Articolo
15 ott 2019

AEROPORTO TRAPANI | Da marzo 2020 Ryanair lancia il nuovo volo per Malta

di mobilita

Ryanair ed il territorio trapanese tornano ad intrecciare i loro destini, facendo presagire l’eco degli ottimi risultati ottenuti quando la compagnia irlandese aveva scelto l’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi come sua base nel sud Italia. E mentre dagli uffici di Dublino veniva diffusa, con nota ufficiale, l’attivazione della nuova rotta Trapani - Malta, i sindaci dei comuni trapanesi, il presidente di Airgest, Salvatore Ombra e il presidente della Camera di Commercio di Trapani, Pino Pace, riuniti insieme nei locali dell’Ente camerale, hanno confermato l’impegno a saldare il debito maturato nei confronti di Ryanair, con le quote di co-marketing arretrate, consentendo così alla società di gestione Airgest di chiedere alla compagnia un maggiore impegno. Quanto è emerso dall’incontro con i sindaci: il pagamento del debito a Ryanair e raccolta di fondi per la promozione del territorio «La riunione è andata bene, al di là delle nostre aspettative – ha dichiarato il presidente di Airgest, Salvatore Ombra -. Ringrazio il presidente della Camera di Commercio di Trapani, Pino Pace, l'associazione industriali e tutti i sindaci per la loro partecipazione e disponibilità. Abbiamo raggiunto la giusta intesa per riorganizzare il futuro, che ben comincerà con la raccolta dei fondi per la promozione territoriale a cui tutti hanno dato il proprio assenso. Inoltre – precisa Ombra – è emerso il chiaro impegno di dare, entro un mese, una prima tranche importante del saldo del debito verso Ryanair delle quote di co-marketing. Ciò ci consente – spiega il presidente di Airgest – di poter chiedere ulteriori rotte da e verso Trapani. Oggi è stato ancora stabilito che, a stretto giro, il presidente della Camera di Commercio convocherà di nuovo i sindaci per intavolare con i comuni la parte operativa del piano». I dettagli della nuova rotta Trapani Malta La nuova rotta Trapani - Malta, operata da Ryanair sarà disponibile due volte alla settimana a partire da marzo 2020. I viaggiatori di Trapani potranno ora prenotare le vacanze estive a Malta fino a ottobre 2020, volando con le tariffe più basse. Enorme soddisfazione da parte del presidente di Airgest, Salvatore Ombra, per l'ulteriore rotta: «E’ la dimostrazione che la compagnia irlandese vuole continuare ad investire sul nostro territorio».  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 giu 2019

AEROPORTO GENOVA | Volotea inaugura 4 nuovi collegamenti verso Malaga, Malta, Corfù e Pantelleria

di mobilita

Volotea ha inaugurato 4 nuovi collegamenti verso Malaga (ogni mercoledì), Malta (1 volo a settimana ogni mercoledì), Corfù (1 frequenza settimanale ogni martedì) e Pantelleria (ogni sabato), per un totale di 20 rotte, 18 delle quali operate in esclusiva. Il vettore, infine, ha ripristinato nei giorni scorsi i collegamenti alla volta di Ibiza, Olbia, Atene, Alghero, Brindisi, Palma di Maiorca, Lampedusa, Santorini e Minorca. Genova, dove due anni fa la compagnia ha scelto inaugurare la sua quarta base italiana, è un aeroporto di primaria importanza per Volotea. Dal 2012, il vettore ha trasportato presso lo scalo 1,3 milioni di passeggeri e ha incrementato, anno su anno, la sua offerta, totalizzando un load factor del 96% nel 2018. “Siamo felicissimi di offrire ai passeggeri liguri 4 nuovi collegamenti verso destinazioni di grande appeal come Malta, Malaga, Pantelleria e Corfù e di ripristinare i nostri collegamenti estivi verso numerose destinazioni domestiche e all’estero – ha commentato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Grazie ai nostri voli disponibili dallo scalo, operati in esclusiva al 90%, offriamo ai nostri viaggiatori un ventaglio di destinazioni ricchissimo che spazia dalle classiche rotte domestiche a voli verso l’estero. Al tempo stesso, riconfermiamo il nostro impegno nel supportare l’economia del territorio attraverso il potenziamento dei flussi turistici incoming verso la Liguria”. “Grazie ai tanti collegamenti di Volotea, partire dal Cristoforo Colombo per le proprie vacanze estive è la scelta più conveniente – ha commentato Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova -. Siamo grati alla compagnia per la fiducia riposta nel nostro mercato e siamo certi che sempre più liguri sceglieranno Volotea e il nostro aeroporto per le loro vacanze. La lista di destinazioni raggiunte da Volotea è davvero lunga e risponde alle esigenze più disparate. Contiamo anche che grazie al nuovo collegamento tra la Stazione di Sestri Ponente Aeroporto e il terminal del Colombo tantissimi liguri, anche residenti nelle Riviere di Ponente e di Levante, siano ancora più interessati a scegliere l’Aeroporto di Genova come scalo di partenza, visto che ora è ancora più facile, comodo ed economico raggiungere l’aeroporto da tutta la Liguria”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 mag 2019

