Articolo
14 lug 2020

ROMA | Atac, al via agevolazioni per abbonamenti annuali agli studenti under 16

di mobilita

Partono le agevolazioni per gli under 16: a partire dal 1 agosto gli studenti potranno usufruire di uno sconto per l'acquisto dell'abbonamento annuale del trasporto pubblico locale. Grazie ai finanziamenti di Roma Capitale la nuova agevolazione consentirà ai giovani studenti, nati dopo il 31 dicembre 2004 e residenti a Roma, di acquistare l’abbonamento annuale Metrebus Roma a un costo che va dai 30 ai 70 euro, a seconda della fascia di reddito ISEE, anziché a 250 euro. “Abbiamo messo a disposizione un pacchetto di risorse per fornire un supporto concreto alle famiglie e dare un incentivo all’utilizzo di bus, tram e metro della nostra città. Promuoviamo il trasporto pubblico e offriamo un risparmio concreto alle persone che vogliono acquistare un abbonamento. Con questa iniziativa ci auguriamo che sempre più giovani utilizzino i mezzi pubblici per gli spostamenti quotidiani”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.  “L’agevolazione è prevista per tutte le fasce di reddito. Gli studenti under 16 residenti a Roma potranno richiedere questa speciale card a partire da agosto grazie a un finanziamento complessivo di oltre 2,4 milioni di euro. Promuoviamo l’utilizzo del trasporto pubblico locale e diamo un aiuto concreto alle famiglie”, spiega l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.  Per usufruire dello sconto, dal 13 luglio 2020 e fino a esaurimento della quota stanziata dall'Amministrazione comunale, che consentirà di erogare complessivamente 16.300 abbonamenti, gli interessati dovranno richiedere attraverso i propri genitori/tutori l’agevolazione tariffaria compilando il web-form presente sul sito di Atac dove sono disponibili tutte le informazioni (atac.roma.it/under16). Roma Capitale ha stanziato per l’iniziativa un finanziamento complessivo di oltre 2,4 milioni di euro. L’azienda provvederà alle verifiche e al rilascio dell'agevolazione, qualora tutti i requisiti siano rispettati e fino a esaurimento fondi per ognuna delle quattro categorie di fasce di reddito. I giovani studenti che ne hanno diritto riceveranno un voucher spendibile presso le biglietterie Atac dal 1 agosto al 31 dicembre 2020. L’esito della verifica e il rilascio del voucher sarà trasmesso tramite e-mail. A tutti i giovani che otterranno l’abbonamento agevolato, in distribuzione a partire dal 1 agosto, Atac consegnerà in omaggio una speciale porta card a tiratura limitata dedicata ai ragazzi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 mag 2020

ROMA | Oggi riapre la stazione Cornelia della metro A

di mobilita

Oggi riapre  la stazione Cornelia della metro A, chiusa dal 30 dicembre scorso nell'ambito del piano di interventi sulla rete metro di Atac e Roma Capitale. Sono state infatti rilasciate le autorizzazioni per riattivare le scale mobili. Al momento sarà disponibile solo l'ingresso di piazza Irnerio, tenuto conto che sono ancora in corso di completamento le attività di collaudo su altri impianti della stazione.      

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 mag 2020

ROMA | Metro A: venerdì 15 maggio riapre totalmente la fermata Barberini

di Fabio Nicolosi

Domani, 15 maggio, la stazione Barberini della metro A riaprirà anche in ingresso passeggeri. Nella stazione saranno in funzione quattro scale mobili sulle sei presenti, due per l'ingresso e due per l'uscita. Ricordiamo che, come per tutte le altre stazioni, anche a Barberini i viaggiatori dovranno rispettare le nuove regole di viaggio previste dalla Fase 2 che prevedono l’obbligo di indossare una mascherina che copra naso e bocca; il rispetto della distanza sociale di 1 metro; il divieto di utilizzo dei posti a sedere contrassegnati da apposita segnaletica. Nelle stazioni i flussi di accesso e uscita sono separati; sulla banchina di attesa treni prendete posto in base alle indicazioni sul pavimento. Prima di salire a bordo, lasciate uscire gli altri passeggeri. Gli accessi ai treni e nelle stazioni della metropolitana e delle ferrovie, potranno essere temporaneamente limitati in base all'affluenza. Rispettate una eventuale attesa al di fuori della stazione seguendo le indicazioni del personale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
24 apr 2020

ROMA | Primo test di gestione dei flussi di accesso e uscita in metro e bus

di mobilita

Questa mattina ATAC ha svolto il primo test di gestione dei flussi di accesso e uscita in metro e bus romani. Tre ore di sperimentazione che hanno interessato la stazione San Giovanni (linea A e C), la stazione metro A di Arco di Travertino e la linea 85. Il personale di Atac e la segnaletica presente agli ingressi, alle uscite e sulle banchine della metro hanno consentito di verificare, preventivamente, le possibili azioni per erogare il servizio di trasporto pubblico con il distanziamento sociale previsto dalle norme in vigore attualmente. In banchina la segnaletica a terra, costituta da strisce e pallini blu, permette il rispetto delle distanze di sicurezza tra passeggeri. Il monitoraggio sulle linee di superficie è stato effettuato con l’impiego di personale di bordo. Atac rinnova l’invito alla collaborazione di tutti i passeggeri e al rispetto del distanziamento sociale necessario per il contenimento del contagio.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 apr 2020

