Articolo
31 mag 2020

Wizz Air annuncia l’apertura della nuova base a Tirana con 9 destinazioni in Italia

di mobilita

Wizz Air ha annunciato il lancio della nuova base di Tirana, con 9 nuove rotte verso l'Italia durante la stagione estiva 2020.  A partire da luglio, la compagnia aerea posizionerà tre Airbus A320 all'aeroporto internazionale di Tirana, Madre Teresa di Calcutta. Wizz Air ha affermato che l'istituzione della base di Tirana contribuirebbe a creare oltre 100 nuovi posti di lavoro diretti. “Dopo tre anni di operazioni di successo, ci dedichiamo a offrire viaggi più convenienti ai nostri clienti albanesi, contribuirà, nel contempo, a rafforzare il settore turistico locale. Il nostro impegno a lungo termine verso l'Albania, portando ulteriore connettività a Tirana e in Albania, contribuirà a favorire legami economici con altri paesi " , ha affermato József Váradi, CEO di Wizz Air Group. Ecco le nuove rotte verso l'Italia dall'aeroporto di Tirana: 15  luglio Bari, 19 luglio Bologna, 23 luglio Catania, 16 luglio Milano Bergamo, 16 luglio Milano Malpensa, 16 luglio Pisa, 16 luglio Torino, 15 luglio Venezia Treviso, 16 luglio Verona

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 mag 2020

Wizz Air annuncia l’apertura della propria base a Malpensa con venti nuove rotte

di mobilita

Wizz Air ha annunciato l'apertura della propria base a Malpensa, con 5 Airbus A321 a partire da Luglio 2020. Accanto alla creazione della nuova base e al completamento delle otto rotte già operative, Wizz Air aprirà venti nuove rotte per undici paesi da Milano Malpensa. Le venti nuove rotte saranno Londra Luton, Eindhoven, Fuerteventura, Gran Canaria, Mahon, Tenerife, Valencia, Atene, Corfù, Rodi, Santorini, Salonicco, Zakhintos, Reykjavík, Lisbona, Porto, Pristina, Marrakech, Tallin e Tel Aviv.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 mag 2020

Con il volo Wizz Air, proveniente da Sofia, riprendono i voli di linea dall’aeroporto di Milano Bergamo

di mobilita

L’Aeroporto di Milano Bergamo, rimasto aperto e operativo nella Fase 1 dell’emergenza Covid-19, ha accolto lunedì 18 maggio il primo volo di linea dopo il decreto di riapertura dello scalo al traffico passeggeri dello scorso 5 maggio. Alle ore 6:51 del mattino è atterrato il volo Wizz Air W6 4351 proveniente da Sofia con a bordo 113 passeggeri, i primi a transitare in aerostazione dal 13 marzo scorso insieme agli 81 partiti da Bergamo con lo stesso aeromobile decollato alla volta della capitale bulgara alle 7:50 (volo W6 4352). L’assistenza a passeggeri e aeromobile è stata svolta dal personale della società AGS Handling, che ha potuto applicare, con il conforto dei dispositivi di protezione nelle postazioni fisse di assistenza nell’area check-in e ai gate di imbarco, le procedure predisposte dalla società di gestione aeroportuale SACBO in ottemperanza a quanto previsto dalle normative e dalle linee guida impartite da ENAC. Inoltre, in questa occasione, sono stati testati con successo i percorsi che separano i flussi di passeggeri in partenza e in arrivo, le misure di controllo (temperatura corporea, uso di mascherina e possesso di titolo di viaggio) effettuati all’interno dell’unica porta di ingresso all’aerostazione, l’osservanza delle misure di distanziamento sociale in tutte le situazioni previste di accodamento, ivi compresa l’area dei controlli di sicurezza, sulle sedute presenti nel terminal partenze e negli esercizi commerciali aperti nel terminal. I passeggeri atterrati con il volo Wizz Air da Sofia sono stati sottoposti a termoscanner, come previsto per tutti coloro i quali si troveranno in transito nell’area arrivi dell’aerostazione. “Considero beneaugurante che i primi passeggeri abbiano viaggiato su una rotta europea. Il nostro aeroporto si è fatto trovare pronto come sempre ad accogliere quelli in arrivo e assistere le persone in partenza, sperimentando un contesto nuovo che ha dimostrato di ben funzionare. Ritengo che, con il conforto di una situazione sanitaria in miglioramento, l’aeroporto di Bergamo possa tornare a svolgere il ruolo strategico per la mobilità al servizio del territorio”, ha dichiarato Giovanni Sanga, presidente di SACBO. “Abbiamo atteso questo momento adeguandoci scrupolosamente alle disposizioni introdotte a tutela della salute e impegnandoci a verificarne la corretta applicazione, affinché a passeggeri e compagnie aeree, e più in generale l’utenza aeroportuale, venga garantita la sicurezza e la puntuale erogazione dei servizi. La collaborazione tra la società BIS del gruppo SACBO e AGS Handling, che ha svolto l’assistenza al primo volo di linea di questa nuova fase, ci permette di guardare avanti con fiducia in un’ottica di graduale ripresa del traffico passeggeri”, sottolinea Emilio Bellingardi, direttore generale di SACBO.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 mag 2020

