Articolo
18 apr 2019

Ponte di pasqua record per l’aeroporto di Cagliari

di mobilita

L'Aeroporto di Cagliari si appresta ad affrontare il primo picco di traffico stagionale con stime di crescita in doppia cifra: nel periodo 18 - 22 aprile 2019 il principale scalo aereo della Sardegna vedrà transitare tra i 58.000 e i 63.000 passeggeri (nel ponte pasquale dell’anno scorso, tra il 29 marzo e il 2 aprile, i viaggiatori si fermarono a quota 51.111); i movimenti previsti sono 449 (362 il consuntivo 2018). Si segnala la crescita dell’offerta di posti aerei: 78.689, ovvero +23,9% rispetto al ponte pasquale del 2018 (quando erano 63.531 i posti in vendita). Estremamente positivi anche i dati di traffico dei primi mesi dell’anno: dal 1° gennaio al 15 aprile 2019 il ‘Mario Mameli’ ha accolto, tra arrivi e partenze, un totale di 909.796 passeggeri; la crescita anno su anno è pari a +7,5%. Notevole l'incremento dei passeggeri internazionali che nei primi mesi del 2019 hanno toccato quota 188.103, con un aumento del 42,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato. Pressoché stabile il mercato nazionale con 721.693 passeggeri transitati. “Abbiamo recentemente archiviato una stagione invernale estremamente positiva e i dati al 15 aprile 2019 provano che siamo sulla strada giusta per fare dell'Aeroporto di Cagliari uno scalo sempre più internazionale, anche in inverno. Le stime di traffico per il periodo pasquale confermano quanto ampia e variegata sia l'offerta di voli da e per il ‘Mario Mameli’ e indicano in modo eloquente l'impegno di SOGAER nel garantire la mobilità dei Sardi e l'accessibilità dell'Isola a migliaia di visitatori”, ha commentato l'amministratore delegato della società di gestione Alberto Scanu. “Questo primo picco di traffico è per noi un banco di prova molto importante in vista una stagione estiva che si preannuncia molto intensa e sfidante. Tra qualche settimana inaugureremo la nuova base Volotea. La compagnia avvierà nuovi voli nazionali e internazionali e rafforzerà in maniera significativa la sua presenza nel nostro aeroporto con un investimento che ci consente di guardare al futuro con grande ottimismo. A giugno, inoltre, in collaborazione con l’Assessorato del Turismo della Regione Sardegna, ospiteremo il forum Connect 2019, un importante appuntamento per il settore del trasporto aereo che vedrà centinaia di manager e decision maker dei più importanti vettori e operatori di tutto il mondo riunirsi a Cagliari per una tre giorni di incontri e trattative. Ci auguriamo fortemente che questa possa essere un'ulteriore occasione per far conoscere al mondo Cagliari e la Sardegna e per cogliere nuove opportunità turistiche e commerciali per tutta l’Isola”, ha concluso Scanu. 2 SOGAER, che gestisce l’Aeroporto di Cagliari dal 1992, si impegna quotidianamente per garantire servizi aeroportuali ai massimi livelli di qualità e sicurezza, progettare la crescita delle strutture e degli impianti aeroportuali e incentivare lo sviluppo delle attività economiche sia interne allo scalo che del territorio. Dopo aver ottenuto nel 2007 la gestione totale dell’aeroporto cagliaritano per 40 anni, SOGAER si è assicurata nel 2012 il benestare dell’ENAC per il contratto di programma. Dal 2016 SOGAER partecipa all’‘Airport Carbon Accreditation’, programma indipendente e volontario che punta alla progressiva riduzione delle emissioni di CO2 in ambito aeroportuale. Il management aziendale è correntemente impegnato nell’ampliamento del network di voli e nella realizzazione di importanti opere infrastrutturali che miglioreranno sensibilmente il comfort e l’efficienza dello scalo. L’Aeroporto ‘Mario Mameli’ di Cagliari-Elmas è la più importante aerostazione della Sardegna sia per volumi di traffico che per dimensioni. Nel 2018 il traffico passeggeri è stato pari a 4.355.351 unità, mentre quello aeromobili ha raggiunto quota 31.371 movimenti. Attualmente Cagliari è collegata con voli diretti di linea alle principali destinazioni europee e nazionali.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
19 feb 2019

