Articolo
05 nov 2019

AEROPORTO GENOVA | Ernest Airlines conferma i voli per Kiev e Tirana anche durante la stagione invernale

di mobilita

Ernest Airlines conferma i voli per Kiev e Tirana anche durante la stagione invernale Sono disponibili tariffe a partire da 49,90 Euro, i voli sono acquistabili sul sito flyernest.com. Ernest è stato il primo vettore a operare il collegamento in partenza dal Capoluogo ligure per la Capitale ucraina e a meno di un anno dall’apertura del volo ha trasportato oltre 25.000 passeggeri da e verso l’aeroporto di Genova. L’aeroporto Cristoforo Colombo gode di una posizione strategica poiché è in grado di soddisfare non solo i bisogni di una catchment area molto ampia in virtù della numerosa comunità ucraina ed albanese presente sul territorio, ma costituisce anche una meta molto ambita per il passeggero leisure incoming che può godere del fascino del capoluogo in cui atterra, del territorio ligure in tutto il suo splendore e delle vicine bellezze del nord ovest. Ilza Xhelo, Chief Commercial Officer di Ernest Airlines ha dichiarato: "Sono felice di annunciare l’apertura delle vendite per la Summer 2020 e la continuità dei voli operati da Genova. Sicuramente ciò giova al benessere della città e al territorio ligure nel complesso, ma ritengo che i nostri voli diretti siano anche un’opportunità per la comunità locale di poter raggiungere in tempi brevi, a costi molto contenuti, capitali che sono ancora estranee al turismo di massa e quindi hanno mantenuto inalterato il loro fascino originario. Per questo, consiglio vivamente sulla base della mia personale esperienza, di andare alla loro scoperta".

