Articolo
18 apr 2019

Ponte di pasqua record per l’aeroporto di Cagliari

di mobilita

L'Aeroporto di Cagliari si appresta ad affrontare il primo picco di traffico stagionale con stime di crescita in doppia cifra: nel periodo 18 - 22 aprile 2019 il principale scalo aereo della Sardegna vedrà transitare tra i 58.000 e i 63.000 passeggeri (nel ponte pasquale dell’anno scorso, tra il 29 marzo e il 2 aprile, i viaggiatori si fermarono a quota 51.111); i movimenti previsti sono 449 (362 il consuntivo 2018). Si segnala la crescita dell’offerta di posti aerei: 78.689, ovvero +23,9% rispetto al ponte pasquale del 2018 (quando erano 63.531 i posti in vendita). Estremamente positivi anche i dati di traffico dei primi mesi dell’anno: dal 1° gennaio al 15 aprile 2019 il ‘Mario Mameli’ ha accolto, tra arrivi e partenze, un totale di 909.796 passeggeri; la crescita anno su anno è pari a +7,5%. Notevole l'incremento dei passeggeri internazionali che nei primi mesi del 2019 hanno toccato quota 188.103, con un aumento del 42,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato. Pressoché stabile il mercato nazionale con 721.693 passeggeri transitati. “Abbiamo recentemente archiviato una stagione invernale estremamente positiva e i dati al 15 aprile 2019 provano che siamo sulla strada giusta per fare dell'Aeroporto di Cagliari uno scalo sempre più internazionale, anche in inverno. Le stime di traffico per il periodo pasquale confermano quanto ampia e variegata sia l'offerta di voli da e per il ‘Mario Mameli’ e indicano in modo eloquente l'impegno di SOGAER nel garantire la mobilità dei Sardi e l'accessibilità dell'Isola a migliaia di visitatori”, ha commentato l'amministratore delegato della società di gestione Alberto Scanu. “Questo primo picco di traffico è per noi un banco di prova molto importante in vista una stagione estiva che si preannuncia molto intensa e sfidante. Tra qualche settimana inaugureremo la nuova base Volotea. La compagnia avvierà nuovi voli nazionali e internazionali e rafforzerà in maniera significativa la sua presenza nel nostro aeroporto con un investimento che ci consente di guardare al futuro con grande ottimismo. A giugno, inoltre, in collaborazione con l’Assessorato del Turismo della Regione Sardegna, ospiteremo il forum Connect 2019, un importante appuntamento per il settore del trasporto aereo che vedrà centinaia di manager e decision maker dei più importanti vettori e operatori di tutto il mondo riunirsi a Cagliari per una tre giorni di incontri e trattative. Ci auguriamo fortemente che questa possa essere un'ulteriore occasione per far conoscere al mondo Cagliari e la Sardegna e per cogliere nuove opportunità turistiche e commerciali per tutta l’Isola”, ha concluso Scanu. 2 SOGAER, che gestisce l’Aeroporto di Cagliari dal 1992, si impegna quotidianamente per garantire servizi aeroportuali ai massimi livelli di qualità e sicurezza, progettare la crescita delle strutture e degli impianti aeroportuali e incentivare lo sviluppo delle attività economiche sia interne allo scalo che del territorio. Dopo aver ottenuto nel 2007 la gestione totale dell’aeroporto cagliaritano per 40 anni, SOGAER si è assicurata nel 2012 il benestare dell’ENAC per il contratto di programma. Dal 2016 SOGAER partecipa all’‘Airport Carbon Accreditation’, programma indipendente e volontario che punta alla progressiva riduzione delle emissioni di CO2 in ambito aeroportuale. Il management aziendale è correntemente impegnato nell’ampliamento del network di voli e nella realizzazione di importanti opere infrastrutturali che miglioreranno sensibilmente il comfort e l’efficienza dello scalo. L’Aeroporto ‘Mario Mameli’ di Cagliari-Elmas è la più importante aerostazione della Sardegna sia per volumi di traffico che per dimensioni. Nel 2018 il traffico passeggeri è stato pari a 4.355.351 unità, mentre quello aeromobili ha raggiunto quota 31.371 movimenti. Attualmente Cagliari è collegata con voli diretti di linea alle principali destinazioni europee e nazionali.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 apr 2019

