Articolo
09 mag 2018

NAPOLI | Più corse per il servizio Alibus

di mobilita

ANM potenzia il servizio Alibus. Previste più partenze per i turisti e i cittadini che intendono usufruire della linea di collegamento veloce tra Aeroporto, Stazione Centrale e Porto. Alibus, senza fermate intermedie, in partenza dall'Aeroporto raggiunge la Stazione Centrale in circa 15 minuti e il Porto in 35 minuti. Il biglietto ALIBUS è acquistabile a bordo al prezzo di € 5,00 senza maggiorazione, ma con validità di corsa singola; il biglietto UNICO ALIBUS integrato, della durata di 90 minuti, è acquistabile presso le rivendite autorizzate

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 mag 2018

NAPOLI | Ctp continua la protesta dei dipendenti, possibile stop anche giovedì

di mobilita

Continua la protesta dei dipendenti Ctp legata alla vertenza sulle retribuzioni. Fermi tutti gli autobus nei depositi di Arzano, Pozzuoli e Teverola, sin dalle prime ore di questa mattina. Alle 17.00 di oggi alcuni rappresentanti dei lavoratori hanno presieduto ad un incontro presso la Città Metropolitana che non ha portato alla risoluzione dei problemi in essere. Sono pertanto possibili proteste spontanee anche nella giornata di giovedì e nei prossimi giorni.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 mag 2018

NAPOLI | Domani 4 ore di sciopero del personale EAV

di mobilita

Mercoledi 9 maggio, a causa di uno sciopero di 4 ore del personale EAV, dalle ore 9.00 alle 13.00 possono verificarsi disagi per gli utenti delle linee metropolitane, suburbane, vesuviane e flegree. Sono garantiti i servizi minimi. Sulla linea Aversa Centro-Piscinola, le corse sono sospese dalle ore 8.45 alle ore 13.15. Sulla linea Napoli-Benevento il servizio è sospeso: da Napoli, dalle ore 8.22 alle ore 13.20; da Benevento, dalle ore 8.00 alle ore 14.01. Sulla linea Napoli-Piedimonte Matese i collegamenti sono sospesi: da Napoli, dalle ore 7.45 alle ore 14.14; da Piedimonte Matese, dalle ore 8.21 (Via Aversa) alle ore 13.14. Le linee Cumana e Circumflegrea effettuano le ultime corse : Montesanto-Torregaveta alle ore 8.01; Montesanto-Licola alle ore 8.03; Torregaveta-Montesanto alle ore 8.40; Licola-Montesanto alle ore 8.43. Le prime partenze alla ripresa del servizio sono effettuate: Fuorigrotta-Torregaveta alle ore 13.27; Fuorigrotta-Montesanto alle ore 13.30; Montesanto-Torregaveta alle ore 13.41; Montesanto-Licola alle ore 13.43; Torregaveta-Montesanto alle ore 14.00; Licola-Montesanto alle ore 14.23. Sulle linee Vesuviane, le ultime corse sono effettuate: Napoli-Sorrento, da Napoli alle ore 8.39 e da Sorrento alle ore 8.52; Napoli-Sarno, da Napoli alle ore 8.02 e da Sarno alle ore 8.49; Napoli-Baiano, da Napoli alle ore 8.18 e da Baiano alle ore 8.32; Napoli-Poggiomarino, da Napoli alle ore 8.25 e da Poggiomarino alle ore 8.34; Napoli-San Giorgio a Cremano (Via Centro Direzionale), da Napoli alle ore 8.41 e da San Giorgio a Cremano alle ore 8.49; da Acerra per Pomigliano alle ore 8.16. Prime corse ripresa del servizio Napoli-Sorrento, da Napoli alle ore 13.09 e da Sorrento alle ore 13.07; Napoli-Sarno, da Napoli alle ore 13.02 e da Sarno (Via Scafati) alle ore 13.20; Napoli-Baiano, da Napoli alle ore 13.18 e da Baiano alle ore 13.02; Napoli-Poggiomarino, da Napoli alle ore 13.25 e da Poggiomarino alle ore 13.04; Napoli-San Giorgio a Cremano (Via Centro Direzionale), da Napoli alle ore 13.11 e da San Giorgio a Cremano alle ore 13.19; Napoli-Acerra, da Napoli alle ore 13.04 e da Acerra alle ore 13.18.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 mag 2018

