo tra la Romagna e le Marche, Giovanni Carlucci si occuperà della Puglia, di una parte della Calabria e della Basilicata, Gianluca Glorioso opererà tra la Sicilia e la restante parte della Calabria. Articolato il programma di servizi B2B per le ADV e agli operatori che, tra le altre cose, avranno a loro disposizione un call center, un'area online dedicata con tool utili e di facile utilizzo, incentivazioni e modalità di pagamento riservate. Senza dimenticare, naturalmente, la diversificazione delle possibilità che includono quotazioni per voli charter one shot, rotazioni di intere stagioni, allotments e operazioni di vuoto/pieno, visite congiunte ad aziende (con benefit per aziende e agenzie), nonché accordi di Corporate Net Rates, utilizzabili dall'ADV. "La nostra squadra commerciale sarà attiva da subito per dare la possibilità a tutti gli stakeholder di mettere a fuoco i vantaggi e le opportunità che EGO Airways è pronta a offrire al panorama B2B nazionale, nell'ottica di declinare la nostra filosofia della massima personalizzazione dell'esperienza anche nelle interazioni con le ADV, i tour operator e le aziende. Con la volontà di essere un partner flessibile e affidabile e con l'ambizione di contribuire alla ricostruzione del tessuto turistico del nostro Paese", conclude Marilena Bisio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 ott 2020

Ryanair annuncia 17 nuovi voli settimanali dall’aeroporto di Bari per l’inverno

di mobilita

Ryanair in risposta alla forte domanda da parte dei consumatori italiani, ha annunciato un incremento del 25% dei voli domestici dall’aeroporto di Bari nell’ambito dell’operativo invernale, con l’aggiunta di 17 voli settimanali a partire dal 1 dicembre 2020. Attraverso questi voli aggiuntivi, Ryanair sosterrà l’economia e il turismo locali e renderà più facile agli Italiani far visita a parenti ed amici. L’operativo per l’inverno 2020 di Ryanair da/per l’aeroporto di Bari prevede: Oltre 200 voli settimanali su 23 rotte. 17 nuovi voli settimanali: Destinazione Voli Settimanali Bologna 10 (+3) Catania 4 (+4) Cuneo 2 (+1) Genova 3 (+1) Milano Bergamo 17 (+3) Trieste 3 (+1) Torino 9 (+1) Venezia 7 (+3)   Oltre 1,700 posti di lavoro diretti e indiretti. I consumatori Italiani possono ora acquistare il loro prossimo volo invernale fino a ottobre 2021*, volando con le tariffe più basse verso destinazioni domestiche ed internazionali tra cui Milano-Bergamo, Catania, Budapest, Cracovia, Parigi Beauvais e molte altre. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da €4,99 per viaggi fino a fine dicembre. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di sabato 24 ottobre solo sul sito Ryanair.com. Jason McGuinness, Direttore Commerciale di Ryanair, ha dichiarato: “In qualità di compagnia principale in Italia, siamo lieti di continuare a contribuire alla crescita delle regioni, nonostante le sfide che la pandemia Covid-19 ci pone. L’Italia ha dimostrato un’incredibile resilienza durante questa crisi e la crescita di Ryanair è la risposta alla straordinaria domanda dei consumatori e al continuo lavoro dell’aeroporto di Bari nel garantire efficienza operativa e tariffe aeroportuali competitive. Durante la crisi legata al Covid-19, i collegamenti nazionali sono più importanti che mai. Siamo lieti di annunciare l’aggiunta di 17 nuovi voli settimanali al nostro operativo domestico da/per Bari, con ancora più voli per destinazioni come Bergamo, Bologna e Catania a partire dal 1 dicembre 2020. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da €4,99 per viaggi fino a fine dicembre. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di sabato 24 ottobre. Poiché queste incredibili tariffe andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perderle.”   

Leggi tutto    Commenti 0