Volotea scende in pista a Genova con 4 nuovi collegamenti

di mobilita

Volotea soffia sulla seconda candelina dall'inaugurazione della sua base al Cristoforo Colombo e vola sempre più in alto. Per il 2019, infatti, la compagnia scende in pista a Genova con 4 nuovi collegamenti verso Malaga, Malta, Corfù e Pantelleria, per un totale di 20 rotte, 18 delle quali in esclusiva. Genova si riconferma, così, come un aeroporto di primaria importanza per la low-cost che, due anni fa, ha scelto di intensificare i suoi investimenti presso lo scalo, inaugurando qui la sua quarta base italiana. Ricchissima, infine, l'offerta di Volotea al Cristoforo Colombo: oltre 450.000 i posti in vendita presso lo scalo. "Genova ci sta regalando grandi soddisfazioni e siamo felici di offrire ai passeggeri liguri ben 4 nuove rotte per la prossima estate – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. I nostri collegamenti a Genova sono in esclusiva al 90%: delle 20 destinazioni collegate, ben 18 sono raggiungibili solo a bordo dei nostri aeromobili. Grazie ai nostri voli, quindi, puntiamo a offrire ai passeggeri liguri la possibilità di decollare verso una serie di destinazioni che, fino a pochi anni fa, non era raggiungibile dall'aeroporto senza fare scalo; al tempo stesso, ci impegniamo a supportare l'economia locale attraverso il potenziamento dei flussi turistici incoming verso la Liguria". A Genova, inoltre, dove sono allocati 2 aeromobili, la compagnia offre lavoro a circa 50 dipendenti a livello locale e, per l'estate, il vettore sta valutando la possibilità di nuove assunzioni per far fronte ai mesi di più intenso traffico. L'offerta Volotea si attesta come la più ricca dello scalo, riconfermando la compagnia al primo posto per numero di destinazioni collegate. Dall'inaugurazione della sua base nel 2017, Volotea ha incrementato la sua offerta a Genova, lanciando 13 nuove rotte. La compagnia ha registrato un trend di crescita costante a Genova, proponendo, anno dopo anno, nuove destinazioni e rafforzando i volumi di passeggeri: dal 2012 a oggi sono circa 1.323.000 i viaggiatori che hanno scelto Volotea per i propri spostamenti. 4 le nuove rotte annunciate da Volotea per Corfù (disponibile dal 4 giugno), Malaga e Malta (entrambe disponibili dal 5 giugno) e Pantelleria (dal 15 giugno), ma non è tutto: venerdì 19 aprile, per la gioia dei passeggeri liguri, il vettore ripristinerà anche i voli per Madrid. Il poker di novità si va ad aggiungere ai classici collegamenti operati da Volotea presso lo scalo ligure per un totale di 20 destinazioni: Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Lamezia Terme, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria (novità 2019) in Italia e Ibiza, Malaga (novità 2019), Madrid, Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Atene, Corfù (novità 2019), Mykonos e Santorini in Grecia e Malta (novità 2019). "Siamo felici di festeggiare il secondo compleanno della base Volotea a Genova. Nel corso degli anni il rapporto tra l'Aeroporto di Genova e Volotea si è rafforzato costantemente, tanto che oggi è la prima compagnia per numero di destinazioni servite sul nostro scalo - commenta Paolo Odone, Presidente dell'Aeroporto di Genova. – Le quattro rotte aggiunte quest'anno, per un totale di 20 destinazioni, confermano l'impegno di Volotea nel collegare sempre meglio la nostra regione al resto d'Italia e d'Europa, con ricadute estremamente importanti per la mobilità dei liguri, per il business e per il turismo da e per la nostra regione. Siamo grati a Volotea per la fiducia e il supporto nel migliorare l'accessibilità della Liguria e per un rapporto di partnership sempre più solido e costruttivo".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 apr 2019

