02 feb 2021

CAMPANIA | Arriva il secondo treno Rock dei 37 previsti dal Contratto di Servizio


Sui binari della Campania è arrivato il secondo treno Rock dei 37 previsti dal Contratto di Servizio fra Regione Trenitalia (Gruppo FS Italiane). Insieme al nuovo convoglio regionale di ultima generazione è stato consegnato anche un TAF (Treno Alta Frequentazione) completamente rinnovato, anche questo a testimonianza dell’attenzione che la società di trasporto di FS Italiane rivolge ai pendolari e a chi si sposta in treno per motivi di lavoro, studio, tempo libero e turismo.

Le novità sono state presentate nel corso di una breve cerimonia presso l’Impianto di Manutenzione della stazione di Napoli Centrale, a cui hanno preso parte il Presidente della Regione Vincenzo De Luca e l’AD di Trenitalia Luigi Corradi, insieme al Presidente IV Commissione Trasporti, Luca Cascone, il Direttore Divisione Passeggeri Regionale, Sabrina De Filippis, e il Direttore Regionale Campania e Molise di Trenitalia Pietro Diamantini.

IN ARRIVO ALTRI TRENI

Con il Contratto di Servizio siglato con la Regione Campania, 24 treni Jazz sono già in circolazione sui binari della rete regionale. Nel programma di investimento pluriennale del Gruppo FS, Trenitalia punta al rinnovo della flotta regionale che in Campania si concretizzerà con l’arrivo di 37 nuovi treni - fra Rock e multimodali – e il revamping (processo di totale riammodernamento) di 30 convogli TAF.

I nuovi Rock consentono non solo di offrire più posti e comfort, ma anche di ridurre i consumi del 30% rispetto ai treni precedenti e sono composti per il 97% di materiale riciclabile. Alla disponibilità di un maggior numero di posti, si unisce la possibilità di trasportare fino a 18 biciclette, altra caratteristica che rende questi treni tra i mezzi di trasporto collettivo più rispettosi dell’ambiente.


contratto di serviziotreno rock


Lascia un Commento