28 ott 2019

REGIONE LOMBARDIA | Move-in. 5000 registrazioni in 20 giorni


Prosegue l’adesione a Move-in, il progetto sperimentale che permette la circolazione nelle zone soggette ai blocchi del traffico della Regione Lombardia anche ai veicoli di vecchia immatricolazione.

A venti giorni dall’avvio, si sono già registrati 4945 utenti e le blackbox attive sono 2348. Per quanti riguarda le auto private, il 90 per cento delle adesioni è per veicoli Euro 3 diesel. Per i veicoli commerciali invece, il 66 per cento è per i veicoli Euro 3 diesel.

Da una prima indagine emerge che le richieste maggiori arrivano dalla provincia di Bergamo (34 per cento), seguita da Milano (23 per cento) e da Brescia (15 per cento). Per la maggior parte si tratta di clienti privati, mentre circa il 13 per cento sono società. Il maggior numero di richieste arriva da soggetti con età compresa tra i 50 e i 59 anni.

 “L’apprezzamento da parte dei cittadini – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo - dimostra come questi interventi incontrino veramente i reali bisogni di mobilità dei cittadini della nostra regione, delle persone più in difficoltà che, in questo momento, non sono in grado di sostituire l’auto, contribuendo allo stesso tempo a migliorare la qualità dell’aria”.


blocchi del trafficoMove-inRegione Lombardia


Lascia un Commento