AEROPORTO TRIESTE | Da ottobre collegamento con Malta operato da Ryanair

di mobilita

L’offerta voli di Trieste Airport si arricchisce di una nuova tratta. Dal 27 ottobre Ryanair opererà il collegamento per Malta, con due voli settimanali da e per lo scalo regionale. I voli (della durata di 2 ore) partiranno ogni mercoledì alle 18.25 e domenica alle 16.10 da Trieste. L’arcipelago del Mediterraneo entra così a far parte del network del Trieste Airport, che già comprende 25 destinazioni in Italia e in Europa. Grazie alla nuova rotta i passeggeri potranno visitare le meraviglie offerte dall’isola come il Grandmaster’s Palace, capolavoro del XVI secolo che ha anche ospitato il Parlamento maltese fino al 2015, godere della vita notturna della capitale o delle spiagge incantate di Gozo. Come recentemente annunciato Trieste Airport ha programmato con Ryanair la progressiva apertura di nuove rotte nel prossimo triennio. Il nuovo collegamento da e per Malta è parte di questo programma e si aggiunge ai collegamenti operati dalla compagnia irlandese su Londra, Valencia, Catania e Bari.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 apr 2019

Volotea scende in pista a Genova con 4 nuovi collegamenti

di mobilita

Volotea soffia sulla seconda candelina dall'inaugurazione della sua base al Cristoforo Colombo e vola sempre più in alto. Per il 2019, infatti, la compagnia scende in pista a Genova con 4 nuovi collegamenti verso Malaga, Malta, Corfù e Pantelleria, per un totale di 20 rotte, 18 delle quali in esclusiva. Genova si riconferma, così, come un aeroporto di primaria importanza per la low-cost che, due anni fa, ha scelto di intensificare i suoi investimenti presso lo scalo, inaugurando qui la sua quarta base italiana. Ricchissima, infine, l'offerta di Volotea al Cristoforo Colombo: oltre 450.000 i posti in vendita presso lo scalo. "Genova ci sta regalando grandi soddisfazioni e siamo felici di offrire ai passeggeri liguri ben 4 nuove rotte per la prossima estate – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. I nostri collegamenti a Genova sono in esclusiva al 90%: delle 20 destinazioni collegate, ben 18 sono raggiungibili solo a bordo dei nostri aeromobili. Grazie ai nostri voli, quindi, puntiamo a offrire ai passeggeri liguri la possibilità di decollare verso una serie di destinazioni che, fino a pochi anni fa, non era raggiungibile dall'aeroporto senza fare scalo; al tempo stesso, ci impegniamo a supportare l'economia locale attraverso il potenziamento dei flussi turistici incoming verso la Liguria". A Genova, inoltre, dove sono allocati 2 aeromobili, la compagnia offre lavoro a circa 50 dipendenti a livello locale e, per l'estate, il vettore sta valutando la possibilità di nuove assunzioni per far fronte ai mesi di più intenso traffico. L'offerta Volotea si attesta come la più ricca dello scalo, riconfermando la compagnia al primo posto per numero di destinazioni collegate. Dall'inaugurazione della sua base nel 2017, Volotea ha incrementato la sua offerta a Genova, lanciando 13 nuove rotte. La compagnia ha registrato un trend di crescita costante a Genova, proponendo, anno dopo anno, nuove destinazioni e rafforzando i volumi di passeggeri: dal 2012 a oggi sono circa 1.323.000 i viaggiatori che hanno scelto Volotea per i propri spostamenti. 4 le nuove rotte annunciate da Volotea per Corfù (disponibile dal 4 giugno), Malaga e Malta (entrambe disponibili dal 5 giugno) e Pantelleria (dal 15 giugno), ma non è tutto: venerdì 19 aprile, per la gioia dei passeggeri liguri, il vettore ripristinerà anche i voli per Madrid. Il poker di novità si va ad aggiungere ai classici collegamenti operati da Volotea presso lo scalo ligure per un totale di 20 destinazioni: Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Lamezia Terme, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria (novità 2019) in Italia e Ibiza, Malaga (novità 2019), Madrid, Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Atene, Corfù (novità 2019), Mykonos e Santorini in Grecia e Malta (novità 2019). "Siamo felici di festeggiare il secondo compleanno della base Volotea a Genova. Nel corso degli anni il rapporto tra l'Aeroporto di Genova e Volotea si è rafforzato costantemente, tanto che oggi è la prima compagnia per numero di destinazioni servite sul nostro scalo - commenta Paolo Odone, Presidente dell'Aeroporto di Genova. – Le quattro rotte aggiunte quest'anno, per un totale di 20 destinazioni, confermano l'impegno di Volotea nel collegare sempre meglio la nostra regione al resto d'Italia e d'Europa, con ricadute estremamente importanti per la mobilità dei liguri, per il business e per il turismo da e per la nostra regione. Siamo grati a Volotea per la fiducia e il supporto nel migliorare l'accessibilità della Liguria e per un rapporto di partnership sempre più solido e costruttivo".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 mar 2019

