11 mar 2020

Delta sospende il suo collegamento da New York-JFK a Roma dall’11 marzo al 30 aprile


In risposta alle restrizioni di viaggio emesse dal governo italiano dovute al COVID-19, Delta sospende il suo collegamento da New York-JFK a Roma dall’11 marzo al 30 aprile.

Delta ha precedentemente annunciato sospensioni o posticipazioni dei suoi voli. La compagnia non opererà voli verso l’Italia durante il periodo di restrizioni di viaggio e misure di emergenza emanate dal governo.

Delta sospende, inoltre, il collegamento tra New York-JFK a Tel Aviv dal 14 al 24 marzo.

Martedì Delta ha annunciato una riduzione della capacità pianificata del 15% a livello di sistema per allinearsi con la domanda di trasporto aereo prevista. I dettagli di queste significative modifiche al programma di volo verranno comunicate nel corso della settimana.

Le informazioni più aggiornate sulle misure Delta in risposta al COVID-19 sono disponibili su: news.delta.com/coronavirus. Delta continua a monitorare la situazione da vicino e potrà operare ulteriori aggiustamenti a mano a mano che la situazione evolve.


CoronavirusDeltaJFKnew yorkroma


Lascia un Commento