AEROPORTO DI NAPOLI | Al via la nuova rotta Napoli-Bilbao operata da Volotea

di mobilita

Al via la nuova rotta Napoli-Bilbao operata da Volotea, la compagnia aerea low cost che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa. Il nuovo collegamento per i Paesi Baschi (circa 15.000 biglietti in vendita) – è operato esclusivamente da Volotea a Napoli ed è disponibile 2 volte a settimana (martedi e venerdi). “Siamo felici di aver intensificato i nostri investimenti a Napoli, dove scendiamo in pista con la più ricca offerta a livello italiano. Siamo altrettanto orgogliosi di poter accorciare le distanze tra la Campania e i Paesi Baschi, inaugurando la nostra prima rotta verso la Spagna – afferma Valeria Rebasti Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea. – Bilbao e Napoli sono duecittà che hanno molti punti in comune: entrambe ricche di fascino e storia, offrono una vita culturale ricchissima e, stagione dopo stagione, hanno conquistato un numero sempre più ampio di turisti”. “Con l’aggiunta di Bilbao, Volotea arricchisce l’offerta da Napoli di una destinazione che ha tutte le carte in regola per diventare una delle nuove mete preferite dai campani – afferma Margherita Chiaramonte, Business Aviation Development Director dell’Aeroporto Internazionale di Napoli. – Bilbao è una città accogliente e ricca di attrazioni culturali, come il Museo Guggenheim, e da oggi sarà facilmente raggiungibile grazie al nuovo collegamento diretto bisettimanale”. Durante i prossimi mesi, Volotea opererà da e per Napoli circa 7.000 voli, pari a 930.000 posti in vendita, con un incremento di 140.000 posti aggiuntivi in Campania rispetto al 2018. Nel primo trimestre 2019, Volotea ha trasportato a Napoli 125.000 passeggeri, pari ad un incremento del 27% anno su anno. Ma non è tutto: il prossimo mese, Volotea celebrerà l’importante traguardo dei 2 milioni di passeggeri trasportati a Napoli. Da Napoli è possibile decollare a bordo della flotta Volotea verso 22 destinazioni, 9 in Italia – Alghero, Cagliari, Catania, Genova, Olbia, Palermo, Torino, Trieste e Verona – e 13 all’estero – Cefalonia, Creta, Mykonos, Preveza-Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos e Zante in Grecia, Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa in Francia e Bilbao (novità 2019) in Spagna. Nel primo trimestre 2019, Volotea ha registrato a Napoli un tasso di puntualità del 91%. La compagnia si è, inoltre, confermata come la low cost più puntuale d’Europa nei primi tre mesi dell’anno, totalizzando un tasso di puntualità del 90,4% secondo FlighStats.com Tutte le rotte da e per Napoli sono disponibili sul sito www.volotea.com , nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 apr 2019

Volotea annuncia frequenze supplementari sulla rotta Milano Bergamo-Olbia

di mobilita

Volotea investe sull’aeroporto di Milano Bergamo potenziando i collegamenti per Olbia. Nel periodo estivo, infatti, saranno disponibili frequenze aggiuntive per raggiungere in modo facile, comodo e senza scali la Costa Smeralda. La rotta vede così aumentare da 5 a 9 le frequenze settimanali, offrendo un numero ancora maggiore di biglietti per decollare verso una delle più belle e ricercate destinazioni del Mar Mediterraneo. 5 le mete raggiungibili a bordo degli aeromobili del vettore dall’aeroporto bergamasco: Lampedusa, Pantelleria e Olbia in Italia e Dubrovnik e Spalato in Croazia. “In vista del picco estivo, potenziamo ulteriormente la nostra offerta in partenza dallo scalo di Milano Bergamo – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italy & Southeastern Europe -. Grazie alle extra frequenze in calendario, renderemo ancora più facili i viaggi tra Lombardia e Sardegna, incrementando di oltre il 60% la nostra offerta presso lo scalo a luglio e agosto. Per i prossimi mesi, infatti, scendiamo in pista con ben 22.000 biglietti, pari ad un totale di 160 voli”. “Accogliamo con soddisfazione, insieme alla ripresa delle classiche destinazioni estive operate da Volotea, la scelta di incrementare l’offerta da Milano Bergamo verso Olbia – dichiara Giacomo Cattaneo, Direttore Aviation di SACBO –. Ciò conferma come il più importante mercato del nord Italia, vale a dire quello fra Milano e le province dell’est, fortemente strategico, offra importanti potenziali di crescita per le nostre compagnie aeree partner”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 apr 2019

