Articolo
17 lug 2019

AEROPORTO MALPENSA | Nuovo volo diretto per Taipei operato da Eva Air

di Roberto Lentini

Dal 18 febbraio 2020 entrerà in servizio dall'aeroporto di Malpensa il nuovo volo diretto per Taipei, operato dalla compagnia aerea privata taiwanese Eva Air del gruppo Evergreen. La Milano-Taipei sarà operata con un Boeing 777-300Er dalla capacità di 353 posti in tre classi fino a fine marzo e poi da 323 posti sempre in 3 classi di cui 38 posti in Royal Laurel (la lussuosa Business Class di Eva Air) con 1-2-1 per fila, 64 posti in Premium Economy da 2-4-2 e 221 posti in economy da 3-3-3. Il volo durerà 12,30 h di volo da ovest verso est e 13 ore e 50 minuti in senso contrario con quattro frequenze settimanali, martedì, mercoledì, venerdì e domenica. con connessioni verso il Giappone, il Nord America e il Sud-est asiatico, Il volo è già prenotabile sul sito della compagnia e chi prenota entro il 31 agosto 2019, per partenze dal 19 febbraio al 26 aprile 2020, ci sarà una tariffa promo a partire da 581€ più tasse aeroportuali.    

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 giu 2019

AEROPORTO BOLOGNA | Ha preso il via oggi il nuovo volo diretto per Philadelphia di American Airlines

di mobilita

Si è appena conclusa la cerimonia d’inaugurazione del nuovo volo diretto Bologna - Philadelphia, organizzata da American Airlines e Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna, con la partecipazione di Roberto Antonucci, Director Europe and Offline Sales EMEA di American Airlines, Angelo Camilletti – Manager Sales Southeast Europe di American Airlines, Richard Muise – Director Airport Operations Europe and Canada di American Airlines, Flavio Olivero – Area General Manager di American Airlines, Enrico Postacchini – Presidente Aeroporto di Bologna, Nazareno Ventola – Amministratore Delegato Aeroporto di Bologna e Antonello Bonolis – Direttore Business Aviation e Comunicazione Aeroporto di Bologna. Il nuovo volo diretto collegherà per tutta la stagione estiva l’Aeroporto Marconi di Bologna al Philadelphia International Airport, il principale hub della compagnia nel Nord-Est degli Stati Uniti, dal quale è possibile proseguire senza ulteriori scali verso numerose destinazioni tra Stati Uniti, Canada, Caraibi e Messico. La novità è stata festeggiata oggi all’Aeroporto di Bologna, in occasione dell’arrivo e della successiva partenza del primo volo American Airlines, con diverse iniziative: i fiori offerti alle hostess del volo in arrivo, un concerto di musica “bluegrass” (il country del sud-est degli Stati Uniti) in corrispondenza del check-in del volo, il taglio del nastro e la torta offerta ai passeggeri al gate di imbarco. Le celebrazioni si sono concluse con il “water cannon salute” (o battesimo dell’acqua) al volo in partenza con i mezzi dei Vigili del Fuoco, durante il quale American ha voluto stupire i passeggeri del volo, i membri del team e dello scalo aggiungendo all’acqua due coloranti alimentari, uno rosso e uno blu, per un effetto scenografico in perfetto tono con la livrea della compagnia.I nuovi voli stagionali saranno disponibili da giugno a settembre e verranno operati da aeromobili Boeing 767-300, che offrono in Business Class poltrone completamente reclinabili, nuovi Amenity Kit firmati This is Ground, menù firmati da Chef premiati di fama internazionale e una premiata selezione di vini.American Airlines da diversi anni sta espandendo il network europeo per offrire ancora più scelta ai passeggeri di entrambe le sponde dell’oceano Atlantico.   Nel corso della stagione estiva 2019 American Airlines opererà fino a 10 voli diretti al giorno dall’Italia agli Stati Uniti d’America, risultando la compagnia aerea che offre il maggior numero di collegamenti tra i due paesi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
02 mag 2019

