Articolo
24 giu 2018

Incidente al treno Hitachi Rock di Trenitalia

di mobilita

Il treno Hitachi Rock di Trenitalia, durante le prove di esercizio a Velim repubblica Ceca, ha subito notevoli danni a causa di un albero che si trovava lungo il percorso per una tempesta che ha interessato la zona in questi giorni. L'incidente ha provocato la rottura del vetro, danni alla scocca e al pantografo. Il treno, realizzato dalla Hitachi Rail Italy negli stabilimenti di Pistoia era stato presentato ufficialmente il 18 aprile scorso,  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 giu 2018

Varo tecnico di Costa Venezia, la prima nave costruita per il mercato cinese

di mobilita

Costa Crociere, compagnia italiana del gruppo Carnival Corporation & plc (NYSE / LSE: CCL; NYSE: CUK), il più grande gruppo crocieristico del mondo, e Fincantieri, uno dei più importanti complessi cantieristici navali del mondo, hanno celebrato oggi nello stabilimento di Monfalcone il varo tecnico di Costa Venezia, la prima nave Costa progettata e costruita appositamente per il mercato cinese. Durante la cerimonia Costa Venezia ha toccato il mare per la prima volta. La celebrazione ha seguito il protocollo previsto dalla tradizione marinara per queste occasioni, con l’allagamento del bacino dove la nave ha preso forma negli ultimi mesi, a seguito del taglio del nastro per la rottura della bottiglia da parte della madrina Chiara Ustulin, una dipendente del cantiere di Monfalcone. Costa Venezia entrerà in servizio a marzo 2019, una volta completati gli allestimenti interni. Oltre ad accrescere ulteriormente la flotta Costa che opererà in Cina, Costa Venezia segna un nuovo traguardo per la compagnia italiana e il suo impegno per lo sviluppo del settore crocieristico cinese. "Come prima nave realizzata appositamente per il mercato cinese, Costa Venezia segna una nuova era non solo per Costa e Fincantieri, ma per l'industria crocieristica cinese nel suo complesso", ha dichiarato Mario Zanetti, Direttore Generale di Costa Group Asia. "Dal suo concepimento sino al varo tecnico di oggi e oltre, tutto ciò che riguarda Costa Venezia è stato progettato pensando al cliente cinese. Costa Venezia continuerà ad offrire l'autentica esperienza italiana tipica di Costa, ma con l’aggiunta di ulteriori novità, mai proposte prima, in grado di soddisfare ancora meglio le esigenze del mercato locale”. “Oggi celebriamo una tappa fondamentale per la realizzazione di Costa Venezia che, insieme alla sua gemella, potenzierà l’impegno di Costa in un mercato emergente”, ha dichiarato Luigi Matarazzo, Direttore New Building-Direzione Navi Mercantili di Fincantieri. ”Grazie allo sforzo profuso dal cantiere di Monfalcone, in un momento di eccezionale crescita dell’industria crocieristica, confermiamo la nostra leadership globale nel settore e il nostro legame duraturo con Costa Crociere”. Costa Venezia farà rivivere agli ospiti cinesi l’unicità