Articolo
15 giu 2018

Alberta Ferretti svela le nuove divise Alitalia

di mobilita

La collezione è stata presentata oggi, in apertura della Settimana della Moda Uomo di Milano e in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition di Alberta Ferretti. Alberta Ferretti ha creato una nuova uniforme elegante e senza tempo. Il guardaroba dedicato al personale di terra e di bordo della Compagnia italiana prevede il completo da uomo, il tailleur e l’abito da donna realizzati in fresco di lana blu, un tessuto ‘no season’ dalla mano sottile e traspirante che assicura comfort e libertà di movimento durante il volo e l’attività in aeroporto. I capi sono personalizzati con bottoni incisi con la A di Alitalia in oro satinato e il punto vita della giacca da donna è segnato con un nastro in gros-grain logato con i colori del Tricolore. I capispalla realizzati sono un impermeabile maschile e uno femminile in cotone e nylon waterproof, rifiniti internamente con un’imbottitura rimovibile leggermente trapuntata. Il look include camicie in popeline di cotone con taschino, foulard e cravatte coordinate in twill di seta, guanti in pelle e maglieria in pura lana. Per il servizio di bordo sono stati infine disegnati un gilet e un abito-grembiule in tessuto jacquard logato Alitalia. La nuova collezione Alitalia nasce dall’esigenza di venire incontro alle numerose richieste provenienti dal personale operativo, con l’obiettivo di migliorare la qualità del lavoro di chi le indossa tutti i giorni. Le divise coniugano dunque praticità ed eleganza, per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni, attraverso abiti comodi e funzionali. A questo scopo, le uniformi, create da Alberta Ferretti, sono state studiate e disegnate dalla stilista tenendo in considerazione i consigli e i suggerimenti del personale Alitalia. “L’idea di portare la creatività, l’eleganza e la qualità del nostro Paese nel mondo, a bordo di Alitalia, mi rende molto orgogliosa. Sono felice di presentare questo progetto durante la Settimana della Moda di Milano in una cornice così ufficiale come Palazzo Reale in Piazza del Duomo”, ha dichiarato la stilista Alberta Ferretti. “La collaborazione con Alberta Ferretti dà prestigio ad Alitalia. Le nuove divise rappresentano un riconoscimento al lavoro di migliaia di colleghe e colleghi che tutti i giorni svolgono con professionalità un compito cruciale per ogni compagnia aerea: assicurare che i passeggeri vivano un’esperienza di viaggio unica all’insegna della qualità. Per questo, abbiamo ritenuto doveroso garantire loro il massimo comfort e benessere nella loro attività quotidiana”, ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini, Chief Commercial Officer and Revenue Management di Alitalia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2018

