10 apr 2020

Fincantieri pronta a ripristinare le attività dopo la chiusura


Fincantieri è tra le aziende in procinto di chiedere la concessione di deroga per ripristinare le attività dopo la chiusura, a metà marzo, dei cantieri navali a seguito del manifestarsi del fenomeno epidemiologico Coronavirus, 

E’ già pronto un piano che definisce i provvedimenti necessari per far rientrare i lavoratori nei vari cantieri, previsto per il 14 aprile in attesa, però. delle decisioni del governo.

L’azienda ha già modificato gli ingressi per evitare assembramenti e rischio di contagi e sta predisponendo tutti i meccanismi per far rispettare le distanze e le misure di sicurezza. Previsto anche uno stallo giallo per l’inserimento della postazione di rilevamento del termoscanner e sta inoltre implementato lo smart working.

TI POTREBBE INTERESSARE:

 


CoronavirusFincantieriripristino attività


Lascia un Commento