della cultura veneziana e italiana. Il teatro della nave sarà ispirato al teatro veneziano "La Fenice"; l'atrio principale ricorderà "Piazza San Marco", mentre i ristoranti ricalcheranno la tipica architettura delle calli e dei campi veneziani. A bordo ci saranno anche delle vere e proprie gondole, realizzate dagli artigiani dello Squero di San Trovaso, mentre un'incantevole festa in maschera ricreerà la magica atmosfera del famoso Carnevale di Venezia. Gli ospiti potranno inoltre assaporare le prelibatezze della cucina italiana, fare shopping nei negozi di bordo con tanti marchi famosi del “made in Italy” e godersi l'intrattenimento italiano di fama internazionale. Allo stesso tempo potranno sentirsi come a casa loro, grazie all'offerta di un'ampia scelta di cucina cinese, del karaoke in stile cinese e di feste come il "Golden Party", pieno di sorprese e di regali da poter vincere ogni dieci minuti. Prima di arrivare in Cina il prossimo maggio, Costa Venezia salperà per due crociere, entrambe in partenza dal porto italiano di Trieste. Il 3 marzo 2019 partirà la crociera vernissage in Grecia e Croazia, seguita l'8 marzo da una crociera inaugurale di 53 giorni, sulle orme di Marco Polo, che attraverserà il Mediterraneo, il Medio Oriente, il sud-est asiatico e l'Asia orientale, prima di arrivare a Tokyo. Quella di vernissage e la crociera inaugurale saranno le uniche partenze disponibili per gli ospiti europei e americani per godersi una vacanza sulla nuova nave. Dal 18 maggio 2019, Costa Venezia sarà dedicata esclusivamente agli ospiti cinesi, offrendo crociere in Asia con partenza da Shangai. Costa Venezia sarà la più grande innovazione introdotta da Costa nel mercato cinese dal 2006, anno in cui la compagnia è entrata per prima al mondo nel mercato locale. Con una stazza di 135.500 tonnellate lorde, una lunghezza di 323 metri e una capacità di oltre 5.100 ospiti, Costa Venezia sarà inoltre la più grande nave da crociera di Costa in Cina. Una seconda nave progettata esclusivamente per il mercato cinese, gemella di Costa Venezia, è attualmente in costruzione da Fincantieri a Marghera, con consegna prevista nel 2020. Queste due nuove navi per l’Asia porteranno a 14 il numero totale di navi Costa costruite da Fincantieri in Italia, per un investimento complessivo di oltre 6 miliardi di euro. I progetti per la costruzione delle nuove navi stanno coinvolgendo migliaia di lavoratori dei cantieri e dipendenti dell’indotto. I benefici per l’occupazione non riguardano solo i cantieri ma, soprattutto per l’allestimento degli interni, anche imprese esterne, la maggior parte delle quali italiane. Il piano di espansione del Gruppo Costa prevede in totale 7 nuove navi in arrivo entro il 2023. Dopo Costa Venezia arriverà Costa Smeralda, nuova ammiraglia del marchio Costa Crociere, la cui entrata in servizio è prevista nell’ottobre 2019.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 giu 2018

