Articolo
19 giu 2019

Wizz Air ordina 20 aeromobili Airbus A321XLR

di mobilita

Wizz Air Holdings Plc ha annunciato oggi che, come parte dell’accordo con Indigo Partners, ha firmato un memorandum di intesa con Airbus relativamente all’esercizio di una parte delle proprie opzioni esistenti per l’acquisto di 20 aeromobili Airbus A321XLR. Le consegne avverranno nel corso di tre anni a partire dal 2023. La variante A321XLR sarà allestita a 239 posti, esattamente come l’A321neo, per assicurare una completa omogeneità con la attuale flotta di Wizz Air. L’aeromobile XLR può anche essere utilizzato sull’attuale network di Wizz Air con la stessa efficienza. Il completamento dell’ordine rimane soggetto all’approvazione degli azionisti di Wizz Air, ove opportuno. “L’A321XLR è l’aeromobile più efficiente della categoria e rappresenta una significativa opportunità per Wizz Air per espandere ulteriormente il proprio network e collegare mete finora fuori portata sulla mappa di WIZZ, data la maggiore range capacity dell’aeromobile. Oggi operiamo rotte da 5-6 ore di volo con grande soddisfazione dei nostri clienti, quindi l’XLR aumenterà la nostra straordinaria proposta di valore e di servizio su rotte da 7-8 ore di volo”, ha dichiarato József Váradi, Chief Executive Officer di Wizz Air. “L’economia dell’ Airbus A321XLR, intrinseca all’aeromobile, aumenterà il nostro vantaggio competitivo per stimolare la domanda di viaggi aerei nell’Europa centrale e orientale e oltre, minimizzando l’impatto ambientale. La famiglia A320neo è composta da aeromobili rivoluzionari che rafforzano il modello a bassa tariffa di Wizz Air e la sua indiscussa leadership sui costi in Europa”. L’annuncio di oggi porterà gli ordini di Wizz Air con Airbus fino a un totale di 276 aeromobili per il 2026.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 mar 2019

Il Tar del Lazio sospende la multa a Ryanair e Wizz air per la politica sul bagaglio

di mobilita

Il Tar del Lazio sospende la decisione dell'Antitrust. che aveva multato Ryanair e Wizz airlines per pratica commerciale scorretta riferita alla decisione delle due compagnie di far pagare il trasporto dei bagagli a mano.  Immediata la replica di Federconsumatori: "Il Tar ha fatto riferimento ad un fantomatico 'disorientamento dei consumatori' che potrebbe sorgere in seguito all'ennesima modifica del regolamento, mettendo però completamente da parte quello che invece dovrebbe essere un principio basilare: il rispetto dei diritti dei viaggiatori. Gli utenti, loro malgrado hanno subìto le conseguenze, organizzative ed economiche, di una pratica commerciale scorretta e ingannevole e sono perfettamente in grado di informarsi su qualsiasi aggiornamento intervenga al riguardo: è dunque ingiusto e irrispettoso utilizzare i consumatori stessi come alibi per adottare decisioni favorevoli agli interessi delle compagnie aeree". Anche il Codacons ha replicato alla sentenza del Tar del Lazio "La pronuncia del Tar finisce per alimentare il caos su una vicenda che vede in primo piano i diritti dei consumatori". Ti potrebbero interessare: Ryanair cambia ancora le regole al bagaglio a mano, il trolley sarà a pagamento Supplemento per il bagaglio a mano, sospesa la nuova policy di Ryanair e Wizz Air Supplemento per il bagaglio a mano, Ryanair fa ricorso

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 mar 2019

Wizz Air prende in consegna il suo primo Airbus A321neo

di mobilita

Wizz Air ha preso in consegna il suo primo di 184 aerei A321neo in un evento ad Amburgo, con József Váradi, CEO Wizz Air e Christian Scherer, direttore commerciale di Airbus. L'aeromobile di nuova generazione è alimentato da due motori Pratt & Whitney GTF e presenta la più ampia cabina a corridoio singolo con 239 posti in configurazione a classe singola e offre agli operatori la massima flessibilità, efficienza nei consumi e bassi costi operativi. Wizz Air è un operatore interamente Airbus, con oltre 100 aeromobili della famiglia A320 attivi in ​​tutta Europa con 261 aerei da consegnare. Grazie ai 184 aeromobili A321neo ordinati, Wizz Air è il cliente Airbus più grande del mondo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 feb 2019