NAPOLI | Arriva la tassa d’ingresso per i bus turistici

di mobilita

Il Comune di Napoli si prepara a varare la Ztl per i bus turistici; per entrare dovranno pagare una tassa d'ingresso. Il costo del permesso giornaliero dovrebbe essere di circa 100 euro, per i bus superiori a 9 posti, con un prezzario differenziato a seconda della tipologia di mezzi (dagli Euro 0 agli elettrici). Prevista l'ipotesi di sconti per gite scolastiche e hotel e la possibilità di fare anche abbonamenti annuali.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mar 2018

NAPOLI | Servizio Anm per Pasqua e Lunedì in Albis

di mobilita

In occasione delle Festività Pasquali Metro Linea 1, Funicolari, Bus osserveranno il seguente orario di servizio:DOMENICA 1 APRILE METRO LINEA 1: sospende il servizio alle ore 13.30.FUNICOLARI: effettuano ultime corse alle ore 13.00. BUS: sospensione pomeridiana delle corse tra le ore 13.30 e le ore 16.00, dopo la quale il servizio riprende regolare fino a fine servizio secondo l' orario ordinario festivo. E' invece sospeso il servizio su gomma notturno.ALIBUS: effettua la pausa pomeridiana con ultima partenza dall’Aeroporto alle ore 12:35, per poi riprendere regolarmente alle ore 15:45. Dal Porto, l’ultima partenza prima della pausa è alle ore 12:15, per poi riprendere alle ore 16:10. Ultima partenza serale dall’Aeroporto alle ore 22:10, dal Porto alle ore 22:15ASCENSORI: in servizio dalle ore dalle ore 07:30 e le 14:00, fatta eccezione per Ventaglieri che resta chiusa come ogni domenica.LUNEDI DELL’ANGELOMETRO LINEA 1, FUNICOLARI E BUS funzioneranno regolarmente per l'intera giornata con l'orario festivo ordinario.GLI ASCENSORI, escluso Ventaglieri, resteranno aperti dalle 07:00 alle 21:30. EAV mantiene in funzione le sue linee ferro e gomma il giorno di Pasqua e quello di Pasquetta. Il prossimo 2 aprile riparte la funivia del Faito dopo 4 mesi di stop per i lavori di messa in sicurezza. Lo annuncia Eav. L'impianto in soli 8 minuti collega il Comune di Castellammare di Stabia con il Monte Faito.    "Ho chiesto al Presidente di EAV di verificare con il Comune di Napoli la possibilità, se necessario, di attivare delle navette A Napoli anche nel pomeriggio di Pasqua, come già è avvenuto a Capodanno, per venire incontro alle difficoltà di ANM, in uno spirito di collaborazione e per non lasciare disorientati i numerosi turisti presenti in città” ha dichiarato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 mar 2018

AEROPORTO CAGLIARI | Volotea riparte per Napoli, Venezia e Verona

di mobilita

Tris di ripartenze a Cagliari per Volotea: in calendario la ripresa dei collegamenti su Napoli, Venezia (entrambi dal 28 marzo) e Verona (dal 30 marzo). Per aprile il vettore conferma le ripartenze per Tolosa (dal 12 aprile) e Nantes (dal 26 aprile) mentre si dovrà attendere maggio per ritornare a volare verso Ancona (26 maggio). Confermato, infine, l’avvio delle due 2 nuove rotte francesi per fine maggio: dal 31 si volerà anche verso Lione e Bordeaux. “È tutto pronto per le ripartenze dei nostri voli estivi da Cagliari - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. L’accoglienza riservataci la scorsa estate ci ha spinto non solo a riconfermare l’intero ventaglio voli, ma ad ampliarlo ulteriormente. Oltre a Napoli e a due bellissime città del nord Italia, quali Venezia e Verona, il nostro network di collegamenti prevede anche la ripartenza delle rotte verso la Francia con Tolosa e Nantes, oltre all’avvio per fine maggio di due nuovi voli verso Lione e Bordeaux. Per tutti i passeggeri sardi che ancora non hanno deciso dove trascorrere le prossime vacanze o che vogliono raggiungere più agevolmente la penisola italiana, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ma non solo: allo stesso tempo i nostri voli sostengono il flusso incoming dei turisti desiderosi di trascorrere una vacanza tra le rinomate località turistiche isolane”. Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha espresso viva soddisfazione per l’annuncio di oggi: “La partnership con Volotea è solida e fruttuosa, come dimostra l’apertura delle nuove rotte: Bordeaux e Lione amplieranno ulteriormente il ricco network di collegamenti diretti di linea dallo scalo di Cagliari nella Summer ’18”. “La Francia”, prosegue Scanu, “è già uno dei mercati più importanti per il nostro aeroporto: nel 2017 i volumi di passeggeri trasportati da e per le città francesi sono cresciuti di oltre il 44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, dimostrando ottime potenzialità per il futuro. Volotea, dall’inizio delle operazioni a Cagliari, ha già fatto registrare più di 443.000 passeggeri trasportati e la prossima estate, con un totale di 10 rotte tra domestiche e internazionali, contiamo di raggiungere un nuovo record”. Ottimi risultati all’Aeroporto di Cagliari per la low cost che ha concluso positivamente il 2017 trasportando nei mesi estivi oltre 90.000 passeggeri, con un incremento del 34% rispetto allo stesso periodo del 2016 (giugno-agosto). Infine, per i prossimi mesi, Volotea scenderà in pista con più di 1.900 voli pari ad un’offerta di oltre 277.000 biglietti. Ancora più ricco il bouquet di destinazioni raggiungibili direttamente dallo scalo cagliaritano nell’estate 2018. Con Volotea, infatti, è possibile decollare da Cagliari verso 6 mete italiane – Genova, Torino, Venezia e Verona al Nord; Ancona al Centro e Napoli al Sud - 4 in Francia - Bordeaux (novità 2018), Lione (novità 2018), Nantes e Tolosa.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 mar 2018

