Articolo
08 ago 2018

ENAC avvia indagine in merito ai disservizi che si sono verificati in alcuni aeroporti italiani

di mobilita

A seguito dei disservizi che si sono verificati nel corso di questa prima parte della stagione estiva in alcuni aeroporti italiani, causando disagi a centinaia di passeggeri, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha avviato un’indagine nei confronti dei seguenti vettori: Blue Panorama, Ryanair, Volotea e Vueling. L’accertamento dell’ENAC è finalizzato alla verifica dei programmi delle compagnie coinvolte in relazione alla flotta a disposizione e agli equipaggi, con lo scopo di valutare l'eventuale necessità di un ridimensionamento degli operativi o di una limitazione dei servizi. Le verifiche vedono il necessario e fondamentale cointeressamento delle Autorità per l'aviazione civile straniere, ed in particolare quella spagnola, per quanto concerne i vettori Volotea e Vueling, e quella irlandese per quanto riguarda i controlli su Ryanair.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
04 mag 2018

VOLOTEA | Nuovi voli da Alghero per Madrid e Napoli

di mobilita

Un mese di maggio all’insegna delle novità quello di Volotea, la compagnia aerea che collega medie e piccole destinazioni in Europa. È tutto pronto, infatti, per il decollo di 2 nuove rotte: il 7 maggio verrà inaugurato il nuovo volo per Madrid, primo collegamento Volotea dallo scalo sardo per l’estero – 1 frequenza settimanale, ogni lunedì per un totale di più di 7.000 posti in vendita – mentre il 13 maggio decollerà il primo volo alla volta di Napoli – 2 frequenze settimanali ogni mercoledì e sabato per un totale di più di 10.750 posti in vendita. Infine, per rendere ancora più facili e comodi gli spostamenti dei viaggiatori sardi, dal 26 maggio il vettore ripristinerà le tratte per altre 3 città del Nord Italia: Genova, Venezia e Verona. “Crescono le destinazioni raggiungibili direttamente dall’aeroporto di Alghero a bordo dei nostri aeromobili – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe -. Non c’è che l’imbarazzo della scelta per chi sta decidendo proprio in questi giorni dove trascorrere le proprie vacanze estive. Si può partire per Madrid, una delle capitali europee più belle e dinamiche, oppure decidere di volare verso Napoli alla scoperta delle bellezze del capoluogo partenopeo e del fascino della costiera amalfitana. Non vanno infine dimenticati i nostri collegamenti sempre comodi e diretti alla volta di Genova, Venezia e Verona, 3 fra le città più affascinanti del Nord Italia”. “Con cinque rotte operative, continua a rafforzarsi la presenza di Volotea sul nostro aeroporto” ha dichiarato Mario Peralda, Direttore Generale della Società di Gestione dell’Aeroporto di Alghero. “Quanto ai voli – prosegue – non stupisce il grande interesse generato dal collegamento con Napoli, in quanto l’attivazione di questa rotta è, nei fatti, una risposta alle istanze raccolte tra i nostri passeggeri negli ultimi anni, sia lato incoming che outgoing. Il ritorno del collegamento con Madrid, invece, ravviverà gli importanti flussi turistici internazionali provenienti dalla capitale spagnola.” Oltre a offrire ai passeggeri sardi la possibilità di raggiungere, con voli comodi, diretti e veloci, Madrid e 4 città italiane, la compagnia stima di incrementare il flusso turistico incoming verso Alghero e la Sardegna, una regione con un enorme potenziale turistico, grazie alle sue bellezze naturalistiche apprezzate in tutto il mondo. Con le 2 importanti novità da Alghero il vettore fa salire a 5 le destinazioni raggiungibili dall’aeroporto a bordo dei propri aeromobili, 4 in Italia – Genova, Venezia, Verona e Napoli (novità 2018) – e 1 all’estero verso Madrid (novità 2018). Un trend di crescita più che positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea. Per i prossimi mesi del 2018 saranno più di 57.000 i posti in vendita da e per Alghero, pari ad un incremento del 62% rispetto allo stesso periodo del 2017. I voli da e per Alghero sono disponibili sul sito http://www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
23 mar 2018

