Articolo
18 ott 2018

REGIONE SARDEGNA | 290 mila posti in vendita fino all’8 gennaio 2019 sui voli in continuità territoriale

di mobilita

Sono 289.946 i posti in vendita dal 28 ottobre prossimo all’8 gennaio 2019 sui voli in continuità territoriale dai tre aeroporti sardi di Cagliari, Olbia e Alghero da e verso Fiumicino e Linate. Lo ha stabilito oggi il comitato di monitoraggio convocato dall’assessore dei Trasporti Carlo Careddu, con il direttore generale Gabriella Massidda, al quale hanno partecipato le compagnie Alitalia, Air Italy e Blue Air alla presenza dell’Enac. Si tratta di un incremento del 37,7 % sul totale dei posti offerti previsti dal decreto ministeriale di imposizione degli oneri di servizio pari a 210.432. Non sono esclusi ulteriori aumenti di capienza nelle prossime settimane in funzione della dinamica della domanda. Alitalia. Nel ponte di Ognissanti, dal 28 ottobre al 6 novembre, sulle rotte da Cagliari per Roma e Milano e da Alghero per Linate, la compagnia di bandiera incrementa i posti del 41% con 63.982 poltrone in vendita su 45.228 previste per decreto. Dal 7 all’11 dicembre, ponte dell’Immacolata, l’aumento di capienza arriva al 34% con 23.962 posti disponibili sui 17.890 minimi per norma. Nel periodo natalizio, dal 20 dicembre all’8 gennaio 2019, i posti in più offerti da Alitalia raggiungono il 40% del numero minimo passando da 68.536 a 95.716.   Air Italy. Nello stesso periodo di festività, dal 28 ottobre prossimo all’8 gennaio 2019, Air Italy aumenta complessivamente la capienza del 48,7% passando da 41.842 posti previsti dal decreto a un totale di 62.222 poltrone messe in vendita sulle tratte da Olbia da e per Fiumicino e Linate. Specificamente, dal 28 ottobre al 6 novembre, l’incremento sarà del 36,7% (da 14.850 a 20.302 posti), dal 7 all’11 dicembre sarà del 51,5% (da 5480 posti a 8302), mentre, durante i giorni di Natale, supererà il 56% con 33.618 poltrone totali in vendita su 21.512 previste per decreto. Blue Air. Dal 1 novembre all’8 gennaio prossimo la compagnia che opera sull’Alghero-Roma aggiungerà il quarto volo passando da 36.936 posti previsti per decreto a 44.064 totali offerti.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 ott 2018

Chiusura Milano Linate, Alitalia sposta su Malpensa i collegamenti verso tutte le destinazioni

di mobilita

A seguito della chiusura dell’aeroporto di Milano Linate,  per lavori alla pista dal 27 luglio al 27 ottobre 2019, Alitalia ha previsto un piano per limitare il più possibile i disagi dei passeggeri. Nei tre mesi in cui il city airportmilanese non sarà operativo, la Compagnia trasferirà all’aeroporto di Milano Malpensa i collegamenti verso tutte le destinazioni nazionali e internazionali servite da Linate. Si tratta, in media, di circa 200 voli al giorno che normalmente operano da e per l’aeroporto di Milano Linate. I passeggeri della tratta Milano Linate-Roma Fiumicino, inoltre, potranno scegliere se partire o atterrare sull’aeroporto di Milano Malpensa, dove avranno a disposizione 9 collegamenti giornalieri con Roma, o sullo scalo di Bergamo Orio al Serio dove Alitalia attiverà 4 collegamenti giornalieri. I viaggiatori che avessero già acquistato un biglietto per un volo previsto nel periodo fra il 27 luglio e il 27 ottobre da o per Milano Linate, avranno la possibilità di scegliere se essere riprenotati sul volo da o per Milano Malpensa senza penale o se chiedere il rimborso del biglietto. Per ulteriori informazioni e assistenza, i passeggeri possono contattare Alitalia al numero verde 800.65.00.55(dall’Italia) o al numero +390665649 (dall’estero), oppure possono rivolgersi all’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 set 2018

