22 nov 2019

Malpensa : aumentano i voli, e i parcheggi?


Negli ultimi tempi, l’aeroporto di Milano Malpensa si è ritrovato a gestire una grande sfida in termini di capacità organizzativa, logistica e tecnica : ha dovuto assorbire il traffico dell’aeroporto di Milano Linate chiuso per lavori di rifaciamento della pista di atteraggio e di rullaggio e il restyling dell’aerostazione durante 3 mesi (da Luglio ad Ottobre) con grandissimo successo.

Se la gestione del flusso dei passeggeri, del traffico aereo, dell’organizzazione dei voli è stata una totale vittoria in termini di qualità di servizio, di sicurezza, di performance e di puntualità per la SEA,la società che gestisce gli aeroporti di Milano Malpensa e Linate(che, ricordiamolo ha riaperto ormai), com’è la situazione nei parcheggi?

I parcheggi aeroportuali, soprattutto quelli di snodi grandi e importanti come Malpensa, sono sempre stati un punto dolente per i viaggiatori che arrivano allo scalo in auto e devono lasciare la vettura per qualche giorno mentre sono in viaggio. Dato il traffico importante generato dalla chiusura di Linate, trovare un parcheggio a Malpensa è diventato ancora più difficile soprattutto se si cerca un posto auto con magari delle caratteristiche specifiche (vicinanza, posto per disabili etc…).

Di conseguenza, trovare un parcheggio a Malpensa , specialmente nei momenti di boom (come le prossime vacanze natalizie), può essere complicato quanto trovarlo nei pressi di una spiaggia della Riviera a luglio o ad agosto. Per di più, i costi sono alti visto l’altissima richiesta, e possono arrivare fino a superare il centinaio di euro per qualche giorno di sosta.

Insomma, pianificare un viaggio da Malpensa in queste condizioni non è la cosa più facile da fare no?

Specialmente quando si viaggia in famiglia con dei bambini piccoli o per lavoro, con i minuti contati. Tra gestione del tempo, dei bagagli, dei documenti, parcheggio, check-in, etc, viaggiare può diventare una prospettiva piuttosto stressante.

Ma state tranquilli, ad ogni problema c’è una soluzione. E in questo caso si chiama ParkVia, una piattaforma online di gestione e prenotazione di parcheggi che permette di scegliere in anticipo un posto auto in aeroporto, confrontare i vari prezzi proposti, leggere le recensioni sul servizio lasciate dagli utenti e in fine prenotare scegliendo il parcheggio che ci interessa. Si può scegliere un posto in
base a varie opzioni, come:

  • Parcheggio coperto o scoperto
  • Distanza dal terminal
  • Posti per disabili (occorre segnalarlo nelle richieste speciali del modulo di prenotazione).

Per il pagamento, si fa su internet in totale sicurezza grazie al protocollo di crittografia SSL -128 bits, lo stesso usato dalle banche. Sono accettati i pagamenti con carta di credito, Paypal e Postepay. Una volta effettuato il pagamento, si riceve una notifica tramite sms o e-mail.  È tornata la voglia di partire, vero?


malpensaparcheggi


Lascia un Commento