AEROPORTO DI CAGLIARI | Inaugurato il nuovo Infopoint della Regione Sardegna

di mobilita

È stato inaugurato oggi, martedì 19 febbraio, il nuovo Infopoint della Regione Sardegna presso l'Aeroporto di Cagliari, un punto multimediale di accoglienza e informazione turistica che sarà operativo tutti i giorni della settimana dalle 9.00 alle 21.00 nell'area Arrivi del ‘Mario Mameli’. L'Infopoint occupa ora uno spazio di circa 67 mq suddiviso in tre aree principali: banco informazioni, area espositiva e area multimediale dotata di quattro videowall informativi e un monitor interattivo. Grazie a un team multilingue di operatori specializzati e all'avvincente allestimento multimediale e interattivo curato dall'architetto Olindo Merone, il nuovo Infopoint si propone come porta di accesso digitale al territorio. I visitatori possono ricevere suggerimenti e informazioni, ma anche visualizzare contenuti audiovisivi, richiedere brochure e materiale illustrativo sull'offerta turistica e culturale di tutta la Sardegna. Rivolgendosi agli operatori sarà inoltre possibile ottenere informazioni sugli orari di treni, autobus, navi e aerei e scoprire la Sardegna meno conosciuta attraverso una vasta gamma di itinerari. Il servizio, nato dalla collaborazione tra SOGAER e l'Assessorato del Turismo della Regione Autonoma Sardegna, rappresenta un ulteriore passo avanti per potenziare una strategia di comunicazione e promozione territoriale rivolta sia ai visitatori in arrivo per la prima volta nel principale aeroporto sardo, che a coloro che conoscono già l'Isola e desiderano avere informazioni e spunti per vivere esperienze sempre diverse e affascinanti in terra sarda. “Si tratta di un ufficio innovativo che unisce accoglienza, ospitalità e valorizzazione dei nostri punti di forza principali, soprattutto l’artigianato”, ha dichiarato l’assessora del Turismo, Barbara Argiolas”. “Qui il marchio ISOLA diventa parte integrante della nostra offerta di destinazione e di territorio sempre più interconnesso, che dialoga e mette a disposizione dei viaggiatori in arrivo a Cagliari gli attrattori principali quali quelli paesaggistici, naturalistici, archeologici, enogastronomici e turismo attivo. Ora l’aeroporto ha ben due spazi ISOLA, uno agli arrivi e l’altro agli imbarchi e l’Infopoint inaugurato oggi assume il ruolo di vera e propria vetrina delle eccellenze regionali e dell’accoglienza”, ha proseguito Argiolas.  “L'inaugurazione del nuovo Infopoint conferma che il compito della società di gestione aeroportuale non è solo quello di garantire l'operatività dell'infrastruttura, bensì anche quello di far conoscere la nostra splendida Isola ai passeggeri, in stretta sinergia con le Istituzioni e il territorio,” ha commentato Alberto Scanu, amministratore delegato  “Sono certo che il nuovo servizio, reso possibile dalla nostra collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, potrà migliorare ulteriormente l'esperienza di viaggio dei passeggeri e dei turisti che verranno accolti dalla tradizionale ospitalità sarda sin dal loro arrivo all'Aeroporto di Cagliari” ha concluso Scanu.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
27 apr 2018

