TRENTO | Approvate le linee guida per il nodo ferroviario e i trasporti su ferro e gomma

È destinato a cambiare volto il sistema dei trasporti del Capoluogo, che si concentra sul nodo ferroviario di Trento. Una delle tappe di questo percorso è stata raggiunta oggi con l’approvazione, da parte della Giunta provinciale, delle “Linee guida per un progetto di assetto complessivo del sistema ferroviario del nodo di Trento, articolato per i…

Leggi tutto

SICILIA | Trenitalia: salgono a 10 i nuovi treni Pop in Sicilia

Due nuovi treni Pop consegnati da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) alla Regione Siciliana. Salgono a 10 i nuovi treni Pop in circolazione sulle linee Palermo – Messina e Messina – Siracusa, dopo i tre consegnati ad ottobre e i cinque nel 2019. Saranno in tutto 43 i nuovi treni per la Sicilia, come sottoscritto a maggio 2018 da Regione Siciliana e Trenitalia nel…

Leggi tutto

MARSALA | Da oggi in servizio i nuovi bus per il trasporto pubblico

“Una delle giornate più importanti per Marsala. Unire contrade e centro urbano, per una città territorio come la nostra, è l’aspetto più significativo del rinnovato servizio bus. Oggi matura un lavoro durato quasi cinque anni, nel corso dei quali sono stati presentati validi progetti per intercettare fondi europei e non gravare sulle casse comunali. Ma…

Leggi tutto

L’uomo è un virus del pianeta: come coniugare sfera ecologica e sfera economica

Come coniugare sfera ecologica e sfera economica attraverso una nuova narrazione del presente: con la forza che soltanto certe immagini possono avere, i cervi che entrano nelle città deserte, le pecore che pascolano al centro del paese, le anatre che si spingono a curiosare dove un tempo solo l’uomo poteva, in questi giorni di lockdown…

Leggi tutto

LOMBARDIA | 29 milioni di euro per acquisto di nuovi bus

La Giunta regionale lombarda con una delibera ha modificato i criteri di erogazione dei finanziamenti per l’acquisto di nuovi autobus, sbloccando 29 milioni di euro a favore del trasporto pubblico lombardo. E’ stata l’assessore regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi a comunicare la notizia parlando di una «boccata d’ossigeno» per le aziende del settore, che…

Leggi tutto

Fase 2: la mobilità tra gli argomenti più ricercati

L’inizio della Fase 2 fa emergere come il tema della mobilità si posizioni tra gli argomenti che stanno più a cuore agli italiani. È quanto emerge da una ricerca sui Google Trends effettuata da una società di search marketing che evidenzia anche alcune  curiosità sul sentiment popolare in relazione alla ripartenza. Lo studio è focalizzato sulle ricerche svolte dal 27…

Leggi tutto

Spagna, Barcellona riduce le corsie per le automobili per dare più spazio a pedoni e ciclisti

La Spagna, paese europeo attento alla mobilità sostenibile, ha deciso di affrontare la fase 2 mettendo al centro il tema degli spostamenti e dei trasporti, con la chiara intenzione di incentivare la mobilità sostenibile e, anzi, far sì che nuovi interventi e accorgimenti possano essere definitivi e migliorativi della situazione precedente anche a emergenza conclusa.…

Leggi tutto

MILANO | Ecco come saranno tram, bus e metro nella fase 2

Il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha affrontato, sulla propria pagina Facebook, il problema della mobilità per la fase 2: “Da quello che sappiamo tra oggi e domani uscirà un decreto del governo  che spiegherà le logiche della riapertura, probabilmente sarà focalizzato sul 4 maggio. La mobilità rappresenta la questione più delicata per la città di Milano. Prendiamo l’esempio della stazione di…

Leggi tutto

De Micheli: “La Fase 2 sarà molto più complicata di quella precedente”

“La Fase 2 sarà molto più complicata di quella precedente”. Lo ha affermato Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti a Circo Massimo di Radio Capital. Ha poi proseguito affermando che in merito alla ripresa delle attività dopo il 4 maggio si cominceranno a fare le valutazioni complessive. “Mancano poche ore alle decisioni sulle modalità…

Leggi tutto

VENEZIA dallo spazio. La laguna come non l’abbiamo mai vista: effetto collaterale del CoronaVirus

Gli sforzi dell’Italia per limitare la diffusione del Coronavirus hanno portato a una riduzione del traffico navale nelle famose vie navigabili di Venezia, catturato dalla missione Copernicus Sentinel-2. Il governo italiano ha imposto un blocco a livello nazionale il 9 marzo 2020, riducendo drasticamente il movimento delle barche di Venezia tra cui i “vaporetti”, o…

Leggi tutto