Alitalia e Costa Crociere rinnovano collaborazione

di mobilita

Prosegue e si rafforza la partnership fra Alitalia e Costa Crociere. Le due aziende hanno rinnovato l’accordo di collaborazione triennale grazie al quale i crocieristi Costa in partenza dall’Italia continueranno a volare con Alitalia anche nel periodo 2018-2021 per raggiungere i porti di imbarco delle crociere Costa nel mondo. Le due compagnie, ambasciatrici dell’eccellenza italiana nel mondo, hanno deciso di rafforzare la proficua collaborazione avviata nel 2011, che garantisce ai crocieristi che scelgono la formula “volo + crociera” il massimo del comfort e servizi di qualità durante il trasferimento in aereo. Complessivamente, fra il 2018 e il 2021, saranno oltre 100.000 i posti messi a disposizione da Alitalia per gli ospiti di Costa Crociere attraverso collegamenti di linea e voli charter. “Siamo orgogliosi di aver rinnovato questa partnership con Costa Crociere, partner di lunga data per Alitalia, perché così possiamo garantire ai crocieristi Costa, grazie al nostro network nazionale, un servizio al top e all’insegna dello stile italiano anche durante il volo”, ha dichiarato Nicola Bonacchi, Vice President Leisure Travel Sales di Alitalia. “Rispetto all’accordo precedente, questa volta mettiamo a disposizione dei crocieristi Costa due nuove destinazioni, Maldive e Mauritius, che rappresentano per Alitalia il prodotto di punta della sua offerta leisure invernale. L’intesa con Costa è molto importante anche perché dimostra la capacità di fare sistema da parte di due società protagoniste del turismo italiano nel mondo, che stanno provando a replicare questa collaborazione anche in altri mercati presidiati da entrambe le aziende”, ha aggiunto il manager. “Con Alitalia esiste una relazione consolidata, che assume un valore significativo per i nostri ospiti che ricercano lo stile italiano in ogni momento della loro esperienza di viaggio” – ha commentato Mario Alovisi, Vice President Revenue Management, Itinerary and Trasportation di Costa Crociere - “Questo nuovo accordo estende la collaborazione tra Costa e Alitalia ad ulteriori destinazioni come Maldive e Mauritius,  rafforzando in questo modo la nostra offerta  “volo + crociera”, che rappresenta uno dei nostri punti di forza da ben 50 anni”. Nel periodo 2018-2021, Alitalia opererà per Costa Crociere voli charter dedicati per Point-à-Pitre, Guadalupa (da Fiumicino e Malpensa); Rostock, Germania (da Fiumicino, Catania e Venezia); Amburgo, Germania (da Fiumicino e Malpensa). I crocieristi Costa saliranno a bordo anche dei voli di linea Alitalia da Roma Fiumicino verso Miami, Maldive, Mauritius, Buenos Aires, San Paolo, Stoccolma, Copenaghen, Amsterdam, e da Milano Linate per Stoccolma, Copenaghen e Amsterdam. L’accordo, inoltre, conferma tutti i vantaggi e i servizi esclusivi Alitalia per i crocieristi Costa, a partire dal through check-in, disponibile da tutti gli aeroporti italiani sia per i voli charter che di linea Alitalia, che permette agli ospiti Costa di ricevere le carte di imbarco per tutti i voli fino alla destinazione finale. In aggiunta, i crocieristi prenotati sui voli speciali charter Costa - Alitalia hanno la possibilità di consegnare i bagagli all’aeroporto di partenza per ritrovarli comodamente nella propria cabina a bordo della nave. Negli aeroporti di Rostock, Point-à-Pitre, Stoccolma e Amburgo, verrà inoltre proposto un servizio ancora più innovativo per il rientro a casa: alla vigilia dello sbarco, i crocieristi potranno consegnare i bagagli e ottenere le carte d’imbarco per il volo di ritorno già a bordo della nave.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
14 giu 2018

Alitalia: nuova lounge Casa Alitalia al molo E di Fiumicino

di mobilita

Alitalia ha inaugurato la nuova lounge Casa Alitalia collocata presso il molo E dell’aeroporto di Roma Fiumicino, l’area di imbarco dell’hub della Capitale da cui parte la quasi totalità dei voli di medio e lungo raggio della Compagnia italiana verso le destinazioni extra-Schengen. La nuova sala Casa Alitalia sostituisce la lounge finora disponibile per i viaggiatori dei voli internazionali, situata presso l’ex molo H dello scalo. Con l’apertura del molo E e lo spostamento di gran parte dei voli Alitalia nella nuova struttura, era opportuno l’allestimento di uno spazio più prossimo all’area di imbarco per migliorare il servizio ai passeggeri e rendere più efficienti le operazioni di imbarco. Una lounge che fosse all’altezza delle aspettative di una clientela, italiana e internazionale, sempre più attenta ed esigente. L’accesso gratuito a Casa Alitalia, come nelle altre lounge della Compagnia, è riservato ai soci dei club Alitalia Freccia Alata Plus, Freccia Alata, SkyTeam Elite Plus, ai possessori di biglietto Alitalia di Magnifica o di Business Class di medio raggio e ai titolari di carta Alitalia American Express Platino che volano con Alitalia. L’ingresso è comunque possibile per tutti i passeggeri con l’acquisto di un singolo ingresso via web, Customer Center, nelle agenzie di viaggio o presso le biglietterie aeroportuali. Casa Alitalia è caratterizzata da un ambiente elegante e al tempo stesso familiare: perfetto per rilassarsi in attesa del volo o per lavorare. La lounge offre servizi di ristorazione, una zona bar, un’area dedicata ai bambini; salette per riunioni di lavoro, aree di lavoro, connettività Wi-Fi e servizi con doccia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 giu 2018

Confermato lo sciopero dei trasporti per il 7 e l’8 giugno.

di mobilita

Lo sciopero interesserà alcune corse di Trenitalia e Trenord (in Lombardia), i mezzi pubblici di Roma gestiti da Atac e Roma Tpl e quelli di Torino gestiti da GTT. Circoleranno invece regolarmente le Frecce di Trenitalia, mentre per gli altri treni nazionali non si prevedono particolari disagi. Saranno inoltre assicurati i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Il programma di circolazione del treni regionali potrebbe essere oggetto di alcune modifiche. Allo sciopero hanno aderito anche il personale di volo delle compagnie aeree Alitalia, Blue Panorama e di Air Italy, nonché i controllori dell’Ente nazionale di assistenza al volo. Alitalia ha cancellato alcuni voli, sia nazionali che internazionali, qui è  possibile consultare la lista dei voli cancellati. Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per l’8 giugno a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, sul sito alitalia.com, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. I passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per viaggiare l’8 giugno, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subito un ritardo superiore alle 5 ore) fino al 15 giugno. Lo sciopero aereo che bloccherà a terra Blue panorama ed Air Italy, l'8 giugno dalle 12 alle 16, è stato proclamato da Anpav. Forti disagi anche negli aeroporti milanesi per lo sciopero indotto dai dipendenti Sea (società di gestione degli scali milanesi), dalle 12 alle 16. La protesta rischia di provocare forti disagi negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, con ritardi e/o cancellazione dei voli. 

