24 nov 2020

TRAM FIRENZE |Cambia la viabilità in vista dell’inizio lavori


Questo mese ripartono i lavori preliminari del progetto della nuova Linea 2 Lavagnini – Libertà – San Marco (cosiddetta V.A.C.S.), estensione della linea T1, Leonardo. Insieme a questo annuncio, giungono anche i dettagli e tempi sulle prossime attività preliminari.

Le prime attività sulla tabella di marcia sono i saggi archeologici da parte della soprintendenza: prima nel viale Lavagnini, poi in piazza Libertà. Questi verranno effettuati già nei prossimi giorni.

Sempre quest’anno, tra il 15 e il 20 dicembre, vi sarà un’importante modifica sul traffico. Si assisterà alla riduzione delle corsie di marcia in via Lorenzo il Magnifico e in Viale Lavagnini. A gennaio cambierà infine l’assetto di piazza Libertà.

Queste modifiche sono propedeutiche alla realizzazione del braccio Fortezza-Libertà-San Marco, due chilometri e mezzo di ferro tra la Fortezza e San Marco passando da viale Lavagnini, piazza Libertà e via Cavour. Il prolungamente rappresenta un avvicinamento notevole al centro storico, con un fine binari previsto all’altezza di Palazzo Medici Riccardi. Una maggiore raggiungibilità del Centro Storico sarà tuttavia solo possibile, quando anche le due altre linee in progetto (Per Bagno a Ripoli e quella per Coverciano/Rovezzano) saranno compiute.

Riguardo ai Tempi stimati per la messa in esercizio si parla di 2 anni di cantieri a partire da gennaio 2021 (dunque fine a inizio 2023). Primo step sarò lo spostaamento di un importante tubatura passante sotto Viale Lavagnili, in primavera i lavori veri e propri di costruzione della tramvia. Ricordo che la linea sarà in parte senza catenaria, dunque senza pali, da Lavagnini verso Libertà, poi Cavour e San Marco.


mobilita firenzemobilita.orgtram firenzetram linea 2 firenzeTramvia Firenze Piazza Libertà Duomo

Un commento per “TRAM FIRENZE |Cambia la viabilità in vista dell’inizio lavori

Lascia un Commento