Torna, dopo 13 anni, il volo diretto Alitalia Roma-Washington

di mobilita

Alitalia, dopo un’assenza di 13 anni su questa tratta, torna a volare tra Roma Fiumicino e Washington Dc. E’ infatti dall’ottobre del 2006, quando Alitalia volava fra Milano Malpensa e Washington Dulles International, che la Compagnia italiana non includeva la capitale degli Stati Uniti fra le proprie destinazioni di lungo raggio.     Il nuovo collegamento diretto è stato inaugurato questa mattina, all’aeroporto di Fiumicino. “Il nuovo volo è un’opportunità per Alitalia per continuare lo sviluppo sul Nord America, dove da tempo non aprivamo una nuova destinazione, importante anche per il mondo business e corporate, e sul nostro lungo raggio, e per migliorare le nostre performances di crescita che hanno visto, a marzo, il 16esimo mese consecutivo di crescita nei ricavi e che si confermerà anche ad aprile”,  ha detto al taglio inaugurale Nicola Bonacchi, Vice President Leisure Sales di Alitalia, presente anche Emiliana Limosani, Vice President Business Travel Sales & Commercial Partnerships di Alitalia “Siamo onorati di presenziare all’avvio di questo nuovo volo diretto – ha detto Federico Scriboni, Responsabile Sviluppo Traffico aereo di Aeroporti di Roma – Uno sviluppo doppiamente rilevante perché amplia l’offerta di voli diretti con la Capitale degli Usa e perché conferma ulteriormente la dinamicità  del primo mercato di lungo raggio di Roma, gli Stati Uniti, che lo scorso anno è cresciuto di oltre il 15% superando la soglia dei 2,5 milioni di passeggeri. Un mercato con ulteriori margini di sviluppo”. La tratta tra Fiumicino e Washington Dulles International è operata con aerei Airbus 330 da 249 posti a sedere con tre classi di servizio (Magnifica, Premium Economy ed Economy) e allestimenti di cabina completamente rinnovati, oltre al servizio di connettività Wi-Fi per telefonate, internet ed email (gratuito per i passeggeri di Magnifica): prevede, nell'orario estivo 2019, cinque collegamenti alla settimana; da Fiumicino ogni lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica alle ore 9:30 per atterrare al Dulles di Washington alle 13:30 (ora locale) dopo 10 ore di volo. Negli stessi giorni della settimana, da Washington alle 16:15 (ora locale) per fare ritorno a Roma alle 7:00 del mattino successivo, dopo 8 ore e 45 minuti di volo. Inoltre, sfruttando la posizione geografica dell’hub di Roma Fiumicino, il nuovo collegamento per Washington consentirà di intercettare quei flussi di traffico che partendo dal Medio Oriente (in particolare Israele e Libano), dal Nord Africa (soprattutto Egitto) e dall’India, e transitando a Fiumicino, potranno comodamente raggiungere Washington con un solo scalo. Gli orari del volo, infatti, consentono connessioni da 44 città italiane e internazionali servite da Alitalia. La rotta ha, inoltre, un’importante connotazione business perché potranno viaggiare per Washington e il District of Columbia anche passeggeri ‘premium’ del mondo dell’industria, della finanza e della politica che di solito arrivano nella Capitale americana per recarsi, ad esempio, nelle sedi di grandi aziende, nelle ambasciate o nei quartieri generali del Governo Usa o di istituzioni internazionali come la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 apr 2019