AEROPORTO CAGLIARI | Volotea riparte per Napoli, Venezia e Verona

di mobilita

Tris di ripartenze a Cagliari per Volotea: in calendario la ripresa dei collegamenti su Napoli, Venezia (entrambi dal 28 marzo) e Verona (dal 30 marzo). Per aprile il vettore conferma le ripartenze per Tolosa (dal 12 aprile) e Nantes (dal 26 aprile) mentre si dovrà attendere maggio per ritornare a volare verso Ancona (26 maggio). Confermato, infine, l’avvio delle due 2 nuove rotte francesi per fine maggio: dal 31 si volerà anche verso Lione e Bordeaux. “È tutto pronto per le ripartenze dei nostri voli estivi da Cagliari - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. L’accoglienza riservataci la scorsa estate ci ha spinto non solo a riconfermare l’intero ventaglio voli, ma ad ampliarlo ulteriormente. Oltre a Napoli e a due bellissime città del nord Italia, quali Venezia e Verona, il nostro network di collegamenti prevede anche la ripartenza delle rotte verso la Francia con Tolosa e Nantes, oltre all’avvio per fine maggio di due nuovi voli verso Lione e Bordeaux. Per tutti i passeggeri sardi che ancora non hanno deciso dove trascorrere le prossime vacanze o che vogliono raggiungere più agevolmente la penisola italiana, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ma non solo: allo stesso tempo i nostri voli sostengono il flusso incoming dei turisti desiderosi di trascorrere una vacanza tra le rinomate località turistiche isolane”. Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, ha espresso viva soddisfazione per l’annuncio di oggi: “La partnership con Volotea è solida e fruttuosa, come dimostra l’apertura delle nuove rotte: Bordeaux e Lione amplieranno ulteriormente il ricco network di collegamenti diretti di linea dallo scalo di Cagliari nella Summer ’18”. “La Francia”, prosegue Scanu, “è già uno dei mercati più importanti per il nostro aeroporto: nel 2017 i volumi di passeggeri trasportati da e per le città francesi sono cresciuti di oltre il 44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, dimostrando ottime potenzialità per il futuro. Volotea, dall’inizio delle operazioni a Cagliari, ha già fatto registrare più di 443.000 passeggeri trasportati e la prossima estate, con un totale di 10 rotte tra domestiche e internazionali, contiamo di raggiungere un nuovo record”. Ottimi risultati all’Aeroporto di Cagliari per la low cost che ha concluso positivamente il 2017 trasportando nei mesi estivi oltre 90.000 passeggeri, con un incremento del 34% rispetto allo stesso periodo del 2016 (giugno-agosto). Infine, per i prossimi mesi, Volotea scenderà in pista con più di 1.900 voli pari ad un’offerta di oltre 277.000 biglietti. Ancora più ricco il bouquet di destinazioni raggiungibili direttamente dallo scalo cagliaritano nell’estate 2018. Con Volotea, infatti, è possibile decollare da Cagliari verso 6 mete italiane – Genova, Torino, Venezia e Verona al Nord; Ancona al Centro e Napoli al Sud - 4 in Francia - Bordeaux (novità 2018), Lione (novità 2018), Nantes e Tolosa.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2018

AEROPORTO DI GENOVA | Nuovo volo Genova-Lamezia Terme operato da Volotea

di mobilita

Nuovo volo Genova-Lamezia Terme con Volotea. Per l’estate 2018 la compagnia aerea Volotea presenta il nuovo volo Genova-Lamezia Terme (disponibile dal 27 maggio con 2 frequenze settimanali per un totale di 9.750 biglietti). Il volo che accorcia le distanze tra Liguria e Calabria si va così ad aggiungere ai collegamenti in partenza da Genova, per un totale di 16 destinazioni, 15 dei quali operati in esclusiva dalla low cost. Volotea si conferma come prima compagnia per numero di destinazioni raggiungibili dall'Aeroporto di Genova. Durante i prossimi mesi, Volotea collegherà il Cristoforo Colombo con 16 destinazioni totali, 9 in Italia – Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia, Palermo, Lampedusa e Lamezia Terme (entrambe novità 2018) - e 7 all’estero: Ibiza, Madrid (novità 2018), Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Atene, Mykonos (novità 2018) e Santorini in Grecia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 gen 2018

