08 mar 2017

Volvo sperimenta camion pesante ibrido


Il costruttore svedese ha annunciato di avere equipaggiato il suo autoarticolato sperimentale Volvo Concept Truck con una trasmissione diesel-elettrica.

La trazione ibrida diesel-elettrica è già venduta da alcuni costruttori nel segmento dei veicoli industriali da distribuzione medi, ma potrebbe avere un futuro anche nei trattori di linea.

Volvo ha presentato il Volvo Concept Truck per la prima volta nel maggio del 2016. Ha ulteriormente sviluppato e perfezionato il veicolo in materia di aerodinamica, resistenza al rotolamento e riduzione del peso. Ma la nuova versione dispone anche di una catena cinematica ibrida, una delle prime di questo tipo in veicoli per trasporti pesanti utilizzati per applicazioni a lungo raggio.

L’obiettivo della catena cinematica ibrida è recuperare energia nei tragitti in discesa su pendenze superiori all’1% o durante le frenate. L’energia recuperata viene immagazzinata nelle batterie del veicolo e utilizzata per alimentare il camion quando si trova in modalità elettrica su strade pianeggianti o in leggera salita. Per la catena cinematica ibrida, è stata sviluppata una speciale versione avanzata del sistema di supporto alla guida I-See di Volvo Trucks, che analizza la topografia dell’itinerario per stabilire se sia più economico ed efficiente utilizzare il motore diesel o quello elettrico e calcolare il tempo ottimale di utilizzo dell’energia recuperata.

È stato stimato che, nei trasporti a lungo raggio, la catena cinematica ibrida consentirà di procedere con il motore a combustione spento per un massimo del 30% del tempo di guida. Questo permetterà di risparmiare il 5-10% di carburante, a seconda del tipo di veicolo e delle relative caratteristiche, oltre che del ciclo di guida. Consentirà inoltre di guidare in modalità completamente elettrica per 10 chilometri, permettendo al veicolo di operare a zero emissioni e rumorosità minima.


camion ibridotruckvolvovolvo camionvolvo concept truck


Lascia un Commento