AEROPORTO BOLOGNA | Al via il nuovo volo diretto stagionale per Philadelphia

di mobilita

Come vi avevamo anticipato in quest'articolo, dal 6 giugno al 28 settembre sarà operativo all'Aeroporto Marconi di Bologna il nuovo volo stagionale diretto Bologna - Philadelphia di American Airlines. Il volo, che opererà 4 volte alla settimana - e precisamente lunedì, mercoledì, venerdì e domenica - è il primo diretto per la Pennsylvania e segna l'avvio della partnership tra il nostro aeroporto e American Airlines, la compagnia più grande al mondo con 6.700 voli al giorno. Grazie a questo nuovo traguardo raggiunto dall'aeroporto, si arricchisce l’ orizzonte internazionale di Bologna che si prepara ad accogliere ancor più turisti americani, visitatori che apprezzano sempre di più il patrimonio artistico-culturale e il paesaggio urbano che va dall’ Appennino alla pianura, come dimostra il fatto che gli Stati Uniti rappresentano attualmente il quarto Paese per numero di visitatori in città, con un incremento medio in doppia cifra rispetto all'anno precedente. Una grande opportunità anche per lo sviluppo economico del territorio e delle imprese che intrattengono rapporti e scambi commerciali con gli Stati Uniti e un ponte tra due antiche città di cultura e valori democratici, Bologna "la dotta" e Philadelphia "la città dell'amore fraterno". Culla della democrazia americana, Philadelphia è infatti la città in cui il 4 luglio 1776 venne siglata la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti e uno dei luoghi più interessanti e culturalmente attivi degli Stati Uniti. Sesta città per popolazione, è situata a soli 150 km da New York e dalle più importanti destinazioni della East Coast e rappresenta un ottimo scalo per raggiungere, oltre a numerose destinazioni domestiche degli States, anche il Messico e i Caraibi. L'allenatore di basket internazionale Ettore Messina, l'attrice Isabella Rossellini e il direttore della Cinetaca di Bologna Gianluca Farinelli sono stati gli eccezionali testimonial dell'evento promozionale che si è svolto a Philadelphia per celebrare il lancio di questo nuovo collegamento aereo. L'evento, organizzato con il coordinamento di APT Servizi Emilia Romagna la colloaborazione Bologna Welcome, Enit, Destinazione Turistica Bologna-Modena, Aeroporto Marconi di Bologna, American Airlines,Cineteca di Bologna e Fico-Eataly World, ha preceduto la presentazione bolognese di giovedì 4 aprile a cui ha partecipato tra gli altri l'assessore alla promozione della città, Matteo Lepore.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 dic 2018

Air Italy annuncia il nuovo volo diretto Cagliari-Milano Malpensa connesso con New York, Miami, Los Angeles e San Francisco

di mobilita

Air Italy è lieta di annunciare che dalla stagione primavera-estate 2019 verrà inaugurato un nuovo collegamento diretto fra Cagliari e Milano Malpensa, il settimo aeroporto nazionale collegato con Malpensa, dopo Olbia, Roma, Napoli, Catania, Palermo e Lamezia Terme. Dal 31 marzo 2019 il nuovo collegamento giornaliero Cagliari-Milano opererà 8 frequenze settimanali, portando a due i voli giornalieri a partire dal 1° agosto 2019. Dall'aeroporto di Cagliari Elmas, grazie al network di voli internazionali offerti da Air Italy sull'hub di Milano Malpensa, si potrà volare verso le quattro destinazioni USA offerte da Air Italy: New York, Miami, attivate nel giugno 2018 e Los Angeles e San Francisco, che verranno inaugurate il prossimo 3 e 10 aprile 2019. Il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov, ha dichiarato: "Con l'apertura di questa settima tratta nazionale da Cagliari a Milano Malpensa, continua la crescita del network di collegamenti fra il Centro Sud Italia e gli Stati Uniti. "Collegando Cagliari e l'Italia via Milano verso metropoli come New York e San Francisco, Miami e Los Angeles stiamo mantenendo la promessa di offrire ai nostri clienti una nuova scelta per i loro viaggi in tutto il mondo in grado di fargli vivere un'esperienza di volo completamente nuova. "La nostra mission è quella di offrire un'esperienza eccellente e memorabile ai passeggeri che saranno ospiti a bordo di tutti i nostri voli. I nostri clienti provenienti dagli Stati Uniti avranno una comoda connessione con il Nord e il Sud della Sardegna e potranno scegliere di visitare per le loro vacanze la Sardegna volando con Air Italy e iniziando ad assaporarne le eccellenze gastronomiche a partire dal menu di bordo." L'Amministratore Delegato di SOGAER, Alberto Scanu ha dichiarato:  "E' con estremo piacere che accogliamo la decisione di Air Italy di tornare ad operare da Cagliari con il nuovo collegamento su Milano. La nuova Rotta amplierà le possibilità per raggiungere il capoluogo lombardo, ma anche di usufruire del nuovo network intercontinentale di Air Italy, soprattutto verso la California, New York e Miami. Questo volo permetterà all'Aeroporto di Cagliari di fare un nuovo passo avanti verso la creazione di un network di collegamenti con i più importanti hub europei, rafforzando il concetto di consentire di raggiungere il Sud Sardegna da qualsiasi parte del mondo, con al massimo un solo scalo intermedio". Sui tutti i voli nazionali da Malpensa, Air Italy offre 12 posti in Business Class e un servizio che prevede un drink di benvenuto, colazione o snack, bevande alcoliche e analcoliche. In Economy Class la Compagnia offre uno snack con scelta di caffè, tè, bibite e succhi di frutta. Tutti i nuovi servizi di Air Italy tra Milano Malpensa, Stati Uniti, India e Tailandia, vengono operati con Airbus A330-200, il nuovo aereo Air Italy dedicato al lungo raggio, che offre fino a 24 posti nell'esclusiva cabina Business Class, che consente di volare con il massimo comfort su sedili completamente reclinabili, assaporando un menu italiano accompagnato da una selezione di champagne e vini italiani pregiati, servizio Wi-Fi, un ampio servizio di intrattenimento in volo e l'attenzione personalizzata da parte del personale di bordo. La cabina Economy Class, dotata di 228 posti, offre agli ospiti di Air Italy un volo molto confortevole, un servizio altamente personalizzato, Wi-Fi e un'ampia scelta di intrattenimento a bordo. I voli e le migliori tariffe da Cagliari per Milano e per gli USA (New York, Miami, Los Angeles e San Francisco) sono già disponibili sul sito e sulla APP di Air Italy.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
18 ott 2018

