23 mar 2018

REGIONE SICILIANA | Biglietto unico per il TPL nel disegno di legge di stabilità regionale


Nel disegno di legge di stabilità regionale per il 2018 approvato dalla giunta Musumeci è stato inserito il biglietto unico per il trasporto locale che prevede progetti sperimentali di integrazione tariffaria tra i servizi urbani delle tre Città metropolitane di Palermo, Catania e Messina e quelli ferroviari regionali.

Il disegno di legge passerà adesso all’Assemblea regionale siciliana per l’esame da parte delle Commissioni di merito.

 

 


biglietto unicodisegno di leggeregione sicilianatpl

3 commenti per “REGIONE SICILIANA | Biglietto unico per il TPL nel disegno di legge di stabilità regionale
  • filotramviaria 42
    24 mar 2018 alle 10:56

    Ma possibile che ogni cosa diventa una COMPLICAZIONE MOSTRUOSA fra burocrazia, politica,discorsi persi vari,e’ da almeno D O D I C I ANNI che si parla di questo biglietto MALEDETTO !!! VERGOGNA !!!

  • filotramviaria 42
    24 mar 2018 alle 10:58

    forse cosi’ ci sara’ quell’ ACCIDENTI di biglietto a banda magnetica,presente pure in citta’ piccolissime nei paesi civili ? oppure passeranno altri TRENTA anni ?????!!!!!

  • filotramviaria 42
    25 mar 2018 alle 16:00

    Ma poi dico : ….ma che devono sperimentare ???? saranno passati circa 15 anni da quando il biglietto integrato FS/AMAT c’era pure a Palermo e lo hanno tolto….che cavolo c’e’ da sperimentare su una cosa che gia’ esisteva e che tutti vogliamo…………….per non dire che c’e’ quasi ovunque da anni.Ora per approvarlo l’Assemblea Regionale certo non ci vorra’ UN GIORNO come sarebbe normale,ma almeno SEI MESI…….altrimenti come si fa…..


Lascia un Commento