Articolo
25 giu 2019

Iniziata la costruzione dello scafo delle navi da crociera Carnival Mardi Gras

di mobilita

La costruzione dello scafo delle navi da crociera Carnival Mardi Gras è iniziato nel cantiere navale Meyer Turku. La fase di assemblaggio dello scafo del Carnival Mardi Gras, una nave da crociera di 180.000 tonnellate di stazza lorda, è stata celebrata oggi con una tradizionale cerimonia della moneta presso il cantiere navale Meyer Turku. La moneta posizionata sopra i blocchi della chiglia verrà collocata nella nave come portafortuna dopo il galleggiamento della nave. Il Mardi Gras è la seconda nave da crociera alimentata a GNL costruita a Meyer Turku e avrà molte attrazioni interessanti, incluse sei zone tematiche. Ultimate Playground avrà scivoli d'acqua, un corso di corde e il primo al mondo sulle montagne russe a bordo di una nave. Il quartiere francese avrà cocktail bar e ristoranti ispirati a New Orleans, nella piscina del Lido i passeggeri potranno divertirsi al sole. Nel cuore della nave c'è Grand Central, un grande spazio aperto a tre ponti per l'intrattenimento e il relax. Una caratteristica speciale di Grand Central, quella che collegherà davvero i passeggeri al mare, è il suo vetro frontale dal soffitto al soffitto, una complessa impresa di design e abilità ingegneristiche. "Siamo stati molto entusiasti di progettare e ora finalmente di iniziare a montare Carnival Mardi Gras. Tutte queste diverse funzionalità a bordo richiedono molta esperienza ingegneristica e progettuale che siamo stati felici di offrire ai nostri clienti ", afferma l'amministratore delegato di Meyer Turku Jan Meyer. "Questo è un giorno storico per Carnival - l'inizio ufficiale della costruzione dello spettacolare Mardi Gras che inaugurerà un nuovo entusiasmante capitolo per la nostra azienda e introdurrà tante innovazioni piacevoli per gli ospiti", ha dichiarato Carnival Cruise Lines SVP Newbuilds Ben Clement. Carnevale Mardi Gras Tonnellaggio lordo 180 000 Passeggeri: circa 5200 Consegna: 2020.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 giu 2019

ROMA | Conclusi i collaudi stazione metro Repubblica, riaprirà domattina alle 5.30

di mobilita

Si sono conclusi i collaudi stazione metro Repubblica. La stazione riaprirà domattina alle 5.30 Si sono conclusi con esito positivo i collaudi alla stazione Repubblica delle scale mobili oggetto di intervento. Nel corso della giornata di oggi verranno completate le operazione di messa in sicurezza e pulizia della stazione che riaprirà a inizio servizio di domattina alle 5,30. La fermata Repubblica è chiusa dal 23 ottobre scorso per la rottura di una scala mobile che provocò il ferimento di 24 tifosi del Cska di Mosca.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 giu 2019

NAPOLI | Riparte Cuma Express nei week end dal 29 giugno

di mobilita

Da sabato 29 e domenica 30 giugno, nei fine settimana sino a fine ottobre, riparte il treno Cuma Express. Il servizio Eav funzionerà come un servizio turistico integrato. Con un solo biglietto acquistabile on-line o in biglietteria sarà possibile: 1) partire da qualsiasi stazione della linea Circumflegrea e della linea Cumana e raggiungere Torregaveta; 2) prendere il treno "navetta" (uno ogni ora) da Torregaveta a Cuma semplicemente cambiando binario; 3) accedere al Parco Archeologico. PUNTI VENDITA EAV Cuma Express 2019 Il biglietto sarà acquistabile anche sul treno e nelle stazioni:  Grotta del Sole - Quarto officina - Quarto stazione - Quarto centro – Pisani - Rione Traiano – Dazio – Gerolomini - Cantieri - Arco Felice – Lucrino – Fusaro