AEROPORTO CAGLIARI | Nuovi collegamenti con Marsiglia e Palermo operati da Volotea

di mobilita

Inaugurata all’Aeroporto di Cagliari la nuova rotta Volotea per Marsiglia: il collegamento per la Costa Azzurra verrà operato in esclusiva dalla low cost che metterà in vendita oltre 10.600 biglietti sulla tratta. Il vettore iberico, che aprirà la sua nuova base operativa nello scalo cagliaritano a fine maggio, è in procinto di inaugurare anche i nuovissimi voli tra Cagliari e Palermo. Il collegamento con il capoluogo siciliano partirà il 18 aprile e i posti disponibili su questa tratta saranno 16.500. Nella Summer ’19 Volotea collegherà il principale aeroporto sardo con ben 15 destinazioni, di cui 10 in esclusiva: Marsiglia (new),  Palermo (new), Strasburgo (new), Pescara (new), Praga (new), Ancona, Bordeaux, Genova, Lione, Nantes, Napoli, Venezia, Verona, Tolosa e Torino. “Siamo orgogliosi di poter inaugurare 2 nuovi collegamenti da Cagliari verso Marsiglia e Palermo”, ha affermato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italy & Southeastern Europe. “Grazie ai nostri voli sempre comodi, diretti e veloci, tutti i passeggeri in partenza da Cagliari potranno raggiungere, più agevolmente, la penisola italiana, la Francia e la Repubblica Ceca. Allo stesso tempo siamo felici di sostenere il tessuto economico locale grazie ai flussi turistici incoming e alle numerose opportunità lavorative che si concretizzeranno con l’apertura della nostra base sarda”. Soddisfatto Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, la società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari: “Ci avviamo con estremo piacere all’apertura della nuova base, un traguardo che rispecchia l’importante collaborazione tra SOGAER e Volotea. L’inaugurazione dei collegamenti per Marsiglia e Palermo - le prime due delle cinque nuove rotte che il vettore low cost aprirà durante la stagione estiva - rappresentano un ulteriore fondamentale tassello per la costruzione di un network che amplierà i collegamenti diretti di linea dal Sud Sardegna, con l’auspicio che la presenza della base Volotea a Cagliari consenta un incremento di voli per tutto l’anno”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 apr 2019

Volotea torna a operare sull’aeroporto di Milano Bergamo

di mobilita

Volotea torna a operare sull’aeroporto di Milano Bergamo dall’11 maggio riaprendo i collegamenti con Pantelleria e Lampedusa, rispettivamente fino al 12 e 26 ottobre. Dal 31 maggio al 6 ottobre saranno attivi i voli con Olbia, nei giorni dispari e la domenica, con incremento a nove frequenze settimanali nei mesi di luglio e agosto. Dal 4 giugno Volotea effettua il collegamento con Spalato (fino al 10 settembre) e il giorno seguente con Dubrovnik, garantito fino al 2 ottobre. Novità anche sulle rotte con il Medio Oriente e il nord Africa. Dal 31 marzo Air Cairo avvia il collegamento con Sharm el Sheikh, ogni mercoledì e domenica, con Airbus 320 da 174 posti.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 nov 2018