Wizz Air lancia una nuova destinazione da Malpensa a Ocrida

di mobilita

Dopo aver lanciato il volo per Vienna il 22 febbraio, con 7 collegamenti a settimana, Wizz Air inaugurerà il 19 marzo una nuova destinazione da Malpensa: Ocrida, città della Macedonia che si affaccia sull’omonimo Lago di Ocrida. Ocrida si trova al confine tra Macedonia e Albania ed è un autentico gioiello da scoprire ricco di testimonianze storiche. Il territorio di Ocrida, infatti, ospitò antichissimi insediamenti illirici e successivamente greci, mentre la città divenne in età medievale uno dei centri culturali, religiosi e artistici più importanti della Penisola Balcanica. Nel 1979, la città vecchia e il lago di Ocrida sono Patrimonio dell’Umanità. Da non perdere: il panorama sul lago dalla Chiesa di Sveti Jovan, la Casa Robevi, sede del Museo Nazionale e la visita a Plaošnik, l’area archeologica più vasta della Macedonia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 feb 2019

Maxi multa a Ryanair e Wizz Air per i bagagli a mano

di mobilita

L’Autorità ha concluso due procedimenti istruttori avviati nei mesi di settembre e ottobre 2018 nei confronti delle compagnie aeree low-cost Ryanair e Wizz Air, accertando che le modifiche rispettivamente apportate alle regole di trasporto del bagaglio a mano grande, il trolley, costituiscono una pratica commerciale scorretta in quanto ingannano il consumatore sull’effettivo prezzo del biglietto, non includendo più nella tariffa base un elemento essenziale del contratto di trasporto aereo quale è il  “bagaglio a mano grande”. Come emerso dalle istruttorie svolte, dal 1° novembre 2018 le due imprese consentono ai passeggeri di trasportare una sola borsa piccola, da posizionare sotto il sedile, e non il trolley, -con una significativa riduzione dello spazio a disposizione (rispettivamente - 65% e - 52%)- ed utilizzano per il nuovo servizio a pagamento proprio lo spazio dedicato negli aeromobili al trasporto del bagaglio a mano grande, le cappelliere. Dall’istruttoria è emerso che corrisponde alle abitudini di consumo della quasi totalità dei passeggeri viaggiare con un bagaglio a mano grande al seguito. Inoltre, il bagaglio a mano costituisce un elemento essenziale del servizio di trasporto aereo e il suo trasporto deve essere permesso senza sostenere alcun costo aggiuntivo. Infatti, anche sulla base della normativa europea in tema di trasporto aereo, i supplementi prevedibili ed inevitabili devono essere ricompresi nel prezzo del servizio base presentato sin dal primo contatto e, quindi, non possono essere separati da questo con la richiesta di somme ulteriori. Pertanto, con la richiesta di un supplemento variabile tra i 5 ed i 25 euro per il bagaglio a mano grande (a seconda delle diverse modalità di acquisto in fase di prenotazione, al check in ovvero al gate), le due imprese hanno proceduto ad un aumento del prezzo del biglietto in modo non trasparente, scorporando dalla tariffa un servizio essenziale, prevedibile e inevitabile per la quasi totalità dei passeggeri. Da ciò l’inganno per i consumatori, in quanto il prezzo da pagare alla fine del processo di prenotazione sarà quasi sempre superiore alla tariffa che viene presentata all’inizio del processo, quando avviene l’aggancio, nonché l’alterazione del processo di comparazione con i prezzi degli altri vettori che invece includono il bagaglio a mano. A Ryanair e Wizzair è stata irrogata una sanzione pecuniaria pari a, rispettivamente, 3 milioni e 1 milione di euro. Le compagnie dovranno comunicare all’Autorità entro 60 giorni le misure adottate in ottemperanza a quanto deciso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 feb 2019

