22 set 2018

MILANO M4 | Sabato 29 settembre torna l’Open Day alla Stazione Frattini


Come nasce una stazione della metropolitana? Cosa succede dentro un cantiere? E a che punto sono i lavori in piazza Frattini? Sabato 29 settembre torna l’Open Day di M4, un’occasione per visitare l’area dove sorgerà la Stazione Frattini.

Dalle ore 10 alle 18 i tecnici impegnati nella costruzione della Blu guideranno i cittadini in una visita speciale, spiegando le lavorazioni e svelando le curiosità che si celano dietro alla realizzazione di questa grande opera che cambierà la mobilità a Milano. Un appuntamento utile anche per chi aveva partecipato quasi due anni fa all’Open Day nello stesso cantiere: sarà così possibile verificare direttamente l’evoluzione dei lavori.

Per partecipare all’Open Day – promosso dal Comune di Milano, M4 spa, Salini Impregilo, Astaldi e MM spa – ed entrare nel cantiere sarà sufficiente registrarsi (con un documento di identità valido) a partire dalle ore 9:30 presso il punto accrediti che sarà allestito in piazza Frattini in prossimità dell’angolo con via Gentile Bellini. Per chi volesse, è possibile scaricare la liberatoria dl link qui sotto e portarla sabato già compilata al punto accrediti. I gruppi di 25 persone saranno formati al momento.

Si consiglia di indossare calzature comode e si informa che nel cantiere sono presenti barriere architettoniche (scale). L’ingresso sarà consentito anche ai bambini dai 5 anni. Fino ai 14 anni sarà richiesto l’accompagnamento di un adulto.

L’Open Day M4 si svolge in occasione di “Manifatture aperte”, manifestazione organizzata dal Comune di Milano: una giornata di visite guidate, laboratori e incontri alla scoperta dei luoghi della manifattura, dell’artigianato e della tecnologia 4.0 a Milano e dintorni. Per un giorno fabbriche, atelier, laboratori, accademie, botteghe e officine aprono le porte al pubblico. Per approfondimenti: www.manifattura.milano.it

Modulo registrazione: Liberatoria openday


Manifatture aperteMILANO M4open dayStazione Frattini


Lascia un Commento