03 lug 2020

SICILIA | Stop al distanziamento sociale sui mezzi di trasporto


Anche la Sicilia dice stop al distanziamento sociale nel trasporto pubblico.

E’ infatti arrivata l’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci in cui si dispone che sui mezzi di trasporto “è consentita l’occupazione del 100 per cento dei posti a sedere e in piedi per i quali il mezzo è omologato, in deroga all’obbligo di distanziamento interpersonale di almeno un metro e al coefficiente di riempimento dei mezzi, fissato dal decreto del presidente del Consiglio dell’11 giugno”.

Il governatore specifica che da adesso “gli spostamenti infra ed interregionali non sono soggetti ad alcuna limitazione, permanendo l’obbligo di osservanza di contenimento del contagio”.

Le nuove regole, dunque, si applicano – oltre che ai bus – anche al trasporto pubblico regionale e locale ferroviario, al trasporto pubblico non di linea e ai servizi autorizzati, inclusi taxi, noleggio con conducente o senza, autobus turistici e trasporto pubblico ferroviario.


Covid-19derogadistanziamento socialepandemia Covid 19

Un commento per “SICILIA | Stop al distanziamento sociale sui mezzi di trasporto

Lascia un Commento