07 ott 2018

Allarme ambientale per una collisione tra nave portacontainer e traghetto


Un incidente tra un traghetto tunisino, il Cotunav Ulysse  e una portacontainer cipriota la Csl Virginia, è avvenuto questa mattina a nord-ovest della Corsica.

Non si registrano feriti ma l’incidente ha provocato lo sversamento di carburante in mare. La Francia ha chiesto il supporto all’Italia per fronteggiare l’emergenza inquinamento.

La centrale operativa della Guardia Costiera italiana ha disposto l’invio nella zona di un Atr42 per l’attività di monitoraggio. Su direttiva del ministro dell’Ambiente italiano, inoltre, sono state inviate anche tre unità navali d’altura, si tratta di mezzi della Castalia adibiti al contenimento dello sversamento: la Nos Taurus di Livorno, la Bonassola di Genova e la Koral da Olbia.

“Per il momento, il danno significativo dalla collisione ha portato a uno squarcio di diversi metri nello scafo di Csl Virginia, e una macchia è stata notata attorno a entrambe le navi, la cui natura deve ancora essere confermata”, hanno fatto sapere dalla prefettura di Tolone.


Lascia un Commento