Articolo
06 dic 2017

RFI: accesso più facile al Wi-Fi in stazione

di mobilita

Da oggi, nelle 32 stazioni in cui è attivo il servizio Wi-Fi Station, è sufficiente inserire il proprio numero di telefono e il codice di conferma a quattro cifre ricevuto via SMS per entrare nel portale dedicato e collegarsi gratuitamente alla rete. Sempre attiva anche la possibilità di registrarsi tramite social login, collegandosi direttamente con i propri account Facebook, Twitter e LinkedIn. Si tratta di un’ulteriore azione di Rete Ferroviaria Italiana per permettere a passeggeri e cittadini di essere sempre connessi, con accesso anche a informazioni utili per il viaggio e sui servizi disponibili nei dintorni delle stazioni ferroviarie. La nuova modalità di accesso al portale Wi-Fi Station rientra tra le azioni di Digital Transformation messe in campo da RFI per far diventare le stazioni luoghi da vivere, funzionali alle esigenze di una mobilità integrata e sostenibile, attraverso soluzioni innovative dedicate al viaggiatore, in linea con quanto previsto dal Piano industriale 2017-2026 del Gruppo FS Italiane. Il servizio Wifi-Station sarà progressivamente esteso entro il 2026 a circa 620 stazioni su tutto il territorio nazionale e, con un impatto su 27 milioni di cittadini e circa 600 milioni di esperienze di viaggio l’anno, diventerà la principale infrastruttura digitale italiana e un fattore abilitante per costruire il futuro del nostro Paese, con città connesse tra loro grazie a stazioni completamente digitalizzate, sostenibili sotto il profilo energetico e accessibili a tutti.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 mar 2017

Air Dolomiti: connessi anche tra le nuvole

di Roberto Lentini

Connettersi anche ad alta quota per leggere, ascoltare musica e pianificare il proprio viaggio cercando consigli e idee. È la nuova proposta di Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa: è infatti possibile accedere ad una serie di contenuti gratuitamente grazie al sofisticato sistema di Inflight Entertainment! La scelta è vasta e include principalmente i maggiori quotidiani italiani e stranieri, riviste, video, minigame, musica e la sezione moving map (utile per identificare la posizione del volo sulla mappa), oltre che info aggiornate su offerte speciali della compagnia e/o dei partner e sugli eventi a bordo. Il tutto in tre lingue: italiano, inglese e tedesco. Su ogni aereo sono stati installati due dispositivi chiamati Transmitting Pad dotati di un segnale wi-fi che garantisce copertura all’intera cabina: il servizio è gratuito e tutti i passeggeri vi possono accedere. È sufficiente impostare il proprio dispositivo (smarthphone, tablet, laptop) in modalità aereo prima del decollo e opzionare, in un secondo momento, wi-fi nelle proprie impostazioni facilmente visibile grazie all’interfaccia Air Dolomiti. L’accesso è rapido e semplice e non è necessario scaricare alcuna applicazione. Questa importante novità va ad aggiungersi alla recente introduzione degli eJournals, quotidiani e magazine fruibili in formato digitale. In questo modo la Compagnia completa la sua rete di servizi digital confermandosi una realtà attenta ai cambiamenti e alle novità tecnologiche che offre molteplici possibilità di intrattenimento a bordo dei propri voli.

Leggi tutto    Commenti 0