Articolo
29 giu 2020

Lufthansa e Air Dolomiti ripristinano i collegamenti dall’aeroporto di Bari

di mobilita

Aeroporti di Puglia comunica che Lufthansa Group ripristinerà i collegamenti tra l’Aeroporto Karol Wojtyla di Bari e i propri hub di Francoforte e Monaco, a partire rispettivamente dal 4 e dal 5 luglio. Il volo su Francoforte sarà operato direttamente da Lufthansa con una doppia frequenza settimanale, mentre il volo verso Monaco di Baviera, operato da Air Dolomiti, avrà per il momento una sola frequenza settimanale. Queste nuove destinazioni si aggiungono alle 4 frequenze domestiche, operate dalla compagnia italiana di Lufthansa Group a partire dallo scorso 19 giugno, verso l’aeroporto di Firenze. “La decisione di Lufthansa Group è un segno della forte attrazione del mercato pugliese. Un segnale di fiducia verso quella normalità operativa che ci auguriamo possa raggiungersi in tempi rapidi. Siamo consapevoli del ruolo strategico delle infrastrutture aeroportuali soprattutto per l’industria turistica pugliese che, oggi più che mai, necessita di una ulteriore spinta propulsiva. La ripresa del collegamento per Francoforte, dinamica e moderna città e uno dei principali centri finanziari d’Europa, permetterà al nostro territorio di connettersi con il più importante hub di Lufthansa, nonché con l’aeroporto europeo con il maggior numero di movimenti aerei. Altrettanto rilevante è la ripresa del collegamento con Monaco, secondo hub tedesco, che non solo suggella l’impegno di Lufthansa Group verso la nostra regione, ma anche un passo decisivo verso il totale ripristino dell’articolato network internazionale di Aeroporti di Puglia ai livelli pre – Covid-19. Un risultato reso possibile grazie alla costante attività che Aeroporti di Puglia, con il supporto e il confronto con la Regione Puglia e le principali agenzie regionali di sviluppo, ha posto in essere con tutti i vettori aerei al fine di raggiungere in tempi rapidi le migliori condizioni possibili di mobilità aerea verso il territorio pugliese”, ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti. “Siamo felici di ripartire e di tornare ad offrire i collegamenti per una destinazione come Bari dai nostri hub di Francoforte e Monaco”, ha commentato Steffen Weinstok, Senior Director Sales Italy & Malta Lufthansa Group. “La bellezza e l’attrattività di una destinazione come Bari, tanto per l’aspetto legato al business quanto soprattutto per la sua valenza turistica, si rispecchia nell’impegno che le compagnie aeree di Lufthansa Group stanno mettendo in campo per il capoluogo pugliese, arrivando ad offrire, a partire da luglio, collegamenti quasi giornalieri per i propri hub. La ripresa di questa tratta si colloca all’interno del nostro nuovo programma di voli, in cui le compagnie aeree di Lufthansa Group torneranno ad offrire entro il mese di luglio ben 241 frequenze settimanali in 15 aeroporti in tutta Italia, a testimonianza del valore di tutto il mercato italiano per il Gruppo, secondo per importanza in Europa solo ai nostri mercati domestici”. “Sappiamo quanto i collegamenti sulla Germania siano importanti per la Regione Puglia”, dichiara Joerg Eberhart, Presidente & CEO di Air Dolomiti. “Dopo l’avvio dei voli domestici su Firenze iniziati a giugno riprendiamo la nostra attività di feeder degli hub: per ora si tratta di un unico volo settimanale su Monaco di Baviera con partenza nel pomeriggio, ma ci auguriamo di incrementare l’operatività durante l’estate. Il turismo è un fattore importante per il nostro Paese e noi, come compagnia aerea, vogliamo fare la nostra parte a supporto di esso, come di tutti quegli operatori che vivono di questo settore. Riprendere le attività su importanti aeroporti europei è un’ulteriore spinta verso una ripresa totale delle nostre operazioni”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 mag 2019