Wizz air annuncia il nuovo collegamento aereo Bari-Kutaisi

di mobilita

Wizz Air ha annunciato l'assegnazione di un terzo aeromobile Airbus A320 alla sua base di Kutaisi e l'inizio di sei nuovi servizi tanto attesi da Kutaisi, Georgia a Eindhoven, Bari, Copenaghen, Basilea-Mulhouse-Friburgo, Tallinn e Charleroi.  Wizz ha iniziato le operazioni dall'aeroporto internazionale di Kutaisi nel 2012 e dopo 7 anni e solo 8 mesi dopo aver assegnato il secondo aeromobile alla base di Kutaisi, la compagnia ha annunciato un'ulteriore espansione nella sua base georgiana assegnando un terzo aeromobile Airbus A320 ad agosto 2019. NUOVE ROTTE DI WIZZ AIR DA KUTAISI Nuove rotte Frequenza Data d'inizio Tariffe da * Eindhoven Martedì, giovedì, sabato 1 agosto 2019 GEL 56,99 / EUR 19,99 Bari Giovedì, domenica 1 agosto 2019 GEL 56,99 / EUR 19,99 Copenhagen Lunedì venerdì 2 agosto 2019 GEL 56,99 / EUR 19,99 Basel-Mulhouse-Freiburg Lunedì venerdì 2 agosto 2019 GEL 56,99 / EUR 19,99 Tallinn Mercoledì, domenica 4 agosto 2019 GEL 56,99 / EUR 19,99 Bruxelles - Charleroi Mercoledì, domenica 4 agosto 2019 GEL 56,99 / EUR 19,99

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 gen 2019

Wizz Air ha annunciato una nuova rotta da Milano Malpensa a Ohrid

di mobilita

Wizz Air ha annunciato oggi una nuova rotta da Milano a Ohrid, in Macedonia, che partirà il 18 marzo. Con 2 frequenze settimanali il martedì e il sabato (lunedì e venerdì dal 1 aprile), WIZZ collega Milano Malpensa con la bella città macedone affacciata sul lago. È possibile prenotare i posti già da adesso su wizzair.com o attraverso la app mobile di WIZZ con prezzi a partire da EUR 19.99, inclusa la possibilità di portare a bordo una borsa a mano gratuita fino a 40x30x20cm. Ohrid è una destinazione perfetta per chi desidera una fuga dallo stress cittadino e non cerca altro se non rilassarsi e immergersi nell’atmosfera mediterranea. Non ci si sorprenda che questa città sia una delle destinazioni più visitate della Macedonia – si affaccia sul meraviglioso Lago di Ohrid, che collega l’Albania alla Macedonia ed è a solo un’ora dalla Grecia. Si potrà passeggiare per le strade medievali e per il centro storico, riposarsi all’ombra di una palma e immergere i piedi nelle acque incantate del lago. Wizz Air offre attualmente un totale di 8 rotte a bassa tariffa verso 6 Paesi dall’aeroporto di Milano Malpensa, con costi accessibili a tutti i tipi di viaggiatori in Europa. Con due voli settimanali, WIZZ collega anche Milano a Skopje, la capitale macedone. Il primo volo di Wizz Air da Milano Malpensa è decollato nel 2012 e da allora la Compagnia ha trasportato oltre 2 milioni di passeggeri sulle rotte da Milano Malpensa. Nel 2018, WIZZ ha trasportato più di 5 milioni di passeggeri sulle sue rotte a bassa tariffa da e per l’Italia, che si traduce in una crescita del 9% anno su anno. In tutto il Paese, le operazioni di Wizz Air lo scorso anno hanno supportato più di 3.750 posti di lavoro** nell’indotto. András Radó, Corporate Communications Manager di Wizz Air, ha dichiarato: “Siamo lieti di espandere il nostro network italiano collegando Milano con le più belle città del Mediterraneo. La nostra nuova rotta adesso collega Milano Malpensa con Ohrid, in Macedonia, la meravigliosa città affacciata sul lago al confine con l’Albania. È una meta perfetta per il weekend o anche per una viaggio più lungo, con la sua atmosfera rilassante. Ci auguriamo che i nostri passeggeri apprezzino la visita di questa splendida città. Il nostro ospitale personale di bordo non vede l’ora di accoglierli a bordo di un volo WIZZ!”