NUGO, con un’unica transazione tutti i biglietti necessari per il viaggio

di mobilita

nugo è la start up che offre soluzioni di viaggio multimodali combinando le informazioni su corse e orari di circa 400 vettori di diverse modalità di trasporto, di cui 50 già acquistabili, per un servizio capillare con la maggior parte del trasporto nazionale coperto dal servizio. L’applicazione è la più ampia vetrina di trasporto a livello nazionale che unisce i tanti segmenti del percorso finora distinti l’uno dall’altro. Gli hub della mobilità diventano così parte integrante del viaggio, e non più solo punti di partenza e fine. Si concretizza lo shift modale, presupposto dello sviluppo sostenibile: meno emissioni e benefici per l’ambiente insieme a meno congestione del traffico e quindi più tempo libero. nugo,l’applicazione per la mobilità collettiva integrata door to door, è scaricabile dagli store di Android e iOS. La start up è in continuo aggiornamento sia per quanto riguarda la stipula di nuovi accordi commerciali sia per il rilascio di nuove funzioni che aiuteranno ancora di più il passeggero nelle fasi precedenti all’acquisto del titolo e durante il viaggio. TRENI nugo dà la possibilità di acquistare i treni di Trenitalia su tutto il territorio nazionale con i collegamenti Alta Velocità, media e lunga percorrenza e regionali. Nelle regioni dove sono presenti altri vettori, come in Lombardia e in Puglia, offre la possibilità di acquistare viaggi con Trenord e Ferrovie del Sud Est (FSE). Inoltre, fra Italia e Francia, disponibili i collegamenti Thello fra Milano e Marsiglia e sull’itinerario Venezia – Milano – Parigi. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Per gli spostamenti in città, nugo ha stretto accordi con le aziende di trasporto pubblico locale di Milano, ATM, Firenze, ATAF, e Venezia, AVM/ACTV, per autobus, tram e metropolitane. È possibile inoltre aggiungere al proprio itinerario gli spostamenti urbani a Padova e Salerno, gestiti da Busitalia Veneto e Busitalia Campania. In Umbria, sempre con Busitalia, è possibile integrare il proprio viaggio con gli spostamenti urbani su ferro e gomma a Terni, Foligno, Spoleto, Amelia, Assisi, Città di Castello, Gualdo Tadino, Narni, Orvieto, Todi. Infine, in Puglia con i servizi di Ferrovie del Sud Est (FSE) sono disponibili gli spostamenti extraurbani con gli autobus per il Salento. Sono già disponibili le informazioni su orari e corse di ATAC, società che gestisce il trasporto pubblico locale a Roma su gomma e ferro. A breve è prevista anche la vendita dei biglietti. BUS MEDIA/LUNGA PERCORRENZA Con nugo si possono acquistare anche bus a media e lunga percorrenza. In Piemonte, con il Consorzio Grandabus, 14 partner nella provincia di Cuneo e nelle città di Mondovì, Saluzzo, Savigliano, Fossano, Alba e Bra, e Gelosobus per gli spostamenti nell’area astigiana. In Veneto, gli autobus extraurbani di Cortina Express per i collegamenti verso Cortina d’Ampezzo e Cadore. Infine, è possibile integrare nel proprio biglietto anche gli autobus di Busitalia sulle linee The Mall e Volainbus per raggiungere l’outlet di lusso in Toscana e l’aeroporto di Firenze. Sono già disponibili informazioni su corse e orari del vettore Baltour da e per le principali città italiane e a breve è prevista l’integrazione anche per la vendita dei biglietti. Sono disponibili anche le informazioni sui servizi delle società Marino Autolinee, Marozzi, Sita Sud Campania e Sita Sud Basilicata. BUS TURISTICI Per i turisti e per visitare in poco tempo e comodamente i siti di interesse delle principali città d’arte italiane nugo è possibile inserire nel viaggio i bus turistici City Sightseeing a Roma, Milano, Firenze, Napoli, Torino, Venezia, Padova, Verona, Genova, Livorno Sorrento, Costiera Amalfitana, Palermo e Messina. NAVIGAZIONE Sono a disposizione i collegamenti sul Lago d’Iseo (Lombardia) e sul Lago Trasimeno (Umbria), oltre ai biglietti nella laguna di Venezia gestiti da ACTV. Sono inoltre già consultabili gli orari dei traghetti Alilauro, Caremar, Liberty Lines, Caronte e Toremar. SERVIZI SHARING E NOLEGGIO AUTO Fra le diverse modalità di trasporto disponibili su nugo ci sono anche i servizi sharing, sia quattro sia due ruote. Il bike sharing è garantito da Bicincittà e il car sharing elettrico da Sharen’go, a breve acquistabili sull’app. Con Maggiore è invece già possibile noleggiare un’auto. PARCHEGGI È possibile anche prenotare e acquistare il parcheggio nelle vicinanze delle principali stazioni ferroviarie. Grazie a Metropark, infatti, il viaggiatore può aggiungere al proprio itinerario door to door il posteggio dell’auto privata a Torino Porta Susa, Bologna Centrale, Napoli Centrale, Milano Porta Genova, Bergamo, Padova e Frascati.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 giu 2018