Turkish Airlines riavvia, dopo 60 anni, il volo diretto Ankara-Roma

di mobilita

Turkish Airlines che ha lanciato il suo primo volo diretto in Italia nel 1959 con il suo volo inaugurale Ankara-Roma, opererà nuovamente tra le due capitali dopo una pausa di 60 anni. I voli Ankara-Roma, di cui i biglietti sono disponibili nei canali di vendita di Turkish Airlines, sono programmati per essere operati 2 volte a settimana il lunedì e il giovedì in entrambe le direzioni dal 7 gennaio 2019. Nell'ambito del programma estivo, Turkish Airlines opera attualmente 131 voli a settimana attraverso 8 destinazioni in Italia, tra cui Roma, Milano, Venezia, Pisa, Bologna, Napoli, Catania e Bari sia dall'aeroporto internazionale Atatürk di Istanbul (IST) sia da Istanbul Sabiha Gökçen Aeroporto Internazionale (SAW) .

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 ago 2018

Air Italy aumenta le frequenze dei voli Milano-Delhi e Milano-Bangkok

di Mobilita Catania

A grande richiesta, a poche settimane dall'annuncio della Milano–Delhi, Air Italy aumenta le frequenze da 5 a 6 volte la settimana. Nella stagione invernale Milano-Bangkok passa a 5 frequenze settimanali. A poche settimane dall'annuncio del nuovo collegamento per Delhi, Air Italy è lieta di comunicare di aver già predisposto un incremento delle frequenze sulla rotta, ancora prima del suo avvio il prossimo 28 ottobre. Anche la linea per Bangkok durate l'inverno prevederà un volo aggiuntivo. Questo aumento di frequenze coincide inoltre con l'apertura alle vendite del collegamento per Miami, riconfermato per il periodo invernale. "Abbiamo appena messo in vendita per l'inverno il nostro collegamento Milano-Miami che, dall'inizio delle operazioni, ha volato sempre con un fattore di riempimento di oltre l'80%. Questi risultati e queste espansioni sono la testimonianza che il nostro piano aziendale e l'offerta di prodotti sono semplicemente una risposta al notevole sostegno e al gradimento ricevuti dai nostri passeggeri. Abbiamo di recente preso in consegna il nostro secondo B737 Max 8, dopo il successo riscosso alla presentazione del veivolo al Farnborough Airshow, e, mentre la nostra flotta si espande, puntiamo a lanciare più frequenze e nuove destinazioni per offrire sempre nuovi servizi alla nostra clientela in rapida crescita " ha affermato Neil Mills, Air Italy Chief Operating Officer La rotta Milano-Bangkok, che sarà inaugurata il prossimo 9 settembre, prenderà avvio con fino a 4 voli settimanali attivi il lunedì, mercoledì venerdì e domenica, ai quali, dal 28 ottobre, si aggiungerà anche il sabato. Per quanto riguarda invece i nuovi collegamenti per l'India, alle annunciate 5 frequenze settimanali da Malpensa a Delhi, che inizieranno a partire dal 28 ottobre, se ne aggiungerà subito una sesta e la Compagnia volerà a Delhi tutti i giorni tranne il mercoledì. Il collegamento Milano Malpensa–Miami, lanciato lo scorso 8 giugno, viene riconfermato per la winter season 2018-219 con 4 voli alla settimana previsti di lunedì, venerdì, sabato e domenica Tutti le destinazioni intercontinentali di Air Italy saranno inoltre raggiungibili anche dal Centro Sud Italia, grazie a tariffe convenienti e comode connessioni via Malpensa, da Roma, Napoli, Catania, Palermo, Lamezia terme e Olbia. A bordo di tutti i nuovi collegamenti Air Italy per gli Stati Uniti, l'India e la Thailandia, operati con gli Airbus A330- 200 in flotta, la Compagnia offre fino a 24 posti nella