Articolo
10 set 2020

VERONA | ATV: da lunedì 14 settembre 2020 entra in vigore l’orario invernale

di Fabio Nicolosi

Entrerà in vigore il prossimo lunedì 14 settembre 2020 l'ORARIO INVERNALE delle linee urbane ed extraurbane di ATV, con la progressiva attivazione dei servizi scuola Qui sotto alcuni link rapidi alle informazioni di maggior interesse: ORARI SERVIZIO URBANO VERONA dal 14 settembre 2020 (684.72 KB) ORARI SERVIZIO EXTRAURBANO e URBANO LEGNAGO dal 14 settembre 2020 (4.9 MB) ORARI LINEE EXPRESS   Orari SERVIZI SPECIALI SCUOLA Mappa della RETE URBANA di Verona Mappa della RETE SUBURBANA di Verona Mappa dell'area arrivi partenze di PORTA NUOVA (7.17 MB) Mappa dell'area partenze degli speciali scuola da Porta Nuova (493.43 KB) Sei un nuovo abbonato? Info utili Biglietti e abbonamenti, tipologie e prezzi Trova la biglietteria più vicina a te Consigli utili per evitare le code in biglietteria Le novità del servizio invernale 2020/21 Per quanto riguarda la rete urbana - su indicazione dell'Ente di Governo del Trasporto pubblico (Provincia di Verona) -  saranno ripristinate le linee ordinarie feriali, caratterizzate da frequenze analoghe a quelle effettuate negli anni scorsi nel giorno di sabato. Nelle fasce orarie di punta del mattino e mezzogiorno sia le linee ordinarie che i servizi scolastici saranno integrati dai consueti supporti e corse bis previsti per i giorni feriali, in modo da garantire in questi orari un livello di servizio analogo a quello dello scorso anno. Oltre al servizio festivo, già riattivato da fine luglio, sarà ripristinato anche il tradizionale servizio serale, compreso il notturno nei giorni di venerdì e sabato. Per il servizio AirLink Aeroporto, la frequenza sarà inizialmente di 40 minuti. Confermati tutti i prolungamenti delle linee urbane in ambito extraurbano, mentre per quanto riguarda i prolungamenti urbani sperimentali attivati l'anno scorso, vengono riproposti quello della linea 41 a Chievo nelle fasce orarie del mattino e mezzogiorno dal lunedì al sabato e quello della linea 23 nel tratto S. Lucia-Zai Agenzia delle Entrate dalle 8 alle 12, dal lunedì al venerdì. In ambito extraurbano viene riconfermato nel suo complesso il servizio dell'anno scorso, compresa la rete degli speciali scuola rivolti agli istituti e comprensori scolastici della provincia. Per il trasporto scolastico non sono quindi previste novità strutturali salvo i consueti interventi di adeguamento, circoscritti a variazioni di orario di singoli istituti o plessi scolastici. Unica eccezione per la rete extraurbana riguarda i collegamenti con il Lago di Garda, dove, a seguito della diminuita richiesta dell'utenza turistica, non saranno riproposti i prolungamenti autunnali del servizio delle linee 185-483, il rinforzo festivo sulla linea 162 e quello giornaliero sulla 484.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 giu 2020

VERONA | Atv: dal 14 giugno nuovo orario delle linee 164 e 484

di Fabio Nicolosi

A partire da domenica 14 giugno a Verona cambierà l’orario dei bus 164 e 484 di ATV. Nel quadro del progressivo adeguamento del servizio di trasporto alla generale ripresa delle attività, a partire da domenica 14 giugno sarà attivato il nuovo orario della linea 164 (Verona - Peschiera - Garda) e della linea 484 (Garda - Malcesine - Riva), con frequenza di una corsa ogni ora per tutto l'arco della giornata.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 apr 2020

VERONA | ATV: da lunedì 27 Aprile riaperte le biglietterie aziendali

di Fabio Nicolosi

Si comunica che da lunedì 27 Aprile 2020 verranno riaperte le biglietterie aziendali con i seguenti orari: Verona Porta Nuova: dalle 6.30 alle 19.00 dal Lunedì al Sabato Verona piazza Renato Simoni dalle 8.00 alle 14.30 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 13.00 il Sabato Legnago dalle 7.00 alle 13.30 dal Lunedì al Venerdì dalle 7.00 alle 12.00 il Sabato Garda dalle 8.00 alle 14.30 dal Lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 13.00 il Sabato San Bonifacio dalle 6.30 alle 10.00 e dalle 12.00 alle 15.00 (nei giorni 29-30 Aprile e 2-4-5-6 maggio) Alla domenica e nei giorni festivi le biglietterie rimarranno chiuse. Si ricorda che gli abbonamenti possono essere rinnovati anche dalla sezione e-commerce di questo sito oltre che presso le emettitrici automatiche a terra e le rivendite Mover Point sul territorio. Si invitano i clienti a recarsi presso le biglietterie aziendali solo per l'acquisto dei titoli di viaggio (biglietti - abbonamenti - borsellini elettronici) L'azienda comunicherà successivamente eventuali modalità di rimborso/proroga di validità degli abbonamenti già acquistati e non utilizzati a causa dell'emergenza sanitaria, per i quali si è in attesa di definizione da parte delle autorità competenti. Nel frattempo si prega di non rivolgersi agli sportelli per richieste di rimborso o proroga di validità.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 apr 2020

