VERONA | In funzione il primo display contabiciclette, l’unico di Fiab in Italia

La mobilità sostenibile cittadina ha un nuovo alleato. E’ il display contabiciclette installato in adiacenza alla pista ciclabile su Corso Porta Nuova, all’altezza dell’incrocio con via Locatelli. E’ stato installato in un punto nevralgico della rete ciclabile, sull’asse che collega al centro la stazione, ma che si dirama verso l’ospedale di Borgo Roma, San Zeno…

Leggi tutto

MILANO | Al via la rimozione di monopattini e biciclette in sosta vietata

Parte il nuovo servizio di rimozione che riguarderà sia monopattini sia biciclette, in sharing o di proprietà, che vengono lasciati in sosta vietata intralciando il passaggio dei pedoni. Il servizio parte in via sperimentale e sarà svolto a partire dall’area della Cerchia dei bastioni per poi estendersi a tutta la città grazie all’ausilio delle pattuglie…

Leggi tutto

VERONA | Ciclabilità: in arrivo il primo display contabiciclette

La mobilità sostenibile cittadina ha un nuovo alleato. E’ il display contabiciclette che a breve sarà installato in adiacenza alla pista ciclabile su Corso Porta Nuova, all’altezza dell’incrocio con via Locatelli. Sarà il primo sul territorio comunale, una novità frutto della collaborazione tra Comune e Fiab Verona, impegnate per sensibilizzare la cittadinanza sull’uso della bicicletta…

Leggi tutto

Ecco come fare per ottenere il buono mobilità

QUESTO ARTICOLO E’ SUPERATO. QUI TROVI GLI AGGIORNAMENTI Grazie al Decreto Rilancio si avrà la possibilità di accedere ad un contributo per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, e di veicoli per la micromobilità elettrica quali monopattini, hoverboard e segway, o per l’utilizzo dei servizi di sharing mobility. È questo il “buono mobilità” che…

Leggi tutto

BONUS BICI | In arrivo l’incentivo anti Covid e anti Smog

Il Governo, nell’ambito della prevenzione sulla diffusione del Covid-19 e della diminuzione dello smog delle nostre città, ha aggiunto nella bozza del nuovo Decreto, un bonus per l’incentivo della mobilità dolce, tra cui, biciclette a pedalata assistita, segway, hoverboard, monopattini e monowheel. Nella bozza il bonus dovrebbe essere garantito a città con + 50.000 abitanti. Inoltre…

Leggi tutto

MILANO | Si ampliano le flotte in sharing per scooter, biciclette e micromobilità

Milano incentiva lo sviluppo della mobilità elettrica e condivisa e, definite regole chiare per l’utilizzo dei mezzi in sharing, pubblica sul sito del Comune tre bandi che consentono ai gestori di flotte di veicoli in micromobilità elettrica, scooter e biciclette a flusso libero di attivare il servizio e mettere a disposizione dei cittadini nuove flotte…

Leggi tutto

Ferrovia della Val Venosta, trasporto separato per le bici

Per evitare il sovraffollamento sui treni in transito lungo la linea ferroviaria della Val Venosta, anche quest’anno, tra il 25 aprile e il 31 ottobre, verrà offerta la possibilità di trasportare separatamente le biciclette. Nelle ore di punta (9-13 e 15-17.30), nelle stazioni di Merano, Lagundo e Marlengo, non sarà consentito caricare le biciclette sul treno. I mezzi saranno…

Leggi tutto

Sui treni Jazz della Liguria nuovi spazi per le biciclette

In circolazione da oggi il primo Jazz attrezzato con uno spazio per le biciclette. Tre i posti riservati alle due ruote in specifici vani che saranno installati, entro Pasqua, su tutti i cinque Jazz che compongono la flotta ligure. Così la quasi totalità di treni in circolazione in Liguria – oltre 60 – saranno attrezzati con appositi ganci o vani…

Leggi tutto

CAGLIARI | Pubblicato il bando per contributi acquisto biciclette nel 2018

Pubblicato il bando per la concessione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di biciclette, destinato a chi abbia acquistato una bicicletta di tipo tradizionale o a pedalata assistita nel periodo tra il 1 gennaio al 21 dicembre 2018. Le risorse totali messe a disposizione sono corrispondenti a €. 30.000, con le quali l’Amministrazione prosegue…

Leggi tutto

Firenze in battaglia contro le bici contromano

Mentre nel resto d’Europa è normale amministrazione permettere alla bici di andare contromano nei tratti a senso unico, in Italia questa regola non esiste ma solitamente si tollera. Firenze invece ha dato battaglia. Dare regole diverse per venire incontro ai ciclisti, perché in bicicletta si fa più fatica ma si aiuta la collettività. E’ per questo…

Leggi tutto