01 ott 2018

ROMA | Presentato il servizio di scooter sharing elettrico


Oggi sono state presentate tutte le novità del servizio di mobilità elettrica in scooter di eCooltra.

Erano presenti Linda Meleo, assessore capitolino alla Citta’ in movimento, Enrico Stefàno, presidente della Commissione capitolina Mobilità, Oriol Marimon, CEO di eCooltra, Maurizio Pompili Country Manager Italia Gruppo Cooltra.

I nuovi scooter Askoll di eCooltra, sono prodotti interamente in Italia e adattati alle esigenze degli utenti.

Le novità riguardano un nuovo veicolo e una nuova app di gestione più funzionale ed immediata. La sella ad esempio è stata ampliata per far posto comodamente a due passeggeri, le sospensioni sono state adeguate ad assorbire le sollecitazioni delle strade romane e le ruote da 16” assicurano maggiore sicurezza di viaggio.

Gli scooter verranno inoltre raddoppiati passando dai circa 160 a oltre 400, e saranno disponibili in 9 Municipi, allargando il raggio di azione alle periferie. Inoltre il nuovo scooter è prodotto completamente in Italia, una buona notizia per il settore dell’industria.

“La sharing mobility rappresenta una modalità di trasporto che sta radicalmente cambiando il nostro presente e rivoluzionerà il futuro, a Roma – ha affermato l’assessore Linda Meleo - in soli due anni l’offerrta del car sharing è salita del 46% e gli utenti del 21%”.

L’opzione della mobilità condivisa, grazie ad App sempre più semplici e intuitive, è un modello che si coniuga perfettamente con la visione di intermodalità che è stata adottata. Trasporto pubblico e operatori privati offrono servizi sempre più complementari, che arricchiscono l’offerta di mobilità. 


eCooltrascooter sharing


Lascia un Commento