02 set 2017

Attivato controllo velocità Tutor in A10


La Polizia Stradale annuncia che venerdì 1° settembre 2017 è entrato in funzione il sistema che rileva la velocità media degli autoveicoli anche sull’autostrada tra Genova e Ventimiglia.

Chi viaggia in direzione ovest, ossia verso Savona, trova il primo portale (che sancisce l’inizio del tratto controllato) su un pannello a messaggio variabile posto al chilometro 31,600, ossia poco prima dello svincolo di Celle Ligure, in provincia di Savona. Questo tratto è lungo 4.409 metri e termina in corrispondenza del secondo portale, installato in prossimità del chilometro 36, ossia poco prima dello svincolo di Albisola.

In direzione opposta, verso Genova il primo portale si trova su un pannello a messaggio variabile posto al chilometro 38,700, tra la galleria Ranco e la galleria Termine. In questo caso, il tratto controllato è lungo 4.886 metri e termina in corrispondenza del secondo portale, installato al chilometro 33,900, all’uscita della galleria Terizza.

Ricordiamo che in entrambe le direzioni il limite di velocità per le autovetture è di 110 km/h, mentre per i veicoli con massa superiore a 12 tonnellate è di 70 km/h. La Polstrada ribadisce che il sistema controlla la velocità media tra i due portali (quindi non serve frenare sotto le telecamere, anzi si rischia il tamponamento) e che può funzionare anche di notte, con la pioggia o con qualsiasi altra condizione meteorologica. Dello sviluppo e della notifica delle violazioni rilevate con il sistema Tutor in questo tratto sarà competente la Sezione Polizia Stradale di Savona.


a10anasautostradeautostrade per l'Italiagalleria rancomobilita.orgposizione tutortutortutor autostradetutor italiaviabilità autostrade


Lascia un Commento