Articolo
11 apr 2018

Alitalia: al Mise incontro con i Commissari

di mobilita

I Commissari Straordinari Alitalia hanno incontrato oggi il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda per fare il punto sulle manifestazioni di interesse formalizzate nella giornata di ieri. Sono state ricevute tre offerte che fanno stato di un interesse reale per la compagnia che viene confermato e rafforzato. Una delle tre offerte, in particolare, contiene dei passi avanti concreti in termini di rotte e di personale. Il Ministro ha dato quindi mandato ai Commissari di proseguire ed approfondire il negoziato con tutti gli offerenti. Per consentire tali approfondimenti verrà emanato la prossima settimana un decreto per posticipare il termine di conclusione della procedura ed il termine per il rimborso del prestito ponte  fornito dallo Stato ad Alitalia. Il governo aggiornerà tutte le forze politiche per verificare le rispettive posizioni circa i termini dell’approfondimento del negoziato. Ti potrebbe interessare: Alitalia fa sapere che sono 3 le offerte ricevute

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 nov 2017

Alitalia: giugno-ottobre Ebitda +73,9 mln; risultato netto -20,9 mln

di mobilita

I Commissari Straordinari di Alitalia nel corso dell’audizione odierna presso la Camera dei Deputati, hanno illustrato l’andamento della gestione commissariale nel periodo ricompreso fra il 1 giugno e il 31 ottobre 2017. Dalle tabelle si evince che i ricavi sono risultati pari a 1.432,9 milioni di euro, il Margine Operativo Lordo (Ebitda) è stato positivo per 73,9 milioni di euro e il risultato netto è risultato negativo per 31,3 milioni di euro. Escludendo gli interessi sul prestito governativo, il risultato netto è stato negativo per 20,9 milioni di euro. La cassa al 31 ottobre era pari a 845 milioni di euro. Da tenere presente, inoltre, che la cassa è calcolata al netto della costituzione di un deposito presso la IATA del valore di 118 milioni di euro e della costituzione di depositi per operazioni di hedging presso banche per un valore complessivo di 29 milioni di euro.  

Leggi tutto    Commenti 0