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 giu 2018

Alberta Ferretti svela a Milano le nuove divise Alitalia

di mobilita

Venerdì 15 giugno, in occasione della doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition, Alberta Ferretti e Alitalia presenteranno in anteprima le nuove divise disegnate per la compagnia italiana. “Questo è un progetto unico ed emozionante che ho preso a cuore sin dal primo momento. Sono felice di presentarlo durante la Settimana della Moda di Milano in una cornice così ufficiale come Palazzo Reale in Piazza del Duomo”, ha dichiarato la stilista.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
26 apr 2018

ALITALIA | Prorogata di altri sei mesi la procedura di vendita

di Roberto Lentini

Prorogata di altri sei mesi la procedura di vendita e il termine del rimborso del prestito ponte di Alitalia. Lo ha affermato il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in una conferenza stampa dopo la riunione dell'esecutivo: "Spostiamo i termini per la vendita di Alitalia alla fine di ottobre e per la restituzione del prestito al 15 dicembre. La decisione è conseguente alla situazione politica che stiamo vivendo, ci sono state delle offerte, ora si arriva a una fase più stretta che ha bisogno di un governo nel pieno delle sue funzioni". Al momento sono tre le offerte recapitate presso lo studio notarile associato Atlante Cerasi di Roma. In campo rimangono EasyJet, Lufthansa e Wizz Air. Lufthansa ribadisce il proprio interessamento ad Alitalia, ma solo se "ripulita" altrimenti, fa sapere,  che"se non andrà a buon fine, punteremo su Air Dolomiti".  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 apr 2018

Alitalia aumenta i posti in continuità territoriale per il ponte del 1 maggio

di mobilita

Alitalia ha ulteriormente incrementato i posti sulle rotte in continuità territoriale nel periodo  20 aprile - 2 maggio, così come stabilito dal comitato di monitoraggio convocato dalla Regione Sardegna. L’aumento complessivo su tutti i collegamenti, da Cagliari per Fiumicino e Linate e da Alghero per lo scalo milanese, è del 49%. Le poltrone in vendita sono al momento 72292, 23842 in più di quelle previste dagli obblighi di servizio. Sulla rotta Alghero-Linate-Alghero la capacità aggiuntiva media nel periodo indicato è del 137%, con 11674 posti in vendita, sulla Cagliari-Fiumicino-Cagliari è del 15% con 33176 poltrone disponibili, mentre sulla Cagliari-Linate-Cagliari l’aumento di offerta raggiuge l’88% con 27442 posti. “Come sempre la Regione monitora giorno per giorno l’andamento della domanda sulle rotte aeree in continuità territoriale – dice l’assessore dei Trasporti Carlo Careddu – predisponendo in accordo con le compagnie tutti gli accorgimenti necessari per garantire ai sardi la massima disponibilità di collegamenti, anche nei consueti periodi di massima richiesta”. Una verifica effettuata tra le 11 e le 13 di oggi dimostra che, sulle rotte maggiormente interessate dall’afflusso di passeggeri, è possibile viaggiare andata e ritorno dall’isola anche prenotando per la mattinata odierna.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
16 apr 2018