AliBlue Malta sulla rotta di Trapani da Cagliari

di mobilita

Da oggi AliBlue Malta collega l’Aeroporto di Cagliari a quello di Trapani con voli diretti di linea. I collegamenti sono effettuati ogni venerdì fino all’11 maggio 2018 e proseguiranno con frequenza bisettimanale ogni venerdì e domenica dal 18 maggio. La rotta sarà servita con gli aerei del vettore maltese Medavia, la cui flotta è composta da aeromobili Dash 8-300 da 50 posti e Dash 8-100 da 37 posti. “Un ponte immaginario tra le due isole più grandi d’Italia, un’opportunità unica per i passeggeri di viaggiare direttamente dalla Sardegna alla Sicilia e viceversa, senza scali intermedi”. Queste le prime parole del comandante Teodosio Longo, CEO di AliBlue Malta, nel commentare con orgoglio l’imminente apertura della nuova rotta Cagliari-Trapani. Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, società di gestione dello scalo aeroportuale di Cagliari, ha dichiarato: “Il nuovo collegamento consolida l’impulso di crescita delle nostre rotte con un target legato al turismo e al business. La Sicilia e la Sardegna, con la loro indiscussa bellezza e le loro risorse, non possono che confermarsi mete di sicuro interesse. Siamo soddisfatti che AliBlue Malta abbia felicemente colto questa possibilità di collegare Cagliari con Trapani, una tratta fondamentale nel ventaglio di quelle offerte dal nostro network". Per Paolo Angius, presidente di Airgest, la società che gestisce lo scalo aeroportuale di Trapani Birgi, "Questa rotta, frutto della collaborazione con AliBlue Malta, favorirà le opportunità di business tra le due isole e stimolerà la domanda di turismo domestico sempre più in crescita". I voli sono acquistabili sul sito www.alibluemalta.com con tariffe a partire da 63,00 euro per persona, tasse aeroportuali, un bagaglio da stiva da 15kg e un bagaglio a mano da 5kg inclusi.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 feb 2018

AEROPORTO DI CAGLIARI | Nuova rotta Cagliari – Parigi Charles De Gaulle operata da Air France

di mobilita

Air France annuncia la rotta Cagliari - Parigi Charles De Gaulle fra le sue novità per l’estate 2018. Il volo sarà operativo tutti i giorni dal 16 luglio al 2 settembre. Il nuovo collegamento giornaliero per la capitale francese– effettuato con un Embraer 190 di Hop! da 100 posti – contribuirà ad aumentare il traffico turistico verso la Sardegna. Cagliari entra così a far parte del network italiano di Air France che nella Summer ’18 sarà composto da 12 città connesse, tramite l’hub parigino, a decine di destinazioni in tutto il mondo. Biglietti per la tratta Cagliari - Parigi CDG (partenza alle 17.20, arrivo in Francia alle 19.35) e ritorno (partenza alle 14.20, arrivo in Sardegna alle 16.40). Info e prenotazioni su www.airfrance.com.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 gen 2018

AEROPORTO DI CAGLIARI | Protocollo d’intesa per agevolare i crocieristi a Cagliari

di mobilita

L’Aeroporto di Cagliari ha firmato oggi un protocollo d’intesa volto a facilitare i flussi dei crocieristi in arrivo e in partenza dal Porto di Cagliari. L’obiettivo dichiarato è quello di far diventare lo scalo marittimo del capoluogo sardo un vero e proprio ‘home port’. La firma apposta oggi sul documento che sancisce la collaborazione tra istituzioni e società locali, è arrivata al termine di una conferenza stampa tenuta presso la sede della Cagliari Cruise Port, la società che gestisce i servizi generali della piattaforma logistica per le navi da crociera nel porto di Cagliari. Alla presenza dei rappresentanti dell’Autorità Portuale del Mare di Sardegna, del Comune di Cagliari, di Cagliari Cruise Port e di SOGAER, la società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari che ha partecipato con il suo amministratore delegato Alberto Scanu, sono stati illustrati i numeri della passata stagione crocieristica e si è parlato dell’importanza della nuova partnership per il futuro turistico del porto e della sua città.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 gen 2018

AEROPORTO DI CAGLIARI | Nuovo volo Cagliari-Berlino operato da easyJet

di mobilita

easyJet ha già messo in vendita i biglietti per la nuova tratta tra Cagliari e Berlino Tegel. Il collegamento sarà operativo con 6 voli settimanali tra le due città a partire dal 4 agosto 2018 e disponibile su www.easyJet.com, sull’app mobile e sui canali GDS. La nuova rotta, che porta a 9 i collegamenti da e per Cagliari, è il risultato dell'acquisizione di easyJet di parte delle operazioni di Air Berlin all'aeroporto di Berlino Tegel, che ha portato a un ampliamento dell’offerta con più voli e tariffe convenienti per i passeggeri in viaggio da e per il principale scalo della capitale tedesca.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
10 gen 2018