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 giu 2019

ROMA | Concluso il pre-esercizio del corridoio Eur Laurentina-Tor Pagnotta

di mobilita

Buone notizie per il corridoio della mobilità Eur Laurentina-Tor Pagnotta. Si è infatti concluso il pre-esercizio, mancano solo pochi passaggi e presto i  filobus saranno pronti a circolare. Il corridoio per il trasporto pubblico, di circa 5,5 Km, permetterà l’esercizio dei servizi di trasporto che interessano le aree di via Laurentina e Tor Pagnotta. Il tracciato filoviario corre quasi interamente in corsia riservata. Le due corsie del filobus, una per ogni senso di marcia, corrono affiancate al centro della carreggiata attuale per quasi tutto lo sviluppo del tracciato dall’intersezione tra via Laurentina e viale dell’Umanesimo fino a Tor Pagnotta. Ti potrebbero interessare: ROMA | Corridoio Eur Laurentina-Tor Pagnotta, installati i cavi della trazione elettrica ROMA | Proseguono i lavori per la realizzazione del “Corridoio del trasporto pubblico” ROMA | Corridoio Eur Laurentina-Tor Pagnotta, pronto entro l’autunno  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
25 giu 2019

ROMA | Sciopero dei mezzi pubblici, la situazione in tempo reale

di mobilita

Oggi 25 giugno è iniziato lo sciopero del trasporto pubblico a Roma proclamato dalle segreterie territoriali di OrSA e Usb Lavoro Privato. dalle ore 8.30 alle ore 17 e dalle ore 20 al termine del servizio diurno e, nella notte tra il 25 e il 26 giugno. Stato del servizio alle 8.30 metro A: chiusa metro B/B1: attiva con riduzioni di corse metro C: chiusa Roma-Lido: chiusa Roma-Viterbo: attiva con possibili riduzioni di corse Termini-Centocelle: attiva con riduzioni di corse superficie: possibili riduzione di corse I varchi ZTL Centro e Trastevere non sono attivi, attiva, invece, la ZTL TRIDENTE.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 giu 2019

BARI | Finanziati otto milioni di euro per acquistare 23 nuovi autobus ibridi

di mobilita

La Regione Puglia ha comunicato ufficialmente il finanziamento di otto milioni di euro che permetterà al Comune di Bari di acquistare 23 nuovi autobus ibridi. Si tratta dell’esito di un bando pubblico al quale l’amministrazione comunale aveva partecipato con l’obiettivo di rinnovare e incrementare il parco mezzi dell’AMTAB per migliorare il servizio di trasporto pubblico urbano a Bari. “Una buona notizia per la città - ha commentato il sindaco Antonio Decaro - che, verosimilmente entro la fine dell’anno, potrà contare su ventitrè nuovi autobus da acquistare con una procedura di gara aperta analoga a quella utilizzata per i sessantacinque mezzi comprati negli anni scorsi. Con questi nuovi autobus salirà a oltre cento il numero dei nuovi pullman in circolazione in città, che si aggiungono a quelli usati ma in buone condizioni acquistati qualche tempo fa, offrendo ai cittadini e ai lavoratori dell’azienda un servizio certamente più confortevole e affidabile. A questo si aggiungono il lavoro che stiamo effettuando sulla tariffazione, per garantire il trasporto pubblico gratuito alle persone in maggiore difficoltà, e la richiesta del finanziamento di nuovi chilometri per aumentare il numero delle corse e ridurre i tempi di attesa alle fermate. Vogliamo che il servizio di trasporto pubblico diventi per i baresi una scelta sicura e un’alternativa reale al mezzo privato.  In questi anni abbiamo lavorato in questa direzione, non senza difficoltà, ma sempre credendo che il servizio di trasporto pubblico di una città sia l’altra faccia del diritto alla mobilità di tutti i cittadini”