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 ott 2019

AEROPORTO GENOVA | Volotea annuncia una nuova tratta per Creta

di mobilita

Volotea ha annunciato l’avvio di una nuova rotta operata in esclusiva per il 2020 alla volta di Heraklion (Creta). Il nuovo collegamento decollerà da luglio 2020 e, 1 volta a settimana, collegherà lo scalo ligure con una delle più belle isole del mediterraneo. Saranno 3.375 i posti in vendita per volare verso Heraklion. Con la nuova rotta sono 20 le destinazioni raggiungibili dal Cristoforo Colombo a bordo degli aeromobili del vettore, 18 delle quali in esclusiva. Un annuncio in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea a Genova: da gennaio a settembre 2019, infatti, sono stati oltre 315.000 i passeggeri trasportati dal vettore a livello locale, 20.000 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il vettore, poi, dall’inizio del 2019 ha totalizzato a Genova un load factor del 96%. Per il 2020, infine, il vettore scende in pista al Cristoforo Colombo con un’offerta totale di 434.000 posti in vendita. “Ai nostri passeggeri in partenza da Genova offriamo, per l’anno prossimo, un carnet di 20 rotte che ci attestano nuovamente come prima compagnia per numero di destinazioni raggiungibili dallo scalo – ha affermato Lázaro Ros, Direttore Generale di Volotea –. Siamo felici, poi, da un lato di annunciare la nuova rotta estiva alla volta di Creta e dall’altro di festeggiare gli straordinari risultati raggiunti negli scorsi mesi. Grazie ai nostri collegamenti, ci auguriamo di poter ulteriormente rafforzare il traffico di turisti incoming, desiderosi di visitare Genova e la Liguria, dove siamo presenti dal 2012 e dove abbiamo già trasportato 1,5 milioni di passeggeri. I traguardi raggiunti premiano la nostra strategia di offrire collegamenti fra medie e piccole destinazioni. Infine, abbiamo deciso di sponsorizzare i restauri della Cappella del Doge: è il nostro modo di ringraziare Genova per la grande accoglienza che ci ha riservato”. “Siamo molto felici dell’accoglienza che i passeggeri genovesi ci hanno riservato – gli fa eco Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe Volotea –. Voliamo a Genova dal 2012 e, anno dopo anno, abbiamo visto aumentare il recommendation rate che, da gennaio a settembre, è stato del 91%: ciò significa che più di 9 passeggeri su 10 ci consiglierebbero ad amici e parenti per volare da e per Genova”. "Nella primavera di due anni fa Volotea, che operava a Genova già dal 2012, ha scelto il nostro capoluogo regionale per stabilire una delle sue basi principali nel Mediterraneo. - commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti - Era chiaro a tutti che quello era un momento importante anche per il nostro scalo. Era la conferma di un valore strategico sul quale tutto il territorio doveva scommettere, un incentivo concreto a pensare in grande. In questi anni il vettore ha continuato a crescere e a offrire nuove rotte, creando nuovi posti di lavoro e attirando nuovi flussi di visitatori su Genova e sulla Liguria. Se il nostro territorio sta vincendo la sfida della rottura di un isolamento storico lo deve anche a chi, come Volotea, ha investito qui e ha portato il dinamismo di una compagnia giovane, con le idee chiare, che sta diventando protagonista nei collegamenti in Europa. Regione Liguria ha fatto convintamente la sua parte in questi anni e proseguirà nel cercare le soluzioni migliori per garantire lo sviluppo infrastrutturale e commerciale dell'aeroporto". “Siamo contenti degli ottimi risultati riportati da Volotea e soddisfatti del consolidamento della compagnia nel nostro aeroporto per il 2020. – afferma il Sindaco di Genova, Marco Bucci - La crescita esponenziale che ha avuto il “Cristoforo Colombo” negli ultimi anni dimostra come lo scalo abbia enormi potenzialità che potranno essere ulteriormente sviluppate in futuro sfruttando anche la particolarità, quasi unica nel mondo, di un aeroporto molto vicino al centro cittadino. Ringraziando Volotea per l’ottimo lavoro svolto, auspichiamo che ci possa essere un interesse ancora maggiore per collegare Genova ad altre grandi città in futuro”. “Volotea contribuisce in misura determinante alla diversificazione del nostro aeroporto rispetto alle offerte delle compagnie aeree low-cost e tradizionali. – dice Paolo Emilio Signorini, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale - Il piano industriale prevede di conservare questo bilanciamento anche per il futuro riducendo il rischio complessivo dello scalo rispetto alle scelte delle compagnie aeree.” “Dal 2012 a oggi Volotea ha trasportato quasi 1,5 milioni di passeggeri da e per il “Cristoforo Colombo” - ricorda Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova - L’offerta per la stagione Summer 2020 conferma e consolida l’impegno della compagnia aerea sul nostro aeroporto. La presenza di Volotea a Genova è sempre più radicata: oggi Volotea è la prima compagnia aerea per numero di passeggeri da e per il nostro aeroporto. Quest’estate 1 passeggeri su 3 in partenza ha viaggiato con Volotea. Il legame tra Volotea e la Liguria però va al di là dell’aspetto commerciale e si è tradotto in altre iniziative, come la sponsorizzazione del restauro dell’altare della Cappella del Doge di Palazzo Ducale”. “L’annuncio della stagione estiva 2020 di Volotea conferma la partnership tra il vettore e il nostro scalo. - commenta Piero Righi, Direttore Generale dell’Aeroporto di Genova – L’offerta commerciale di Volotea copre numerose destinazioni leisure, tipicamente estive, ma propone anche rotte annuali sempre più utilizzate per lavoro (come Napoli, Palermo e Catania) o per visitare amici e parenti e che consentono, in aggiunta, di destagionalizzare il turismo verso la nostra regione. I nostri dati sul profilo dei viaggiatori evidenziano come l’incremento dell’offerta di destinazioni da parte di Volotea abbia costantemente allargato il bacino d’utenza del nostro aeroporto, con un numero crescente di viaggiatori residenti nelle Riviere e nelle regioni limitrofe. L’offerta di Volotea ha incrementato la considerazione dei liguri e dei piemontesi nei confronti del “Cristoforo Colombo”, specie verso quelle destinazioni tipicamente coperte dal vettore (Italia, Grecia e Spagna). In quest’ottica, assumono un’importanza ancora maggiore gli interventi finalizzati al miglioramento dei collegamenti intermodali, dalla nuova passerella di Sestri Ponente al potenziamento del servizio Volabus, fino al progetto di cabinovia tra ferrovia e aerostazione inserito nel piano di investimenti per l’aeroporto. A solo titolo di esempio, grazie al nuovo servizio intermodale treno + Flybus l’utilizzo del trasporto pubblico è passato dal 15% del 2018 al 22% del 2019. Il traffico di Volotea contribuisce fortemente ad alimentare questi servizi. Basti pensare che nei mesi di giugno, luglio e agosto sono stati ben 33.000 i passeggeri della compagnia aerea ad avere utilizzato il servizio Volabus o la combinazione treno + Flybus da e per l’aeroporto”. Durante il 2020 dal Cristoforo Colombo sarà possibile decollare a bordo della flotta Volotea alla volta di 10 destinazioni in Italia - Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Lamezia Terme, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria - e 10 all’estero - Ibiza, Malaga, Madrid, Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Heraklion (novità 2020) Atene, Corfù, Mykonos e Santorini in Grecia.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 set 2019