Da domani parte il collegamento Monaco-Rimini-Monaco delle ferrovie tedesche e austriache

di mobilita

Da domani parte il collegamento Monaco-Rimini-Monaco delle ferrovie tedesche e austriache che sarà operativo per l'estate 2019 fino all'8 settembre. Tre collegamenti settimanali che, per il quarto anno consecutivo, faciliteranno l'arrivo di turisti sulle coste romagnole. I treni DB-ÖBB EuroCity, che viaggiano tra la Germania e l'Italia su questa tratta, collegheranno tutti i giovedì, venerdì e sabato, Monaco a Rimini. L'EC 85 con partenza alle 8.51 da Monaco e con fermate a Bologna e Cesena, permetterà così agli amanti dei weekend lunghi di fermarsi in Emilia-Romagna. Il rientro da Rimini con il primo EC84 operativo dal 31 maggio sarà tutti i venerdì sabato e domenica, alle 10.35. Rimini si conferma un'importante destinazione per DB Bahn Italia confermando la rilevanza che il mercato italiano ha per l'azienda il cui obiettivo è da sempre aumentare i servizi per chi preferisce abbandonare l'auto e viaggiare comodamente in treno. Utilizzando questi collegamenti ferroviari i turisti potranno soggiornare in Romagna e godere dell'ampia proposta di vacanza di questa Destinazione turistica, dalla ricca offerta balneare all'enogastronomia d'eccellenza, dalla straordinaria offerta di parchi tematici a un ricco cartellone di eventi e opportunità di divertimento. Tutto questo unito al fascino dell'entroterra con i suoi castelli, pievi e borghi ricchi di storia e cultura. Informazioni e prenotazioni treni su www.megliointreno.it, tramite le biglietterie e agenzie di viaggio partner DB, ÖBB e Trenitalia, il Call Center DB-ÖBB 02 6747 9578. Il collegamento ferroviario - che fa parte dell'azione promozionale turistica dell'Emilia Romagna in Germania - è accompagnato dall'offerta di pacchetti-vacanza consultabili nel sito: www.emiliaromagnawelcome.com

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 nov 2018

Vueling riconferma il suo impegno a Firenze lanciando 4 nuove rotte per la prossima estate

di mobilita

Vueling continua ad investire presso l’aeroporto di Firenze lanciando la prossima stagione estiva 2019 con un’offerta di 18 destinazioni raggiungibili e un totale di più di 790.000 posti disponibili.  Da oggi, inoltre, sono acquistabili anche i biglietti per raggiungere 4 nuove mete! Grazie a questi nuovi collegamenti, i passeggeri in partenza da Firenze potranno raggiungere nuove destinazioni come Vienna, con una frequenza al giorno, Monaco, con 5 frequenze al giorno, Praga, tratta che verrà operata per la prima volta in assoluto con 4 frequenze settimanali, e Bilbao, con 2 frequenze settimanali. Insieme ai nuovi collegamenti, la compagnia ha potenziato anche la capacità di alcune delle sue principali rotte: dall’aeroporto di Firenze i clienti Vueling potranno così raggiungere Barcellona con fino a 21 frequenze settimanali, Madrid, con fino a 5 frequenze, Amsterdam con fino a 7, Londra Gatwick con fino a 14, e Palermo con fino a 5. Ecco la programmazione per la prossima estate: DESTINAZIONI FREQUENZE DESTINAZIONI FREQUENZE Vienna NUOVA! Fino a 7 settimanali Palermo Fino a 5 settimanali Monaco NUOVA! Fino a 5 settimanali Catania Fino a 7 settimanali Praga NUOVA! Fino a 4 settimanali Parigi Orly Fino a 13 settimanali Bilbao NUOVA! Fino a 2 settimanali Spalato 1 settimanale Barcellona Fino a 21 settimanali Copenaghen Fino a 2 settimanali Madrid Fino a 5 settimanali Tel Aviv 1 settimanale Londra Gatwick Fino a 14 settimanali Londra Luton Fino a 2 settimanali Amsterdam Fino a 7 settimanali Santorini Fino a 2 settimanali Palma di Maiorca Fino a 2 settimanali Mykonos Fino a 2 settimanali Inoltre, per supportare quest’importante e continua crescita, a partire dal prossimo settembre 2019, Vueling baserà presso l’aeroporto fiorentino il suo terzo A319, che andrà ad integrarsi nella flotta della compagnia area di due aeromobili basati da aprile 2013, il primo, e da aprile 2014, il secondo. In aggiunta, in occasione del lancio della stagione estiva, Vueling ha messo a disposizione dei propri clienti i Yellow Prices: i prezzi più bassi per i clienti che pianificano il loro viaggio con largo anticipo, sulla rotta Firenze-Catania, per esempio, i Yellow Prices sono disponibili a partire da € 27,99. “Firenze rappresenta per noi uno scalo strategico” ha affermato Susanna Sciacovelli, Direttore Generale per l’Italia di Vueling. “Sin dal nostro arrivo presso questo aeroporto, nel 2012, abbiamo continuato ad investire e a crescere nella nostra offerta di mete raggiungibili e posti disponibili, dando ai viaggiatori in partenza da Firenze un’offerta sempre più ampia di proposte. Grazie a questa crescita, infatti, lo scorso aprile abbiamo celebrato i 3 milioni di passeggeri trasportati, e celebreremo presto un nuovo traguardo: il terzo aeromobile basato a Firenze!” Grazie ai collegamenti con l’hub di Barcellona, inoltre, i passeggeri in partenza da Firenze potranno sfruttare l’esclusivo servizio Vueling-to-Vueling dei voli in connessione, che permette di fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e di ritirare direttamente i bagagli all’arrivo. Grazie a questo servizio, i passeggeri in partenza dall’Italia potranno comodamente raggiungere più di 130 destinazioni servite dalla compagnia in tutta Europa, Africa e Medio Oriente.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 set 2017

