28 dic 2017

BOLZANO | Confermato sino a fine giugno il servizio bus tra San Candido e il Cadore


La Giunta provinciale di Bolzano su proposta dell’assessore alla mobilità Florian Mussner, ha approvato la proroga sino al 30 giugno 2018 della convenzione con la Provincia di Belluno per quanto riguarda il servizio di autobus tra San Candido, in alta val Pusteria, e Santo Stefano di Cadore.

“Vogliamo dare continuità a questo collegamento interregionale – commenta l’assessore altoatesino Florian Mussner - che rappresenta una tappa verso lo sviluppo dell’Alto Adige come regione modello nella mobilità sostenibile”.

Il progetto, secondo Musssner, “contribuisce a tutelare l’ambiente dolomitico incentivando il mezzo pubblico e riducendo l’utilizzo dell’auto privata“, e l’assessore è stato incaricato di firmare la nuova convenzione per il servizio di linea che copre un percorso di 66 km. Invariati gli orari, i costi saranno equamente suddivisi tra le due province (50% a testa), sull’intera linea sono validi i documenti di viaggio del sistema di trasporto altoatesino, compreso l’AltoAdige Pass


bolzanoCadoreSan Candido


Lascia un Commento