Wizz Air anticipa le partenze da Abu Dhabi già da giugno 2020

di mobilita

Wizz Air, anticipa le partenze da Abu Dhabi, già da giugno, con cinque nuovi collegamenti: Budapest e Bucarest dal 3 giugno e con Cluj-Napoca, Katowice e Sofia dal 15 settembre 2020. "Stiamo portando ad Abu Dhabi una nicchia che in realtà non esiste in questo momento. Stimoleremo il mercato, Abu Dhabi attualmente ha una scarsa penetrazione di LCC e questo si nutre degli obiettivi strategici di Abu Dhabi “,  ha affermato il ceo di Wizz Air József Váradi, La nuova compagnia aerea Wizz Air Abu Dhabi, nata grazie alla collaborazione fra Wizz Air Holdings Plc e Abu Dhabi Development Holding Company Pjsc, inizierà invece le operazioni di volo alla fine di quest'anno con una flotta di Airbus A321neo. "Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea europea a basso costo a lanciare voli per Abu Dhabi. La nostra compagnia aerea locale, Wizz Air Abu Dhabi, dovrebbe iniziare le operazioni alla fine di quest'anno" ha comunicato Wizz Air sulla propria pagina Facebook. TI POTREBBE INTERESSARE: Nasce la compagnia aerea low cost Wizz Air Abu Dhabi

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
01 mag 2020

Wizz Air, ancora in controtendenza, annuncia l’apertura di una nuova base operativa a Leopoli

di mobilita

Wizz Air, ancora in controtendenza, ha annunciato l'apertura di una nuova base operativa a Leopoli, in Ucraina, il 1 ° luglio di quest'anno. Ci sarà un aereo Airbus A320 con base all'aeroporto internazionale Danylo Halytskyi di Leopoli. Ciò consentirà a Wizz Air di avviare cinque nuovi servizi da Leopoli. “Wizz Air offre ai viaggiatori ucraini nuove opportunità di viaggiare in cinque paesi diversi. Le operazioni di Wizz Air continuano a fornire agli ucraini opzioni di viaggio convenienti, collegando l'Ucraina al resto dell'Europa, contribuendo allo sviluppo delle comunità e dell'economia locali e stimolando il mercato del lavoro locale nei settori dell'aviazione e del turismo. " - ha comunicato Wizz Air TI POTREBBERO INTERESSARE: Wizz Air anticipa tutti e dal 1° maggio apre la sua base a Luton Wizz air, in controtendenza, conferma i 15 Airbus in arrivo quest’anno e non rinvierà i prossimi

