22 lug 2020

GENOVA | Modifiche alla circolazione ferroviaria per importanti interventi infrastrutturali relativi il Terzo Valico


A partire da sabato 25 luglio, fino a giovedì 10 settembre, Rete Ferroviaria Italiana eseguirà importanti interventi sulla linea Succursale dei Giovi, nella tratta Arquata Scrivia – Genova.

Gli interventi consistono nel proseguimento delle attività di adeguamento infrastrutturale e tecnologico dell’impianto ferroviario di “Bivio Fegino”, necessarie per l’innesto della nuova linea del Terzo Valico alla linea storica Milano – Genova (Succursale dei Giovi).
Per consentire l’operatività dei diversi cantieri, i treni delle linee Genova – Milano, Genova – Torino, Genova – Arquata Scrivia e Genova – Ovada -Acqui Terme modificheranno il programma di circolazione.

In particolare, dal 25 luglio al 9 settembre i treni in circolazione sulle linee Genova – Milano, Genova – Torino e Genova – Emilia Romagna utilizzeranno l’itinerario alternativo “Via Busalla-Isola del Cantone” modificando gli orari di partenza e i tempi di viaggio. Alcuni collegamenti delle relazioni Ravenna / Rimini / Piacenza – Genova Brignole faranno capolinea ad Arquata Scrivia, dove si potrà arrivare o proseguire con altri treni regionali.  Modifiche anche all’offerta di trasporto sulla Genova – Arquata Scrivia-Novi Ligure (via Busalla/Isola).

Confermata l’offerta commerciale dei collegamenti merci, i treni percorreranno itinerari alternativi.

Sulla linea Genova – Ovada – Acqui Terme rimarranno operativi sedici  collegamenti, 14 ferroviari e 2 effettuati con bus. Dal 3 al 30 agosto la linea sarà interessata da interventi di manutenzione nella tratta Acqui Terme – Prasco Cremolino per cui gli stessi collegamenti saranno garantiti con bus nella tratta Acqui – Prasco e rimarrà attivo il servizio ferroviario tra Prasco e Genova.


modifiche alla circolazionerfiterzo valicotrenitalia


Lascia un Commento