Con Italo e Amici Cucciolotti i cani viaggiano gratis ad Alta Velocità

di mobilita

Italo ama tutti gli animali e per incentivare i propri viaggiatori a condividere il viaggio con i loro amici a 4 zampe, insieme ad Amici Cucciolotti - le figurine di Pizzardi Editore “che salvano gli animali” - dà il via ad una vera e propria campagna pet-friendly. Nei mesi di Luglio ed Agosto, infatti, Italo ed Amici Cucciolotti regaleranno il biglietto a tutti i cani di grossa taglia, con peso superiore a 10Kg. Anche tutti gli altri animali da compagnia, i cani di piccola taglia ed i gatti sono sempre i benvenuti a bordo e possono viaggiare gratuitamente negli appositi trasportini, obbligo invece non previsto per i cani guida per non vedenti. Per  poter viaggiare in tutta comodità i treni Italo prevedono uno spazio per i cani di taglia superiore ai 10 Kg al fianco del proprio padrone, con un Kit dedicato comprendente un tappetino monouso ed una ciotola per acqua o cibo. La partnership di Italo ed Amici Cucciolotti, consolidata in passato con la distribuzione gratuita a bordo treno degli album di figurine, continua all’insegna della sensibilizzazione e dell’attenzione verso i nostri amici animali. Attraverso i canali social ufficiali di Italo, annunci a bordo treno, sito web, magazine di bordo “Italo. I sensi del viaggio” e ladiffusione di un breve cartone animato creato per l’occasione da “Amici Cucciolotti”, verrà ribadito che viaggiare con il proprio animale, vero e proprio compagno di vita, può essere un’occasione per vivere una nuova e piacevole esperienza insieme. Prenotare il servizio gratuito per i cani di grossa taglia è facilissimo: basterà infatti chiamare il Contact Center “Pronto Italo” allo 06.07.08 e, contestualmente all’acquisto del proprio biglietto, in abbinamento all'offerta Flex, verrà emesso il ticket gratuito, a seconda della disponibilità, per gli  ambienti Prima, Comfort e Smart. Per sostenere un progetto come questo ci vuole grande passione, sensibilità e attenzione al sociale, nonché un grande amore e rispetto per la natura e gli animali, tutte qualità che contraddistinguono da sempre le scelte di Italo e di Amici Cucciolotti. Pizzardi Editore, infatti, ha trasformato il suo principale prodotto commerciale, la collezione annuale di figurine, da semplice “bene di consumo” in “progetto sociale”. L’impegno e la volontà dell’editore Dario Pizzardi e la grande risposta dei bambini e dei collezionisti hanno reso possibili grandi iniziative solidali come la donazione dal 2007 ad oggi di oltre 3,5 milioni di euro ai trovatelli accuditi dai volontari della Protezione Animali, la collaborazione con la Fondazione ABIO, che si occupa dei bambini ospedalizzati, quella con l’Università di Siena per la salvaguardia degli animali marini del Mediterraneo, attraverso il progetto internazionale di ricerca scientifica “PLASTIC BUSTERS” e quella con l’ANDREA BOCELLI FOUNDATION a sostegno del progetto “Voices of Haiti”. Questa nuova ed importante collaborazione insieme ad Italo è quindi il risultato di una coerente condivisione di valori assoluti quali il rispetto verso gli animali, la natura e tutti gli esseri viventi. Il tutto, ovviamente, ad alta velocità a bordo del treno più moderno d’Europa.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 giu 2018