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 apr 2020

Wizz Air anticipa tutti e dal 1° maggio apre la sua base a Luton

di mobilita

Wizz Air anticipa tutti e già dal 1 maggio aprirà la sua base  all'aeroporto di Luton, seguendo le normative governative come le distanze fisiche durante l'imbarco e una maggiore sanificazione durante i voli.  Inoltre a bordo, gli assistenti di volo indosseranno maschere e guanti e distribuiranno salviettine igienizzanti per ciascun passeggero. Ogni aereo sarà completamente sanificato durante la notte in linea con le linee guida ufficiali. Wizz Air consiglia inoltre ai passeggeri di effettuare il check-in e acquisti online per ridurre i contatti non essenziali con il personale. Da Luton, tramite Wizz Air, sarà possibile raggiungere: Ungheria: Budapest Romania: Cluj-Napoca, Costanza, Craiova, Iasi, Suceava, Targu Mures, Satu Mare e Timisoara Serbia: Belgrado Slovacchia. Kosice e Bratislava Portogallo: Lisbona Spagna: Tenerife Israele: Tel Aviv TI POTREBBE INTERESSARE: Wizz air, in controtendenza, conferma i 15 Airbus in arrivo quest’anno e non rinvierà i prossimi

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 apr 2020

Wizz air, in controtendenza, conferma i 15 Airbus in arrivo quest’anno e non rinvierà i prossimi

di mobilita

In periodo in cui molte compagnie aeree stanno bloccando la consegna di nuovi aeromobili, a causa della crisi dovuta al coronavirus, Wizz air va in controtendenza e conferma i 15 Airbus A321XLR in arrivo quest'anno e non rinvierà i prossimi. Inoltre József Váradi, il CEO della compagnia, ha invitato le autorità a non cedere alle richieste delle compagnie aeree e a distribuire aiuti dove non sono necessari. Ritiene che ciò darà maggiore potere agli operatori inefficienti, che potrebbero distorcere il mercato. "La maggior parte delle compagnie aeree europee è stata mal gestita in termini di liquidità" ha  affermato József Váradi. Il CEO ha inoltre affermato che la sua azienda ha abbastanza liquidità per durare un anno e mezzo e prevede che sarà in grado di aggiungere nuove rotte nelle tratte in cui le compagnie aeree, in difficoltà, le avranno perse.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 mar 2020

Anche Wizz Air e Finnair tagliano voli verso le zone colpite da Covid-19

di Claudio Abramo

Le compagnie Finnair e Wizz Air sono diventati gli ultimi vettori europei in ordine temporale a sospendere i collegamenti da e per le zone colpite dall'epidemia Coronavirus, tra queste la Cina e l'Italia. La compagnia finlandese aveva già sospeso i voli verso la Cina continentale e ridotto i collegamenti con Hong Kong, adesso ha prorogato queste misure fino alla fine di aprile. Inoltre sono stati sospesi tutti i voli verso Seoul fino al 16 aprile e rinviato, all'1 luglio, il lancio della nuova tratta verso Busan. Su Milano il vettore nordico ha tagliato i collegamenti fino al 7 di aprile. Queste sospensioni stanno portando l'azienda ad un ridimensionamento della forza lavoro, con licenziamenti temporanei di parte del personale in Finlandia e nelle sedi estere. La low cost ungherese Wizz Air ha programmato di ridurre i servizi sulla propria rete dall'11 marzo al 2 aprile. In particolare ha iniziato la riduzione del 60% delle sue attività sull'Italia. La compagnia ha dichiarato: "A questo punto è difficile prevedere l'estensione e la durata dell'epidemia e l'impatto sul prossimo esercizio finanziario, tuttavia restiamo fiduciosi che, man mano che la situazione si normalizzerà, Wizz Air continuerà la sua traiettoria di grande successo".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 set 2019

