Articolo
24 apr 2019

Al Museo di Pietrarsa tornano le “Ferrovie in miniatura”

di mobilita

Al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa tornano le Ferrovie in miniatura dal 26 al 28 aprile. Gli appassionati di modellismo potranno ammirare grandi plastici percorsi da trenini e diorami che riproducono fedelmente ambienti e veicoli ferroviari, curati nei minimi particolari. Anche quest’anno, dopo il successo registrato nel 2018, il luogo simbolo delle ferrovie italiane propone l’appuntamento con il modellismo ferroviario che, nell’epoca di computer e tecnologia avanzata, esercita ancora su adulti e bambini uno straordinario fascino e stimolante curiosità. Proprio ai più piccoli sono dedicati spazi destinati ad attività ludiche e laboratori dove dare sfogo a fantasia e creatività, anche perché il sito stesso rappresenta esempio concreto di grande ingegno testimoniato dalla presenza di macchinari e meccanismi opera di uomini che hanno contribuito allo sviluppo industriale del Paese e alla nascita dell’era moderna. La Fondazione FS Italiane, per l’occasione, ha coinvolto le associazioni che aderiscono alla Federazione Italiana Modellismo Ferroviario che hanno collaborato all’organizzazione dell’iniziativa. I cancelli del museo saranno aperti dalle 9.30 alle 19.30 con la possibilità di ingresso per gruppi formati da due adulti e due under 18 che potranno usufruire della speciale offerta famiglia al prezzo complessivo di 10 euro. Sul sito museopietrarsa.it e sulla pagina facebook della Fondazione FS Italiane il programma dettagliato dell’evento. Per informazioni contattare la segreteria del Museo al numero 081.472003 o inviare una mail a museopietrarsa@fondazionefs.it.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 set 2017

Museo di Pietrarsa: “Porte aperte” domenica primo ottobre 2017

di mobilita

Il 3 ottobre prossimo cadrà il 178° anniversario del viaggio inaugurale sulla prima ferrovia in Italia, la Napoli – Portici. Per festeggiare la ricorrenza, domenica primo ottobre al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa è stata organizzata una speciale giornata “porte aperte” ricca di attività ludiche, musicali, enologiche, teatrali e di rievocazioni storiche, alla quale grandi e piccoli potranno partecipare acquistando un biglietto d’ingresso al prezzo simbolico di soli 2 euro. Il programma degli eventi è articolato nell’arco dell’intera giornata e si svilupperà nei grandi padiglioni espositivi, tra locomotive, vetture d’epoca, modellini di treni, e lungo i viali del museo. Come raggiungere il Museo di Pietrarsa  Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, Traversa Pietrarsa - 80146 - Napoli In treno La stazione di Ferrovie dello Stato Italiane interna al Museo è Pietrarsa - S.Giorgio a Cremano. È possibile acquistare il biglietto di viaggio su trenitalia.com, presso le biglietterie in stazione e alle self-service. Per chi arriva alla stazione di Napoli Centrale, basta recarsi alla stazione sotterranea di Napoli Piazza Garibaldi, banchina della Metro linea 2 di Trenitalia. I treni che fermano al Museo sono quelli diretti a Salerno o a Torre A. Centrale/Castellammare. In automobile Per chi proviene dalla A1 Roma Napoli: uscita Napoli Centro - Via marittima direzione Portici, alla fine di Via San Giovanni a Teduccio svoltare a destra in Via Pietrarsa. Per chi proviene da Salerno, percorrendo l’autostrada A3 prendere l'uscita Ercolano - Bellavista o S. Giorgio a Cremano direzione Napoli. I visitatori potranno parcheggiare comodamente la propria auto usufruendo del parcheggio custodito “Pietrarsa Parking”, convenzionato e riservato ai visitatori del Museo. Il parcheggio si trova in via Pietrarsa a soli 30 metri dall’ingresso museale. In Autobus Con i mezzi dell’ANM: da Piazza Garibaldi prendere gli autobus 254 e 256 direzione San Giorgio a Cremano; da Via Marina/Viale Amerigo Vespucci gli autobus 157, 254, 255 e 256 direzione Portici, fermata Napoli-Pietrarsa. In taxi Il Museo è raggiungibile anche in taxi direttamente dalla stazione Centrale, dall'aeroporto e dai principali alberghi cittadini. La tariffa prevista è quella in vigore nel Comune di Napoli, essendo il sito museale ubicato nel territorio del Comune di Napoli, e secondo quanto indicato dal tassametro. Partendo da alcune zone della città di Napoli, i visitatori possono usufruire di tariffe predeterminate: da Napoli Centrale/ Piazza Garibaldi € 16, dal lungomare 22 €, dall’Aeroporto di Capodichino 23 €. Per maggiori informazioni si può consultare il sito dedicato del Comune di Napoli. Per i visitatori diversamente abili o con mobilità ridotta Il Museo predispone di un accesso facilitato per tutti i visitatori diversamente abili o con mobilità ridotta. Per accedere al sito museale si prega di telefonare preventivamente al numero 081 472003 (opzione 1 o 2), per prenotare l’ingresso dedicato dal cancello carrabile, con attraversamento a raso, a cura del personale di stazione. Contatti del Museo Telefono: 081/472003 Email: museopietrarsa@fondazionefs.it Sito: www.museopietrarsa.it

Leggi tutto    Commenti 0