Rinnovate le carrozze Thello per i treni notte fra Italia e Francia

di mobilita

Le carrozze dei treni notte Thello, società controllata da Trenitalia (Gruppo FS Italiane), sono state rinnovate per migliorare il comfort dei passeggeri in viaggio fra l’Italia e la Francia. Thello offre otto collegamenti al giorno fra Italia e Francia. Due notturni sulla relazione Venezia – Milano – Parigi e sei sulla Milano – Nizza – Marsiglia, di giorno. Sono in tutto 27 le città collegate da Thello. Con il treno Milano – Nizza – Marsiglia si arriva in Francia a Montecarlo, Nizza, Antibes, Cannes, Saint Raphaël, Tolone e Marsiglia. Il treno Venezia – Milano – Parigi raggiunge Digione e Parigi. “I servizi di Trenitalia rappresentano l’asse portante della mobilità italiana anche turistica”, ha sottolineato Orazio Iacono, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. “Trenitalia, con un’offerta sempre più capillare e competitiva, è consapevole del valore che il turismo rappresenta per il nostro Paese e di quanto nel suo complesso incida sulla nostra economia in termini di PIL, anche per l'indotto che è in grado di generare”, ha continuato. “Da un lato, attraverso i nostri prodotti a lunga percorrenza come Frecce e InterCity oltre ai servizi regionali, dall’altro con offerte di tipo cross-border. In tale ambito Thello, in quanto Società del Gruppo Trenitalia – ha concluso Iacono – ha la capacità di favorire un flusso turistico internazionale con servizi di sempre maggiore qualità, all’insegna dell’efficienza e di un Made in Italy che sa farsi valere e ammirare in Europa.” “L’obiettivo di Thello è quello di rendere unica l’esperienza di viaggio dei nostri clienti”, ha sottolineato Roberto Rinaudo, Amministratore Delegato di Thello. “A differenza degli altri mezzi di trasporto, il treno notte offre infatti il tempo per momenti preziosi, come una cena in carrozza ristorante con la famiglia, una serata musicale tra amici, l’intimità della cabina letto in coppia. Per noi il cliente è un ospite d’onore, da coccolare, ancor più che semplicemente da far viaggiare.” La vacanza inizia già a bordo del treno Thello. Il servizio è infatti ideale per le famiglie che vogliono godersi le vacanze estive. Le cabine letto possono ospitare fino a 3 persone e le cuccette fino a 6. Il bar è aperto per tutto il viaggio e il ristorante propone piatti italiani e francesi. Viaggiare di notte è inoltre conveniente, visto che consente di evitare un’ulteriore notte in albergo. La nuova cabina Premium è la novità della relazione Venezia – Milano – Parigi. Disponibile per una o due persone, è accessoriata con tutti i comfort: kit di biancheria in cotone, articoli da toilette, drink di benvenuto e colazione, un bagno privato (con doccia e wc) in cabina. Ideale per viaggi romantici in coppia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 giu 2018

Nasce Nugo, l’app che cambia il modo di viaggiare

di mobilita

Nasce nugo, l’app che cambia il modo di viaggiare. L’applicazione per la mobilità collettiva integrata door to door è scaricabile dagli store digitali per Android e iOS. nugo rivoluziona il viaggio, più comodo e facile, con la possibilità di acquistare in pochi passaggi soluzioni di viaggio integrate con un unico biglietto, scegliendo fra le modalità di trasporto condiviso: treni, metropolitane, autobus, traghetti, car e bike sharing, taxi, con la possibilità di prenotare anche la sosta dell’auto nei parcheggi delle stazioni ferroviarie. Grazie a nugo, infatti, costruire il proprio viaggio sarà molto più semplice. Selezionando partenza e arrivo, il viaggiatore potrà scegliere fra tutte le soluzioni quella in linea con le proprie esigenze in base a durata, mezzi, cambi di vettore e tariffe. Il viaggio, acquistabile con un unico pagamento, sarà personalizzabile grazie a filtri e preferenze, rendendo così gli itinerari sempre più affini alle esperienze del viaggiatore. nugo è la più ampia vetrina di trasporto a livello nazionale che unisce i tanti segmenti del percorso finora distinti l’uno dall’altro. Gli hub della mobilità diventano così parte integrante del viaggio, e non più solo punti di partenza e fine. Si concretizza lo shift modale, presupposto dello sviluppo sostenibile, cioè meno emissioni e meno congestione del traffico e quindi più tempo libero. La nuova piattaforma rivoluziona il viaggio anche perché diventa un assistente che segue il passeggero fornendo consigli utili e informazioni sui mezzi di trasporto disponibili per ogni tipologia di viaggio. nugo permette di guadagnare tempo nell’acquisto del biglietto dell’autobus, nella prenotazione di un taxi o nel noleggio di un’auto, ottimizzando così l’interscambio modale fra un mezzo e l’altro. Due installazioni, nugo space experience, sono presenti nelle stazioni Venezia Santa Lucia e Firenze Santa Maria Novella. Spazi in cui viaggiatori e frequentatori potranno entrare nel mondo virtuale di nugo vivendo un’esperienza sensoriale con storie di persone, immagini di città, mezzi in movimento e astrazioni artistiche sul viaggio. Nelle prossime settimane le installazioni nugo space experience saranno allestite anche in altre stazioni ferroviarie italiane.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 giu 2018