esclusiva Business Class di Air Italy, dove è possibile volare con il massimo comfort grazie alle poltrone completamente reclinabili presenti sugli Airbus 330-200 in flotta, alla cucina italiana accompagnata da champagne e da una accurata selezione di vini italiani, e al servizio Wi-Fi, a un vasto programma di intrattenimento e all'attenzione costante del personale di bordo. La cabina Economy Class con 228 posti offre ai passeggeri di Air Italy un servizio altamente personalizzato, connettività WiFi, cucina italiana accuratamente preparata e un'ampia scelta di intrattenimento.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 giu 2018

Inaugurato oggi il primo volo diretto di Air Italy per Miami,

di mobilita

E' stato inaugurato oggi il primo volo diretto di Air Italy per Miami, decollato da Milano Malpensa alle 13.00, completando così per la stagione estiva 2018 la nuova rete di collegamenti per il Nord America dopo l'apertura del servizio quotidiano per New York JFK. Il volo per Miami è offerto quattro volte alla settimana ed è operato da un Airbus 330-200 configurato con 18 posti in Business e 236 in classe Economy. La partenza del volo IG903 Milano-Miami è stata celebrata alla presenza del Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills, che ha ringraziato SEA Aeroporti di Milano e le Autorità aeroportuali presenti, dando un caloroso benvenuto ai 254 passeggeri in partenza e facendoli partecipi del tradizionale taglio del nastro e della torta. Prima del decollo, l'A330, i suoi passeggeri e l'equipaggio sono stati salutati con un tradizionale battesimo inaugurale. Il Chief Operating Officer di Air Italy, Neil Mills, ha dichiarato: "Con l'apertura del volo per Miami, Air Italy completa il proprio prodotto per il Nord America per l'estate 2018. Sono grato a tutti i passeggeri per aver voluto essere qui oggi in un momento così importante per la Compagnia; la nostra missione è di rendere la vostra esperienza a bordo dei nostri voli unica e irrinunciabile per il futuro". "Voglio approfittare di questa occasione per dare qualche primo dato sui voli per gli Stati Uniti, che trovo davvero incoraggiante. Su 120mila posti offerti nella stagione estiva fino a fine ottobre, abbiamo già venduto oltre il 50% della capacità e contiamo di chiudere il mese di giugno – primo mese di attività - con un load factor nell'ordine dell'80%. Queste previsioni sono ancora più positive se ci focalizziamo sulla quota dei clienti che hanno scelto Air Italy per volare dagli Stati Uniti, via Milano, da Roma, Napoli e Palermo, che ad oggi rappresentano oltre il 50% dei clienti prenotati". Il prossimo volo che verrà inaugurato da Air Italy sarà il collegamento settimanale per Bangkok, che partirà dal prossimo 9 settembre e sarà operativo la Domenica, il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì. Molto positive anche in questo caso le previsioni di vendita, in particolare per il periodo di fine anno 2018. Tutti i voli internazionali da e per Milano Malpensa, incluso quello inaugurato oggi per Miami, sono in connessione con i voli nazionali serviti da Air Italy fra Milano e il Centro Sud Italia, ovvero Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme e Olbia. Orari dei voli Milano – Miami – Milano Operativo il Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica. Milano (MXP) - Miami (MIA) IG903 partenza 13:00 arrivo 17:45 Miami (MIA) - Milano (MXP) IG904 partenza 19:45 arrivo 11:10 (+1 giorno)