Ottimi risultati di Volotea a Genova durante il periodo estivo con 158.000 passeggeri trasportati

di mobilita

Volotea ha trasportato più di 3 milioni di passeggeri da giugno ad agosto a livello internazionale, con un load factor del 96%. Prima del periodo estivo, la compagnia ha investito 15 milioni di Euro in un ambizioso programma per garantire la protezione del proprio operativo voli e incrementare la soddisfazione dei passeggeri. Investimento che si è rivelato vincente anche a Genova, dove la compagnia ha trasportato da giugno ad agosto circa 158.000 passeggeri (+10.000 vs estate 2018), registrando un tasso di puntualità (OTP 180) del 100%, un load factor del 97% e un tasso di raccomandazione dell’89,88%. Volotea è cresciuta da giugno ad agosto, trasportando più di 3 milioni di passeggeri a livello internazionale, pari a un incremento del 14% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un balzo di quasi mezzo milione di passeggeri rispetto al 2018, con oltre 1,6 milioni di clienti trasportati in Italia e 1,3 milioni in Francia. Anche in Spagna e in Grecia si è registrato un aumento significativo del volume di passeggeri trasportati, oltre mezzo milione in ciascun Paese. Rispetto allo scorso anno, la Grecia è stata il Paese in cui Volotea ha incrementato maggiormente (+25%) il volume di passeggeri trasportati in questi 3 mesi. Ottimi i risultati di Volotea a Genova durante il periodo estivo (giugno-agosto 2019), dove il vettore ha trasportato circa 158.000 passeggeri da e per 20 destinazioni (18 in esclusiva), 11 domestiche e 9 all’estero. Durante i mesi più caldi, inoltre, Volotea ha raggiunto al Cristoforo Colombo un load factor del 97% e un tasso di raccomandazione pari all’89,88%. Infine, il completion level a Genova è pari al 100%. Molto positivi anche i tassi di puntualità: l’On Time Performance 180 è del 100% e l’On Time Performance 15 è del 78,5%. Nella prima metà del 2019, Volotea ha adottato una serie di migliorie per garantire l’integrità delle sue operazioni durante il periodo estivo: un miglior coordinamento delle operazioni di volo, risorse di back-up e nuovi e ottimizzati servizi dedicati ai passeggeri sia in aeroporto sia a bordo o tramite il call center. Volotea quest’anno ha aggiunto alla sua flotta 6 aerei Airbus A319, avendo così a disposizione un totale di 36 aerei, 4 dei quali hanno rafforzato l’integrità operativa del vettore. Questa flotta di back up, strategicamente posizionata in Francia, Italia e Grecia, ha consentito una rapida risposta in caso di necessità. Questo continuo processo di miglioramento ha dato i suoi frutti durante l’estate 2019: negli ultimi 3 mesi, nonostante lo spazio aereo europeo fosse congestionato, il tasso di puntualità in tutto il network del vettore è stato del 73% (On Time Performance 15 Arrivals- Flightstats) e del 99,5% (On Time Performance 180 Arrivals- Flightstats). Allo stesso tempo, durante questo periodo, Volotea ha incrementato la sua offerta: grazie ai 23.000 voli distribuiti in 3 mesi - pari a più di 270 voli giornalieri – il vettore ha trasportato 3 milioni di clienti, totalizzando un load factor medio del 96%. In tutte le basi è stato registrato un load factor superiore al 95% e, ad agosto, si sono registrate punte del 100% a Bilbao e del 99% a Nantes e Verona. I passeggeri hanno potuto usufruire di una programmazione voli di successo accompagnata da un miglioramento dei servizi a loro dedicati. Tutto ciò ha permesso a Volotea di raggiungere i più alti livelli di soddisfazione clienti registrati durante l’estate con un picco dell’82%. “Questa è stata la nostra migliore estate di sempre dal punto di vista operativo. Siamo estremamente contenti di come il nostro ingente investimento pre-estivo abbia dato i suoi frutti, garantendo la massima affidabilità delle nostre 319 rotte, che sono state operate nel rispetto dei più alti standard di sicurezza” – ha commentato Isidre Porqueras, Chief Operating Officer di Volotea. Nel 2019, Volotea ha aperto 41 nuove rotte per un totale di 319 collegamenti in oltre 80 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda, Lussemburgo e Marocco. La compagnia aerea stima di trasportare oltre 7,5 milioni di passeggeri nel 2019.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 lug 2019