Wizz Air ha annunciato nuove rotte italiane per la Polonia

di mobilita

Wizz Air ha annunciato che espanderà le sue operazioni polacche, basando 4 nuovi aerei in Polonia. Dall’estate 2020 WIZZ lancerà 15 nuove rotte da Danzica, Cracovia e Varsavia, oltre ad aumentare le frequenze settimanali sui servizi più popolari, aggiungendo un totale di 24 voli settimanali al suo programma polacco. Espandendo le sue operazioni, Wizz Air crea così oltre 160 posti di lavoro diretti aggiuntivi e avrà un team di oltre 1.100 membri dell’equipaggio basati in Polonia. L’impegno di Wizz Air in Polonia è sottolineato anche dalla forte crescita degli altri sette aeroporti polacchi. Con una rete di 193 servizi, WIZZ disporrà in totale 13 milioni di posti in vendita sulle sue rotte polacche nel 2020, il che rappresenta una crescita del 20% anno su anno. Le operazioni polacche di WIZZ non solo forniscono un accesso conveniente alle tariffe più basse tra la Polonia e il resto d’Europa di WIZZ, compresa l’Italia, ma stimolano anche il mercato del lavoro locale nei settori dell’aviazione e del turismo, supportando quest’anno oltre 8.200 posti di lavoro nelle industrie associate in tutto il Paese. A ciò si aggiunge l’importanza dei collegamenti con l’Italia, per le molte imprese italiane con insediamenti produttivi in Polonia e per gli stessi italiani residenti in Polonia per motivi di lavoro, per poter abbracciare facilmente amici e parenti in Italia. Con quest’ultima espansione della sua flotta polacca, Wizz Air disporrà di 30 aeromobili con base in Polonia che impiegheranno oltre 1.300 membri dell’equipaggio orientati al cliente, per un servizio eccellente su ogni volo WIZZ. Wizz Air offre ora 194 rotte verso 28 Paesi da 9 aeroporti polacchi. I biglietti per tutte le nuove rotte sono già in vendita e possono essere prenotati a partire da €14.99 su wizzair.com. Nuove rotte: VARSAVIA – BOLOGNA, martedì, giovedì, sabato, inizio 2 giugno 2020 DANZICA – BARI, lunedì, venerdì, inizio 1 giugno 2020 CRACOVIA – VERONA, mercoledì, domenica, inizio 2 agosto 2020 CRACOVIA – MILANO, giornaliero, inizio 1 luglio 2020 CRACOVIA – BOLOGNA, martedì, giovedì, sabato, inizio 1 agosto 2020 Aumenti di frequenza: CRACOVIA – ROMA da 5x a 7x CRACOVIA – BARI da 3x a 4x

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 giu 2019

Wizz Air ordina 20 aeromobili Airbus A321XLR

di mobilita

Wizz Air Holdings Plc ha annunciato oggi che, come parte dell’accordo con Indigo Partners, ha firmato un memorandum di intesa con Airbus relativamente all’esercizio di una parte delle proprie opzioni esistenti per l’acquisto di 20 aeromobili Airbus A321XLR. Le consegne avverranno nel corso di tre anni a partire dal 2023. La variante A321XLR sarà allestita a 239 posti, esattamente come l’A321neo, per assicurare una completa omogeneità con la attuale flotta di Wizz Air. L’aeromobile XLR può anche essere utilizzato sull’attuale network di Wizz Air con la stessa efficienza. Il completamento dell’ordine rimane soggetto all’approvazione degli azionisti di Wizz Air, ove opportuno. “L’A321XLR è l’aeromobile più efficiente della categoria e rappresenta una significativa opportunità per Wizz Air per espandere ulteriormente il proprio network e collegare mete finora fuori portata sulla mappa di WIZZ, data la maggiore range capacity dell’aeromobile. Oggi operiamo rotte da 5-6 ore di volo con grande soddisfazione dei nostri clienti, quindi l’XLR aumenterà la nostra straordinaria proposta di valore e di servizio su rotte da 7-8 ore di volo”, ha dichiarato József Váradi, Chief Executive Officer di Wizz Air. “L’economia dell’ Airbus A321XLR, intrinseca all’aeromobile, aumenterà il nostro vantaggio competitivo per stimolare la domanda di viaggi aerei nell’Europa centrale e orientale e oltre, minimizzando l’impatto ambientale. La famiglia A320neo è composta da aeromobili rivoluzionari che rafforzano il modello a bassa tariffa di Wizz Air e la sua indiscussa leadership sui costi in Europa”. L’annuncio di oggi porterà gli ordini di Wizz Air con Airbus fino a un totale di 276 aeromobili per il 2026.

Leggi tutto    Commenti 0