12 giu 2021

PIEMONTE | Potenziamento infrastrutturale e tecnologico tra Aosta e Ivrea


Manutenzione all’infrastruttura, upgrading tecnologico, eliminazione di tre passaggi a livello. Sono gli interventi previsti tra Aosta e Ivrea, sulla linea Aosta – Chivasso, dal 19 giugno al 4 luglio.

Un investimento – quello del Gruppo FS attraverso Rete Ferroviaria Italiana – che vale 11 milioni di euro.

IL PIANO INTERVENTI DI RFI

Diversi cantieri di RFI saranno attivi lungo la linea. In particolare verranno realizzati interventi di upgrading tecnologico che miglioreranno i sistemi automatici già presenti sulla linea a supporto della circolazione, saranno sostituiti 8 scambi in varie località della tratta, rinnovati 12 chilometri di linea con la sostituzione di binari e traversine oltre all’eliminazione di tre passaggi e livello nel Comune di Strambino e la manutenzione straordinaria all’impianto di illuminazione nelle stazioni di Hone Bard e Verres.

I SERVIZI SOSTITUTIVI CON BUS

Per consentire gli interventi la tratta tra Ivrea e Aosta sarà chiusa al traffico e i treni regionali, previsti in circolazione dal 19 giugno al 4 luglio, saranno sostituiti con bus dall’impresa ferroviaria in accordo con la Regione Valle d’Aosta, mentre i collegamenti da e per Torino faranno capolinea nella stazione di Ivrea.

I cantieri saranno preceduti da una fase di attività propedeutiche, che si svolgeranno in orario notturno, dall’11 al 17 giugno, per le quali sarà necessario cancellare e sostituire con bus due treni regionali nella tratta Aosta – Ivrea.

LE NOTTI  5 – 16 LUGLIO IL COMPLETAMENTO DEI LAVORI

Una terza e ultima fase prevede lavori di completamento che si svolgeranno dal 5 al 16 luglio, in orario notturno, con sei treni che saranno autosostituiti nella tratta Aosta-Ivrea fino all’11 luglio. Dal 12 al 16 luglio i treni sostituiti con bus scenderanno a due.

 

 


lavori rfipotenziamento infrastrutturale


Lascia un Commento