GENOVA | Firmata la convenzione per l’ampliamento dell’aeroporto

di mobilita

Un nuovo padiglione del terminal, con più spazi per servizi ai passeggeri e aree commerciali, nuovi impianti tecnologici, nuovi gate d’imbarco e un futuro accesso intermodale al terminal attraverso la ferrovia. Sono queste le principali novità che saranno rese possibili dagli investimenti previsti dalla Convenzione siglata da Commissario Straordinario per la Ricostruzione, Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, ENAC e Aeroporto di Genova S.p.A. L’intervento relativo al terminal passeggeri prevede infatti la realizzazione di un nuovo fabbricato di circa 5.500 metri quadri, su tre livelli, e il restyling dell’edificio esistente, con particolare riferimento all’area accettazione e imbarchi. Il progetto comprende anche la realizzazione di un nuovo impianto di smistamento bagagli e la preventiva predisposizione dei sottoservizi. I primi lavori propedeutici prenderanno il via entro il 2019. Il progetto nel suo complesso sarà completato entro 36 mesi e consentirà di offrire ai passeggeri in partenza dal “Cristoforo Colombo” un’esperienza completamente rinnovata, grazie al raddoppio dei varchi dei controlli di sicurezza e all’apertura di nuove zone commerciali e di ristorazione. Gli investimenti previsti dal Programma Straordinario adottato dal Commissario per la ricostruzione riguarderanno anche la realizzazione del sistema di collegamento tramite cabinovia tra il terminal passeggeri e la nuova stazione ferroviaria di Erzelli/Aeroporto, così come la ricostruzione del viadotto di accesso all’aeroporto, e saranno oggetto di altre, prossime, specifiche Convenzioni.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 giu 2019