Alitalia e Costa Crociere: nuovo servizio dedicato ai crocieristi che sbarcano a Civitavecchia

di mobilita

Al via il nuovo servizio speciale di Alitalia e Costa Crociere, disponibile per i crocieristi che sbarcano a Civitavecchia e realizzato in collaborazione con l’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) Lazio e Abruzzo, Roma Cruise Terminal e Aeroporti di Roma. Il servizio si rivolge agli ospiti di Costa Diadema, ammiraglia della flotta Costa Crociere, che ogni venerdì sbarcano a Civitavecchia al termine della loro crociera di una settimana. Gli ospiti che hanno acquistato un pacchetto “fly&cruise” con volo di rientro Alitalia in partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino potranno effettuare il check-in e la consegna bagagli direttamente nel terminal crociere di Civitavecchia gestito dalla Roma Cruise Terminal. L’obiettivo di questo progetto, è quello di rendere ancora più rapide e agevoli le procedure tra il porto crociere di Civitavecchia e l’aeroporto di Fiumicino. L’esperienza sullo scalo romano dei crocieristi sarà quindi ulteriormente migliorata, potenziando l’attrattività del Leonardo da Vinci e dei terminal crocieristici di Civitavecchia per le operazioni di sbarco e imbarco. Si tratta di un ulteriore passo nella collaborazione ormai consolidata tra Costa e Alitalia, aziende ambasciatrici dell’eccellenza italiana nel mondo, che fra il 2018 e il 2021 prevede oltre 100.000 posti messi a disposizione da Alitalia per gli ospiti di Costa Crociere attraverso collegamenti di linea e voli charter, con una serie di vantaggi e servizi esclusivi. “Con questo nuovo progetto, Alitalia, grazie alla collaborazione con Costa Crociere e al sostegno di Aeroporti di Roma, potrà offrire ai viaggiatori del suo hub un servizio unico e completamente tracciato in tutte le sue fasi”, ha dichiarato Nicola Bonacchi, Vice President Leisure Travel Sales di Alitalia. “Si tratta di un ulteriore elemento di eccellenza dell’offerta fly and cruise con cui Alitalia e Costa Crociere garantiranno una vacanza più confortevole ai propri passeggeri, liberandoli dal pensiero di dover trasportare da soli le valigie dalla nave all’aeroporto”. “L’offerta “fly&cruise” rappresenta uno dei nostri punti di forza da ben 50 anni. Grazie alla collaborazione con partner d’eccellenza come Alitalia ogni anno non solo ampliamo il numero di posti disponibili e di destinazioni raggiungibili in aereo dai nostri crocieristi, ma riusciamo a migliorare costantemente la qualità dei servizi offerti. Nel caso di Civitavecchia un ringraziamento particolare va all’Agenzia delle Dogane, al Roma Cruise Terminal e ad Aeroporti di Roma, il cui contributo è stato fondamentale per la partenza di questo progetto” - ha commentato Mario Alovisi, Vice President Revenue Management, Itinerary and Trasportation di Costa Crociere. Il servizio speciale di stampa carte di imbarco ed etichettatura bagagli, già offerto da Costa Crociere e Alitalia negli aeroporti di Rostock, Pointe-à-Pitre, Stoccolma e Amburgo, sarà adesso disponibile anche a Civitavecchia.   20180906 Alitalia e Costa Crociere, nuovo servizio fly and cruise 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 set 2018

Volo Alitalia costretto a fare rientro a Fiumicino

di mobilita

Panico ieri sera per un volo Alitalia AZ568 decollato da Roma alle 21:41 e diretto a Ginevra. Per un problema ad un pneumatico danneggiato è stato costretto a rientrare nello stesso aeroporto dopo 38 minuti dal decollo.  L'aereo è atterrato, regolarmente, e i passeggeri sono sbarcati dalle scalette. Non si sono registrati disagi o ulteriori problemi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 set 2018