AEROPORTO DI CAGLIARI | Il 2017 è l’anno dei record con oltre 4 mil di passeggeri

di mobilita

Il ‘Mario Mameli’ conclude il 2017 con 4.149.585 passeggeri tra arrivi e partenze, per una crescita del +12,6% che corrisponde a 462.839 viaggiatori in più rispetto al 2016. La soglia dei 4 milioni di passeggeri era stata raggiunta lo scorso 14 dicembre, prima volta nella storia dell’Aeroporto di Cagliari. Il picco massimo giornaliero di viaggiatori è stato registrato il 19 agosto: 23.069 passeggeri. Il 2017 fa segnare la migliore performance di sempre anche per il traffico internazionale: sono circa 883.000 i passeggeri totali sui collegamenti da e per l’estero, per un incremento annuo superiore al 38%. I mesi di novembre e dicembre mettono a segno le percentuali di crescita più alte, rispettivamente +65,9% e +69,5%. Anche sul fronte nazionale si registra un importante aumento dei viaggiatori trasportati che giungono a quota 3.266.674, ovvero +7,2% rispetto al 2016. Nel segmento domestico, l’aumento dei flussi sui voli low cost è pari a +9% (1.484.284 passeggeri), mentre il dato della Continuità Territoriale (Roma e Milano) - che corrisponde a un’incidenza del 47,3% sul totale del traffico nazionale - cresce del +2,8% (1.545.301). Ottima performance anche per i movimenti totali che salgono del +10% per complessivi 31.351 aeromobili atterrati e ripartiti dallo scalo cagliaritano. Sul podio delle rotte più gettonate del 2017, svetta Roma Fiumicino (921.633 passeggeri), seguita da Milano Linate (624.460) e Bergamo (349.024). Le tratte internazionali più trafficate sono risultate, invece, quelle su Londra Stansted (123.000), Barcellona (54.000) e Bruxelles Charleroi (46.000). Tra i Paesi esteri con i maggiori tassi di crescita per volumi di passeggeri, il primo posto va alla Germania (178.000 viaggiatori con un incremento del +5,3%), seguita dalla Gran Bretagna (173.000, +44,3 %) e dalla Spagna (136.000, +176,5%). Anche il traffico di Aviazione Generale chiude l’anno in modo positivo con una crescita dell’8,1 %. Molto soddisfatto Alberto Scanu, amministratore delegato della società di gestione, che ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di consolidare ulteriormente il network delle destinazioni nazionali e internazionali e incrementare i collegamenti in modo da superare nel 2018 i risultati dell’anno appena trascorso. Siamo concentrati sullo sviluppo nei mercati esteri, in particolare quelli dell’Europa del Nord e dell’Est, oltre che del Medio Oriente. La priorità resta comunque quella di poter offrire voli di collegamento con le principali città europee su base annua e aumentare le frequenze sui più importanti hub internazionali”.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
07 nov 2017

Aeroporto di Cagliari: è record passeggeri anche a ottobre

di mobilita

Quello appena trascorso è stato il miglior ottobre di sempre: 353.993 passeggeri, +15,25% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nel dettaglio, i passeggeri internazionali crescono del +28,5%, i nazionali del +11,7%. Incremento anche sul fronte dei movimenti aeromobili che giungono a quota 2.639, ovvero +14,3% in confronto allo stesso periodo di un anno fa. Un successo decisamente incoraggiante per i vertici SOGAER che puntano dichiaratamente a consolidare il traffico su tutti i 12 mesi e battere un altro record storico superando la soglia dei 4 milioni di passeggeri annui al termine del 2017. Il traguardo appare a portata di mano se si considera il +12,9% di crescita messo a segno negli ultimi dieci mesi, supportato dal buon incremento dei passeggeri nazionali (+7,5%) e dall’ottima performance di quelli internazionali saliti del 36,6%. Buone anche le previsioni per i collegamenti invernali ’17-’18: rispetto al 2016, la stagione appena iniziata si caratterizza per l’ampliamento del numero di rotte attive. Le attese sono quelle di una crescita dei flussi di viaggiatori in arrivo e partenza all’Aeroporto di Cagliari in grado di contribuire al raggiungimento del risultato di fine anno.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
30 ott 2017

