16 feb 2018

REGIONE FVG | Ripartiti 100mila euro per biciclette elettriche


La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato il riparto di 100mila euro, su base provinciale, somma stanziata sul bilancio del 2018, per la concessione di contributi destinati a favorire l’acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita nuove di fabbrica.

Il provvedimento, come previsto dal regolamento di attuazione della legge regionale numero 6 del 2017, suddivide l’ammontare complessivo di 100 mila euro, su base territoriale provinciale, nella percentuale del 70 per cento rispetto al numero dei residenti, e del 30 per cento considerando le caratteristiche altimetriche del territorio.

Tiene infatti rispettivamente conto del numero di residenti in ciascuna delle quattro province del Friuli Venezia Giulia secondo le statistiche demografiche dell’Istat alla data del 31 dicembre dell’anno precedente a quello di approvazione dell’avviso inerente la presentazione delle domande; e del numero di residenti nei comuni appartenenti alle zone altimetriche di montagna e di collina, secondo la più recente elaborazione statistica annuale pubblicata dall’Amministrazione al momento dell’approvazione dell’avviso inerente la presentazione delle domande.

Sulla base di tali parametri, sono così stati destinati oltre 21 mila euro per il territorio provinciale di Pordenone, oltre 40mila euro per il territorio provinciale di Udine, oltre 10mila euro per il territorio provinciale di Gorizia, e oltre 27mila euro per il territorio provinciale di Trieste.

I contributi, sono concessi dalla Regione per un importo pari al 30 per cento del prezzo della bicicletta, comprensivo dell’Iva, e fino a un massimo di 200 euro per ciascun acquisto.

A tutto il 7 febbraio scorso, sono state ricevute 1.332 domande, e concessi 1.211 contributi.

Sono stati liquidati contributi per quasi 240mila euro.


biciclette elettrichecontributiREGIONE FVG


Lascia un Commento