23 mar 2019

FIRENZE | Fino al 3 aprile è possibile salire a bordo del bus elettrico da 12 metri Aptis


Fino al 3 aprile è possibile salire a bordo e provare gratuitamente la versione elettrica Zero Emissioni del mezzo realizzato da Alstom per un vero e proprio test tecnico sul campo.

Messo a disposizione dalla casa produttrice per consentire alle società di FS Italiane Ataf Gestioni e, più in generale a Busitalia, di verificare le prestazioni e l’uso del mezzo in un contesto urbano, durante il periodo del test Aptis circolerà ogni mattina in aggiunta agli altri autobus in uso sul servizio di trasporto dell’Area Metropolitana di Firenze secondo uno schema ricorrente.

Il lunedì circolerà sulla linea 1, il martedì sulla linea 6, mercoledì sulla linea 14, giovedì sulla linea 17, venerdì sulla linea 20, sabato sulla linea 23 e la domenica sulla linea 32.

Con questa nuova iniziativa – le scorse settimane era stato provato il bus elettrico di un altra casa costruttrice – prosegue l’impegno nella promozione di una mobilità sempre più ecosostenibile. Ataf Gestioni e Busitalia stanno sperimentando sul campo diverse tipologie di veicoli elettrici per verificarne i livelli di prestazioni, autonomia e percorrenza in relazione alla sovrapponibilità con i servizi urbani attualmente svolti con mezzi alimentati a gasolio. Con le medesime finalità nei prossimi mesi Ataf effettuerà ulteriori test anche con autobus di diverse dimensioni ma sempre a trazione 100% elettrica.

Gli autobus elettrici rappresentano senz’altro una svolta sul versante della mobilità sostenibile, verso cui è spostata l’attenzione ed una quota sempre più importante degli investimenti messi in campo da Busitalia e dalle sue partecipate per il rinnovo della flotta autobus.

Ti potrebbero interessare:


alstomAptisAtafbusitalia


Lascia un Commento