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 giu 2019

Lufthansa Group riorganizza la sua airline strategy

di mobilita

L’Executive Board di Deutsche Lufthansa AG informa oggi gli investitori e gli analisti circa l’ulteriore sviluppo della sua airline strategy. Le azioni programmate dovrebbero migliorare in modo sostenibile la creazione di valore per Lufthansa Group. Un elemento chiave è una serie completa di misure volte a trasformare Eurowings, che dovrebbe essere restituita agli utili il più rapidamente possibile e generare in modo sostenibile valore per gli azionisti. Per consentire agli azionisti di partecipare in modo più sostanziale ai risultati del Gruppo, la compagnia ritiene necessario modificare l’attuale politica dei dividendi. In futuro, il 20-40% del reddito netto del Gruppo dovrebbe essere regolarmente distribuito agli azionisti. A medio termine, il Gruppo intende aumentare il proprio free cash flow di almeno 1 miliardo di euro all’anno. Diverse azioni pianificate sono state presentate ad analisti e investitori nella giornata di oggi. Eurowings: Turnaround di Eurowings, con un chiaro focus sulle operazioni point-to-point a corto raggio e il trasferimento della responsabilità commerciale alla Network Organization per Eurowings long-haul. Per quanto riguarda le Eurowings flight operations, meno complessità e maggiore produttività attraverso la riduzione di un AOC in Germania. La Flotta Eurowings sarà standardizzata sulla famiglia Airbus A320 e verrà perseguita una riduzione del 15% dei costi unitari (CASK) entro il 2022. Brussels Airlines: nessuna integrazione in Eurowings e un più stretto allineamento con le Network Airlines (ulteriori dettagli saranno dati nel terzo trimestre 2019), con un turnaround plan nel terzo trimestre 2019. Network Airlines: innovazioni nelle vendite e nella distribuzione per dare un contributo di crescita strutturale all’aumento dei ricavi unitari del 3% entro il 2022. Progegue la riduzione annuale da 1% a 2% dei costi unitari. “Con le compagnie aeree del nostro Gruppo siamo posizionati in modo eccellente nei nostri mercati nazionali, che sono tra i più forti del mondo”, afferma Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board & CEO of Deutsche Lufthansa AG. “Le società di servizi del nostro Gruppo sono anch’esse leader mondiali nei loro campi. Vogliamo tradurre questa forza in modo ancora più coerente in redditività sostenibile e creazione di valore. Ed è a tal fine che oggi presentiamo azioni concrete che miglioreranno la nostra efficienza e genereranno valore per i nostri azionisti. Perché non vogliamo essere il numero uno solo per i nostri clienti e i nostri dipendenti: vogliamo essere anche la prima scelta per i nostri azionisti”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 giu 2019

NAPOLI | Servizio sperimentale per domenica 23 Giugno 2019 sulla circumvesuviana

di mobilita

Oggi si è tenuta in Regione alla presenza del presidente commissione trasporti Luca Cascone una riunione programmatica. A titolo sperimentale DOMENICA PROSSIMA 23 Giugno per arginare i fenomeni di affollamento viaggiatori / atti vandalici sui treni della linea Napoli - Sorrento, verificatisi in particolare nel corso delle ultime settimane, ed in considerazione delle contingenti difficoltà in termini di disponibilità di materiale rotabile nonché di personale viaggiante, EAV ha disposto - a titolo sperimentale per la sola giornata di domenica 23 giugno 2019 – una serie di misure tese ad evitare disagi ed eccessivo affollamento che determini rischi alla sicurezza dei viaggiatori sulla Napoli – Sorrento, che presenta uno straordinario picco di domanda di trasporto in queste giornate festive. Le misure varate a titolo sperimentale sono le seguenti: La soppressione del servizio ferroviario Napoli – Scafati - Poggiomarino. Rispetto al vigente Programma di Esercizio verranno tuttavia garantite le prime 3 corse del mattino da Poggiomarino vs Napoli (con partenze rispettivamente alle ore 5:57, 6:27 e 7:04) e le ultime 3 da Napoli vs Poggiomarino (con partenze rispettivamente alle ore 18:54, 19:25 e 19:55). - 4092 Poggiomarino - Scafati – Napoli. Tali soppressioni consentiranno di recuperare n. 6 ETR e alcuni turni di personale viaggiante e macchina, fondamentali in questo momento ad assicurare una migliore regolarità e puntualità richiesta sulla linea Napoli – Sorrento. Il servizio di TPL sulla direttrice Napoli – Poggiomarino verrà comunque assicurato dalle corse esercite lungo la tratta Napoli – Torre Annunziata della linea Napoli – Sorrento ogni 30’ e da un servizio automobilistico sostitutivo cadenzato tra Torre Annunziata e Poggiomarino. Un programma di esercizio con corse a fermate alternate, limitatamente alla fascia oraria indicativa 09:00 – 15:00 in direzione Sorrento. Pertanto, con riferimento al vigente Programma di Esercizio, le corse ferroviarie della linea Napoli – Sorrento con partenza alle ore 9.09, 10.09, 11.09, 12.09 e 13.09 non effettueranno servizio viaggiatori nelle località di Via Gianturco, S. GIOVANNI A TEDUCCIO, BARRA e S. Maria del Pozzo, alternandosi alle corse ferroviarie con alle ore 9.39, 10,39, 11.39, 12.39 e 14.09 che, invece, non effettueranno servizio viaggiatori nelle località di TORRE ANNUNZIATA OPLONTI e Via Nocera. Nelle stazioni di Sorrento e di Napoli Porta Nolana verranno istituite squadrette “bordi sensibili” per intervenire tempestivamente in caso di danni a bordo. Inoltre verrà incrementato il servizio di security . Ci saranno squadre di controlleria in dieci stazioni, guardie giurate anche armate e cinofile. Si confida che le azioni messe in campo, allorché a titolo sperimentale, possano dare una risposta concreta agli incresciosi episodi di vandalismo, sovraffollamento e di malessere che si sono verificati recentemente sulle linee vesuviane EAV. Se tutto questo dovesse risultare ancora insufficiente, si sta valutando, per gravi motivi di sicurezza e di ordine pubblico, sempre in via sperimentale, dispositivi più drastici. Naturalmente è stato anche varato un piano straordinario di manutenzione del materiale rotabile gomma e ferro. Il primo treno revampizzato verrà immesso in servizio a fine mese.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 giu 2019

