01 feb 2019

Tratta ferroviaria Catania-Palermo: al via il cantiere del primo lotto Bicocca-Catenanuova


“Inizia la cantierizzazione del primo lotto, da 38 km, del raddoppio ferroviario Catania-Palermo.”: ad annunciarlo è l’assessore alle Infrastrutture e alla mobilità della Regione Siciliana, Marco Falcone.

“Entro un mese, quando i lavori entreranno nel vivo delle attività, con consistenti maestranze e mezzi, il Presidente Nello Musumeci verrà di persona per constatare il concreto avvio di un’opera che, assieme ad altre, cambierà il volto della Sicilia, prosegue l’assessore presente stamane all’avvio delle procedure di cantierizzazione.

bicocca catenanuova

La tratta “Bicocca-Catenanuova” costituisce una fase funzionale del nuovo collegamento ferroviario veloce tra Palermo e Catania. Tale intervento consentirà di migliorare il servizio tra Enna e Catania, sia con un incremento delle frequenze dei servizi sia con una riduzione dei tempi di percorrenza tra i due capoluoghi.

Il nuovo tracciato, lungo circa 38 chilometri, permetterà ai treni di viaggiare a una velocità massima di 200 km/h. L’attivazione di un primo binario velocizzato è prevista nel 2020. La fine di tutti i lavori è programmata nel 2022.

I lavori per un valore economico di circa 186 milioni di euro, sono stati assegnati da Rete Ferroviaria Italiana al Raggruppamento temporaneo di imprese (RTI)costituito da Salini Impregilo, Astaldi, SIFEL e CLF.


Bicocca Catenanuovacatania palermoferroviaMobilità


Lascia un Commento