Articolo
19 feb 2021

Industria Italiana Autobus presenta il nuovo modello Citymood

di mobilita

Il tour itinerante promosso da Industria Italiana Autobus e ideato dai vertici societari per mostrare alle aziende italiane di trasporto pubblico il nuovo modello Citymood ha fatto tappa in Valle d'Ufita. Il rivoluzionario modello è stato presentato alla presenza dei rappresentanti sindacali e del direttore commerciale di Industria Italiana Autobus, Danilo Martelli nello stabilimento di Flumeri. Si tratta di un autobus unico in Europa nel segmento urbano, disponibile anche nella versione extraurbana. Il vantaggio è l'ecocompatibilità e il risparmio di carburante. Può essere alimentato con biometano sfruttando energia derivante dagli scarti agricoli e dai rifiuti urbani, con un quasi azzeramento di Co2 e riduzione di emissioni di particolato e Nox. Gode inoltre di un minor costo del carburante e con un pieno ha un’autonomia di oltre mille chilometri. A realizzarlo proprio lo stabilimento di Flumeri di Industria Italiana Autobus

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 set 2020

ROMA | Arrivano in periferia i primi dei 328 nuovi mezzi

di mobilita

Su strada a Roma i primi dei 328 nuovi bus per migliorare i collegamenti nella periferia est della città. Presentati i mezzi che serviranno le zone di Villaggio Prenestino, Castelverde, Grotte Celoni e Borghesiana. Le vetture fanno parte della prima tranche della flotta di autobus acquistati da Roma Capitale e prodotti da Industria Italiana Autobus. Si andranno ad aggiungere agli oltre 400 nuovi bus già messi in circolazione da Roma Capitale. Dal 28 settembre parte di queste vetture saranno in servizio su una nuova linea: è la 045 tra Castelverde, Lunghezza, Borghesiana e Grotte Celoni. Si connette alla metro C e nasce nell’ambito di una riorganizzazione complessiva della rete di superficie, nei quartieri compresi tra via Collatina, via Casilina, via Prenestina e via Polense, fino a interessare aree esterne al Grande Raccordo Anulare. Il prossimo anno, preannuncia il Campidoglio, arriveranno altri 100 nuovi bus acquistati da Atac in autofinanziamento. Altri 82, intanto, sono già stati ordinati.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
21 mar 2020

Industria Italiana Autobus: un operaio positivo al Covid-19

di Claudio Abramo

Lo rende noto la società attraverso una nota stampa. L'addetto lavora presso lo stabilimento di Flumeri, vicino Avellino. Nella nota si legge: "In coordinamento con gli RRLLS è stato attivato un confronto per assicurare un costante e continuo monitoraggio della situazione e delle misure di prevenzione e sicurezza in atto. L’obiettivo comune e condiviso è garantire la migliore tutela di tutti i lavoratori" Industria Italiana Autobus (o "IIA") è uno dei principali produttori di bus a livello nazionale e impiega più di 400 dipendenti. Nata nel 2015, ha rilevato gli ex-impianti di BredaMenarinibus a Bologna e di Finmeccanica in Irpinia. Dopo i primi anni di attività, caratterizzati da difficoltà economiche, nel 2019 la maggioranza del pacchetto azionario è diventata di proprietà pubblica tramite l'intervento di Invitalia e Leornado coordinati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Una parte della produzione avviene a Bursa in Turchia presso gli stabilimenti della Karsan, che è anche uno degli azionisti di IIA.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 nov 2018

ROMA | Nel prossimo trienno 600 nuovi autobus per Atac

di mobilita

La città di Roma avrà a disposizione 600 nuovi autobus nel prossimo triennio così come previsto dal piano industriale di Atac. Roma Capitale ha partecipato lo scorso agosto alla gara indetta da Consip per portare già dal 2019 i primi 227 mezzi in strada.  Industria Italiana Autobus, l'impresa vincitrice di alcuni lotti della gara, ha ottenuto la fideiussione per avviare la produzione dei mezzi richiesti da quest'amministrazione. Un passaggio fondamentale per fornire alla città un servizio migliore in tempi rapidi e per rinnovare il parco bus che ha una età media molto alta. Di questi 227 autobus, 91 saranno alimentati a metano nel rispetto dell’ambiente e 20 saranno vetture corte per servire al meglio anche zone della città dove il passaggio di bus lunghi è difficoltoso.

Leggi tutto    Commenti 0