Alberta Ferretti svela le nuove divise Alitalia

di mobilita

La collezione è stata presentata oggi, in apertura della Settimana della Moda Uomo di Milano e in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition di Alberta Ferretti. Alberta Ferretti ha creato una nuova uniforme elegante e senza tempo. Il guardaroba dedicato al personale di terra e di bordo della Compagnia italiana prevede il completo da uomo, il tailleur e l’abito da donna realizzati in fresco di lana blu, un tessuto ‘no season’ dalla mano sottile e traspirante che assicura comfort e libertà di movimento durante il volo e l’attività in aeroporto. I capi sono personalizzati con bottoni incisi con la A di Alitalia in oro satinato e il punto vita della giacca da donna è segnato con un nastro in gros-grain logato con i colori del Tricolore. I capispalla realizzati sono un impermeabile maschile e uno femminile in cotone e nylon waterproof, rifiniti internamente con un’imbottitura rimovibile leggermente trapuntata. Il look include camicie in popeline di cotone con taschino, foulard e cravatte coordinate in twill di seta, guanti in pelle e maglieria in pura lana. Per il servizio di bordo sono stati infine disegnati un gilet e un abito-grembiule in tessuto jacquard logato Alitalia. La nuova collezione Alitalia nasce dall’esigenza di venire incontro alle numerose richieste provenienti dal personale operativo, con l’obiettivo di migliorare la qualità del lavoro di chi le indossa tutti i giorni. Le divise coniugano dunque praticità ed eleganza, per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni, attraverso abiti comodi e funzionali. A questo scopo, le uniformi, create da Alberta Ferretti, sono state studiate e disegnate dalla stilista tenendo in considerazione i consigli e i suggerimenti del personale Alitalia. “L’idea di portare la creatività, l’eleganza e la qualità del nostro Paese nel mondo, a bordo di Alitalia, mi rende molto orgogliosa. Sono felice di presentare questo progetto durante la Settimana della Moda di Milano in una cornice così ufficiale come Palazzo Reale in Piazza del Duomo”, ha dichiarato la stilista Alberta Ferretti. “La collaborazione con Alberta Ferretti dà prestigio ad Alitalia. Le nuove divise rappresentano un riconoscimento al lavoro di migliaia di colleghe e colleghi che tutti i giorni svolgono con professionalità un compito cruciale per ogni compagnia aerea: assicurare che i passeggeri vivano un’esperienza di viaggio unica all’insegna della qualità. Per questo, abbiamo ritenuto doveroso garantire loro il massimo comfort e benessere nella loro attività quotidiana”, ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini, Chief Commercial Officer and Revenue Management di Alitalia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 giu 2018

