28 ott 2018

AEROPORTO FIUMICINO | Una nuova rotta Roma – Mauritius operata da Alitalia


E’ operativa la nuova rotta Alitalia Roma – Mauritius che rappresenta l’unico collegamento di linea diretto tra l’Italia e la Repubblica di Mauritius

Presenti alla cerimonia del taglio del nastro, Nicola BonacchiVice President Italy Sales di Alitalia e, per la società Aeroporti di RomaFederico Scriboni e Marco Gobbi di Aviation Marketing. La nuova tratta prevede tre voli alla settimana per tutta la stagione invernale fino al 30 marzo 2019 (ultimo volo di rientro da Mauritius).

Mauritius_alitalia

“L’obiettivo - spiega la compagnia - è quello di rispondere alla forte richiesta di collegamenti diretti fra i due Paesi, soprattutto nel periodo invernale, per sostenere e alimentare ulteriormente i flussi turistici dall’Italia, che negli ultimi anni hanno visto un trend in costante crescita”. Il nuovo volo per Mauritius parte dal Leonardo da Vinci ogni mercoledìvenerdì e domenica alle 21:15 per atterrare alle 10:35 (orario locale) del giorno successivo. Da Mauritius, invece, il volo parte ogni lunedì e sabato alle 12:25 locali e ogni giovedì alle 12:30 per arrivare a Fiumicino alle 20:20 (il giovedì alle 20:25). “Con questi orari – sottolinea la compagnia – i passeggeri Alitalia in partenza da 44 città italiane e internazionali, possono raggiungere il bellissimo arcipelago nell’Oceano Indiano con comode coincidenze presso l’hub di Roma Fiumicino”.

Su questa nuova rotta operano moderni aerei Airbus 330 da 249 posti, con tre classi di servizio (Magnifica, Premium Economy ed Economy) e allestimenti di cabina completamente rinnovati, oltre al servizio di connettività Wi-Fi per telefonate, internet ed email. Secondo il Mauritius Tourism Promotion Authority (l’ente del turismo di Mauritius), nel 2017 i visitatori italiani a Mauritius – un totale di 35.101 turisti – sono aumentati del 12%. Si tratta di una crescita che, per la prima volta, è stata a doppia cifra rispetto all’anno precedente. Stando ai dati più recenti disponibili, quelli del periodo gennaio-settembre 2018, il trend di crescita prosegue costantemente con un aumento del 2,3% rispetto ai primi nove mesi del 2017. Nella classifica di provenienza dei turisti, l’Italia, da sempre tra i mercati chiave per la destinazione, si conferma al 9° posto a livello mondiale e in 5^ posizione in Europa, dopo Francia, Regno Unito, Germania e Svizzera.

“Il nuovo collegamento - sottolinea Alitalia - punta a incrementare ulteriormente questi dati, oltre che a facilitare le connessioni dirette fra l’Italia e la Repubblica di Mauritius”. Oltre al volo per Mauritius, nei prossimi giorni Alitalia riprenderà anche i collegamenti stagionali Roma-Havana (2 frequenze settimanali dal 3 novembre) e Roma-Male (Maldive) (4 frequenze settimanali dal 30 ottobre).

 


aeroporto fiumicinoAirbus 330alitaliaRoma-Mauritius


Lascia un Commento