AEROPORTO GENOVA | Volotea inaugura 4 nuovi collegamenti verso Malaga, Malta, Corfù e Pantelleria

di mobilita

Volotea ha inaugurato 4 nuovi collegamenti verso Malaga (ogni mercoledì), Malta (1 volo a settimana ogni mercoledì), Corfù (1 frequenza settimanale ogni martedì) e Pantelleria (ogni sabato), per un totale di 20 rotte, 18 delle quali operate in esclusiva. Il vettore, infine, ha ripristinato nei giorni scorsi i collegamenti alla volta di Ibiza, Olbia, Atene, Alghero, Brindisi, Palma di Maiorca, Lampedusa, Santorini e Minorca. Genova, dove due anni fa la compagnia ha scelto inaugurare la sua quarta base italiana, è un aeroporto di primaria importanza per Volotea. Dal 2012, il vettore ha trasportato presso lo scalo 1,3 milioni di passeggeri e ha incrementato, anno su anno, la sua offerta, totalizzando un load factor del 96% nel 2018. “Siamo felicissimi di offrire ai passeggeri liguri 4 nuovi collegamenti verso destinazioni di grande appeal come Malta, Malaga, Pantelleria e Corfù e di ripristinare i nostri collegamenti estivi verso numerose destinazioni domestiche e all’estero – ha commentato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. Grazie ai nostri voli disponibili dallo scalo, operati in esclusiva al 90%, offriamo ai nostri viaggiatori un ventaglio di destinazioni ricchissimo che spazia dalle classiche rotte domestiche a voli verso l’estero. Al tempo stesso, riconfermiamo il nostro impegno nel supportare l’economia del territorio attraverso il potenziamento dei flussi turistici incoming verso la Liguria”. “Grazie ai tanti collegamenti di Volotea, partire dal Cristoforo Colombo per le proprie vacanze estive è la scelta più conveniente – ha commentato Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova -. Siamo grati alla compagnia per la fiducia riposta nel nostro mercato e siamo certi che sempre più liguri sceglieranno Volotea e il nostro aeroporto per le loro vacanze. La lista di destinazioni raggiunte da Volotea è davvero lunga e risponde alle esigenze più disparate. Contiamo anche che grazie al nuovo collegamento tra la Stazione di Sestri Ponente Aeroporto e il terminal del Colombo tantissimi liguri, anche residenti nelle Riviere di Ponente e di Levante, siano ancora più interessati a scegliere l’Aeroporto di Genova come scalo di partenza, visto che ora è ancora più facile, comodo ed economico raggiungere l’aeroporto da tutta la Liguria”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 apr 2019

AEROPORTO GENOVA | Air France lancia il nuovo volo per l’Ecuador in connessione

di mobilita

Prenderà il via il 14 maggio il nuovo volo diretto Parigi-Quito di Air France. Grazie al nuovo collegamento sarà possibile volare dall'Aeroporto di Genova alle capitale dell'Ecuador 3 volte alla settimana (martedì, giovedì e sabato) con un comodo scalo all'aeroporto Charles De Gaulle di Parigi. L'itinerario di viaggio prevede la partenza dall'Aeroporto di Genova alle 6:00 del mattino, per arrivare a Parigi alle 7:40. Il tempo di fare colazione, raggiungere il terminal di imbarco e fare un po' di shopping per ripartire da Parigi alle 13:10 e atterrare a Quito alle 18:10,. Il ritorno prevede la partenza dalla capitale dell'Ecuador alle 20:10 e l'arrivo a Parigi alle 14:20 del giorno successivo. Da Parigi si potrà ripartire alle 21:00 per atterrare a Genova alle 22:35.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 mar 2019

