17 nov 2019

Qantas celebra il centenario con un volo non-stop da Londra a Sydney


Qantas ha dato il via a 12 mesi di celebrazioni per il centenario segnando una nuova pietra miliare nel settore dell’aviazione, con un volo non-stop da Londra a Sydney.

Un nuovo Boeing 787 Dreamliner è atterrato a Sydney alle 12:28, 19 ore e 19 minuti dopo aver lasciato London Heathrow. Questo segue il volo non-stop da New York a Sydney del mese scorso, mirando a migliorare il benessere dell’equipaggio e dei passeggeri sui servizi a lungo raggio in esame.

Il volo diretto ha ridotto il tempo di viaggio totale di circa due ore rispetto agli attuali servizi one-stop dalla costa orientale dell’Australia. È solo la seconda volta che una compagnia aerea commerciale percorre questa rotta senza sosta, dopo che Qantas ha volato un 747-400 quasi vuoto nel 1989.

Il nuovo Dreamliner è stato accolto da oltre 1.000 dipendenti Qantas per celebrare il 99° compleanno del canguro volante e dare il via a 12 mesi di celebrazioni, mentre si avvia verso il suo centenario.

Tre componenti di queste celebrazioni sono state rivelate oggi: una livrea speciale su un nuovo Dreamliner che sarà visto negli aeroporti di tutto il mondo, con ogni logo Qantas dal 1920; una moneta da $1 per il centenario che entrerà in circolazione il prossimo anno; una mostra itinerante che visiterà numerose città in Australia.

Il presidente di Qantas, Richard Goyder, ha dichiarato:

“Qantas è un’icona nazionale perché è stata una parte importante della vita australiana per così tanto tempo. Abbiamo iniziato nell’entroterra nel Queensland portando posta e alcuni passeggeri negli anni ’20. Siamo cresciuti mentre cresceva l’Australia e abbiamo avuto importanti ruoli di supporto durante le guerre, i disastri nazionali e le celebrazioni. I nostri fondatori hanno parlato del superamento della distanza e nel corso degli anni siamo passati dai biplani agli aerei ad ala singola e ai jet per aiutare ad avvicinare le cose”.

Alan Joyce, CEO di Qantas Group, ha dichiarato:

“Quasi un secolo dopo il nostro primo volo, Qantas e Jetstar trasportano oltre 50 milioni di persone in questo paese e nel mondo ogni anno. Sono sicuro che ciò stupirebbe i nostri tre fondatori, che hanno tenuto le prime riunioni del consiglio di amministrazione di questa società nella sartoria locale perché era il tavolo più lungo che riuscivano a trovare. Molti australiani hanno visto il mondo per la prima volta su un canguro volante. E molti migranti hanno iniziato la loro vita in Australia quando salirono per la prima volta su un aereo Qantas. Ci sono così tante fantastiche storie di Qantas che raccontano anche la storia della moderna Australia. Vogliamo che il nostro centenario sia una celebrazione di quelle storie e di come porteremo ulteriormente lo spirito dell’Australia negli anni a venire”.

Qantas compirà ufficialmente 99 anni e ha iniziato il suo centesimo anno sabato 16 novembre 2019.

Il nuovo 787 Centenary livery volerà attraverso le principali destinazioni internazionali di Qantas, tra cui Los Angeles, New York, San Francisco e Londra. Chiamato Longreach, come la città del Queensland che era la chiave delle origini della compagnia aerea, si unisce a nove altri 787 Qantas.

La Royal Australian Mint produrrà circa 5 milioni di monete da un dollaro in edizione limitata da utilizzare in Australia per le transazioni giornaliere in contanti, che entreranno in circolazione a partire da febbraio 2020. Per i collezionisti, c’è un set di raccolta di undici pezzi con pietre miliari chiave e immagini di aerei di tutti i decenni.

Il volo QF 7879 da Londra a Sydney è durato 19 ore e 19 minuti, con atterraggio al Sydney International Airport alle 12:28. E’ stato operato da un nuovissimo Boeing 787-9 con marche di registrazione VH ZNJ, di nome Longreach. Il servizio era un volo di consegna rielaborato. Invece di volare dalla fabbrica Boeing a Seattle in Australia vuoto, l’aereo è stato posizionato a Londra per simulare una delle rotte del Project Sunrise in esame da parte di Qantas. Tutte le emissioni di carbonio sono state compensate.

Qantas-Project-Sunrise-625x500

Il volo è partito dall’aeroporto Heathrow di Londra e ha volato in 11 paesi tra cui Inghilterra, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Bielorussia, Russia, Kazakistan, Cina, Filippine e Indonesia, prima di attraversare la costa australiana vicino a Darwin, seguendo l’Australia verso Sydney.

Il carburante rimanente all’atterraggio era di circa 6.300 kg, il che si traduce in circa 1 ora e 45 minuti di volo


Boeing 787 DreamlinercentenariolondraQantasSydneyvolo non-stop


Lascia un Commento