Gruppo Onorato ha preso in consegna la Maria Grazia Onorato, la nave ro-ro più green del Mediterraneo

di mobilita

È stata presa in consegna ieri dal Gruppo Onorato la nuova nave “Maria Grazia Onorato” costruita dai cantieri tedeschi di Flensburg. Con la consegna è stata anche annunciata ufficialmente la destinazione di quello che è oggi il traghetto più green e al tempo stesso il ro-ro cargo con la maggiore capacità di carico del Mediterraneo che toglierà dalle strade italiane 4 chilometri e 76 metri lineari di tir.  A partire da maggio, la “Maria Grazia Onorato” entrerà in linea sulla rotta Genova- Livorno- Catania- Malta, rispondendo cosí alla crescente domanda di trasporto di qualità da parte delle imprese di autotrasporto che, sempre più numerose, stanno imbarcando sulle navi del gruppo specie sulla direttrice strategica delle autostrade del mare dall’Alto Tirreno alla Sicilia sino all’isola di Malta. Varata nell'agosto scorso, la 'Maria Grazia Onorato', gemella della 'Alf Pollak', è un concentrato di tecnologia avanzata come gli scrubber di ultima generazione che consentono di abbattere il contenuto di CO2 nei fumi dal 3,5 allo 0,1%. Il combinato disposto degli scrubber, dei sistemi di controllo in funzione dell'Eedi e di una automazione spinta, fanno della 'Maria Grazia Onorato' la più green fra le navi in esercizio nel Mediterraneo. La nave ha anche un'eccezionale capacità di carico: 4.076 metri lineari, pari a 283 trailers con una struttura che ha reso indispensabile una progettazione ad hoc dei garage dotati di un sistema di rampe innovativo per rendere più veloci le operazioni di sbarco e imbarco dei mezzi. Il porto base della 'Maria Grazia Onorato' sarà quello di Catania.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 gen 2019

Incat vara il catamarano Saint John Paul II ad alta velocità per la Virtu Ferries di Malta

di Roberto Lentini

Il 22 dicembre 2018, il costruttore navale Incat ha varato il traghetto da 110 metri per veicoli / passeggeri Saint John Paul II dal cantiere navale di Derwent Park a Hobart Tasmania, per Virtu Ferries La nave inizierà le prove in mare a gennaio prima della consegna al suo nuovo proprietario, Virtu Ferries, per il servizio tra Malta e la Sicilia. La nave è stata dedicata a San Giovanni Paolo II, che è stato Papa dal 1978 al 2005, molto venerato dai cattolici con il  nome di "San Giovanni Paolo il Grande". È la seconda nave Icat dedicata a un Papa; nel 2013 Buquebus dedicò la nave Incat da 99 metri Francisco in onore del papa Francesco, nato in Argentina. Il nuovo catamarano lungo 110 m sarà il 15 ° traghetto veloce che Virtu ha acquisito e sarà il più grande catamarano ad alta velocità nel Mediterraneo con una velocità di servizio fino a 38 nodi. Questo le consentirà di completare la traversata da Malta alla Sicilia, ormeggio fino all'ancora, in circa 90 minuti. Utilizzando la Fluidodinamica Computerizzata (CFD) all’avanguardia con tecniche di prova del modello idrodinamico free-running, il collaudato Incat, e’ caratterizzato per “infrangere” le onde grazie alla forma particolare dello scafo sviluppata appositamente per questa tratta. I test idrodinamici sono stati eseguiti e approvati da Seaspeed Marine Consulting Ltd sui bacini Haslar Ocean Basin e Ship Tanks di Gosport nel Regno Unito – normalmente associato per progetti del Ministero della Difesa britannica. Nel 2017 sono iniziati i lavori per l'HSC San Giovanni Paolo II e, insieme ad altri ordini di esportazione, questo è stato un catalizzatore per il significativo aumento del numero di dipendenti in Incat negli ultimi due anni. Ti potrebbe interessare: Il più grande catamarano del Mediterraneo opererà nel collegamento Sicilia-Malta: Virtu Ferries investe 75 milioni