AEROPORTO REGGIO CALABRIA | Aumentano i voli Alitalia per Roma Fiumicino

di mobilita

Dal 1 novembre Alitalia triplicherà il numero di collegamenti sulla rotta Reggio Calabria-Roma tornando a servire questa tratta con tre voli al giorno. La decisione di rafforzare l'operativo Alitalia sullo scalo ‘Tito Minniti’ di Reggio Calabria segue l’incontro avvenuto questa mattina tra il presidente della Sacal, Arturo De Felice, e il Chief Strategy and Operations Officer di Alitalia, Massimo Iraci. Il nuovo operativo della Compagnia italiana prevede, oltre al potenziamento dell’offerta per Roma Fiumicino, il mantenimento di un collegamento giornaliero fra Reggio Calabria e Milano Linate. Inoltre, un aereo Alitalia effettuerà la sosta notturna presso l’aeroporto ‘Tito Minniti’ così da assicurare ai viaggiatori reggini un volo per Roma in partenza nel primo mattino e il rientro in giornata la sera. La Compagnia italiana offrirà ogni settimana ai passeggeri di Reggio Calabria un totale di 28 frequenze per soddisfare le esigenze di mobilità del territorio. I nuovi voli per Roma Fiumicino, che saranno presto in vendita, consentiranno comode connessioni con il network internazionale e intercontinentale di Alitalia e partiranno da Reggio Calabria tutti i giorni alle ore 6:45 (arrivo a Fiumicino alle 8:00), alle 11:10 (arrivo alle 12:25) e alle 18:30 (arrivo alle 19:45). Da Roma i voli per Reggio Calabria decolleranno alle ore 9:10 (arrivo al ‘Tito Minniti’ alle 10:20), alle 13:30 (arrivo alle 14.40) e alle 21:35 (arrivo alle 22:45). I collegamenti fra Milano e Reggio Calabria prevedono la partenza da Linate alle ore 8:40, con arrivo a Reggio alle 10:20. Dall’Aeroporto dello Stretto il volo per Milano decolla alle 11:05 e atterra a Linate alle 12:45. I soci del programma MilleMiglia possono accumulare e spendere miglia su tutti i collegamenti da e per Reggio Calabria. I biglietti potranno essere acquistati su tutti i canali di vendita Alitalia: sito web alitalia.com, call center, agenzie di viaggio e biglietterie aeroportuali.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 ago 2018

Alitalia scioglie il contratto di leasing con Etihad per l’Airbus A340-500 governativo

di mobilita

A seguito di alcune indiscrezioni di stampa in cui Alitalia avrebbe ricevuto una proposta per la rinegoziazione del canone di leasing da parte del Ministero della Difesa, la stessa Alitalia fa sapere in un comunicato che: "A seguito del ricevimento della richiesta del Ministero della Difesa di scioglimento del contratto di leasing relativo all’Airbus A340-500 messo a disposizione del governo italiano, i Commissari Straordinari della Compagnia, valutato l’interesse dell’Amministrazione Straordinaria, hanno esercitato il potere ad essi conferito dalla legge e hanno inviato la comunicazione di scioglimento del contratto di leasing stipulato con Etihad relativamente al medesimo aereo". Alitalia ha quindi confermando la disponibilità a rescindere l'accordo con Etihad a far data da martedì 21 agosto.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
15 giu 2018

Alberta Ferretti svela le nuove divise Alitalia

di mobilita

La collezione è stata presentata oggi, in apertura della Settimana della Moda Uomo di Milano e in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition di Alberta Ferretti. Alberta Ferretti ha creato una nuova uniforme elegante e senza tempo. Il guardaroba dedicato al personale di terra e di bordo della Compagnia italiana prevede il completo da uomo, il tailleur e l’abito da donna realizzati in fresco di lana blu, un tessuto ‘no season’ dalla mano sottile e traspirante che assicura comfort e libertà di movimento durante il volo e l’attività in aeroporto. I capi sono personalizzati con bottoni incisi con la A di Alitalia in oro satinato e il punto vita della giacca da donna è segnato con un nastro in gros-grain logato con i colori del Tricolore. I capispalla realizzati sono un impermeabile maschile e uno femminile in cotone e nylon waterproof, rifiniti internamente con un’imbottitura rimovibile leggermente trapuntata. Il look include camicie in popeline di cotone con taschino, foulard e cravatte coordinate in twill di seta, guanti in pelle e maglieria in pura lana. Per il servizio di bordo sono stati infine disegnati un gilet e un abito-grembiule in tessuto jacquard logato Alitalia. La nuova collezione Alitalia nasce dall’esigenza di venire incontro alle numerose richieste provenienti dal personale operativo, con l’obiettivo di migliorare la qualità del lavoro di chi le indossa tutti i giorni. Le divise coniugano dunque praticità ed eleganza, per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni, attraverso abiti comodi e funzionali. A questo scopo, le uniformi, create da Alberta Ferretti, sono state studiate e disegnate dalla stilista tenendo in considerazione i consigli e i suggerimenti del personale Alitalia. “L’idea di portare la creatività, l’eleganza e la qualità del nostro Paese nel mondo, a bordo di Alitalia, mi rende molto orgogliosa. Sono felice di presentare questo progetto durante la Settimana della Moda di Milano in una cornice così ufficiale come Palazzo Reale in Piazza del Duomo”, ha dichiarato la stilista Alberta Ferretti. “La collaborazione con Alberta Ferretti dà prestigio ad Alitalia. Le nuove divise rappresentano un riconoscimento al lavoro di migliaia di colleghe e colleghi che tutti i giorni svolgono con professionalità un compito cruciale per ogni compagnia aerea: assicurare che i passeggeri vivano un’esperienza di viaggio unica all’insegna della qualità. Per questo, abbiamo ritenuto doveroso garantire loro il massimo comfort e benessere nella loro attività quotidiana”, ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini, Chief Commercial Officer and Revenue Management di Alitalia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2018

