Ultimi post
  • 17 feb 2019

    A partire dalla prossima estate Eurowings si sposterà nel Terminal 1 all’aeroporto di Monaco

    di mobilita

    Eurowings, seconda compagnia all’aeroporto di Monaco, traslocherà nell’area A del Terminal 1 a partire dalla prossima estate. Si prevede lo spostamento di tutti i voli nel mese di giugno. I passeggeri potranno beneficiare di percorsi più veloci e più comodi unitamente all’utilizzo di tutti i servizi di Eurowings in una stessa area. Eurowings, cresciuta molto negli ultimi anni, diverrà a breve la compagnia aerea più grande al Terminal 1 dell’aeroporto di Monaco. Per i passeggeri questo significherà, oltre ad un risparmio di tempo, anche l’accesso diretto dall’ingresso del Terminal alle aree check-in e controllo di sicurezza. Passati i controlli ci si dirigerà direttamente e velocemente al gate assegnato. Per i passeggeri in transfer sarà previsto uno shuttle che collegherà i vari terminal. Eurowings faciliterà così anche un utilizzo più bilanciato delle infrastrutture all’interno del secondo aeroporto tedesco. Questo trasloco permetterà di alleggerire il Terminal 2 (e il suo terminal satellite) di oltre due milioni di passeggeri movimentati da Eurowings. Al Terminal 1 dell’aeroporto di Monaco inizieranno quest’anno lavori di ammodernamento per una gestione più efficiente del terminal.

    Leggi tutto
  • 17 feb 2019

    IAG, Lufthansa e Ryanair presenteranno un'offerta per Thomas Cook Airlines

    di Roberto Lentini

    Thomas Cook ha annunciato che intende vendere, in tutto o in parte, Thomas Cook Airlines, con divisioni nel Regno Unito, in Spagna, in Scandinavia e in Germania con il marchio Condor per consentire al tour operator britannico di ridurre il suo debito di 1.810 milioni di euro. IAG, Lufthansa e Ryanair sembrano essere interessati e la stessa easyJet potrebbe fare un'offerta per gli slot negli aeroporti in Gran Bretagna e in Germania, così come la sua flotta Airbus di Thomas Cook. Lufthansa sembrerebbe invece interessata alle attività a lungo raggio di Condor a Francoforte, Secondo il giornale tedesco Süddeustsche Zeitung, la vendita della divisione nella sua interezza sembra quasi impossibile e ritiene più fattibile la possibilità di vendere le varie divisioni nonostante la riluttanza di Thomas Cook.  che vorrebbe invece vendere in un'unico blocco. "Il Consiglio di amministrazione preferisce la vendita nella sua interezza", a"Abbiamo creato molte sinergie, scioglierle significherebbe aumentare i costi ". Thomas Cook Airlines possiede 103 aeromobili e trasporta 20 milioni di clienti all'anno in 120 destinazioni, principalmente in Europa, Nel 2018 aveva ricavi per quasi 4 miliardi di euro e profitti prima delle imposte e degli oneri finanziari di 147,64 milioni di euro. La vendita gli permetterebbe di ridurre il suo debito e concentrare i suoi sforzi sul business del tour operator e sull'espansione dell'hotel.  "Thomas Cook non ha bisogno di possedere una compagnia aerea per essere una società di vacanze di successo, a patto che manteniamo un rapporto forte per fornire ai nostri clienti il ​​servizio di cui hanno bisogno per il loro viaggio",  Le azioni di Thomas Cook nella borsa di Londra sono aumentate del 13% dopo l'annuncio. 

    Leggi tutto

Leggi tutti