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 apr 2018

AEROPORTO DI VENEZIA | American Airlines annuncia il primo volo diretto Venezia-Chicago

di mobilita

American Airlines ha annunciato l’imminente partenza del primo volo diretto dall’Aeroporto di Venezia VCE a Chicago O’Hare ORD. Il nuovo volo American Airlines sarà operato dal moderno Boeing 787-8 Dreamliner, che atterrerà per la prima volta a Venezia sabato 5 maggio alle ore 11.00, per ripartire alle ore 14.50 alla volta di Chicago. “Sono entusiasta di annunciare il primo volo diretto tra la Città di Venezia e Chicago, si tratta di un importante investimento che American Airlines sta effettuando in Italia. Il 2018 è il secondo anno consecutivo in cui American inaugura un nuovo volo dall’Italia, si tratta di un’ulteriore conferma dell’attenzione che la compagnia ha per il nostro mercato”, ha dichiarato Angelo Camilletti, Manager Sales Southeast Europe di American Airlines “Aumentare la nostra presenza in un hub strategico come l’Aeroporto di Venezia, rafforzerà ed agevolerà l’incremento del traffico business, leisure e cargo tra i due paesi e consentirà ai passeggeri di proseguire il loro viaggio con comode coincidenze verso numerose destinazioni tra Stati Uniti, Canada e Caraibi. American Airlines opera dall’aeroporto di Chicago ORD circa 500 voli al giorno verso 131 destinazioni, 12 stati e 3 continenti”. “Il nuovo volo su Chicago rappresenta un’importante acquisizione per il nostro aeroporto e un obiettivo raggiunto anche grazie ad un consolidato rapporto di collaborazione con American Airlines che da anni collega Venezia con Philadelphia”, ha affermato Enrico Marchi, Presidente del Gruppo SAVE. “Per il nostro aeroporto Chicago costituisce una delle principali destinazioni negli Stati Uniti, con oltre 40.000 passeggeri nel 2017, pur in assenza di un volo diretto. Un volume che siamo certi raddoppierà in tempi brevi grazie al nuovo volo che porta complessivamente a sette le destinazioni in Nord-America collegate con Venezia da voli non stop e riconferma ancora una volta il ruolo del nostro aeroporto come gate intercontinentale”. “Grazie ad American Airlines per aver scelto Venezia per questa nuova rotta giornaliera” ha dichiarato il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, “e grazie ad Enrico Marchi per il lavoro che sta compiendo per rendere moderna la città di Venezia. Siamo orgogliosi di questo risultato. La mia presenza oggi, oltre a significare l’importante investimento economico e i risultati attesi, vuole testimoniare la vicinanza di Venezia alle scelte strategiche che gli Stati Uniti fanno nel mondo. Faremo di tutto perché vi troviate bene” ha aggiunto il primo cittadino rivolgendosi ai visitatori americani, “facendovi conoscere una città ancora più grande e funzionale. Continueremo a fare meglio, ad allargare l’aeroporto, a migliorare i servizi anche con i suggerimenti della clientela e dei cittadini. Venezia” ha concluso Brugnaro “torna ad essere un luogo di grande prospettiva mondiale”. Dotato di una cabina configurata in due classi, il 787-8 di American offre 28 poltrone di “Business Class” completamente reclinabili, alternate rispetto alla direzione di volo e disposte in configurazione 1-2-1. Per consentire una maggiore mobilità, la configurazione della cabina di Business Class permette ad ogni passeggero di avere l’accesso diretto alla poltrona dal corridoio. L’aeromobile è dotato di Wi-Fi satellitare in grado di fornire connessione ai passeggeri durante il volo. La cabina premium offre inoltre l’accesso alla piattaforma d’intrattenimento a bordo attraverso schermi touchscreen da 15.4 pollici HD Panasonic posizionati su ogni poltrona. Ai passeggeri di Business Class saranno offerte cuffie Bose® QuietComfort® Acoustic Noise Cancelling® e auricolari. Ogni poltrona è dotata di presa di corrente universale AC e porta USB. La “Main Cabin” è dotata di 48 poltrone “Main Cabin Extra” nella configurazione 3-3-3, in grado di offrire ai passeggeri fino a sei centimetri supplementari di spazio per le gambe, e 150 poltrone “Main Cabin”, anch’esse nella configurazione 3-3-3. Ogni poltrona dispone di uno schermo touchscreen da 9 pollici HD Panasonic con un vasto assortimento di film, programmi TV, giochi e selezione musicale. Ogni poltrona “Main Cabin” è dotata di presa di corrente universale AC e porta USB. American Airlines collega direttamente, da 3 aeroporti italiani, 6 hub della compagnia negli Stati Uniti: più di qualsiasi altra compagnia aerea. Dall’Aeroporto di Venezia VCE, American opera voli diretti verso Philadelphia PHL e, a partire dal 5 maggio, verso Chicago ORD. Dall’aeroporto di Roma Fiumicino FCO American opera voli diretti verso New York JFK, Chicago ORD, Dallas – Fort Worth DFW, Philadelphia PHL e Charlotte CLT. Dall’Aeroporto di Milano Malpensa MXP opera voli diretti verso New York JFK e Miami MIA.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
13 apr 2018