Aeroporto di Cagliari. Nuovi voli S7 Airlines per Mosca

di mobilita

S7 Airlines, vettore membro dell’alleanza internazionale oneworld®, annuncia l’apertura di un nuovo volo diretto da Cagliari per Mosca. I biglietti sono già in vendita. I voli diretti da Cagliari per Mosca saranno operati con moderni e confortevoli aeromobili Airbus A320 nei giorni di mercoledì e sabato dal 3 Giugno 2018. La partenza da Cagliari è programmata alle 15.05 con arrivo a Mosca Domodedovo alle 20.25 ora locale. Il volo di ritorno partirà alle 10.55 e arriverà a Cagliari alle 14.10. “I passeggeri originanti dalla Sardegna apprezzeranno i voli diretti per Mosca, da dove potranno continuare il loro viaggio attraverso una vasta rete di voli domestici ed internazionali all’interno del network di S7 Airlines. I Turisti Europei amano visitare le due “Capitali” Russe, Mosca e San Pietroburgo, in un unico viaggio, che potrà essere facilmente organizzato grazie alle comode coincidenze offerte da S7 Airline” ha detto Igor Veretennikov, S7 Group Chief commercial officer. I passeggeri Russi di S7 Airlines, apprezzeranno l’opportunità di visitare la Sardegna, la seconda più vasta Isola del Mar Mediterraneo, con le più belle spiagge e paesaggi in Italia. Inoltre, i voli diretti per Cagliari saranno convenienti per quelli che regolarmente trascorrono le loro vacanze con la famiglia e gli amici i Sardegna, nei loro appartamenti o nelle loro case vacanze. Grazie al piacevole clima e l’affascinante natura, recentemente la Sardegna sta conquistando popolarità in termini di acquisto di beni immobili. “Abbiamo creduto sin dall’inizio alla partnership con S7 Airlines, vettore che ha saputo cogliere ottimamente la nostra esigenza di espandere il network voli dell’Aeroporto di Cagliari verso destinazioni di primaria importanza dell’Europa orientale”, ha dichiarato Gabor Pinna, presidente di SOGAER, la società di gestione del più importante aeroporto sardo, per poi proseguire: “È perciò con particolare soddisfazione che oggi salutiamo l’apertura del nuovo collegamento di linea con Mosca, capitale russa dal sicuro appeal per i viaggiatori sardi e principale hub dei flussi di turisti russi desiderosi di trascorrere del tempo di qualità in Sardegna”. Dello stesso parere anche Alberto Scanu, amministratore delegato SOGAER, che ha aggiunto: “Il turismo è un pilastro dell’economia sarda, sia in termini di contributo al PIL che per i posti di lavoro che genera direttamente e indirettamente. Il collegamento aereo con Mosca che abbiamo il privilegio di annunciare oggi, contribuisce a rendere il nostro territorio più accessibile e competitivo a livello globale e migliora l’attrattività della Sardegna nei confronti di un mercato turistico dalle grandi potenzialità per il nostro incoming come quello russo”. I biglietti aerei potranno essere acquistati sul sito www.s7.ru,attraverso le App disponibili per IPhone ed Android, in qualsiasi Biglietteria S7 e in ogni agenzia di viaggio Italiana. Sarà possibilie avere dettagliate informazioni e acquistare biglietti anche attraverso il Contact Centre al numero 8 800 700-0707 (gratuito per telefonate dalla Russia).

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
28 ott 2017

Nuove rotte di Turkish Airlines per Cagliari, Olbia e Palermo?

di mobilita

Turkish Airlines potrebbe inserire gli aeroporti di Cagliari, Olbia e Palermo nelle proprie tratte anche se per adesso non c'è nulla di ufficiale. Dal menu a tendina del sistema di prenotazione infatti appaiono le tre destinazioni. e questo lascia presupporre l´apertura di voli regolari. Vi terremo informati non appena avremo maggiori informazioni.

Leggi tutto    Commenti 0