VOLOTEA | Crescita del 42% nel 2017

di mobilita

Volotea, la compagnia che collega aeroporti di medie e piccole dimensioni in Europa, ha trasportato 4,82 milioni di passeggeri nel 2017, incrementando del 42% i 3,39 milioni di passeggeri trasportati nel 2016. Il fatturato della compagnia è cresciuto del 22%, superando i 300 milioni di euro.  L’aumento dei passeggeri è stato registrato in tutto il network del vettore e nei 13 Paesi in cui Volotea opera. Il traffico in tutte le sue basi è aumentato significativamente nel 2017: Tolosa (80%), Asturie (73%), Nantes (51%), Genova (60%), Bordeaux (37%), Strasburgo (32%), Verona (25%), Palermo (24%) e Venezia (10%). Volotea ha operato un totale di 44.500 voli nel 2017, rispetto ai 37.300 nel 2016, diventando una delle compagnie aeree low cost che sta crescendo più velocemente in Europa. Volotea, inoltre, è tra le nove compagnie aeree al mondo che hanno lanciato il maggior numero di rotte nel 2017. L’offerta commerciale Volotea è stata accolta con grande entusiasmo e il load factor della compagnia è cresciuto di 11 punti, raggiungendo una media dell’86% durante l’anno appena concluso. Infine, tutte le basi hanno superato i risultati raggiunti lo scorso anno: Venezia (87%), Nantes (86), Bordeaux (84%), Verona (87%), Tolosa, (82%), Palermo (86%), Genova (86%), Strasburgo (82%) e Asturie (88%). Il tasso di raccomandazione dei clienti si è assestato intorno al 90%, mantenendo alti i livelli di soddisfazione, come negli anni precedenti. Il fatturato di Volotea è cresciuto del 22% su base annua e nel 2017 i ricavi hanno superato i 300 milioni di euro. Per il 2018, sono state lanciate 58 nuove rotte aggiuntive, già in vendita e disponibili attraverso i tradizionali canali di vendita Volotea. I nuovi collegamenti portano a 293 le destinazioni disponibili nel network del vettore che collega con voli diretti 78 città di medie e piccole dimensioni in 13 Paesi europei. Per quest’anno Volotea prevede di continuare ad aumentare le proprie attività, stimando di trasportare tra i 5,7 milioni e i 6 milioni di passeggeri. Per questo sono stati consegnati 4 Airbus A319 aggiuntivi, che portano a 32 il numero di aeromobili della flotta. Nel 2018, per la prima volta, si stima che il 52% dei voli sarà operato da aeromobili A319. Gli aeroporti di Atene, Bilbao e Marsiglia (che hanno registrato un aumento di passeggeri oltre il 77% nel 2017), quest’anno sono stati selezionati per diventare nuove basi Volotea. Gli aeromobili inizieranno ad essere basati in questi aeroporti tra marzo e aprile, incrementando le operazioni con un’offerta su misura di posti aggiuntivi e nuove destinazioni raggiungibili. Per capitalizzare la sua continua crescita operativa, nel 2018 circa 250 nuove posizioni saranno aperte nelle sedi e nelle 12 basi Volotea. La compagnia annuncerà nelle prossime settimane il raggiungimento dei 15 milioni di passeggeri trasportati dall’avvio dei suoi voli nel 2012.  

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 nov 2017

Nel 2018 Volotea aggiungerà 4 Airbus A319 nella sua flotta

di Roberto Lentini

Dall’anno prossimo Volotea avrà  quattro nuovi Airbus A319 ribattezzati con i nomi di  “Hasta la pista baby”, “Jetflix”, “C’est parti” e “The plane to be”.  La capacità degli A319 in termini di durata del volo permetterà al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati. Mentre il Boeing 717 ha una capacità di volo pari a 2.500 km, l'Airbus A319 può volare per ben 3.500 km e permetterà a Volotea di trasportare il 20% in più di passeggeri.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
03 nov 2017

Volotea aumenta i voli invernali da Genova per la Campania, Sicilia e Sardegna

di mobilita

Volotea collegherà per tutto il periodo invernale la Liguria con la Campania, la Sicilia e la Sardegna. Durante i mesi più freddi, infatti, i passeggeri che vivono a Genova e che desiderano partire verso le Isole e il Sud Italia potranno contare sui collegamenti veloci, comodi e diretti messi in pista dal vettore verso Catania, Palermo, Cagliari e Napoli. Inoltre, a partire dalla stagione estiva 2018, Volotea opererà dal Colombo un totale di 16 rotte, 8 in Italia e 8 all’estero, riconfermandosi come la prima compagnia dello scalo per numero di mete collegate. Verso Catania il vettore prevede collegamenti 6 giorni su 7, mentre raddoppiano rispetto allo scorso anno i voli verso Palermo, passando da 2 a 4 frequenze settimanali. Ancora, per il primo anno, sono disponibili per Cagliari collegamenti durante tutto l’arco invernale, garantendo così viaggi più comodi per gli isolani che vivono a Genova. Infine, grazie alla flotta del vettore, è possibile raggiungere Napoli 7 giorni su 7 con fino a 2 frequenze giornaliere che consentono un’andata e ritorno in giornata. Nel 2018 Volotea collegherà il Cristoforo Colombo con 16 destinazioni totali, 8 in Italia – Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa (novità 2018), Napoli, Olbia, Palermo – e 8 all’estero: Ibiza, Madrid (novità 2018), Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Vienna in Austria, oltre ad Atene, Mykonos (novità 2018) e Santorini in Grecia.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
09 ott 2017

