31 ago 2018

ROMA | Anche Atac nel progetto della rete mobile di quinta generazione, #Roma5G


Prende il via il progetto Roma 5G per la sperimentazione delle infrastrutture mobili di quinta generazione sui mezzi pubblici. 

Atac entra a far parte del nuovo protocollo d’intesa con Roma Capitale, Fastweb ed Ericsson. L’idea è avviare delle sperimentazioni sulle linee bus e ai capolinea dei bus.

Fastweb ed Ericsson realizzeranno le infrastrutture di rete necessarie per lo sviluppo dei nuovi servizi digitali abilitati dal 5G, in sinergia con la piattaforma Wi-Fi già diffusa e attiva in città. Atac metterà invece a disposizione le proprie infrastrutture. Grazie all’ingresso di Atac nel progetto Roma5G, continua il comunicato, verranno sviluppate nei prossimi mesi delle sperimentazioni, limitate ad alcune aree della città, riguardanti la Sicurezza pubblica e la Mobilità urbana.“

Un progetto che si svilupperà e partirà nei prossimi mesi, in alcune aree della città. 

L’offerta del 5G sui mezzi Atac sarà un servizio in più per gli utenti del trasporto pubblico locale a Roma.

“La rivoluzione dei trasporti passa anche per l’innovazione e grazie allo sviluppo di questa tecnologia diamo più scelta e opportunità ai cittadini e turisti della Capitale”, ha affermato l’assessore Linda Meleo.

Ti potrebbe interessare:


#Roma5Gatacrete mobile di quinta generazioneroma


Lascia un Commento