ALITALIA | Dal 28 ottobre il nuovo volo Roma-Mauritius

di mobilita

A partire dal 28 ottobre 2018 Alitalia propone, con tre collegamenti settimanali via Roma il volo per le Mauritius per tutta la stagione invernale su comodi e moderni Airbus A330 dotati di tre classi di servizio per soddisfare tutte le esigenze. Questi gli orari dei nuovi collegamenti Roma-Mauritius: ROTTA PARTENZA (ora locale) ARRIVO (ora locale) FREQUENZA N° VOLO Roma - Mauritius 21:15 10:35** mercoledì - venerdì e domenica AZ 0772 Mauritius - Roma 12:25 20:20 lunedì - giovedì e sabato AZ 0773 La Repubblica di Mauritius si trova nel cuore dell’Oceano Indiano e oltre all’omonima isola principale, Mauritius, l’arcipelago è composto da Rodrigues, seconda isola per grandezza, da Saint Brandon e Agalega. Hanno tutte un comune denominatore: le spiagge di un bianco accecante e il mare così turchese da lasciarti senza fiato. Sono isole talmente belle da aver affascinato anche lo scrittore americano Mark Twain che, dopo un soggiorno da queste parti, affermò: "Dio creò Mauritius e poi il Paradiso terrestre”. Mauritius non è solo meta ideale per gli amanti del mare ma riuscirà a soddisfare anche gli appassionati di trekking che non potranno non fare una escursione tra la rigogliosa vegetazione fino agli 828 metri del Piton de la Rivière Noire per ammirare dall’alto la barriera corallina che circonda l’isola. La capitale, Port Louis, merita sicuramente un visita per il suo passato coloniale e per gustare la cucina creola caratterizzata dai profumi e dai colori delle spezie dell’isola (curry, zenzero, coriandolo) e influenzata dalla tradizione culinaria indiana e cinese. E certamente non lascerete l’isola senza aver assaggiato i lychees, magari accompagnati da un bicchiere di rum, e aver acquistato dei giganteschi baccelli di vaniglia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
12 apr 2018

Alitalia riorganizza l’area commerciale

di mobilita

Alitalia ha avviato una profonda trasformazione organizzativa dell’area vendite con l’obiettivo di rafforzare e rendere ancora più efficace la propria attività commerciale su tutti i mercati di riferimento. La nuova organizzazione ha visto la creazione delle funzioni ‘Business Travel Sales’ e ‘Leisure Travel Sales’, trasversali a tutti i mercati in cui opera la Compagnia italiana. “Questa nuova suddivisione per tipologia di clienti ci consentirà di essere sempre più vicini alle loro esigenze, più allineati alle loro diverse specificità e al contempo di essere più competitivi, efficaci e veloci nella nostra azione”, ha dichiarato il Chief Commercial Officer di Alitalia, Fabio Maria Lazzerini. “In questo modo, sapremo sviluppare e cogliere nuove opportunità strategiche, valorizzando la destinazione Italia nel mondo e recuperando centralità rispetto a segmenti di clientela ad alto valore che ci aiuteranno a garantire gli obiettivi di crescita che ci siamo dati”, ha aggiunto il manager. La funzione ‘Business Travel Sales’, affidata a Emiliana Limosani, ha quindi la responsabilità di definire e attuare le politiche commerciali per il segmento dei viaggi d’affari, con l’obiettivo di ottimizzare il posizionamento competitivo e i risultati economici di vendita verso questa tipologia di viaggiatori. A questa funzione fanno riferimento anche la gestione delle partnership e sponsorizzazioni commerciali, del co-marketing e la vendita di spazi media, coerentemente con il posizionamento del brand Alitalia. La funzione ‘Leisure Travel Sales’, affidata a Nicola Bonacchi, ha l’obiettivo di definire e implementare le politiche commerciali a favore della clientela ‘leisure’, incrementando i ricavi attraverso nuovi prodotti e servizi dedicati a questo segmento di passeggeri. Alla funzione fanno riferimento le vendite relative ai voli charter e ai gruppi di passeggeri, nonché lo sviluppo di attività commerciali per le agenzie di viaggi. Nicola Bonacchi coordinerà anche la squadra commerciale Alitalia, in Italia e all’estero, suddivisa in quattro macro aree: Italia e Nord Europa; Sud Europa, Medio Oriente e Africa; Nord e Sud America; Asia e Pacifico.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
11 apr 2018

Alitalia: al Mise incontro con i Commissari

di mobilita

I Commissari Straordinari Alitalia hanno incontrato oggi il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda per fare il punto sulle manifestazioni di interesse formalizzate nella giornata di ieri. Sono state ricevute tre offerte che fanno stato di un interesse reale per la compagnia che viene confermato e rafforzato. Una delle tre offerte, in particolare, contiene dei passi avanti concreti in termini di rotte e di personale. Il Ministro ha dato quindi mandato ai Commissari di proseguire ed approfondire il negoziato con tutti gli offerenti. Per consentire tali approfondimenti verrà emanato la prossima settimana un decreto per posticipare il termine di conclusione della procedura ed il termine per il rimborso del prestito ponte  fornito dallo Stato ad Alitalia. Il governo aggiornerà tutte le forze politiche per verificare le rispettive posizioni circa i termini dell’approfondimento del negoziato. Ti potrebbe interessare: Alitalia fa sapere che sono 3 le offerte ricevute

Leggi tutto    Commenti 0