EUROWINGS | A partire dall’estate 2018 la compagnia aerea offrirà 22 nuove mete

di mobilita

Prosegue la crescita di Eurowings con il prossimo orario estivo: la compagnia aerea offrirà 22 nuove mete da Monaco, Hannover, Colonia, Salisburgo, Stoccarda, Amburgo e Palma di Maiorca. Tutti i voli sono già prenotabili sul sito www.eurowings.com o tramite l’app di Eurowings. In particolare evidenza le rotte turistiche a lungo raggio dall’aeroporto di Monaco che conquista sempre maggiore attenzione sia da parte dei turisti che dei viaggiatori d’affari. Con lo stazionamento di tre Airbus A330 per i voli a lungo raggio, Monaco offre partenze per Bangkok, Las Vegas. Montego Bay, Mauritius, Puerto Plata, Punta Cana, Fort Myers, Varadero e Windhoek. Fort Myers in Florida è servita anche da Colonia con un volo tutti i venerdì. A partire dall’estate 2018, i passeggeri Eurowings potranno raggiungere mete costiere del sud Europa come Corfù, Rodi e Kos, direttamente da Hannover. I voli per Corfù e Rodi saranno operati di martedì. Kos è stata inclusa nell’operativo della domenica. Anche Monastir è parte delle nuove destinazioni. I voli verso la città Tunisina partiranno di martedì. Nell’estate 2018, un totale di cinque nuove rotte saranno aggiunte all’offerta di Eurowings da Stoccarda: le destinazioni sono Alicante in Spagna, Newguay in Inghilterra, Venezia e Palermo in Italia e Zante in Grecia. I voli per Alicante saranno operati martedì, giovedì e sabato. L’isola greca di Zante sarà aggiunta all’operativo del sabato. L’offerta da Stoccarda includerà anche Palermo, tratta che sarà operata di domenica e Newguay operata di sabato. Da Salisburgo, i passeggeri potranno volare con collegamento diretto a Creta. I voli per la bella isola del Mediterraneo saranno operati ogni venerdì. Corfù sarà raggiungibile anche da Düsseldorf dove il volo è previsto di sabato. Anche da Amburgo si potrà facilmente raggiungere Corfù. Sono previsti due voli a settimana di martedì e sabato. I passeggeri in partenza da Amburgo potranno beneficiare del nuovo collegamento di Eurowings con Jersey operato di sabato. Anche per Palma, la terza base internazionale dopo Vienna e Salisburgo, ci sono nuove destinazioni in programma. In futuro Eurowings connetterà la popolare destinazione con Memmingen in Baviera. La sussidiaria di Lufthansa ha in programma voli complementari il giovedì, venerdì e domenica.

Leggi tutto    Commenti 0