AEROPORTO VENEZIA | Volotea riconferma per la prossima stagione estiva tutti i voli

di mobilita

Volotea ha riconfermato per la prossima stagione estiva l’intera offerta al Marco Polo: grazie alla flotta del vettore sarà infatti possibile decollare dallo scalo veneto verso 35 destinazioni, 16 esclusive.  Ottimi, inoltre, i risultati registrati dalla low-cost a Venezia: da gennaio a ottobre 2018, il vettore ha trasportato oltre 784.000 passeggeri (+15% vs 2017), superando così l’intero volume dello scorso anno e registrando una forte crescita presso lo scalo. “Siamo felicissimi di riconfermare tutte le rotte in partenza da Venezia per la prossima stagione estiva – afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea. – Dal 2012 ci siamo affermati a livello locale, attestandoci come una tra le compagnie aeree più conosciute e apprezzate del territorio, grazie ad una rete di collegamenti che, anno dopo anno, si è andata incrementando, fino alle attuali 35 destinazioni raggiungibili. Non va dimenticato, infine, che presso l’aeroporto, sono allocati 7 aeromobili”. Con i voli comodi, diretti e veloci, i passeggeri di Volotea in Veneto potranno raggiungere alcune tra le più affascinanti mete turistiche, non solo in Italia, ma anche all’estero. Sono 9 le destinazioni domestiche collegate allo scalo – Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Olbia, Palermo e Pantelleria – e 26 quelle internazionali – Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa in Francia, Alicante, Asturie, Bilbao, Malaga, Palma di Maiorca, Santander e Saragozza in Spagna, Spalato e Dubrovnik in Croazia, Atene, Corfù, Creta, Cefalonia, Kos, Mykonos, Preveza-Lefkada, Samos, Santorini, Skiathos, Zante e Karpathos in Grecia e, infine, Praga in Repubblica Ceca. Nel 2019 il vettore scenderà in pista a Venezia con un’offerta totale di oltre 855.000  biglietti in vendita e circa 6.850 voli.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 ott 2018

AEROPORTO GENOVA | Quattro nuove destinazioni per l’estate 2019 con Volotea

di mobilita

Ben quattro nuove destinazioni per l'estate 2019 con Volotea: la compagnia aerea ha già messo in vendita i nuovi voli per Malaga, Corfù, Pantelleria e Malta. I nuovi voli prenderanno il via a giugno, con una frequenza settimanale. Con queste 4 importanti novità saranno 20 le destinazioni raggiungibili dal Cristoforo Colombo a bordo degli aeromobili del vettore, 18 delle quali in esclusiva. Un trend di crescita più che positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea: da gennaio a settembre 2018 sono stati oltre 300.000 i passeggeri trasportati dal vettore, il 33% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il vettore scende in pista nel 2019 al Cristoforo Colombo con un’offerta totale di 450.000 biglietti, pari a circa 35.000 posti aggiuntivi (+8% vs. 2018). “Per l’estate 2019 proponiamo un ventaglio di offerte davvero ampio da Genova, dove con ben 20 rotte operate, 18 delle quali in esclusiva, ci attestiamo nuovamente come prima compagnia per numero di destinazioni collegate - afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea –. Siamo davvero fieri di annunciare un nuovo poker di destinazioni estive: con Malaga, Corfù, Malta e Pantelleria, i passeggeri in partenza da Genova avranno altre quattro ottime alternative verso cui decollare. Siamo orgogliosi di offrire una vasta offerta per rafforzare la connettività di Genova e della Liguria, che sentiamo così vicine e che ci impegniamo ad aiutare in questi tempi difficili”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 ott 2018

