Articolo
24 mag 2017

Ryanair lancia la programmazione per l’inverno 2017/18 da Treviso e Venezia con voli da 14,99 euro

di Roberto Lentini

Ryanair ha lanciato la sua più ampia programmazione per l’inverno 2017/18 da Treviso e Venezia, con 1 nuova rotta da Venezia Marco Polo per Barcelona El Prat e nuovi collegamenti invernali per Bristol, oltre che 8 nuove rotte da Treviso per Colonia Bonn, Edimburgo, Francoforte, Amburgo, Cracovia, Marrakech, Napoli e Varsavia (29 in totale), che faranno viaggiare oltre 2,9 milioni di clienti all’anno e supporteranno di 2.200* posti di lavoro “in loco”. La programmazione invernale 2017/18 di Ryanair da Treviso offrirà: 8 nuovi collegamenti invernali perColonia Bonn (2 a settimana), Edimburgo (3 a settimana), Francoforte (giornaliero), Amburgo (3 a settimana), Cracovia (2 a settimana), Marrakech (2 a settimana), Napoli (2 al giorno) e Varsavia (2 a settimana) Voli extra per Bruxelles Charleroi (10 a settimana), Catania (11 a settimana), Malta (4 a settimana), Palermo (11 a settimana) e Valencia (3 a settimana) 29 rotte in totale 2,8 milioni di clienti p.a. 2.100* posti di lavoro “in loco” p.a. La programmazione invernale 2017/18 di Ryanair da Venezia Marco Polo offrirà: 1 nuova rotta per Barcellona (9 a settimana) Voli extra per Bristol (4 a settimana) 2 rotte in totale 130.000 clienti p.a. 100* posti di lavoro “in loco” p.a. La programmazione estiva 2017 di Ryanair da Treviso e Venezia sta registrando un record di prenotazioni con maggiori frequenze verso destinazioni perfette per le vacanze estive delle famiglie, tariffe più basse grazie al minor costo del carburante e una migliorata esperienza per il cliente grazie alle implementazioni del programma “Always Getting Better” di Ryanair. A Treviso, John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Italia di Ryanair, ha dichiarato:  “Siamo lieti di lanciare la nostra programmazione per l’inverno 2017/18 da Treviso e Venezia, che include una nuova rotta da Venezia a Barcellona El Prat e ulteriori collegamenti invernali per Bristol, oltre che 8 nuove rotte da Treviso per Colonia Bonn, Edimburgo, Francoforte, Amburgo, Cracovia, Marrakech, Napoli e Varsavia (29 in totale), che faranno viaggiare oltre 2,9 milioni di clienti all’anno e supporteranno di 2.200* posti di lavoro “in loco”.  Siamo inoltre lieti di registrare un record di prenotazioni per la programmazione estiva 2017 da Treviso e Venezia. I clienti possono aspettarsi tariffe ancora più basse. Non c’è mai stato, infatti, un momento più favorevole per prenotare un volo economico Ryanair. Invitiamo tutti i clienti che vogliono prenotare le proprie vacanze a farlo ora sul sito Ryanair.com o sulla nostra app, dove potranno approfittare delle tariffe più basse per volare da e per Treviso e Venezia.  Per celebrare il lancio della nostra programmazione per l’inverno 2017/18 da Treviso e Venezia stiamo mettendo in vendita posti sulle rotte già acquistabili del nostro network europeo a partire da soli €14,99 da Treviso e a partire da soli €16,99 da Venezia Marco Polo per viaggi nel mese di giugno, prenotabili fino alla mezzanotte di giovedì (25 maggio). Poiché i posti a questi fantastici prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli.” 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 apr 2017

Greenway del Veneto: la bici arriva al mare

di Alessandro Graziano

Da poco inaugurato un altro tratto della Greenway del Sile, la pista ciclabile che va da Portegrandi a Caposile e che collega Treviso a Jesolo seguendo il percorso del  fiume Sile. Chi ama la  bicicletta e la natura conosce sicuramente  il percorso della GiraSile, la Greenway del Sile, 52 km che attraversano le province di Treviso e Venezia collegando le città al mare. Dopo il tratto di Casier-Casale, inaugurato lo scorso anno, questo nuovo tratto che costeggia la laguna e arriva fino al litorale marino risulta essere una pista ciclabile pianeggiante e ideale per coloro che vogliono immergersi nella natura. Un percorso facile, da fare anche con i bambini, partendo proprio da via Alzaia e costeggiando il Sile, uno dei fiumi più importanti della zona. Finalmente dopo anni di lavori, è adesso possibile raggiungere il mare in bicicletta. La strada verde del Parco Naturale Regionale del Fiume Sile è un corridoio ecologico che attraversa tutto il Parco dalle sorgenti a Portegrandi, destinato alla mobilità dolce. La ciclabile segue la sponda sinistra del fiume Sila e prosegue fino alla chiusa di Silea, si passa poi nel cimitero dei burci,portando le bici a mano, e il Casier. Ancora a Musestre, frazione di Roncade, la pista incrocia la torre di Everardo, l’unico resto del castello di epoca longobarda. Da qui, le anse del Sile conducono fino Portegrandi, foce del fiume. Attraversata la chiusa, la ciclabile entra sulla gronda lagunare, che percorre per ben 11 km fino a quando il Sile confluisce nella Piave vecchia a Caposile. ulteriori info : http://www.parcosile.it/pagina.php?id=18

Leggi tutto    Commenti 0