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 nov 2018

AEROPORTO DELL’UMBRIA | Nessun divorzio con Ryanair, dalla prossima estate il nuovo volo per Malta

di mobilita

In riferimento ad alcune notizie false ed errate sulla rotta Perugia / Francoforte , la SASE – Società di gestione dell’Aeroporto internazionale dell’Umbria – precisa e chiarisce quanto segue: “ La rotta da Perugia per Francoforte era stata prevista dalla compagnia aerea Ryanair per la sola stagione estiva 2018, ovvero dal mese di Aprile al mese di Ottobre. Esattamente così è stata operata, considerato che non esiste alcun altro accordo o convenzione inessere sulla rotta in oggetto tra la SASE e la Ryanair. Risulta pertanto inopportuno e infondato il riferimento al “divorzio ”e alla “rottura” tra Ryanair e SASE, né tantomeno appare veritiera la notizia che collega la fine programmata delle operazione su Francoforte ad una ipotetica mancanza di supporto commerciale da parte dell’Aeroporto di Perugia. La SASE, infine, precisa che il rapporto di collaborazione con Ryanair è valido e attivo al punto da poter sin da adesso annunciare che la prossima estate verrà inaugura ta una nuova rotta programmata da e per Malta, oltre alla riconferma di tutto il network di destinazioni storiche da e per lo scalo di Perugia Londra, Bruxelles, Catania)”. Nello spirito di una corretta informazione al cittadino, la SASE rinnova l’invito alla stampa ad accertarsi che la fonte delle informazioni riguardanti lo scalo sia sempre accreditata e ufficiale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 ott 2018

AEROPORTO GENOVA | Quattro nuove destinazioni per l’estate 2019 con Volotea

di mobilita

Ben quattro nuove destinazioni per l'estate 2019 con Volotea: la compagnia aerea ha già messo in vendita i nuovi voli per Malaga, Corfù, Pantelleria e Malta. I nuovi voli prenderanno il via a giugno, con una frequenza settimanale. Con queste 4 importanti novità saranno 20 le destinazioni raggiungibili dal Cristoforo Colombo a bordo degli aeromobili del vettore, 18 delle quali in esclusiva. Un trend di crescita più che positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea: da gennaio a settembre 2018 sono stati oltre 300.000 i passeggeri trasportati dal vettore, il 33% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il vettore scende in pista nel 2019 al Cristoforo Colombo con un’offerta totale di 450.000 biglietti, pari a circa 35.000 posti aggiuntivi (+8% vs. 2018). “Per l’estate 2019 proponiamo un ventaglio di offerte davvero ampio da Genova, dove con ben 20 rotte operate, 18 delle quali in esclusiva, ci attestiamo nuovamente come prima compagnia per numero di destinazioni collegate - afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea –. Siamo davvero fieri di annunciare un nuovo poker di destinazioni estive: con Malaga, Corfù, Malta e Pantelleria, i passeggeri in partenza da Genova avranno altre quattro ottime alternative verso cui decollare. Siamo orgogliosi di offrire una vasta offerta per rafforzare la connettività di Genova e della Liguria, che sentiamo così vicine e che ci impegniamo ad aiutare in questi tempi difficili”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 ott 2018