NAPOLI | Oggi parte la manifestazione “Piano City” con duecento eventi gratuiti

di mobilita

Parte oggi la manifestazione "Piano City" con duecento eventi gratuiti, 300 pianisti coinvolti, 60 house concert, 49 location sparse per la città, 160 ore di musica, 3 giorni per un Festival visitato nelle precedenti edizioni da oltre 30.000 persone. Napoli ormai si è abituata al concertone di Piazza Plebiscito, ad ascoltare e vedere i 21 pianoforti distribuiti sotto l’emiciclo del porticato, ai suoi ventuno spazi ricavati tra le colonne. Anche quest’anno Piano City accontenta il pubblico napoletano ed i tanti turisti che popolano la città partenopea. Nelle due passate edizioni il programma prevedeva due composizioni di autori contemporanei scritte appositamente per ventuno pianoforti. Quest’anno invece, saranno proposte pagine celebri dei grandi maestri del passato, in particolare Beethoven, con il suo suggestivo Chiaro di Luna, Bach, con la virtuosistica Toccata e Fuga in re minore, Ravel, con l’ipnotico Bolero. Questi capolavori assoluti sono stati elaborati per 21 pianoforti da tre giovani compositori napoletani, Lorenzo Corrado, Andrea Laudante, Alfredo Giordano Orsini, studenti della scuola di Composizione di Patrizio Marrone. I brani sono stati così modificati timbricamente, forgiati con i colori pianistici a loro volta modificati dalle risonanze del porticato, della piazza, della città, mantenendo inalterata la forma originaria, la loro forza comunicativa, l’inattaccabile bellezza. Prima di ascoltare la piazza risuonare con i suoi ventuno pianoforti, saranno eseguite altre composizioni: le tarantelle di Shostakovich e Rachmaninov per due pianoforti, a cui seguiranno il Valzer dei fiori di Ciaikovski eseguito su quattro pianoforti e poi, in un crescendo di numeri multipli, Libertango di Piazzolla per otto pianoforti, fino a giungere al fatidico numero ventuno, quando finalmente Piazza Plebiscito esploderà grazie all’entusiasmo dei musicisti, del pubblico, della città, di Piano City Napoli. La manifestazione si concluderà domenica. Qui potete trovare il programma completo COLONNATO DI PIAZZA DEL PLEBISCITO. Oggi ore 21.00 21 PIANOFORTI IN CONCERTO.Saranno proposte pagine celebri dei grandi maestri del passato, in particolare Beethoven, con il suo suggestivo Chiaro di Luna, Bach, con la virtuosistica Toccata e Fuga in re minore, Ravel, con l’ipnotico Bolero. Questi capolavori assoluti sono stati elaborati per 21 pianoforti da tre giovani compositori napoletani, Lorenzo Corrado, Andrea Laudante, Alfredo Giordano Orsini, studenti della scuola di Composizione di Patrizio Marrone.Prima di ascoltare la piazza risuonare con i suoi ventuno pianoforti, saranno eseguite altre composizioni: le tarantelle di Shostakovich e Rachmaninov per due pianoforti, a cui seguiranno il Valzer dei fiori di Ciaikovski eseguito su quattro pianoforti e poi, in un crescendo di numeri multipli, Libertango di Piazzolla per otto pianoforti, fino a giungere al fatidico numero ventuno, quando finalmente Piazza Plebiscito esploderà grazie all’entusiasmo dei musicisti, del pubblico, della città, di Piano City Napoli.DIRETTORE: MARIANO PATTIPROGRAMMA:• D.Shostakovic: Tarantella - pianisti Dora Dorti, Fausto Trucillo,• S.Rachmaninov: Tarantella - pianisti Dora Dorti, Fausto Trucillo• P.I. Ciaikovski: Valzer dei fiori - pianisti Dora Dorti, Gennaro Musella, Carla Orbinati, Fausto Trucillo.• A.Piazzolla: Libertango - pianisti Dora Dorti, Gennaro Musella, Carla Orbinati, Fausto Trucillo• L.V.Beethoven: Chiaro di Luna - Elaborazione per 21 pianoforti Andrea Laudante• J.S.Bach: Toccata e Fuga in re minore - Elaborazione per 21 pianoforti Alfredo Giordano Orsini• M.Ravel: Bolero Elaborazione per 21 pianoforti Lorenzo Corrado. Qui potete scaricare il programma completo della manifestazione  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 mar 2018