AEROPORTO GENOVA | Ha preso il via il nuovo volo di linea per Vienna operato da Level

di mobilita

Ha preso il via oggi il nuovo volo di linea Genova-Vienna. Il collegamento sarà operato tutti i venerdì dalla compagnia aerea LEVEL (Anisec) con aeromobili A320 da 180 posti. LEVEL (Anisec) è una compagnia low cost di IAG - International Airlines Group, che include British Airways, Iberia, Vueling e Aer Lingus. I biglietti sono in vendita sul sito www.flylevel.com, con tariffe a partire da 27,99 euro a tratta. «Siamo felici dell’arrivo al Cristoforo Colombo di una nuova compagnia aerea: un segnale importante di fiducia e interesse sul mercato ligure. LEVEL è una compagnia giovane e dinamica, ma è anche parte di un gruppo di rilievo mondiale che include vettori già presenti sul nostro scalo, come British Airways e Vueling. – commenta Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova – Il nuovo collegamento consentirà ai residenti liguri e piemontesi di volare alla volta della capitale austriaca a prezzi molto convenienti, ma rappresenta anche un’importante opportunità per il turismo verso la nostra regione e per le crociere». «Aggiungendo Genova al nostro network, LEVEL dà vita a una rotta estremamente attrattiva tra il Nord Italia e Vienna, collegando due città vivaci ed emozionanti. - afferma Krassimir Tanev, Managing Director di LEVEL- Non vediamo l'ora di offrire ai nostri passeggeri in partenza da Genova il miglior servizio a bordo a prezzi convenienti nel loro viaggio a Vienna, la città più vivibile al mondo». «Costa Crociere garantirà un contributo fondamentale a questo nuovo volo. Lo utilizzeremo a partire da aprile per i nostri ospiti austriaci che andranno in vacanza a bordo di Costa Fortuna, la nave della nostra flotta che offrirà crociere nel Mediterraneo con partenza da Genova ogni venerdì. Il ritorno di una nave Costa a Genova genererà quindi effetti positivi anche sui collegamenti aeroportuali della nostra città, rafforzando ancora il nostro legame con il territorio», ha dichiarato Mario Alovisi, Vice President Revenue Management, Itinerary and Transportation di Costa Crociere. Ecco gli operativi di volo:

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 feb 2019

AEROPORTO GENOVA | Ernest Airlines vola a Kiev e Tirana

di mobilita

A partire dal 16 marzo 2019 sarà attivo il collegamento diretto Genova -  Kiev, rotta inedita per l’aeroporto internazionale Cristoforo Colombo.  Il volo sarà operato ogni martedì e sabato ed è già acquistabile sul sito della compagnia - flyernest.com - a partire da 45 euro. A partire dal 2 aprile sarà disponibile anche il collegamento bisettimanale Genova – Tirana, operato ogni martedì e sabato, con la frequenza aggiuntiva del giovedì dal 20 giugno al 19 settembre. Biglietti a partire da 40 euro. Ernest Airlines è la prima compagnia aerea italiana low cost, con sede a Milano. Fondata nel 2015 da un gruppo di investitori svedesi e italiani, la storia di Ernest Airlines è quella di una startup: entusiasmo, creatività, attenzione ai dettagli e anni di studio ed esperienza nel settore. Ernest Airlines ha iniziato a operare offrendo voli diretti dall'Italia all'Albania, per poi espandere le rotte nei mercati Italia-Ucraina. La flotta è in costante espansione ed è costituita da aeromobili Airbus Family 320. Nel 2019 Ernest opererà su 19 rotte internazionali da 9 aeroporti italiani.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 gen 2019