Volotea annuncia 2 nuove rotte operate in esclusiva per il 2019 in partenza da Verona

di mobilita

I nuovi collegamenti prenderanno il via dal Catullo alla volta di Malta (da giugno, 1 volo a settimana) e Zante (da giugno, 1 frequenza settimanale). Con queste 2 novità saranno 21 le destinazioni raggiungibili dal Catullo a bordo degli aeromobili del vettore, 15 delle quali in esclusiva. Un trend di crescita più che positivo, che riconferma gli ottimi risultati registrati da Volotea a Verona durante il periodo gennaio – settembre 2018: sono stati oltre 585.000 i passeggeri trasportati dal vettore, circa 150.000 in più (+33%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “La nostra offerta a Verona si fa ancora più ricca grazie a questi 2 nuovi collegamenti - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea –. Con i voli alla volta di Grecia e Malta, sale a 21, 15 delle quali in esclusiva, il numero delle rotte che operiamo presso lo scalo, garantendo un numero ancora più ampio di voli tra la città di Verona e alcune delle più importanti mete in Italia e all’estero. Il Catullo, dove ci riconfermiamo come prima compagnia per numero di destinazioni collegate, si attesa così come uno scalo di importanza strategica per i nostri piani di sviluppo e proprio qui abbiamo basato i primi 4 Airbus A319 in Italia”. A Verona Volotea offrirà nel 2019 più di 925.000 biglietti in vendita (+15% vs. 2018). Durante il 2019 dal Catullo sarà possibile decollare a bordo della flotta Volotea verso 21 destinazioni, 10 in Italia (Alghero, Bari, Cagliari, Catania, Lamezia Terme, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria) e 11 all’estero tra Spagna (Ibiza, Minorca e Palma di Maiorca), Grecia (Atene, Creta, Mykonos, Santorini e Zante – novità 2019), Irlanda (Cork), Portogallo (Faro) e Malta (novità 2019). “Per l’aeroporto di Verona è una grande soddisfazione condividere la crescita di Volotea attraverso il contributo che la compagnia sta dando a rilancio dello scalo che nel 2018 registra una crescita di passeggeri a doppia cifra – dichiara Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del Gruppo SAVE . Volotea, che fa base sia a Venezia che a Verona, conferma con i dati e le prospettive oggi presentati la bontà della strategia perseguita dal Gruppo SAVE per uno sviluppo armonico e complementare degli scali del Polo aeroportuale del Nord Est che soddisfa le esigenze dei territori di riferimento”. Sin dall’inizio della sua attività, nel 2012, Volotea ha creduto nelle potenzialità turistiche di Verona, una tra le città più attrattive d’Europa: grazie ai suoi collegamenti da e per lo scalo, il vettore punta a incrementare sempre di più il numero di turisti incoming desiderosi di visitare la città di Romeo e Giulietta e di conoscere le bellezze del Veneto, supportando e sostenendo il tessuto economico locale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 feb 2018