AEROPORTO FIUMICINO | Al via il volo per Chengdu operato da Sichuan Airlines

di mobilita

Dal 22 Giugno l’aeroporto di Fiumicino si arricchisce di un’ulteriore destinazione per la Cina. Grazie ai collegamenti di Sichuan Airlines sarà possibile volare dal principale aeroporto italiano alla volta di Chengdu nota anche come “Paese celeste” Grazie ai collegamenti di Sichuan Airlines, una nuova compagnia aerea che opererà da Fiumicino, sarà possibile volare dal principale aeroporto italiano alla volta di Chengdu con 3 voli settimanali il martedì, il giovedì e il sabato che collegheranno direttamente e senza scali intermedi l’aeroporto romano con il capoluogo della provincia sud-  occidentale del Sichuan, in Cina. Il volo parte da Roma alle ore 13.25 e arriva a Chengdu alle ore 05.50 del giorno successivo. Con questa novità Fiumicino si arricchisce di un’ulteriore destinazione cinese. Conosciuta come “terra dell’abbondanza” grazie al suo clima favorevole all’agricoltura, la città ha una storia di oltre due millenni. Famoso il suo artigianato di broccati e ricami dai brillanti colori e dalla finezza della lavorazione. Chengdu è considerata la culla dell' “Età del Bronzo” e costituisce il punto di partenza dell’antica Via della Seta meridionale; è inoltre il luogo in cui venne stampata la prima valuta in carta, il Jiaozi. Città considerata patrimonio storico e culturale è famosa per i suoi siti di rilevanza storica e culturale, ma anche naturalistica. Il simbolo di Chengdu è il panda gigante: nelle vicinanze della città, si trova il Chengdu Panda Base, importante riserva naturale e centro di ricerche su questo amatissimo animale a rischio estinzione. La Sichuan Airlines Co., la Ltd. –  compagnia fondata nel 2002 – ha come valore fondamentale la sicurezza e si impegna costantemente a innovare la propria cultura del marchio, a tracciare la propria strada di attività operative e gestione e di realizzare un Sistema di Gestione della Sicurezza e della Qualità (Safety and Quality Management System, SQMS) scientificamente più avanzato. Il suo obiettivo è di creare un servizio personalizzato con "Elementi cinesi e fascino del Sichuan."

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 giu 2019

Thello propone le nuove cabine Premium per viaggiare in tutta comodità

di mobilita

Sulle carrozze notturne dei treni Thello sulla tratta Venezia-Milano-Parigi, grazie ad un restyling sulla flotta di 45 carrozze, è disponibile una nuova sistemazione sulle cabine Premium in cui è possibile viaggiare in tutta comodità. Con la cabina Premium si può godere il comfort della cabina-letto – il letto e le lenzuole di cotone, gli accessori igienici, il drink di benvenuto e la prima colazione offerta – con in più un bagno (con doccia e wc), direttamente in cabina. Questa sistemazione è disponibile per uno o due passeggeri che prenotano la cabina intera. Sui treni Thello è inoltre disponibile un compartimento da 4 o 6 cuccette. Ciascun treno Thello dispone inoltre di un vagone bar e ristorante, aperto per l’intera durata del viaggio.  

Leggi tutto    Commenti 0