Aeroporto di Genova, Volotea vola a Madrid, Lampedusa e Mykonos

di mobilita

Volotea, la compagnia aerea che collega medie e piccole destinazioni in Europa, ha annunciato l’avvio di 3 nuove rotte da Genova per la prossima stagione estiva. Fiore all’occhiello della nuova programmazione di Volotea sarà il volo per Madrid (disponibile dal 30 marzo con 2 frequenze settimanali per un totale di più di 16.200 biglietti), primo collegamento Volotea dall’Italia per la capitale spagnola. Il volo punta a rafforzare ulteriormente l’asse turistico ligure verso l’estero. Inoltre, dal Cristoforo Colombo sarà possibile decollare con Volotea alla volta di due splendide isole, Mykonos (disponibile dal 29 maggio una volta a settimana per un totale di più di 4.850 biglietti) e Lampedusa (dal 26 maggio una frequenza a settimana per un totale di 4.850 biglietti). Volotea opererà così un totale di 16 rotte da e per Genova - 8 in Italia e 8 all’estero -, riconfermandosi come la prima compagnia dello scalo per numero di mete collegate. Per il 2018 il vettore collegherà il Cristoforo Colombo con 16 destinazioni, 8 in Italia – Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa (novità 2018), Napoli, Olbia, Palermo – e 8 all’estero: Ibiza, Madrid (novità 2018), Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Vienna in Austria, oltre ad Atene, Mykonos (novità 2018) e Santorini in Grecia. E una speciale promozione è stata ideata per il lancio delle nuove rotte in partenza da Genova: sarà, infatti, possibile acquistare biglietti con tariffe a partire da 9 Euro verso Madrid, Mykonos e Lampedusa. Sin dall’inizio della sua attività, nel 2012, Volotea ha creduto nelle potenzialità turistiche liguri e, dal suo primo volo, ha trasportato a oggi più di 755.200 passeggeri da e per Genova. I numeri e l’annuncio delle nuove rotte testimoniano l’importante impegno del vettore nel proporre nuove destinazioni di grande richiamo: per il 2018, la compagnia scenderà in pista, per un totale di 3.250 voli e più di 400.000 biglietti in vendita. A Genova Volotea ha continuato a conquistare i passeggeri grazie a collegamenti diretti e veloci, raggiungendo un tasso di raccomandazione pari al 90% e un load factor dell’89%. Inoltre, nei mesi estivi, nonostante il picco di operatività, il tasso di puntualità dei voli della compagnia è stato dell’83%. I biglietti verso le 16 destinazioni raggiungibili da Genova con Volotea sono in vendita sul sito della compagnia aerea.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
29 set 2017

AEROPORTO VERONA | Volotea lancia quattro nuove destinazioni per l’estate 2018

di Mobilita Palermo

Quattro nuovi collegamenti Volotea per la prossima stagione estiva da Verona: la compagnia volerà su Atene dal 31 maggio (due voli a settimana), Creta dal 28 giugno (una volta a settimana), Faro dal 6 giugno (una volta a settimana) e Pantelleria dal 2 giugno (una volta a settimana). Salgono così a 20 le destinazioni raggiungibili dal Catullo, 10 in Italia e 10 all’estero. Un trend di crescita positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea durante il periodo estivo che si è appena concluso: più di 206.200 passeggeri trasportati, pari ad in incremento del 27% rispetto all’estate 2016. «Siamo davvero entusiasti di annunciare questi nuovi collegamenti – commenta Valeria Rebasti, commercial country manager Volotea in Italia che arricchiscono in modo significativo la nostra offerta a Verona». «La partnership con Volotea prosegue con il potenziamento delle rotte e l’ampliamento delle destinazioni servite, a riprova di quanto sia forte la sinergia tra la compagnia e lo scalo di Verona» aggiunge Paolo Arena, presidente dell’aeroporto di Verona (nella foto con Valeria Rebasti). Per il 2018 Volotea decolla dal Catullo verso Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria (novità 2018) e, all’estero, Atene (novità 2018), Creta (novità 2018), Faro (novità 2018), Ibiza, Palma di Maiorca, Minorca, Cork, Santorini, Mykonos e Tirana. Una speciale promozione è stata ideata per il lancio delle nuove rotte: sarà infatti possibile acquistare biglietti con tariffe a partire da 9 euro verso Faro, Creta, Pantelleria e Atene. Ma c’è un’altra importante novità: Verona sarà la prima base Volotea in Italia ad operare interamente con Airbus A319. Grazie all’introduzione dei nuovi aerei, il vettore incrementerà del 20% la capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 posti degli Airbus A319. Infine, con i nuovi aeromobili, la low cost potrà operare rotte più lunghe e approcciare nuovi mercati.

Leggi tutto    Commenti 0