Articolo
17 gen 2018

REGIONE CAMPANIA | Presentato un piano da 6 miliardi di euro per il trasporto pubblico

di mobilita

Nel corso di una conferenza stampa, che si è tenuta stamane a Palazzo Santa Lucia, il presidente  della regione campana Vincenzo De Luca ha annunciato l'investimento della Regione Campania di 6 miliardi per il trasporto pubblico, con 510 nuovi autobus e 40 nuovi treni.  Per il secondo anno consecutivo verrà inoltre garantito il trasporto gratuito agli studenti della Regione, per un importo di 25,5 milioni di euro per oltre 103mila abbonamenti nell'anno in corso. Partiranno inoltre i cantieri bloccati da anni mentre sono state riattivate le stazioni di Cilentoblu e Archeolinea, riaperta la funivia del Faito e la funicolare di Montevergine e ripristinato il Pronto Soccorso alla stazione centrale di Napoli. Sono state risolte tutte le situazioni debitorie a partire da Ferrovie dello Stato, acquistato nuovi treni Jazz e stipulato il nuovo contratto di servizi. Lo sforzo maggiore è stato però compiuto con l'EAV, che ha la gestione diretta dei servizi ferroviari, in cui la Regione Campania ha pagato circa 600 milioni di debiti ed oggi il bilancio di EAV conta 30 milioni in attivo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 dic 2017

NAPOLI | Dal 20 dicembre vendita dei ticket a bordo dei bus

di mobilita

A partire da mercoledì 20 dicembre, prende il via la prima fase di potenziamento della rete di vendita dei ticket di viaggio. In attuazione delle misure di contrasto all'evasione e nell'ottica del miglioramento del servizio alla clientela - previste dal protocollo di intesa sottoscritto da Azienda Napoletana Mobilità, Sindacati e Comune di Napoli - sarà possibile acquistare i biglietti di corsa singola urbana ANM anche a bordo dei mezzi di superficie. Gli utenti sprovvisti potranno dotarsi del titolo di viaggio rivolgendosi direttamente al conducente con un sovraprezzo di 40 cent al costo di 1,50 euro anche nei festivi e prefestivi, per l'intera fascia oraria di esercizio. L'acquisto del biglietto di corsa singola a bordo dei mezzi di superficie può essere effettuato presso gli stazionamenti ANM oppure lungo il percorso, in corrispondenza delle fermate, a veicolo completamente fermo. Il cliente che ne fa richiesta deve essere munito dell'importo preciso, corrispondente ai titoli da acquistare.  La vendita può essere garantita solo in presenza delle condizioni di sicurezza prescritte da norme e regolamenti vigenti. I viaggiatori che a seguito di motivato rifiuto di effettuare la vendita da parte del personale ANM, decidano di intraprendere e/o continuare a viaggiare privi di titolo di viaggio, in caso di controllo sono passibili di sanzione amministrativa ai sensi della normativa regionale in materia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 dic 2017

NAPOLI | Anm rinnova l’appuntamento con Metro Art Tour-Natale 2017

di mobilita

Sabato 16, 23 e 30 dicembre e venerdì 5 gennaio, in occasione delle festività natalizie, ANM rinnova l’appuntamento con il Metro Art Tour-Natale 2017 con visite didattiche della durata di circa 90 minuti alle “Stazioni dell’Arte” della Linea 1 metropolitana con due turni giornalieri (alle ore 10.00 e alle 17.00). Ecco il programma completo: Sabato 16 dicembre: ore 10.00 visita alle stazioni Toledo ed Università; ore 17.00 visita alle stazioni Municipio e Dante. Sabato 23 dicembre: ore 10.00 visita alle stazioni Toledo e Montecalvario; ore 17.00 visita alle stazioni Università e Garibaldi. Sabato 30 dicembre: ore 10.00 visita alle stazioni Toledo e Municipio; ore 17.00 visita alle stazioni Vanvitelli e Dante. Venerdì 5 gennaio: ore 10.00 visita alle stazioni Toledo e Montecalvario; ore 17.00 visita alle stazioni Municipio e Museo. Giovedì 28 dicembre, invece, dalle ore 10.30 alle 13.00 l’appuntamento è dedicato ai bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni e le loro famiglie (massimo 2 accompagnatori per bambino) con il Metro Art Kids-“Storie di luce e d’ombra” presso la stazione Toledo. La prenotazione, obbligatoria, può essere effettuata online collegandosi al sito http://metroart.eventbrite.com dove è possibile visualizzare l’elenco di tutti i tour. Basta registrarsi gratuitamente, inserendo solo nominativo e indirizzo e-mail, ordinare il biglietto e attendere una e-mail di conferma della prenotazione. Per partecipare è richiesto solo il titolo di viaggio

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 dic 2017

Napoli e Kiev più vicine con Ernest Airlines

di mobilita

Un nuovo collegamento aereo operato da una nuova compagnia aerea, Ernest Airlines,  collegherà l'aeroporto di Napoli con Kiev tre volte la settimana, il lunedì, mercoledì e sabato. Il volo sarà operato con B737-400 da AlbaStar. Sempre dall'aeroporto di Napoli è operativo il volo Napoli – Lviv due volte la settimana il venerdì e domenica.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 nov 2017