Air Italy annuncia il nuovo Milano-Mumbai: tariffe lancio di andata e ritorno a partire da 342 euro

di mobilita

Air Italy, compagnia aerea italiana con sede a Olbia, annuncia il nuovo Milano Malpensa–Mumbai, la quarta nuova destinazione internazionale servita dal suo hub di Milano Malpensa nel 2018. Il servizio, che inizierà il 30 ottobre 2018, verrà operato da un Airbus A330-200, dotato di 24 posti in Business Class e 228 posti in Economy Class. Il primo collegamento di Air Italy per l'India prevede cinque voli settimanali fra Milano Malpensa e Mumbai, sarà l'unico volo diretto con la "Città dei sogni" sia da Milano, sia dall'Italia. Si tratta della quarta nuova rotta internazionale aperta da quando Air Italy ha annunciato il suo nuovo progetto e il nuovo brand. Questo servizio diretto da Milano a Mumbai segue infatti le tre rotte per New York e Miami in partenza da giugno 2018 e per Bangkok, previsto da settembre 2018. Il Vice Presidente Esecutivo di Air Italy, Marco Rigotti, ha commentato: "Mumbai arricchisce la costruzione del nuovo network di Air Italy e mostra chiaramente l'importanza del mercato asiatico per la Compagnia. Esiste un significativo potenziale di crescita della nostra presenza in India, grazie ai grandi cambiamenti sociali che interessano la classe medio-alta indiana e allo sviluppo economico del Paese. Mumbai è un'incredibile città, allo stesso tempo capitale finanziaria dell'India, centro di commercio e investimenti e importante centro culturale". "Questa nuova rotta dimostra la nostra determinazione a continuare ad espandere il network con ulteriori entusiasmanti destinazioni, in grado di attrarre passeggeri in Italia e portare i nostri clienti italiani nel mondo, accogliendoli a bordo e invitandoli a provare la nuova esperienza di viaggio con Air Italy ". La tariffe inaugurali per un viaggio di andata e ritorno partono da 342 euro a persona (soggetto a disponibilità limitata). Per tutte le offerte e i dettagli è sufficiente collegarsi a airitaly.com, all'app Air Italy, contattare il Call Center Air Italy 892 928 o la propria agenzia di viaggi. Di seguito gli orari del nuovo servizio di linea fra Milano Malpensa e Mumbai. Orari e frequenze dei voli Milano Malpensa (MXP) per Mumbai (BOM) IG 927 part. 14:20 arr. 02:50 (Ma, Me, Gi, Ve, Sa) Mumbai (BOM) per Milano Malpensa (MXP) IG 928 part. 04:50 arr. 09:20 (Ma, Me, Gi, Ve, Sa)

Leggi tutto    Commenti 0