ROMA | In arrivo 328 nuovi bus entro l’estate

di mobilita

La sindaca di Roma, Virgina Raggi, ha comunicato,sulla propria pagina facebook, l'arrivo di 328 nuovi bus entro l'estate. "Dobbiamo essere pronti a ripartire quando sarà il momento e dall’inizio dell’emergenza non abbiamo mai smesso di lavorare per la città. Questi autobus si aggiungeranno ai 227 già arrivati nel 2019. Parliamo di oltre 400 mezzi messi su strada sin dal nostro insediamento" ha  La nuova flotta Atac consentirà di migliorare e potenziare il servizio di trasporto pubblico dove necessario, soprattutto nelle linee più periferiche. Più bus significa per i passeggeri meno attese alle fermate e spostamenti più veloci"  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 apr 2020

ROMA | Atac sta studiando l’ipotesi del numero chiuso sui mezzi pubblici

di mobilita

Atac sta cominciando a pensare al dopo "emergenza coronavirus" e a come contingentare le entrate, sia sugli autobus che sulle metropolitane. Si sta studiando l'ipotesi di un ingresso "a numero chiuso" sui mezzi pubblici. Sulle metropolitane ad esempio ci potrebbe essere un contingentamento fisso dei viaggiatori ai tornelli, In caso di superamento del limite massimo dei passeggeri che possono scendere in banchina i tornelli si bloccano in attesa del prossimo treno. Per le attività di contingentamento Atac potrebbe integrare alcuni dipendenti ora in cassa integrazione. Inoltre si vorrebbe imporre l'uso obbligatorio delle mascherine e dei guanti a chi utilizza i mezzi pubblici, la richiesta è sul tavolo del Comune, a cui spetta la valutazione finale.    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 mar 2020

ROMA | Atac: a febbraio 2020 +13% di servizio di superficie rispetto a febbraio 2019

di Fabio Nicolosi

Anche il mese di febbraio ha segnato un notevole miglioramento nel servizio di superficie. Dopo l'incremento del 9% dei chilometri percorsi effettuato a gennaio 2020 rispetto a gennaio 2019, nel mese scorso la produzione di superficie ha segnato un +13% rispetto a febbraio 2019. Bus e tram hanno percorso complessivamente circa 7,45 milioni di chilometri a fronte dei 6,58 milioni di febbraio 2019. Il risultato di febbraio conferma l'aumento di produzione e il deciso miglioramento del servizio previsto dal budget 2020 dell'azienda.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 feb 2020

ROMA | Metro B, dal 2 marzo i lavori per l’interscambio con la C. Fino al 6 agosto stop alle 21 tra Castro Pretorio e Laurentina

