16 nov 2018

GENOVA | Ecco la squadra del commissario Bucci per la ricostruzione del ponte Morandi


Il sindaco e commissario per la ricostruzione del ponte Morandi Marco Bucci, nel tardo pomeriggio di giovedì 15 novembre, ha già indicato in due provvedimenti distinti i sub Commissari, Piero Floreani, magistrato della Corte dei Conti  e Ugo Ballerini, direttore generale di Filsee e con successivi decreti, in serata, i nomi di tutti i collaboratori che lo affiancheranno nella sua attività. 

Al Piero Floreani sono state assegnate le deleghe inerenti l’attività di indirizzo e coordinamento per tutte le questioni di carattere giuridico amministrativo, la gestione della contabilità speciale e l’amministazione delle risorse finaziarie, la  gestione delle procedure di acquisizione delle aree e di liquidazione degli indenizzi.

Ugo Ballerini ha le deleghe all’attività di indirizzo e coordinamento in materia di gestione del personale in forza alla struttura commissariale, gestione del sito web già online, comunicazione, adempimenti connessi all’amministrazione trasparente, dell’antiriciclaggio, della sicurezza, della privacy e dell’anticorruzione, oltre a gestione dei rapporti con la struttura del commissario per l’emergenza e con l’Autorità di sistema portuale.

E’ stato conferito ai due sub Commissari anche il potere di sottoscrizione degli atti relativi alle deleghe assegnate. Rinviata a futuri provvedimenti la definizione dei compensi e la nomina sarà efficace dopo l’accettazione dell’incarico.

“Un miliardo e 100 milioni in tutto per quanto riguarda i fondi in arrivo a Genova tra decreto e finanziaria” – ha detto il commissario Bucci -  “Nel mio timetable voglio arrivare a vedere il ponte a Natale 2019, poi se non sarà possibile collaudarlo, sarà pronto un mese dopo, ma a quella data voglio che il ponte sia pronto”. 

“Non so se ci saranno ricorsi, io non credo ma se c’è qualcuno che prova a fermare il ponte avrà 600 mila genovesi, come dire, vicini, io in primo luogo” – si è espresso ancora il Commissario rispondendo ai giornalisti in conferenza stampa alle ore 20 - ” Oggi sorrido, abbiamo finalmente una legge che porterà a Genova oltre un miliardo di euro, voglio vedere quanti genovesi domani festeggeranno, oggi è una festa. Io sono felice”. 

Marco Bucci, ha avuto il via libera dal Senato e a tre mesi dal crollo ha i poteri per avviare la demolizione dei monconi e costruire la nuova infrastruttura. 

“Il D.L. risponde per il 95% alle nostre richieste, ci sono quasi 900 milioni di euro. Con la finanziaria avremo oltre 1 miliardo e 100 milioni” -  ha sottolineato -“Sono contento e fiducioso di iniziare la demolizione il 15 dicembre, e la ricostruzione in aprile. Si sceglie chi fa i lavori tra fine novembre e primi di dicembre. A Natale 2019 voglio vedere il ponte, magari non sarà collaudato ma ci sarà”.

Pubblicata sul sito dedicato l’intera squadra dei collaboratori: venti in tutto figure, molti già alle dipendenze della civica amministrazione.

Il direttore generale è Roberto Tedeschi, ingegnere, già dirigente comunale nel settore Patrimonio e Demanio e poi direttore del Coordinamento delle risorse tecnico operative.

Direttori amministrativi e finanziari saranno Cinzia Laura Vigneri e Giovanni Librici, dirigenti del Comune di Genova rispettivamente nel settore della Sicurezza Aziendale, Trasparenza e Prevenzione della corruzione e in quello di Contabilità e Finanza.

Il comandante Domenico Napoli, già nel board del porto, avrà il ruolo di raccordo tra la struttura commissariale e l’Autorità di Sistema Portuale.

Confermato nella short list il nome del tecnico neo pensionato Gian Battista Poggi, ex direttore del settore Strategie e Progetti per la città del Comune di Genova.

Chiamato nella squadra, come esperto esterno anche Luciano Grasso, ex direttore amministrativo ospedale Galliera ed ex commissario straordinario Asl 3 Genovese.

Con la stessa qualifica, in squadra, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Genova Maurizio Michielini e la giornalista Erika Falone che si occupa di comunicazione in affiancamento al portavoce del Sindaco.

Questi i nomi delle altre persone inserite del gruppo di lavoro: Paolo Arvigo, Sara De Mayda, Alessandra Figliomeni, Gianluca Roggerone, Chiara Tartaglia, Katia Chiappori, Andrea De Napoli, Emanuela Marighella, Giuseppe Materese, Sergio Abbondanza, Ginevra Beverini e Simone Gimelli.

Nella stessa serata sono partire le dieci lettere per invitare altrettante aziende a presentare i progetti per lavorare sul ponte: le proposte devono arrivare entro lunedì 26 novembre.


commissario Bucciponte morandiricostruzione


Lascia un Commento