Alitalia e Costa Crociere rinnovano collaborazione

di mobilita

Prosegue e si rafforza la partnership fra Alitalia e Costa Crociere. Le due aziende hanno rinnovato l’accordo di collaborazione triennale grazie al quale i crocieristi Costa in partenza dall’Italia continueranno a volare con Alitalia anche nel periodo 2018-2021 per raggiungere i porti di imbarco delle crociere Costa nel mondo. Le due compagnie, ambasciatrici dell’eccellenza italiana nel mondo, hanno deciso di rafforzare la proficua collaborazione avviata nel 2011, che garantisce ai crocieristi che scelgono la formula “volo + crociera” il massimo del comfort e servizi di qualità durante il trasferimento in aereo. Complessivamente, fra il 2018 e il 2021, saranno oltre 100.000 i posti messi a disposizione da Alitalia per gli ospiti di Costa Crociere attraverso collegamenti di linea e voli charter. “Siamo orgogliosi di aver rinnovato questa partnership con Costa Crociere, partner di lunga data per Alitalia, perché così possiamo garantire ai crocieristi Costa, grazie al nostro network nazionale, un servizio al top e all’insegna dello stile italiano anche durante il volo”, ha dichiarato Nicola Bonacchi, Vice President Leisure Travel Sales di Alitalia. “Rispetto all’accordo precedente, questa volta mettiamo a disposizione dei crocieristi Costa due nuove destinazioni, Maldive e Mauritius, che rappresentano per Alitalia il prodotto di punta della sua offerta leisure invernale. L’intesa con Costa è molto importante anche perché dimostra la capacità di fare sistema da parte di due società protagoniste del turismo italiano nel mondo, che stanno provando a replicare questa collaborazione anche in altri mercati presidiati da entrambe le aziende”, ha aggiunto il manager. “Con Alitalia esiste una relazione consolidata, che assume un valore significativo per i nostri ospiti che ricercano lo stile italiano in ogni momento della loro esperienza di viaggio” – ha commentato Mario Alovisi, Vice President Revenue Management, Itinerary and Trasportation di Costa Crociere - “Questo nuovo accordo estende la collaborazione tra Costa e Alitalia ad ulteriori destinazioni come Maldive e Mauritius,  rafforzando in questo modo la nostra offerta  “volo + crociera”, che rappresenta uno dei nostri punti di forza da ben 50 anni”. Nel periodo 2018-2021, Alitalia opererà per Costa Crociere voli charter dedicati per Point-à-Pitre, Guadalupa (da Fiumicino e Malpensa); Rostock, Germania (da Fiumicino, Catania e Venezia); Amburgo, Germania (da Fiumicino e Malpensa). I crocieristi Costa saliranno a bordo anche dei voli di linea Alitalia da Roma Fiumicino verso Miami, Maldive, Mauritius, Buenos Aires, San Paolo, Stoccolma, Copenaghen, Amsterdam, e da Milano Linate per Stoccolma, Copenaghen e Amsterdam. L’accordo, inoltre, conferma tutti i vantaggi e i servizi esclusivi Alitalia per i crocieristi Costa, a partire dal through check-in, disponibile da tutti gli aeroporti italiani sia per i voli charter che di linea Alitalia, che permette agli ospiti Costa di ricevere le carte di imbarco per tutti i voli fino alla destinazione finale. In aggiunta, i crocieristi prenotati sui voli speciali charter Costa - Alitalia hanno la possibilità di consegnare i bagagli all’aeroporto di partenza per ritrovarli comodamente nella propria cabina a bordo della nave. Negli aeroporti di Rostock, Point-à-Pitre, Stoccolma e Amburgo, verrà inoltre proposto un servizio ancora più innovativo per il rientro a casa: alla vigilia dello sbarco, i crocieristi potranno consegnare i bagagli e ottenere le carte d’imbarco per il volo di ritorno già a bordo della nave.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2018

