Articolo
05 lug 2021

Verso l’Alta Capacità delle ferrovie in Sicilia

di antony977

Riceviamo e pubblichiamo comunicato Ansa circa  lo sblocco delle risorse finanziarie destinate alle infrastrutture in Sicilia. Spiccano interventi per le infrastrutture ferroviarie quali il completamento del raddoppio Palermo-Catania (sono attualmente in corso i lavori per il raddoppio relativi alla tratta Bicocca-Catenanuova), l'elettrificazione della linea Alcamo-Trapani via Milo. Relativamente al raddoppio della Palermo-Catania, si avvieranno i lavori suddivisi per lotti lungo la tratta Fiumetorto-Catenanuova.  Più precisamente Catenanuova-Dittaino e Dittaino-Enna (non si escludono le gare entro il 2021) che rappresentano il secondo e terzo lotto dell'intero raddoppio Palermo-Catania.    ROMA, 02 LUG - "Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilita' sostenibile ha annunciato lo sblocco di 25 miliardi di euro per la rete ferroviaria nazionale. Di questi, 1,4 miliardi saranno destinati per la realizzazione della rete di alta velocita' Palermo-Catania-Messina, 64 milioni per l'elettrificazione della Palermo-Trapani via Milo, 460 Mln per il completamento dei lavori di raddoppio della Ogliastrillo Cefalu'-Castelbuono, 100 Mln per l'upgrading e l'elettrificazione della Palermo-Agrigento-Porto Empedocle, 40 Mln per l'intermodalita' e l'accessibilita' di Trapani Birgi e 156 Mln per il ripristino e l'ammodernamento della Caltagirone-Gela. Conti alla mano, le somme sbloccate per la Sicilia ammontano a quasi 2,3 miliardi, ovvero al 10% circa delle somme stanziate in totale. Numeri che testimoniano meglio di ogni altra cosa che grazie al governo Draghi e al Pnrr anche in Sicilia e' arrivato il cambio di passo sulla mobilita' sostenibile che aspettavamo da decenni. Sono certo che a tempo debito i siciliani ricorderanno chi voleva uscire dall'euro e dall'Europa e chi, come il Partito Democratico, con costanza e serieta', ha consentito anche alla Sicilia di rimanere, e' il caso di dirlo, attaccata al treno europeo della ripartenza". Cosi' Carmelo Miceli, deputato siciliano del Partito Democratico.

Leggi tutto    Commenti 3