A partire dal 25 marzo Olbia collegata con Milano Malpensa, Napoli, Verona, Torino e Venezia

di mobilita

Con l'arrivo della primavera decollano i voli per l'aeroporto Olbia Costa Smeralda, pronto ad accogliere i turisti aprendo ufficialmente in quest'occasione la stagione primavera-estate 2018. A partire dal 25 marzo Olbia è collegata con Milano Malpensa, Napoli, Verona e Torino, Venezia, che si aggiungono a Bologna, Roma e Milano Linate, offerte tutto l'anno. Durante le prossime vacanze pasquali, fra il 28 marzo e il 3 aprile, Air Italy prevede di trasportare da e per Olbia 11mila passeggeri. La linea che vedrà il maggior numero di turisti in arrivo si riconferma la Milano Linate-Olbia, che in alcune date offrirà fino a 14 voli fra andata e ritorno. Con l'inizio di aprile l'isola si riapre ai turisti che guardano ai voli Air Italy come ponte per uno short break nella Sardegna "slow". Un'offerta imperdibile per gli amanti dello sport e dell'esercizio fisico, ma anche per chi semplicemente trova una ragione di viaggio nella bellezza dei paesaggi colorati primaverili e nella tranquillità che regna sovrana in questo angolo di paradiso. A fare da cornice, per chi non avesse il coraggio di tuffarsi nell'acqua smeraldina o non fosse propenso ad arrampicarsi su un monte per ammirare le mille sfumature di blu e di bianco della costa, c'è un'offerta enogastronomica unica nel panorama nazionale, adatta a tutti i palati e che non si può fare a meno di assaporare. A loro Air Italy dedica i voli plurisettimanali in partenza dal 25 marzo fra Olbia e Milano Malpensa (Sabato e Domenica), Napoli (Giovedì, Venerdì, Domenica, Lunedì), Torino, Verona e Venezia (Venerdì, Domenica e Lunedì). L'alta stagione si aprirà a fine maggio, con l'incremento delle frequenze dei voli avviati in aprile, che diventano tutti giornalieri e l'aggiunta di due linee internazionali per Olbia da Londra Gatwick (da 26 maggio il Sabato, Domenica e Lunedì) e Mosca Domeodedovo (ogni Sabato dal 2 giugno) e infine di Bergamo (dal 1° luglio). Nella prossima stagione primavera - estate 2018 Air Italy servirà 11 aeroporti con voli diretti da e per Olbia Costa Smeralda, delle quali 9 nazionali e 2 internazionali; su queste rotte saranno in servizio degli aeromobili Boeing B737, con una configurazione da 189 posti sui voli nazionali e di 14 posti in business e 168 in economy sui voli internazionali. VOLI DIRETTI AIR ITALY - TARIFFE A PARTIRE DA, A PERSONA, SOLO ANDATA VOLI   NAZIONALI   OLBIA PERIODO OLBIA DA/PER FARE OW ANNUALE MILANO LINATE DA 78€ * ANNUALE ROMA FIUMICINO DA 75€ * ANNUALE BOLOGNA DA 67€ DAL 25 MARZO MILANO MALPENSA DA 57 € DAL 25 MARZO VERONA DA 34€ DAL 25 MARZO VENEZIA DA 38€ DAL 25 MARZO TORINO DA 36€ DAL 25 MARZO NAPOLI DA 38€ DA 1° LUGLIO BERGAMO DA 66€ VOLI   INTERNAZIONALI  OLBIA DA 1° GIUGNO LONDRA DA 50€ DA 1° GIUGNO MOSCA DA 119€ * Tariffe previste dalla Continuità Territoriale Sardegna  

Leggi tutto    Commenti 0