VERONA | ATV: da oggi obbligo di mascherine e guanti anche sui bus

di Fabio Nicolosi

Da oggi obbligo di mascherine e guanti anche sui bus ATV. In caso di trasgressori, avvisate le forze dell'ordine In ottemperanza all'ordinanza del 6/4/2020 del Presidente della Regione Veneto sul contenimento dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, da oggi anche a bordo degli autobus urbani ed extraurbani di ATV è in vigore l'obbligo, per gli utenti e il personale in servizio, di indossare mascherine di protezione avendo cura di coprire naso e bocca, e di utilizzare inoltre guanti monouso. Nel caso in cui salga a bordo un utente che non indossi questi dispositivi, l'Azienda ha dato disposizione agli autisti di tenere fermo il mezzo avvisando i passeggeri dell'impossibilità di continuare la corsa, a causa della presenza a bordo di persone che non rispettano le disposizioni di prevenzione del contagio. Qualora l'utente trasgressore non scenda spontaneamente, sarà richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sono già in atto controlli da parte di queste ultime a Porta Vescovo e in corso Porta Nuova. Per quanto riguarda il personale di servizio, l'Azienda ha già provveduto a dotare tutti gli operatori di mascherine e guanti. Restano naturalmente valide anche tutte le altre indicazioni date dalle autorità per i comportamenti da tenere a bordo dei mezzi pubblici, in particolare quello di disporsi in modo uniforme a bordo, mantenendo le distanze tra le persone ed evitando gli assembramenti. ATV dal canto suo continua con la massima intensità nel lavoro di sanificazione degli ambienti avviato fin dall'inizio dell'epidemia, igienizzando anche più volte al giorno l'interno dei mezzi con apparecchiature professionali e l'utilizzo di prodotti germicidi a base di cloro per la pulizia di sedili, mancorrenti e maniglie. Nonostante l'utenza in questo periodo sia ridotta di oltre il 90 per cento rispetto a quella normale, il servizio viene inoltre effettuato con l'impiego il più possibile di autobus a grande capacità, così da evitare possibili affollamenti nelle ore di maggior utilizzo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 apr 2020

VERONA | Entro il 2023 saranno sostituiti tutti gli autobus a gasolio con altrettanti elettrici

di Fabio Nicolosi

Entro il 2023 Verona potrà contare su una flotta di bus urbani completamente non inquinanti. I mezzi ancora alimentati a gasolio, infatti, saranno sostituiti da altrettanti autobus elettrici e i nuovi veicoli andranno ad aggiungersi a quelli della flotta a metano che, già oggi, rappresentano la stragrande maggioranza di quelli che Atv utilizza per il servizio urbano. A breve, quindi, il parco bus cittadino sarà composto esclusivamente da veicoli a basso impatto ambientale. Per l’acquisto dei nuovi autobus, Verona può contare sullo stanziamento di 10 milioni di euro, finanziato dal ministero dei Trasporti. Complessivamente, infatti, il ministro Paola De Micheli ha previsto l’erogazione di 398 milioni per il quinquennio 2019-2023 a favore di 38 Comuni per aiutarli nella lotta allo smog. L’obiettivo del finanziamento statale è sostenere l’acquisto di bus di ultima generazione, alimentati elettricamente, a metano e a idrogeno, in modo da svecchiare il parco dei mezzi pubblici in circolazione e da garantire un minor impatto sull’inquinamento atmosferico. Altra novità è che il finanziamento dà attuazione al Piano Nazionale Strategico della Mobilità Sostenibile finanziando direttamente il Comune che, pertanto, provvederà all’acquisto dei mezzi e ne rimarrà proprietario. “Utilizzeremo i fondi per acquistare una nuova flotta di autobus elettrici – spiega l’assessore a Viabilità e Traffico Luca Zanotto –. In questo modo mandiamo definitivamente in pensione i bus a gasolio ancora utilizzati nel trasporto urbano, completiamo il rinnovamento del parco mezzi di Atv e miglioriamo complessivamente il servizio. Atv può già contare su bus alimentati a metano non inquinanti, ma con i nuovi mezzi avviamo la transizione di Verona verso la mobilità elettrica, ancora più efficiente e a bassissimo impatto ambientale”. “Con l’assessore Zanotto abbiamo condiviso una strategia sul percorso da imboccare per lo sviluppo del trasporto pubblico sostenibile sul nostro territorio – dice il presidente di Atv Massimo Bettarello –. Utilizzando specifici finanziamenti nazionali destinati alla realizzazione di infrastrutture per il trasporto pubblico sostenibile, saremo in grado come Azienda di costruire le necessarie centrali di ricarica per i nuovi mezzi. È ipotizzabile che per il trasporto urbano ci potremo orientare sull’elettrico, mentre per il trasporto extraurbano la soluzione più vantaggiosa per alimentare gli autobus sarà quella del metano liquido. Va sottolineata la scelta di concordare tipologie e modelli di autobus che saranno acquistati con i fondi ottenuti dal Comune, in modo che i nuovi mezzi siano al 100% compatibili con le caratteristiche e le esigenze della futura flotta elettrica di ATV”.

Leggi tutto    Commenti 0