15 gen 2019

AEROPORTO TRIESTE | Prima fase della gara europea per l’acquisizione del 55%


F2i, fondo infrastrutturale leader a livello europeo, azionista di numerosi scali italiani attraverso cui gestisce il 40% dei voli nazionali, ha presentato un’offerta per l’acquisizione del 55% di Aeroporto Fvg.

Questo l’esito della prima fase della gara europea che, nel corso delle sedute successive sedute pubbliche, vedrà valutata l’offerta tecnica ed economica attraverso i criteri definiti nel bando: l’iter si chiuderà entro fine gennaio, mentre il “closing” vero e proprio, con la cessione delle quote al privato, avrà luogo a marzo.

“L’offerta di F2i - commenta il governatore Fedriga - rappresenta non solo un mero dato tecnico, ma un tangibile punto di partenza su cui costruire il rilancio del territorio in termini di traffico aereo e, di conseguenza, di sviluppo economico.”

“Qualora la cessione delle quote di Aeroporto Fvg si concretizzasse - conclude Fedriga - la Regione conterebbe su un partner di primissimo piano nella definizione di obiettivi sempre più ambiziosi per la nostra comunità.”


Aeroporto FvgF2igara europea


Lascia un Commento