di Fabio Nicolosi

Dal 2 marzo 2020 scatta la seconda fase della riprogrammazione del servizio della linea B per consentire lo svolgimento dei lavori che porteranno alla realizzazione dell’interscambio tra le linee B e C della metropolitana, nel nodo Colosseo-Fori imperiali. Si tratta di variazioni del servizio indispensabili per la prosecuzione dei lavori della tratta San Giovanni-Fori Imperiali della linea C della metropolitana. Lavori al termine dei quali sarà possibile disporre del primo nodo di scambio tra le linee metropolitane B e C. LA RIPROGRAMMAZIONE DEL SERVIZIO DELLA LINEA B DELLA METROPOLITANA La riprogrammazione del servizio sarà in vigore dal 2 marzo al 6 agosto mentre la terza fase, conclusiva dei lavori, sarà a giugno 2021. Per ridurre al minimo i disagi all’utenza, il servizio della metro B sarà riprogrammato esclusivamente nelle ore serali e in 9 fine settimana. Il servizio della linea B della metropolitana sarà regolare e, inoltre, potenziato durante eventi come il campionato europeo di Calcio Uefa 2020; il Primo Maggio e in concomitanza con alcuni eventi musicali in programma. I DETTAGLI 1. Dal 2 marzo al 6 agosto, l’ultima corsa nella tratta Castro Pretorio-Laurentina sarà alle 21 ora in cui partiranno gli ultimi treni che effettuano le corse complete dai capolinea Ionio/Rebibbia-Laurentina e viceversa. A partire dalle 21 sarà attiva la linea di bus sostitutivi denominata MB mentre proseguirà regolarmente il servizio nella tratta Castro Pretorio-Rebibbia e Castro Pretorio-Ionio. 2. Nei fine settimana 14/15 marzo; 21/22 marzo; 18/19 aprile; 2/3 maggio; 9/10 maggio; 23/24 maggio; 6/7 giugno; 27/28 giugno; 25/26 luglio, la circolazione nella tratta Castro Pretorio-Laurentina, sarà interrotta per l’intera giornata e i treni sostituiti dalla linea bus MB. 3. Nelle giornate 4 e 5 aprile; il Primo maggio; dall’11 al 21 giugno e nelle giornate 4, 5, 11, 12, 18 e 19 luglio, la circolazione sulla linea B della metropolitana sarà regolare con potenziamenti durante gli eventi che saranno via via comunicati ALTRE NOTIZIE UTILI PER CHI SI SPOSTA LUNGO IL PERCORSO DELLA METRO B – IL servizio sostitutivo dei bus segue lo stesso orario della linea B della metropolitana. – Dalla domenica al giovedì prima e ultima corsa alle ore 5.30 e alle ore 23.30. – Al venerdì e al sabato prima e ultima corsa alle ore 5.30 e alle ore 1.30. – Le ultime corse della linea sostitutiva MB che giungono al capolinea di Castro Pretorio dopo le 23.30 proseguono lungo il resto del percorso di metro B sino a Rebibbia e a Ionio. – Nei giorni festivi, per la pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali, il servizio sostitutivo segue il percorso alternativi. – Oltre al servizio sostitutivo sono numerose le alternative per chi normalmente utilizza la metro B. – La tratta Laurentina-Eur Magliana è servita anche dalla linea bus 31 mentre la tratta Eur Fermi-Eur Magliana anche dalle linee 771 e 780. – Dall’Eur, inoltre, si può raggiungere direttamente Termini o il Centro con le linee 714 e 30. – Le stazioni Piramide, San Paolo ed Eur Magliana continueranno ad essere servite dalla ferrovia regionale Roma-Lido. – La tratta Piramide-Castro Pretorio è servita anche dalla linea 75 che effettua capolinea in piazza Indipendenza. – Per raggiungere direttamente la metro A senza passare da Termini si può utilizzare anche il tram 3 da Piramide, Circo Massimo e Colosseo per le stazioni Manzoni e San Giovanni. – La linea tram 3 può essere utilizzata anche da Piramide, Circo Massimo e Colosseo per raggiungere la stazione metro B Policlinico da dove è attiva la metro B. -Tra Piramide e Tiburtina, con lo stesso biglietto valido in metro possono essere utilizzati i treni delle ferrovie regionali FL.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 feb 2020

ROMA | ATAC acquista, con risorse proprie, 100 nuovi bus ecologici

di mobilita

Il prossimo anno arriveranno a Roma 100 nuovi bus ecologici. acquistati da Atac, l’azienda che si occupa di trasporto pubblico, con risorse proprie. Lo afferma la sindaca di Roma, Virginia Raggi sulla sua pagina facebook che continua: “E questa è un’ottima notizia perché conferma che il percorso avviato per il risanamento di Atac è quello giusto – spiega la prima cittadina -. Stiamo parlando di un’azienda che tre anni fa versava in condizioni economico-finanziare disastrose. Pensate, registrava debiti per 1,3 miliardi euro. Il parco mezzi era vecchio: bus e tram avevano un’età media di oltre 11 anni. Oggi, invece, possiamo parlare di Atac in modo diverso: abbiamo già messo su strada oltre 400 nuovi bus. E altri 328 arriveranno a breve. A questi si aggiungeranno i 100 bus ibridi che saranno acquistati tramite autofinanziamento. Un risultato che ci spinge a continuare sulla strada tracciata del risanamento e del rilancio. Andiamo avanti così”.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 feb 2020

ROMA | Collaudate scale mobili nella stazione metro Magliana e Furio Camillo, in corso collaudi a Lepanto

di mobilita

Si è svolto ieri con esito positivo il collaudo di una scala mobile sottoposta a revisione speciale nella stazione della metro B di Magliana. L'impianto sarà rimesso in esercizio dopo il rilascio della documentazione da parte degli Enti che ne autorizzano la riattivazione. Il collaudo del secondo impianto di Magliana è previsto all'inizio della settimana prossima. Sono oggi in corso attività di collaudo per revisione speciale dei tre servoscala della stazione della metro A di Lepanto. Collaudata nei giorni scorsi con esito positivo anche una scala mobile alla stazione metro A di Furio Camillo. Proseguono poi, tra le altre, le attività sugli impianti di Baldo degli Ubaldi e Cornelia, soggetti a revisione ventennale. In particolare, nella stazione Baldo degli Ubaldi, riaperta il 10 gennaio scorso dopo la riattivazione di sei impianti sui dodici esistenti, altre tre scale mobili sono state collaudate nei giorni scorsi e per le ultime tre è previsto l'inizio delle attività di collaudo a partire dalla prossima settimana".

Leggi tutto    Commenti 0