Alitalia: nuova lounge Casa Alitalia al molo E di Fiumicino

di mobilita

Alitalia ha inaugurato la nuova lounge Casa Alitalia collocata presso il molo E dell’aeroporto di Roma Fiumicino, l’area di imbarco dell’hub della Capitale da cui parte la quasi totalità dei voli di medio e lungo raggio della Compagnia italiana verso le destinazioni extra-Schengen. La nuova sala Casa Alitalia sostituisce la lounge finora disponibile per i viaggiatori dei voli internazionali, situata presso l’ex molo H dello scalo. Con l’apertura del molo E e lo spostamento di gran parte dei voli Alitalia nella nuova struttura, era opportuno l’allestimento di uno spazio più prossimo all’area di imbarco per migliorare il servizio ai passeggeri e rendere più efficienti le operazioni di imbarco. Una lounge che fosse all’altezza delle aspettative di una clientela, italiana e internazionale, sempre più attenta ed esigente. L’accesso gratuito a Casa Alitalia, come nelle altre lounge della Compagnia, è riservato ai soci dei club Alitalia Freccia Alata Plus, Freccia Alata, SkyTeam Elite Plus, ai possessori di biglietto Alitalia di Magnifica o di Business Class di medio raggio e ai titolari di carta Alitalia American Express Platino che volano con Alitalia. L’ingresso è comunque possibile per tutti i passeggeri con l’acquisto di un singolo ingresso via web, Customer Center, nelle agenzie di viaggio o presso le biglietterie aeroportuali. Casa Alitalia è caratterizzata da un ambiente elegante e al tempo stesso familiare: perfetto per rilassarsi in attesa del volo o per lavorare. La lounge offre servizi di ristorazione, una zona bar, un’area dedicata ai bambini; salette per riunioni di lavoro, aree di lavoro, connettività Wi-Fi e servizi con doccia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 giu 2018

Confermato lo sciopero dei trasporti per il 7 e l’8 giugno.

di mobilita

Lo sciopero interesserà alcune corse di Trenitalia e Trenord (in Lombardia), i mezzi pubblici di Roma gestiti da Atac e Roma Tpl e quelli di Torino gestiti da GTT. Circoleranno invece regolarmente le Frecce di Trenitalia, mentre per gli altri treni nazionali non si prevedono particolari disagi. Saranno inoltre assicurati i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Il programma di circolazione del treni regionali potrebbe essere oggetto di alcune modifiche. Allo sciopero hanno aderito anche il personale di volo delle compagnie aeree Alitalia, Blue Panorama e di Air Italy, nonché i controllori dell’Ente nazionale di assistenza al volo. Alitalia ha cancellato alcuni voli, sia nazionali che internazionali, qui è  possibile consultare la lista dei voli cancellati. Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per l’8 giugno a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, sul sito alitalia.com, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. I passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per viaggiare l’8 giugno, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subito un ritardo superiore alle 5 ore) fino al 15 giugno. Lo sciopero aereo che bloccherà a terra Blue panorama ed Air Italy, l'8 giugno dalle 12 alle 16, è stato proclamato da Anpav. Forti disagi anche negli aeroporti milanesi per lo sciopero indotto dai dipendenti Sea (società di gestione degli scali milanesi), dalle 12 alle 16. La protesta rischia di provocare forti disagi negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, con ritardi e/o cancellazione dei voli. 

Leggi tutto    Commenti 0