Dal 1 luglio partono i voli di Dat dalla Sicilia per Pantelleria e Lampedusa

di Roberto Lentini

Dal 1 luglio, in regime di continuità territoriale, partiranno i voli per Lampedusa e Pantelleria da Palermo, Trapani e, per la prima volta, anche da Catania, operati  dalla compagnia aerea Danese Danish Air Transport A/S (DAT)  che opera voli di linea e voli charter. Il periodo di assegnazione, così come si legge nella GUUE C n. 441 del 22 dicembre 2017, va dal 1 luglio 2018 fino al 30 giugno 2021. La Dat  impiegherà 3 Atr 72 da 66 posti che faranno base a Pantelleria e Lampedusa.  Ecco gli operativi di volo da Pantelleria per Catania e Viceversa 12:35 PNL → 13:35 CTA DX 1900 -4-5-6-7- 14:05 CTA → 15:05 PNL DX 1901 -4-5-6-7- da Pantelleria per Palermo e viceversa 09:40 PNL → 10:25 PMO DX 1822 -1-2-3-4-5-6-7- 15:35 PNL → 16:20 PMO DX 1826 -1-2-3-4-5-6-7- 10:55 PMO → 11:40 PNL DX 1821 -1-2-3-4-5-6-7 16:55 PMO → 17:40 PNL DX 1825 -1-2-3-4-5-6-7 da Pantelleria per Trapani e viceversa 07:00 PNL → 07:40 TPS DX 1832 -1-2-3-4-5-6-7- 18:10 PNL → 18:50 TPS DX 1836 -1-2-3-4-5-6-7- 08:05 TPS → 08:45 PNL DX 1831 -1-2-3-4-5-6-7 19:15 TPS → 19:55 PNL DX 1835 -1-2-3-4-5-6-7- Da Lampedusa per Catania e viceversa 12:35 LMP → 13:40 CTA DX 1842 -1-2-3-4-5-6-7- 14:20 CTA → 15:25 LMP DX 1841 -1-2-3-4-5-6-7- Da Lampedusa per Palermo e viceversa 06:30 LMP → 07:30 PMO DX 1802 -1-2-3-4-5-6-7- 09:35 LMP → 10:35 PMO DX 1806 -1-2-3-4-5-6-7- 15:55 LMP → 16:55 PMO DX 1808 -1-2-3-4-5-6-7- 18:55 LMP → 19:55 PMO DX 1804 -1-2-3-4-5-6-7- 08:00 PMO → 09:00 LMP DX 1803 -1-2-3-4-5-6-7- 11:05 PMO → 12:05 LMP DX 1805 -1-2-3-4-5-6-7- 17:25 PMO → 18:25 LMP DX 1807 -1-2-3-4-5-6-7- 20:25 PMO → 21:25 LMP DX 1801 -1-2-3-4-5-6-7- I voli sono prenotabili presso il sito della DAT ed è prevista una tariffa per i non residenti e una tariffa ridotta per i residenti a Pantelleria, Lampedusa e Linosa ed ai lavoratori pendolari che prestano servizio a Pantelleria, Lampedusa e Linosa.    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2018

Nuovo bollo europeo, ecco tutte le novità

di Roberto Lentini

In arrivo dall’Europa diverse novità per il bollo auto che verrà calcolato non più su quello del mero possesso ma sui chilometri effettuati, premiando al contempo coloro i quali posseggono veicoli meno inquinanti. La proposta, attualmente in discussione alla Commissione Trasporti del Parlamento UE, prevede l'introduzione di un “eurobollo” a partire dal 2023 per i soli mezzi pesanti (bus e tir oltre le 2,4 tonnellate), mentre a partire dal 2026 ad essere tassate col nuovo metodo dovrebbero essere le auto dei privati. Per calcolare i chilometri affettivamente percorsi, senza possibilità di errore e manomissioni, in ogni auto dovrà essere prevista l'installazione obbligatoria di una scatola nera, simile a quella in dotazione in molte auto per ottenere lo sconto sull'assicurazione. Tra i benefici fiscali riconosciuti ai disabili dalla legge 104/92, emerge l'esenzione del pagamento della tassa automobilistica per i veicoli destinati alla mobilità dei cittadini portatori di handicap o invalidi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2018

