22 nov 2020

Bombardier Transportation dimostrerà come sta cambiando il futuro della mobilità alla fiera TransMEA 2020 al Cairo


Il fornitore di tecnologia ferroviaria leader del settore Bombardier Transportation dimostrerà come sta cambiando il futuro della mobilità alla fiera TransMEA 2020 al Cairo, in Egitto, dal 22 al 25 novembre 2020.

Giunta alla sua terza edizione, TransMEA è organizzata sotto gli auspici del ministro dei Trasporti per l’Egitto, Sua Eccellenza il Tenente Generale Kamel El Wazir. 

“Il team di Bombardier è lieto di unirsi ai nostri clienti e partner del settore alla fiera TransMEA 2020 di quest’anno e di presentare il nostro portafoglio di soluzioni di mobilità, che stanno plasmando il futuro del trasporto ferroviario in Egitto e in tutta la regione del Medio Oriente e dell’Africa”, ha affermato Ahmed Eldamanhoury, Managing Director Egypt presso Bombardier Transportation. “Presenteremo la nostra tecnologia INNOVIA monorail 300 e CITYFLO650 Communication-based Train Control (CBTC), oltre a evidenziare i forti progressi che stiamo compiendo sul nostro mega-progetto per fornire due nuove linee monorotaia al Cairo, uno dei più grandi progetti di costruzione in Egitto “. 

Un consorzio di Bombardier, Orascom Construction e Arab Contractors ha vinto il contratto per progettare e costruire il nuovo sistema monorotaia del Cairo nell’agosto 2019. La prima importante pietra miliare del progetto è stata raggiunta nel maggio 2020 con la cerimonia per la posa della prima pietra della prima pietra nella Nuova Capitale Amministrativa. 

Bombardier ha stabilito una sede in Egitto e un ufficio per la consegna dei progetti al Cairo, composto da dipendenti assunti a livello locale e competenze internazionali per fornire supporto alla progettazione del sistema, alla gestione dei progetti e alla consegna dei progetti. Preparativi per la produzione della nuova INNOVIAI veicoli monorotaia sono in corso nello stabilimento di Bombardier a Derby, nel Regno Unito, e la produzione inizierà all’inizio del 2021.

Commentando i progressi, Ahmed Eldamanhoury ha dichiarato:

“Siamo sulla buona strada e inizieremo presto la produzione di veicoli monorotaia. Abbiamo creato un team di consegna di progetti di grande talento qui al Cairo e presto annunceremo un’entusiasmante iniziativa incentrata sui giovani ingegneri “. 

La modernizzazione delle ferrovie è una tendenza importante in tutto il mondo e la risposta di Bombardier è quella di sfruttare la tecnologia digitale per aumentare la capacità e la sicurezza sulle ferrovie. Alla fiera TransMEA 2020,

Bombardier metterà in evidenza la sua soluzione CITYFLO 650 CBTC che sarà consegnata al Cairo come parte del sistema monorotaia. Il CITYFLOLa soluzione ottimizza la capacità e l’affidabilità sui sistemi ferroviari nuovi ed esistenti nelle città di tutto il mondo ed è ideale per una migrazione efficiente in termini di costi al controllo dei treni basato sulla comunicazione.

Bombardier è un partner a lungo termine delle ferrovie egiziane sin dagli anni ’70 e ha anche avuto successo nel vincere e fornire progetti in tutta la regione MEA. In Egitto, Bombardier ha fornito circa il 50% della flotta di locomotive delle ferrovie nazionali egiziane (ENR), oltre a turbo-treni e servizi di supporto alla flotta. In Medio Oriente, Bombardier ha consegnato l’affidabile INNOVIAAutomated People Mover (APM) 300 presso l’Aeroporto Internazionale di Dubai nel 2016, un sistema di transito completamente automatizzato lungo 1,5 km che opera con una disponibilità superiore al 99,7% e con la capacità di trasportare oltre 200.000 passeggeri al giorno. 

Fornisce inoltre una flotta di 47 convogli della metropolitana INNOVIA a due carrozze alla linea 3 dell’impressionante metropolitana di Riyadh che aprirà presto. Visita Bombardier Transportation alla fiera TransMEA 2020 dal 22 al 25 novembre 2020 presso l’Egypt International Exhibition Centre (EIEC).


Lascia un Commento