Ultimi post
  • 22 nov 2017

    L’ambiente Smart di Italo cambia look

    di mobilita

    La Smart di Italo diventa ancora più confortevole: le nuove poltrone ergonomiche, realizzate da C&G Kiel Italia, permetteranno di godersi il viaggio e di rilassarsi usufruendo dei tanti servizi offerti da Italo, come il wi-fi gratuitoin tutte le carrozze e i numerosi contenuti del portale di bordo Italo Live! La C&G Kiel Italia ha sviluppato infatti il prodotto basandosi su pubblicazioni scientifiche che sottolineano le posizioni che più frequentemente vengono assunte dai passeggeri, al fine di sviluppare degli interventi mirati a far assumere al passeggero una corretta postura. I nuovi sedili, di un grigio acceso, comprendenti anche appendiabiti e segnaposto e contraddistinti da un design innovativo ed una comoda imbottitura della poltrona e dei braccioli rossi fiammanti come il poggiatesta, garantiranno così non solo massima comodità, ma anche massima sicurezza rispondendo ai più alti standard europei in materia. Già presenti su molti treni, tra la carrozza 6 e la carrozza 11, e presto a disposizione dell’intera flotta AGV, i nuovi rivestimenti sono frutto della combinazione di pelle ed ecopelle: la pelle, materiale predominante del rivestimento, dona al sedile eleganza e importanza, nonché durabilità delle performance nel tempo; l’ecopelle materiale innovativo e sostenibile, green come Italo, limita invece lo scolorimento e l’abrasione delle parti soggette a maggiore usura. Una maggiore comodità dunque anche per chi sceglie la Carrozza Smart Cinema: il viaggiatore potrà infatti godere della visione di uno dei tanti film in programmazione come in una sala cinematografica con la differenza di sfrecciare a 300 Km orari per l’Italia!

    Leggi tutto
  • 22 nov 2017

    Alitalia: giugno-ottobre Ebitda +73,9 mln; risultato netto -20,9 mln

    di mobilita

    I Commissari Straordinari di Alitalia nel corso dell’audizione odierna presso la Camera dei Deputati, hanno illustrato l’andamento della gestione commissariale nel periodo ricompreso fra il 1 giugno e il 31 ottobre 2017. Dalle tabelle si evince che i ricavi sono risultati pari a 1.432,9 milioni di euro, il Margine Operativo Lordo (Ebitda) è stato positivo per 73,9 milioni di euro e il risultato netto è risultato negativo per 31,3 milioni di euro. Escludendo gli interessi sul prestito governativo, il risultato netto è stato negativo per 20,9 milioni di euro. La cassa al 31 ottobre era pari a 845 milioni di euro. Da tenere presente, inoltre, che la cassa è calcolata al netto della costituzione di un deposito presso la IATA del valore di 118 milioni di euro e della costituzione di depositi per operazioni di hedging presso banche per un valore complessivo di 29 milioni di euro.  

    Leggi tutto

Leggi tutti