NAPOLI | Corse straordinarie dopo la partita Napoli – Shakhtar

di mobilita

Corse metropolitane straordinarie dopo l’incontro di calcio Napoli – Shakhtar Donetsk, martedì 21 novembre. Su richiesta della Regione Campania, committente del servizio, Trenitalia farà circolare treni metropolitani della Linea 2 oltre il consueto orario di termine del servizio. A evento sportivo concluso, le corse straordinarie partiranno dalla stazione di Campi Flegrei verso Piazza Garibaldi/Gianturco a intervalli di circa 10 minuti, fino al completo deflusso dei tifosi. Non sono previste corse aggiuntive in direzione Pozzuoli. I biglietti del treno si potranno acquistare anche nella biglietteria di Campi Flegrei e saranno controllati a terra da personale ferroviario che, in collaborazione con la Polfer, indirizzerà i viaggiatori verso le banchine delle metropolitane in partenza. Sarà ammesso a bordo solo chi esibirà regolare biglietto di viaggio che è preferibile procurarsi in anticipo per evitare affollamenti o attese prolungate allo sportello. La fermata di Piazza Leopardi sarà chiusa dalle 22.30. Anche EAV, in occasione della partita,  prolunga il servizio della linea Cumana con corse fino alla mezzanotte tra le stazioni Montesanto e Mostra. Partenze per Mostra: - da Montesanto alle ore 23.11, 23.25, 23.45 e 00.00; - da Corso Vittorio Emanuele alle ore 23.14, 23.28, 23.48 e 00.03; - Fuorigrotta alle ore 23.17, 23.31, 23.51 e 00.06. Partenze per Montesanto: - da Mostra alle ore 22.55, 23.07, 23.27, 23.42 e 23.57; - da Fuorigrotta alle ore 22.57, 23.09, 23.29, 23.44 e 23.59; - da Corso Vittorio Emanuele alle ore 23.00, 23.12, 23.32 e 23.47.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 nov 2017

NAPOLI | Oggi più corse della Linea 2 dopo Napoli-Milan

di mobilita

Sabato 18 novembre 2017, in occasione dell'incontro di calcio Napoli-Milan, in programma alle ore 20.45 allo stadio San Paolo di Fuorigrotta, per consentire una più agevole fase di deflusso del pubblico dopo la partita, Trenitalia potenzia le corse sulla Linea 2 della metropolitana con più partenze dalla stazione Campi Flegrei. Per questo motivo, a partire dalle ore 22.30, la stazione di Piazza Leopardi viene chiusa al pubblico.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 nov 2017

Metropolitana di Napoli, in arrivo nuovi treni della linea 1 della metro

di mobilita

È stato firmato oggi a Palazzo San Giacomo il contratto con la società spagnola CAF per la fornitura dei 10 treni della Linea 1 della Metropolitana di Napoli, per un totale 87,6 milioni di euro oltre IVA. A sottoscrivere il contratto Julen Barrutia alla presenza dell'Assessore ai Trasporti Mario Calabrese. Giungono così in dirittura d'arrivo i nuovi treni della Metropolitana: in tutto saranno 20, per una spesa complessiva di 192 milioni suddivisi fra fondi Por (oggetto del contratto sottoscritto in data odierna), risorse del Patto per Napoli e mutui BEI.Le nuove vetture saranno dotate di impianto di condizionamento e sistemi per la riduzione del rumore, e trasporteranno contemporaneamente fino a quattro carrozzelle per diversamente abili e circa 1.200 persone, di cui 130 sedute. Il primo dei 10 treni sarà consegnato entro il 2019, ed i successivi, ognuno a distanza di 30 gg. La stipula del contratto per gli ulteriori 10 treni avverra entro quest'anno.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 set 2017

Roma, Milano e Napoli sono tra le prime dieci aree urbane dell’Unione europea.

di mobilita

E' quanto emerge dall'Eurostat Regional Yearbook 2017. Roma è in settima posizione seguita da Milano all'ottava posizione e Napoli alla decima posizione. La classifica prende in considerazione le prime venti aree urbane funzionali dell'Ue (dati del 2015 (2013 per Parigi), ossia le città vere e proprie, più la loro area di pendolarismo (commuting zone, come definita dalle linee guida Ue e Ocse). La prima area urbana dell'Ue è Londra, con circa 12 milioni di persone, seguita da Parigi, poco sotto i 12 milioni, e da Madrid, a circa 6,5 milioni, e dalla Ruhrgebiet, agglomerato urbano della Ruhr, in Germania, che comprende tra l'altro Bochum, Dortmund, Duisburg, Essen e Oberhausen, con 5,1 milioni, stessa cifra per Berlino. Seguono Barcellona (5 milioni), Roma (circa 4,5) e Milano (4,3 milioni), Atene (poco meno di 4 milioni) e Napoli (3,5 milioni circa).

Leggi tutto    Commenti 0