Volotea annuncia 2 nuove rotte operate in esclusiva per il 2019 in partenza da Verona

di mobilita

I nuovi collegamenti prenderanno il via dal Catullo alla volta di Malta (da giugno, 1 volo a settimana) e Zante (da giugno, 1 frequenza settimanale). Con queste 2 novità saranno 21 le destinazioni raggiungibili dal Catullo a bordo degli aeromobili del vettore, 15 delle quali in esclusiva. Un trend di crescita più che positivo, che riconferma gli ottimi risultati registrati da Volotea a Verona durante il periodo gennaio – settembre 2018: sono stati oltre 585.000 i passeggeri trasportati dal vettore, circa 150.000 in più (+33%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “La nostra offerta a Verona si fa ancora più ricca grazie a questi 2 nuovi collegamenti - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea –. Con i voli alla volta di Grecia e Malta, sale a 21, 15 delle quali in esclusiva, il numero delle rotte che operiamo presso lo scalo, garantendo un numero ancora più ampio di voli tra la città di Verona e alcune delle più importanti mete in Italia e all’estero. Il Catullo, dove ci riconfermiamo come prima compagnia per numero di destinazioni collegate, si attesa così come uno scalo di importanza strategica per i nostri piani di sviluppo e proprio qui abbiamo basato i primi 4 Airbus A319 in Italia”. A Verona Volotea offrirà nel 2019 più di 925.000 biglietti in vendita (+15% vs. 2018). Durante il 2019 dal Catullo sarà possibile decollare a bordo della flotta Volotea verso 21 destinazioni, 10 in Italia (Alghero, Bari, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria) e 11 all’estero tra Spagna (Ibiza, Minorca e Palma di Maiorca), Grecia (Atene, Creta, Mykonos, Santorini e Zante – novità 2019), Irlanda (Cork), Portogallo (Faro) e Malta (novità 2019). “Per l’aeroporto di Verona è una grande soddisfazione condividere la crescita di Volotea attraverso il contributo che la compagnia sta dando a rilancio dello scalo che nel 2018 registra una crescita di passeggeri a doppia cifra – dichiara Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del Gruppo SAVE . Volotea, che fa base sia a Venezia che a Verona, conferma con i dati e le prospettive oggi presentati la bontà della strategia perseguita dal Gruppo SAVE per uno sviluppo armonico e complementare degli scali del Polo aeroportuale del Nord Est che soddisfa le esigenze dei territori di riferimento”. Sin dall’inizio della sua attività, nel 2012, Volotea ha creduto nelle potenzialità turistiche di Verona, una tra le città più attrattive d’Europa: grazie ai suoi collegamenti da e per lo scalo, il vettore punta a incrementare sempre di più il numero di turisti incoming desiderosi di visitare la città di Romeo e Giulietta e di conoscere le bellezze del Veneto, supportando e sostenendo il tessuto economico locale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 ott 2018

AEROPORTO CAGLIARI | Volotea farà presto base a Cagliari

di mobilita

Nel 2019 Volotea aprirà la sua base operativa a Cagliari. La scelta del vettore low cost rafforzerà la connettività del Sud Sardegna consentendo spostamenti ancora più facili, comodi e diretti per i passeggeri sardi durante tutto l’anno e favorendo la crescita del flusso di turisti incoming, nazionali e internazionali. All’annuncio di oggi farà seguito una speciale conferenza stampa, indetta per il 23 ottobre prossimo, durante la quale Volotea e SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, illustreranno i dettagli dell’operazione. Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea, ha dichiarato: “Cagliari ricopre un ruolo chiave nei nostri piani di sviluppo e proprio per questo abbiamo deciso di aprire presso lo scalo la nostra nuova base operativa, quinta in Italia e tredicesima a livello internazionale”.  Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, ha così commentato la piacevole novità: “Siamo entusiasti che Volotea nel suo piano di crescita abbia scelto lo scalo di Cagliari come quinta base in Italia. Grazie alla nuova base il vettore amplierà ulteriormente il suo network contribuendo a sviluppare l’attrattività turistica e l’accessibilità di quest’area del Mediterraneo, rafforzando contestualmente le opportunità di collegamento diretto per tutti i residenti della Sardegna”.  Tutte le rotte da e per Cagliari sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

Leggi tutto    Commenti 0