Alitalia e Costa Crociere rinnovano collaborazione

di mobilita

Prosegue e si rafforza la partnership fra Alitalia e Costa Crociere. Le due aziende hanno rinnovato l’accordo di collaborazione triennale grazie al quale i crocieristi Costa in partenza dall’Italia continueranno a volare con Alitalia anche nel periodo 2018-2021 per raggiungere i porti di imbarco delle crociere Costa nel mondo. Le due compagnie, ambasciatrici dell’eccellenza italiana nel mondo, hanno deciso di rafforzare la proficua collaborazione avviata nel 2011, che garantisce ai crocieristi che scelgono la formula “volo + crociera” il massimo del comfort e servizi di qualità durante il trasferimento in aereo. Complessivamente, fra il 2018 e il 2021, saranno oltre 100.000 i posti messi a disposizione da Alitalia per gli ospiti di Costa Crociere attraverso collegamenti di linea e voli charter. “Siamo orgogliosi di aver rinnovato questa partnership con Costa Crociere, partner di lunga data per Alitalia, perché così possiamo garantire ai crocieristi Costa, grazie al nostro network nazionale, un servizio al top e all’insegna dello stile italiano anche durante il volo”, ha dichiarato Nicola Bonacchi, Vice President Leisure Travel Sales di Alitalia. “Rispetto all’accordo precedente, questa volta mettiamo a disposizione dei crocieristi Costa due nuove destinazioni, Maldive e Mauritius, che rappresentano per Alitalia il prodotto di punta della sua offerta leisure invernale. L’intesa con Costa è molto importante anche perché dimostra la capacità di fare sistema da parte di due società protagoniste del turismo italiano nel mondo, che stanno provando a replicare questa collaborazione anche in altri mercati presidiati da entrambe le aziende”, ha aggiunto il manager. “Con Alitalia esiste una relazione consolidata, che assume un valore significativo per i nostri ospiti che ricercano lo stile italiano in ogni momento della loro esperienza di viaggio” – ha commentato Mario Alovisi, Vice President Revenue Management, Itinerary and Trasportation di Costa Crociere - “Questo nuovo accordo estende la collaborazione tra Costa e Alitalia ad ulteriori destinazioni come Maldive e Mauritius,  rafforzando in questo modo la nostra offerta  “volo + crociera”, che rappresenta uno dei nostri punti di forza da ben 50 anni”. Nel periodo 2018-2021, Alitalia opererà per Costa Crociere voli charter dedicati per Point-à-Pitre, Guadalupa (da Fiumicino e Malpensa); Rostock, Germania (da Fiumicino, Catania e Venezia); Amburgo, Germania (da Fiumicino e Malpensa). I crocieristi Costa saliranno a bordo anche dei voli di linea Alitalia da Roma Fiumicino verso Miami, Maldive, Mauritius, Buenos Aires, San Paolo, Stoccolma, Copenaghen, Amsterdam, e da Milano Linate per Stoccolma, Copenaghen e Amsterdam. L’accordo, inoltre, conferma tutti i vantaggi e i servizi esclusivi Alitalia per i crocieristi Costa, a partire dal through check-in, disponibile da tutti gli aeroporti italiani sia per i voli charter che di linea Alitalia, che permette agli ospiti Costa di ricevere le carte di imbarco per tutti i voli fino alla destinazione finale. In aggiunta, i crocieristi prenotati sui voli speciali charter Costa - Alitalia hanno la possibilità di consegnare i bagagli all’aeroporto di partenza per ritrovarli comodamente nella propria cabina a bordo della nave. Negli aeroporti di Rostock, Point-à-Pitre, Stoccolma e Amburgo, verrà inoltre proposto un servizio ancora più innovativo per il rientro a casa: alla vigilia dello sbarco, i crocieristi potranno consegnare i bagagli e ottenere le carte d’imbarco per il volo di ritorno già a bordo della nave.

Leggi tutto    Commenti 0