AEROPORTO GENOVA | Il 2018 segna il record assoluto di passeggeri con un +16.5%

di mobilita

Con 1.455.626 passeggeri tra arrivi e partenze, il 2018 segna il record assoluto di passeggeri nella storia dell’Aeroporto di Genova. I viaggiatori sono aumentati del 16,5% rispetto al 2017, mentre il numero di movimenti di aeromobili commerciali (linea e charter) è cresciuto del 15,3%. A trainare la crescita sono stati soprattutto i voli internazionali, che hanno registrato un aumento di passeggeri del 31,9%, contro il +4,1% dei voli nazionali. Bene anche il segmento charter, che ha visto un numero di movimenti quasi doppio rispetto al 2017 (+99,4%) e un aumento di passeggeri del 125,7%. L’incremento di traffico si è concentrato soprattutto nei mesi estivi, nei quali si è registrato il picco di passeggeri in arrivo e in partenza. «Il 2018 era stato annunciato come l’anno della svolta del nostro aeroporto e i numeri confermano quella previsione. – commenta Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova – L’anno appena trascorso ha visto importanti novità, come lo sbarco di easyJet e il consolidamento del network Volotea, che dopo l’apertura della sua base di Genova ha proseguito la sua crescita con 16 destinazioni (contro le 12 del 2017 e le 20 che saranno operate nel 2019). Da citare anche le novità dei voli per Copenaghen e Tel-Aviv, che hanno portato migliaia di turisti nella nostra regione e che sono già stati riconfermati per quest’anno». Tra i nuovi voli del 2018 ricordiamo quelli per Copenaghen, Madrid, Lamezia Terme, Berlino, Manchester, Bristol e Tel-Aviv.  Per il 2019 sono già in vendita nuovi voli per Malta, Malaga, Kiev, Pantelleria, Corfù, Vienna e Düsseldorf. EasyJet ha a poco annunciato e messo in vendita un nuovo collegamento estivo per Amsterdam, che si aggiunge a quello giornaliero di KLM (diventato giornaliero a fine ottobre).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 nov 2018

AEROPORTO GENOVA | Chiusura via Siffredi, come raggiungere l’aeroporto

di mobilita

A CAUSA DEI LAVORI DI COLLEGAMENTO TRA VIA GUIDO ROSSA E IL CASELLO DI GENOVA AEROPORTO, TRA LE 20:00 DI SABATO 17 NOVEMBRE E LE 15:00 DI DOMENICA 18 NOVEMBRE, LA CIRCOLAZIONE IN VIA SIFFREDI SARÀ INTERROTTA IN ENTRAMBE LE DIREZIONI TRA PIAZZA SAVIO E LA ROTATORIA DI VIA ALBARETO. Considerate le ripercussioni sui flussi di traffico e i possibili rallentamenti da/per l’aeroporto, si raccomanda ai passeggeri in partenza di mettersi in viaggio verso l’aeroporto con largo anticipo. I servizi Volabus, i24 ed SP saranno garantiti, così come il servizio taxi. Le informazioni in tempo reale sulla situazione del traffico da e per l’aeroporto sono disponibili su questa pagina: //www.airport.genova.it/tempi-percorrenza-per-aeroporto/ Di seguito i percorsi obbligati: CENTRO CITTÀ-AEROPORTO Chi proviene dal centro ed è diretto in aeroporto potrà percorrere Via Cornigliano o Via Guido Rossa in direzione ponente, imboccare la rampa di accesso all’autostrada A10 (casello Genova Aeroporto), percorrere la rampa di svolta sopra il casello (svolta a destra, strada di accesso Erzelli) e proseguire verso l’aeroporto attraverso una delle due rampe di collegamento casello-aeroporto. AEROPORTO-CENTRO CITTÀ I veicoli provenienti dall’aeroporto e diretti in centro potranno percorrere Via della Superba (strada dell’Ilva) fino a Cornigliano. L’accesso alla strada è situato sulla strada che collega la rotonda dell’aeroporto al Borgo Marina (zona Derrick). PONENTE-AEROPORTO Chi proviene dal ponente cittadino ed è diretto in aeroporto potrà accedere al Cristoforo Colombo percorrendo la rampa di Via Albareto (svolta a destra all’altezza del Best Western CHC Airport Hotel). AEROPORTO-PONENTE I veicoli diretti verso il ponente cittadino potranno accedere alla rotatoria di Via Albareto percorrendo la rampa in direzione del casello autostradale e svoltare a sinistra o, in alternativa, Via Marsiglia (Borgo Marina/ex Piaggio – Via Hermada). CASELLO-AEROPORTO La viabilità tra aeroporto e casello autostradale, in entrambe le direzioni, non subirà modifiche.

Leggi tutto    Commenti 0