Air Malta lancia nuove rotte da Catania e Cagliari per Londra Southend e Malta

di mobilita

Air Malta lancia quattro nuove rotte e collega Malta con l’aeroporto di Londra Southend, la Sardegna e la Sicilia. Oggi Air Malta ha introdotto quattro nuove rotte: da Malta a Londra Southend, da Malta a Cagliari e voli tra Londra Southend, Catania e Cagliari. L’annuncio dei nuovi voli, che saranno operativi a partire dal 4 maggio 2018, è stato fatto oggi durante una conferenza stampa tenuta presso la sede della compagnia aerea a Luqa. Paul Sies, il Direttore commerciale della compagnia, ha così commentato: “Londra Southend è il terzo aeroporto londinese che serviamo. Si tratta di uno scalo unico, considerato il più funzionale per spostarsi da e verso Londra, grazie al treno diretto che permette di entrare in città in soli quaranta minuti. Il vantaggio più interessante è dato dall’aeroporto stesso, che consente un check-in a venti minuti, e dal quale dopo soli dieci minuti dal proprio arrivo si è già in viaggio verso Londra. Siamo certi che in questo modo serviremo un nuovo bacino di clienti che provengono da una zona più vasta nei dintorni di Londra. Oltre a questa nuova eccezionale rotta su Londra, è con grande entusiasmo che ci accingiamo ad aggiungere una nuova destinazione per chi parte da Malta. Riteniamo che Cagliari rappresenti un’importante ampliamento della nostra offerta da e per Malta, che darà la possibilità a molti abitanti della Sardegna di scoprire l’arcipelago maltese, e viceversa. Oggi, possiamo inoltre confermare la disponibilità di nuovi voli su Catania, scalo sul quale attualmente abbiamo 22 voli settimanali: un numero record da e verso l’aeroporto siculo. ” Glyn Jones, CEO di Stobart Aviation, la società proprietaria dell’aeroporto di Southend, ha aggiunto: “Siamo molto contenti di dare il benvenuto a Air Malta all’aeroporto di Southend, l’aeroporto ella capitale del Regno Unito più efficiente e a più rapida crescita. Disponiamo di strutture e servizi pluripremiati, con collegamenti ferroviari frequenti, veloci ed estremamente puntuali con la città di Londra, che siamo pronti a mettere a disposizione dei passeggeri che viaggeranno da Malta, dalla Sicilia e dalla Sardegna.” Mr. Alberto Scanu, CEO dell’Aeroporto di Cagliari ha aggiunto: “Siamo molto soddisfatti della partnership con Air Malta e siamo felici di accogliere questa importante Compagnia Aerea nel principale aeroporto della Sardegna. I nuovi collegamenti tra Cagliari, Malta e Londra Southend contribuiranno a rendere molto più vicine le nostre due meravigliose Isole del Mediterraneo ed apriranno nuove possibilità di collegamento tra Cagliari e Londra, attraverso uno degli aeroporti meglio collegati con il centro città”. Il presidente di Air Malta, Charles Mangion, ha dichiarato: “Siamo ben felici di poter annunciare oggi i nuovi collegamenti tra Malta e la Sicilia, la Sardegna e Londra Southend. Sono ottime notizie tanto per i turisti maltesi quanto per i turisti siciliani, sardi e britannici che ora hanno la possibilità di visitare tutte queste destinazioni grazie ai servizi di Air Malta. Per gestire questo programma ambizioso, stiamo leasing nel nostro decimo aereo per questa prossima stagione estiva. Un momento davvero speciale per Air Malta.” Il Ministro del turismo Konrad Mizzi ha commentato: “È un giorno importante per Air Malta e un ulteriore e importante passo avanti verso l’affermazione di Air Malta come Compagnia aerea del Mediterraneo. Come Governo siamo impegnati a sostenere la compagnia di bandiera nella sua strategia di crescita, che a sua volta contribuisce alla prosperità dei vari settori economici dell’isola. Questo è il motivo per cui siamo costantemente alla ricerca di nuove opportunità in nuove regioni e mercati al fine di migliorare la rete di Air Malta e aumentare il numero di rotte offerte dalla nostra compagnia aerea nazionale.” Ecco quale sarà l’orario dei voli: Malta (MLA) – Londra Southend (SEN) – Malta (MLA) Martedì, venerdì sabato KM182 Partenza Malta 0645 Arrivo Londra SEN 0905 KM183 Partenza Londra SEN 0950 Arrivo Malta 1410 <blockquote> Malta (MLA) - Cagliari (CAG) - Malta (MLA) Mercoledì, domenica KM186 Partenza Malta 0530 Arrivo Cagliari 0645 KM187 Partenza Cagliari 1430 Arrivo Malta 1545 <blockquote> Malta (MLA) - Catania (CTA) - Malta (MLA) Lunedì KM184 Partenza Malta 0525 Arrivo Catania 0605 KM187 Partenza Catania 1450 Arrivo Malta 1530 <blockquote> Giovedì KM184 Partenza Malta 0525 Arrivo Catania 0605 KM187 Partenza Catania 1500 Arrivo Malta 1540   Catania (CTA) – Londra Southend (SEN) – Catania (CTA) Lunedì KM184 Partenza Catania 0650 Arrivo Londra SEN 0900 KM185 Partenza Londra SEN 0945 Arrivo Catania 1400       Giovedì KM184 Partenza Catania 0650 Arrivo Londra SEN 0900 KM185 Partenza Londra SEN 0955 Arrivo Catania 1410 Cagliari (CAG) – Londra Southend (SEN) – Cagliari (CAG) Mercoledì, domenica KM186 Partenza Cagliari 0735 Arrivo Londra SEN 0910 KM187 Partenza Londra SEN 1005 Arrivo Cagliari 1340 <blockquote> I passeggeri potranno prenotare i voli tramite tutte le agenzie di viaggio in Italia, nel Regno Unito e a Malta, www.airmalta.com, tramite agenzie di viaggio online e telefonando al centralino di Air Malta al numero +356 21662211 da Malta, 0207 660 0543 dal Regno Unito e al numero 199 259 103 dall’Italia. La chiamata potrebbe comportare dei costi.

Leggi tutto    Commenti 0