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 dic 2018

AEROPORTO BARI | Nuovo volo per Cracovia operato da Wizz Air

di mobilita

Dal prossimo  2  maggio  2019  AdP avvierà con Wizz Air un nuovo collegamento tra Bari e Cracovia. Il volo sarà operato su tre frequenze settimanali ogni martedì, giovedì e sabato. Per il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, "l'avvio del collegamento con Cracovia rientra in una precisa attività di pianificazione strategica con l'Agenzia Pugliapromozione. In questi anni, infatti, la Polonia si è segnalata quale mercato fonte in forte crescita per l'incoming pugliese; siamo certi che il volo su Cracovia, quarta destinazione polacca di Wizz Air, con la quale abbiamo definito la conferma per la prossima stagione estiva dei collegamenti con Varsavia, Katowice e Breslavia, farà crescere gli arrivi da un'area dinamica e con concreti margini di crescita. Confidiamo, perciò, che anche in questa circostanza i nostri operatori  saranno pronti a cogliere le possibilità offerte da una capillare rete di collegamenti sempre più orientata a favorire l'internazionalizzazione delle imprese e la destagionalizzazione dei flussi. Non si può non  sottolineare, infatti, come questi voli rappresentino un elemento fondamentale per il mondo delle imprese pugliesi, non solo del comparto turistico, per sviluppare business su mercati in espansione e in forte crescita economica". In questo ambito va ricondotta l'attività programmata da Pugliapromozione in Polonia. In questi giorni, infatti, la Puglia viene presentata al TT Warsaw. "La stretta  e proficua collaborazione con Aeroporti di Puglia continua a dare i suoi frutti. Quest'anno per la prima volta la Puglia viene presentata al TT Warsaw, la fiera di settore di riferimento per il mercato polacco -commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Per questa 26esima edizione della fiera l'Italia è partner country;  Pugliapromozione partecipa con 5 imprese pugliesi e uno spazio dedicato nello stand Italia di Enit. La partecipazione a TT Warsaw rientra in una più ampia strategia di rafforzamento della presenza sul mercato polacco anche a supporto dei 4 voli che collegano la Puglia. E nel 2019 a Varsavia è anche previsto un  appuntamento del BuyPuglia Tour! D'altra parte con 99mila pernottamenti e 32mila arrivi registrati nel 2017, la Polonia entra a far parte della top ten dei mercati esteri per numero di notti trascorse in Puglia. Dal 2010 a oggi il numero di turisti polacchi è aumentato del +51,8% per gli arrivi e del +66,7% per le presenze. Le potenzialità di crescita del flusso turistico verso la Puglia sono promettenti, non solo per i fattori legati alla crescita economica della Polonia, ma anche per una naturale propensione dei polacchi verso la cultura mediterranea, il prodotto balneare e spirituale". Andras Rado, Corporate Communications Manager di Wizz Air  ha dichiarato: "Siamo contentissimi di avviare una nuova rotta su Bari, collegando questa grande città con il centro storico e culturale di Cracovia, la nuovissima 26ma base di Wizz Air. Bari e Cracovia sono destinazioni perfette per tutti, ideali per quanti cercano città ricche di storia e architettura. Siamo sicuri che i nostri clienti apprezzeranno questo collegamento, i nostri voli e le nostre tariffe. Il nostro amichevole equipaggio attende con ansia di accogliervi a bordo di un volo 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 nov 2018

Anche Wizz Air farà ricorso contro la decisione dell’Antitrust italiana sulla policy bagagli

di mobilita

Wizz Air ha annunciato che farà ricorso contro la decisione dell’Antitrust italiana – Italian Competition Authority’s (ICA) in merito alla nuova e trasparente policy bagagli della Compagnia, che punta a facilitare l’imbarco dei passeggeri e che garantisce a tutti di portare gratuitamente una borsa a mano a bordo di tutti i voli Wizz Air. A partire dal 1 novembre, ogni passeggero WIZZ può portare gratuitamente a bordo una borsa a mano (40x30x20 cm), mentre i passeggeri che acquistano la WIZZ Priority potranno portare in cabina anche un trolley (55x40x23 cm). La nuova policy bagagli chiara e equa della compagnia è una policy di scelta per i nostri passeggeri in quanto permette ai clienti WIZZ di scegliere tra più di 50 combinazioni di borse a mano e di bagagli imbarcati, in base alle preferenze individuali. Dopo più di una settimana dall’entrata in vigore della nuova politica sul bagaglio della compagnia, i passeggeri in Italia ne fanno buon uso, così come dei prodotti disaggregati, che offrono loro una flessibilità senza precedenti e che consentono loro di continuare a pagare solo per quei servizi che in realtà vogliono usare.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 nov 2018

L’Autorita Antitrust ha avviato procedimento di inottemperanza al provvedimento cautelare per Ryanair e Wizz Air

di mobilita

Nella sua riunione di ieri, 7 novembre 2018, l’Autorità ha deliberato l’avvio di due procedimenti di inottemperanza ai provvedimenti cautelari emessi il 31 ottobre 2018 per le compagnie aeree Ryanair e Wizz Air. In particolare, dalle rilevazioni effettuate sui siti delle due compagnie, dalle relazioni da esse depositate e dalle segnalazioni pervenute da parte dei consumatori, è emerso che Ryanair e Wizz Air non hanno ottemperato all'ordine cautelare nella tempistica stabilita nei provvedimenti cautelari.

Leggi tutto    Commenti 0